19 Dicembre 2021
Expand search form

Come crescono le peonie in Tasmania?

Mentre il mondo dei fiori entra nel breve ma vibrante periodo di fioritura della peonia, l’impresa trentennale di un coltivatore della Tasmania sta per concludersi.

Punti chiave:

  • In 30 anni Peter Botting è cresciuto fino a diventare uno dei più grandi produttori di peonie della Tasmania e, a quasi 80 anni, sta appendendo le sue cesoie al chiodo.
  • Le peonie sono originarie dell’Asia, dell’Europa e del Nord America, prosperano nelle fredde condizioni della Tasmania e i fiori devono essere raccolti due volte al giorno durante la raccolta.
  • Mark e Tanya Beech, emigrati in Tasmania e nuovi alla coltivazione dei fiori, hanno acquistato l’azienda di peonie.

Peter Botting di Forth, Tasmania settentrionale, ha iniziato a coltivare peonie nel 1987, perché voleva una pianta perenne che non avesse bisogno di essere sostituita spesso.

Da allora ha costruito una delle più grandi fattorie di peonie della Tasmania, che ospita oltre 100.000 piante e produce centinaia di migliaia di fiori ogni anno.

ABC rurale: Hugh Hogan

“Non sapevo nemmeno cosa fosse una peonia!” Ha detto il signor Botting.

Tempo di fare le valigie

“Tutto sommato è un passatempo molto piacevole… Sei a tavoletta per due o tre mesi e il resto dell’anno ti limiti a schivare”, ha detto il signor Botting.

Dopo 27 anni di duro lavoro, il signor Botting ha deciso di vendere la fattoria citando l’età, ma ha detto che non avrebbe potuto scegliere una carriera migliore.

“Quando stai spingendo gli 80 anni non puoi pensare dieci anni avanti”, ha detto.

Le peonie sono originarie dell’Asia, dell’Europa e del Nord America e i fiori sono molto apprezzati per le loro notevoli dimensioni, la gamma di colori e il profumo.

Come emblema ufficiale della Cina, la peonia si traduce in “più bella” e ha forti legami con la regalità e l’onore nella cultura orientale.

I fiori a fioritura rapida devono essere raccolti due volte al giorno nel picco della stagione e un bulbo mancato potrebbe essere inutile nel pomeriggio.

I fiori possono essere venduti a 3 dollari a stelo, ma i grandi produttori di Victoria possono abbassare il prezzo in certi periodi dell’anno.

ABC Rural: Hugh Hogan

“Prima li puoi ottenere, meglio è, una volta che il mercato di Victoria si apre, ci sono un sacco di coltivatori e tendono a inondare il mercato”, ha detto il signor Botting.

Ha i fiori sotto i poly tunnels per promuovere la fioritura precoce e un sito a Nietta che è a 600 metri sul livello del mare.

Nuovi proprietari

Le varie condizioni gli permettono di vendere le peonie alle spalle della stagione quando il prezzo è favorevole.

“I nostri [fiori] di Nietta, nella maggior parte delle stagioni, arrivano mentre le colture vittoriane stanno finendo”, ha detto.

“Su una distanza di 37 chilometri possiamo raccogliere peonie fresche per quattro mesi di calendario”.

ABC Rural: Hugh Hogan

)
Gli appassionati di outdoor Mark e Tanya Beech hanno colto al volo la possibilità di possedere la fattoria di peonie del signor Botting, dopo aver cercato una scusa per trasferirsi in Tasmania.

Entrambi hanno esperienza in agricoltura, ma coltivare e potare le peonie è la prima volta per la coppia.

“Penso che le peonie per molte persone siano un po’ un campo sinistro, una volta che vedono quello che stiamo coltivando sono stupiti dalla loro bellezza”, ha detto Tanya Beech.

Tanya Beech di solito preferisce le autoctone, ma non poteva resistere all’opportunità di coltivare commercialmente le peonie.

