6 Dicembre 2021
Expand search form

Come arieggiate e seminate?

uomo che cammina dietro un arieggiatore a nucleo blu che fa dei tappi nel prato verde

La core aeration e la sovrasemina sono uno dei modi migliori per riparare il vostro prato se sta mostrando segni di debolezza.

Anche se il vostro prato non richiede la semina, è utile aggiungere l’aerazione del nucleo al vostro programma di cura del prato.

Cos’è l’aerazione

L’aerazione è semplicemente l’introduzione di aria in un materiale.

Nell’aerazione del nucleo, stai introducendo aria nel suolo del tuo prato, usando una macchina chiamata aeratore a nucleo.

L’arieggiatore a nucleo funziona con diversi denti di metallo cavi che scavano simultaneamente nel vostro prato, rimuovendo sezioni di terreno.

Queste sezioni di terreno sono chiamate spine. Queste spine rimangono sulla superficie del vostro prato fino a quando non si rompono naturalmente, il che può richiedere un paio di settimane.

Perché la Core Aeration è vantaggiosa per il vostro prato?

La core aeration ha molti benefici:

1. Rompe la paglia. Uno strato di paglia può soffocare il tuo prato.

2. Riduce la compattazione del suolo che permette alle radici di crescere più in profondità.

3. Fornisce aria al sistema radicale del vostro prato che rende le radici più sane.

4. Permette al fertilizzante e all’acqua di accedere più facilmente alla zona delle radici.

5. Se fatto con la sovrasemina, crea le condizioni ottimali per far crescere i semi.

Il seme può entrare nei vuoti lasciati dall’arieggiatore e questo permette un buon contatto tra seme e terreno.

Se dovessi semplicemente seminare il tuo prato senza arieggiare, la maggior parte del seme rimarrebbe sulla superficie del tuo prato. Probabilmente si seccherebbe e morirebbe prima di avere la possibilità di germinare.

Quando è il momento migliore per arieggiare il nucleo e sovraseminare il prato?

Per le erbe della stagione fredda:

Se la sovrasemina, la fine dell’estate/l’inizio dell’autunno è il momento migliore. A questo punto della stagione le erbacce a foglia larga come crabgrass stanno cominciando a morire e le temperature del suolo sono ideali per la germinazione dei semi.

Se aspettate fino a metà autunno, c’è una buona probabilità che molti semi non germinino a causa delle temperature più fredde del suolo.

Le erbe della stagione fredda germinano meglio quando le temperature del suolo sono tra i 50 e i 60 gradi Fahrenheit. Per ottenere alcuni dati storici di quando le temperature del suolo nella tua regione sono in questa gamma, controlla Green Cast Online.

Quando usi Green Cast per i dati sulla temperatura del terreno, inserisci il tuo codice postale e scopri la data in cui la temperatura del tuo terreno scende solitamente sotto i 50 gradi. Si desidera contare indietro circa 5-6 settimane prima che, e questo è quando si dovrebbe nucleo aerare e overseed.

Se solo nucleo aerare il vostro prato allora non dovete preoccuparsi di germinazione del seme così si può fare che più tardi nella stagione.

Per le erbe della stagione calda:

L’estate è il momento migliore per arieggiare poiché questo è quando le erbe della stagione calda stanno crescendo attivamente.

Poiché le erbe della stagione calda si diffondono tramite rizomi o stoloninon c’è davvero bisogno di sovraseminare dopo l’arieggiatura. La loro natura di diffusione riempie i vuoti lasciati dall’aerazione del nucleo.

Mentre la sovrasemina delle erbe della stagione calda di solito non è necessaria, alcune persone fanno la sovrasemina con una segale annuale per avere il verde durante i mesi invernali mentre le erbe della stagione calda sono dormienti.

Questa è una strategia che si vede comunemente nei campi da golf del sud. La segale annuale prospera nei mesi invernali e muore con il ritorno del calore e delle erbe della stagione calda che escono dalla dormienza invernale.