“È il suo romanticismo [coltivare le peonie], ma anche l’opportunità commerciale che abbiamo visto qui”.

Fiori, manzo e ciliegie

Fornito: Linda Griggs

Anche Nick e Linda Griggs di Lucaston, nel sud della Tasmania, si sono lanciati nella coltivazione di peonie nella loro proprietà.

Cinque anni fa la coppia ha deciso di estendere le loro attività di manzo e ciliegie e di piantare 7.000 piante di peonie per il mercato nazionale e internazionale.

“Mandiamo i nostri fiori all’interno dello stato e all’estero in posti come la Cina. Quest’anno saranno inviati in Medio Oriente, il che è fantastico”, ha detto la signora Griggs.

“Con il nostro numero di piante, ci piace concentrarci sulla qualità, non sulla quantità. Togliamo i boccioli laterali da ogni pianta a mano, rimuovendo sei o sette da ogni stelo in modo che tutto il nutrimento vada a una buona e solida testa”.

La signora Griggs riconosce le frustrazioni che molti giardinieri affrontano nella coltivazione del fiore, ma ha detto che la pazienza e l’attenzione alla nutrizione del suolo sono vitali.

“C’è un vecchio detto, ‘il primo anno dorme, il secondo anno striscia, il terzo anno salta’, quindi ci vuole tempo per coltivarli”, ha detto.

“Penso che nel giardino di casa le persone tendano a non seguire le regole, come non seppellirle troppo in profondità. Sono abbastanza assetati e più affamati di quanto la gente si renda conto.

“La parte più difficile è sapere esattamente quando raccoglierli. Lo facciamo quando un terzo del vero colore è sulla testa. Se lo raccogli troppo stretto non si aprirà bene e non fornirà una buona longevità al cliente”.

“La stagione è davvero breve, da ottobre a dicembre, ma è un fiore così speciale. Si possono avere rose durante tutto l’anno, ma penso che le peonie siano davvero romantiche con i loro grandi, boriosi, bellissimi fiori – alcuni sono grandi come un piatto da portata”.

Potresti anche essere interessato agli argomenti

Come crescono le peonie in Australia?

Quando si piantano le peonie arboree, si scava una buca larga 1 metro e profonda 30 cm e si versano circa 3-4 litri di calce o il doppio di dolomite. Aggiungere una generosa quantità di letame di pollo pellettizzato e un po’ di letame di mucca e poi piantare. Fai attenzione a non danneggiare le loro radici o a non seppellirle troppo in profondità nel terreno.

Come crescono le peonie?

Le peonie crescono meglio in un terreno leggermente umido e ben drenato. Per piantare le peonie erbacee in contenitore (quelle che si comprano in vaso), scavate una buca, togliete la pianta dal vaso e mettetela nella buca in modo che la parte superiore della zolla sia a livello del terreno (più in profondità e le peonie non fioriranno).

Dove crescono le peonie in giardino?

Le peonie alla luce del sole. A volte un’aiuola avrà diverse aree con più e meno luce solare a causa dell’ombra degli alberi o di un edificio, quindi piantate le vostre peonie di conseguenza. Le peonie arboree nelle zone protette dall’ombra e le erbacee nei punti più soleggiati.

Le peonie sono facili da coltivare?

Le peonie sono facili da coltivare e da mantenere con poche cure. Fioriscono in tarda primavera o all’inizio dell’estate, deliziando tutti coloro che guardano con il loro meraviglioso spettacolo floreale. I fiori di peonia sono un punto fermo della primavera e sono un popolare fiore reciso. … Assicurati di conoscere le caratteristiche di ogni peonia prima di scegliere la tua!

Le peonie si moltiplicano?

L’unico modo per moltiplicare le piante di peonia è quello di dividere le peonie. … Queste saranno in realtà la parte che esce dal terreno dopo la piantagione e forma una nuova pianta di peonia quando si dividono le peonie. Dopo il risciacquo, dovreste lasciare le radici all’ombra in modo che si ammorbidiscano un po’.

Qual è la peonia più facile da coltivare?

Questa è una selezione di peonie facilmente coltivate, affidabili e gratificanti, che sono perfette per una prima incursione in queste meravigliose piante da giardino.Bowl of Beauty. Così facile da coltivare e a fioritura molto libera.Buckeye Belle. … Coral Charm. … Dr Alexander Fleming. … Ispettore Lavergne. … Kansas. … La scelta della madre. … Reine Hortense.Altri articoli…

Devo decapitare le peonie?

La stagione delle peonie può durare un po’ di più se i giardinieri decapitano le loro fioriture. Gli esperti raccomandano di decapitare le peonie quando iniziano a sbiadire. Piuttosto che estrarre solo la testa, si dovrebbe tagliare la pianta indietro fino al germoglio della foglia. Questo aiuterà a mantenere il resto della fioritura sana e l’area circostante in ordine.

Le peonie fioriranno più di una volta?

Le peonie sono un ingrediente fondamentale delle bordure perenni, e chi fa giardinaggio semplicemente non può fare a meno delle loro enormi e romantiche fioriture. Come per magia, le peonie possono fiorire per oltre 100 anni. Ogni singola fioritura dura circa 7-10 giorni, e ogni pianta darà più fioriture!

Le peonie sono velenose per i cani?

Gatti, cani e cavalli sono stati segnalati per soffrire di effetti gastrointestinali dal mangiare la pianta. … La pianta della peonia contiene il composto paeonol che è noto per essere tossico per i cani. Il disturbo gastrointestinale può diventare grave se viene ingerita una grande quantità della pianta.

Si possono coltivare le peonie in casa?

Anche se le peonie (Paeonia spp.) normalmente crescono all’aperto nel terreno dove il loro grande apparato radicale può espandersi, i loro fiori fragranti e arruffati aggiungono un tocco romantico alla vostra casa se coltivate in casa.

Le peonie possono tollerare il pieno sole?

Le peonie erbacee preferiscono almeno 8 ore di pieno sole. Cresceranno in ombra parziale, ma non fioriranno altrettanto facilmente. Le uniche eccezioni sono alcune delle specie boschive asiatiche coltivate di rado, che richiedono un’ombra parziale.

Qual è la peonia più bella?

Le peonie preferite di Dave RootBowl of Beauty. Davvero affidabile e gratificante, una peonia che fa sentire bene.Buckeye Belle. Colore stupefacente, portamento robusto, grande personalità.Claire de Lune. Colore unico, fioriture di lunga durata.Coral Sunset. … Kelways Glorious. … Kansas. … Krinkled White. … Late Windflower.More articoli…

Da che lato della casa piantate le peonie?

Le mie sono piantate sul lato sud della nostra casa, dove ricevono il sole dalla mattina alla sera. Ma se vivete in un clima più caldo è meglio piantarle in ombra parziale. Pianta i tuberi di peonia a non più di 5 cm di profondità. Se le peonie sono piantate troppo in profondità, non fioriranno.

Puoi piantare le peonie vicino alla tua casa?

Nota a margine #2: pianta le tue peonie lontano dalla casa. Che le formiche siano necessarie o meno, sono attratte dalle peonie. Se le tue piante sono troppo vicine avrai un’infestazione.

Qual è il posto migliore per piantare una peonia?

Scelta e preparazione di un sito di impianto Le peonie amano il pieno sole, e anche se possono farcela con mezza giornata, fioriscono meglio in un luogo soleggiato che riceve da 6 a 8 ore di luce solare ogni giorno. Fornire un riparo dai venti forti, poiché i grandi fiori delle peonie possono renderle pesanti. (Usate dei pali per tenerle su, se necessario).

Articolo precedente

Chi era il capo della dinastia Tang?

Articolo successivo

Si può coltivare il caffè in Arkansas?

You might be interested in …