Se sovrasemina con segale annuale, devi aspettare fino all’autunno, quando le temperature del suolo si raffreddano e le erbe della stagione calda si dirigono verso la dormienza.

Tagliare il prato prima

Prima di arieggiare il nucleo e sovraseminare, assicurati di tagliare il prato corto. Ciò consentirà all’aeratore del nucleo di scavare meglio nel terreno e tirare fuori i nuclei più profondi.

Inoltre, se si esegue la semina, dovrete saltare diverse settimane di falciatura mentre il vostro nuovo seme germina.

Tagliando il prato corto si guadagna un po’ di tempo prima del prossimo taglio.

Dovresti concimare il tuo prato dopo l’arieggiamento del nucleo e la sovrasemina?

Sì, se il tuo prato viene sovraseminato, allora metti giù un fertilizzante iniziale subito prima di applicare il seme.

Se solo nucleo aerazione poi applicare il vostro fertilizzante autunno in questo momento.

Ricordate, se solo nucleo aerazione poi si aspetterà fino alla caduta dal momento che non c’è bisogno di preoccuparsi di germinazione dei semi.

Mantenere il prato innaffiato

I nuovi semi hanno bisogno di molta acqua. Dovete regolare il vostro programma di irrigazione se state cercando di far germinare nuovi semi.

Assicurati che la superficie del tuo prato rimanga umida e non si asciughi.

Sii molto cauto nei confronti di quei periodi di caldo casuale che possono comparire alla fine dell’estate.

Se non avete un sistema di irrigazione, potete usare un timer di irrigazione automatica. Questi hanno fino a 4 zone e sono abbastanza economici.

Core Aeration e Overseeding risolveranno tutti i problemi del tuo prato?

Aiuterà molto, ma se avete problemi significativi di prato, allora è consigliabile fare un passo in più e condire il vostro prato.

Quando si esegue il top dress dopo l’aerazione del nucleo e prima della sovrasemina, si può migliorare drasticamente il prato.

Vi dà l’opportunità di rimuovere intere sezioni del vostro prato che sono completamente danneggiate o invase dalle erbacce.

Questo è un ottimo servizio per un prato che ha bisogno di una ristrutturazione più seria.

Potresti anche essere interessato agli argomenti

Devo arieggiare prima o dopo la semina?

L’arieggiatura del prato consiste nel perforare il terreno con piccoli fori per permettere a tutti i nutrienti di raggiungere meglio le radici. Il momento migliore per arieggiare il prato è in autunno, prima di iniziare un programma di concimazione o di decidere di seminare.

Qual è il mese migliore per arieggiare e seminare?

Quando si dovrebbe arieggiare l’erba delle stagioni fresche e quella delle stagioni calde? Il trucco è quello di arieggiare subito prima della semina. Il momento migliore per avere servizi di cura del prato per aerare il vostro prato nelle località del Midwest è di solito intorno ad agosto o settembre. Negli stati più caldi, aerare nella tarda primavera o all’inizio dell’estate.

Quanto presto si dovrebbe sovraseminare dopo l’aerazione?

Volete contare indietro circa 5-6 settimane prima che, e quello è quando si dovrebbe nucleo aerare e overseed. Se solo nucleo aerare il vostro prato allora non dovete preoccuparsi di germinazione del seme così si può fare che più tardi nella stagione.

Qual è il mese migliore per mettere i semi d’erba?

Primavera
In generale, è possibile piantare semi d’erba in qualsiasi momento dell’anno, ma l’autunno è il momento migliore per seminare un prato con una varietà di tappeto erboso di stagione fresca. La primavera è il momento migliore per piantare semi di tappeto erboso di stagione calda.

C’è un brutto momento per arieggiare il prato?

Nella maggior parte dei casi, niente di male. Le radici del tappeto erboso probabilmente non cresceranno più velocemente. … Questo può causare la morte di alcune radici che sono vicine al bordo dei fori di carotaggio. L’autunno può essere il momento migliore per arieggiare un prato di stagione fresca, ma in alcuni casi, l’aerazione in primavera e in autunno può anche essere raccomandata.

Devo raccogliere le spine dopo l’aerazione?

Le spine di aerazione sono vitali per la salute del tuo prato. Resisti all’impulso di “pulire” il prato dopo che è stato arieggiato, e qualunque cosa tu faccia, non rimuovere le spine.

In che mese dovrei arieggiare il mio prato?

Idealmente, arieggiare il prato con erba di stagione fresca all’inizio della primavera o in autunno e quello con erba di stagione calda nella tarda primavera. Quando si verificano condizioni prolungate di siccità, si raccomanda l’arieggiatura. Questo migliorerà il passaggio dell’acqua e delle sostanze nutritive per raggiungere le radici del prato quando l’irrigazione è limitata.

Devo fertilizzare o seminare prima?

Puoi piantare i semi d’erba immediatamente dopo aver applicato il fertilizzante. Assicurati che il fertilizzante non contenga un diserbante, perché questo impedirà anche ai semi d’erba di germogliare.

Si può arieggiare troppo?

Quanto spesso arieggiare? … I tipi di erba particolarmente spessi possono anche richiedere un’aerazione più frequente. Come regola generale, non dovresti aver bisogno di arieggiare più di una volta all’anno in qualsiasi momento (“troppo di una cosa buona” si applica qui, poiché non vuoi danneggiare il tuo terreno).

Posso semplicemente gettare i semi d’erba?

I semi d’erba cresceranno se li butti per terra, ma la qualità non sarà così alta come se hai preparato il terreno in anticipo. Se si gettano i semi d’erba su un terreno compattato, non germineranno così bene come se il terreno fosse stato preparato.

Quanto coprirà un sacco da 50 libbre di semi d’erba?

“Vediamo, un sacco da 50 libbre è circa 16 “x 30″, o circa 3,33 piedi quadrati. Un acro è 43.560 piedi quadrati, quindi il sacco di semi d’erba coprirà circa 0,0000657 acri”.

Vale la pena arieggiare il prato?

No, non è necessario arieggiare il prato ogni anno, soprattutto se l’erba è sana e rigogliosa. L’aerazione è buona se hai un terreno compattato, povero o argilloso che è stato colpito da attrezzature pesanti o da un sacco di traffico pedonale. … Migliora il movimento di acqua, nutrienti e ossigeno nel terreno. Migliora l’attecchimento.

Quanto copre 20 libbre di semi d’erba?

Scotts Turf Builder Grass Seed Sun and Shade Mix: Copre fino a 8.000 metri quadrati, 20 libbre, non disponibile a Los Angeles.

Di quanti semi d’erba ho bisogno per 1 acro?

Per la produzione di foraggio o di prati selvatici, sono necessarie solo da 10 a 20 libbre di semi di erba per acro. Alcune produzioni intensive di foraggio richiedono di più, come 30-40 libbre di semi per acro, specialmente quando si coltiva fieno per i mercati di esportazione o per venderlo per fare pellet o cubetti.

Qual è meglio l’aeratore a spuntoni o a tappi?

Gli arieggiatori a tappo sono di solito più efficaci nell’alleviare la compattazione dei prati con un terreno argilloso pesante, poiché i denti solidi usati sugli arieggiatori a spillo compattano ulteriormente il terreno argilloso quando spingono nel terreno. … I terreni che si sbriciolano facilmente sono di solito ricchi di terriccio e sabbia che beneficiano maggiormente dell’uso di un aeratore a spuntoni.

Articolo precedente

Il bianco morbido e il bianco caldo sono la stessa cosa?

Articolo successivo

Cos’è un’accetta di smalto?

You might be interested in …