18 Dicembre 2021
Expand search form

Come devo organizzare le mie piante da letto?

Aggiungere l'altezza delle piante porta a un'attrattiva visiva.

Quando usi diverse aiuole da giardino, spaziale strettamente insieme e riempile fino all’orlo con verdure, frutta e piante ornamentali accattivanti. Posizionare ogni aiuola a pochi metri dalle altre crea un effetto unitario da lontano e uno spazio piacevole da vicino. Piantare le aiuole strettamente con le piante ma senza affollarle dà ai giardini un aspetto rigoglioso e pieno.

Affollamento nei limiti del ragionevole

Le aiuole dei piccoli giardini non dovrebbero essere molto distanziate perché è difficile far crescere qualcosa tra le aiuole e usare ancora quello spazio per camminare. Mantenere lo spazio tra le aiuole nudo o forse sovrapposto con pacciame di corteccia per facilitare la camminata. Poiché lo spazio tra le aiuole sarà visivamente sterile, riducetelo al minimo mantenendolo largo solo da 1 a 2 piedi. All’interno delle aiuole, lo stesso metodo può essere impiegato: L’affollamento è più bello, purché le piante abbiano abbastanza spazio per crescere.

Crescere

Per il bene dell’utilità e della bellezza, fate crescere le piante verso l’alto ogni volta che è possibile. Se coltivate viti ornamentali o piante annuali rampicanti, come i piselli da giardino (Pisum sativum), usare pali, gabbie, tralicci e teepee per far crescere le piante verso l’alto aggiunge interesse ai giardini di qualsiasi dimensione. Considera l’uso di metodi più insoliti, come legare o inchiodare tralicci incrociati di rami tagliati insieme e poi conficcare il traliccio nel terreno, o appoggiare due tralicci uno contro l’altro.

Progettare per altezza

Uno dei modi migliori per disporre le piante in piccole aiuole è l’altezza. Mantenere le piante più alte al centro dell’aiuola e le più corte lungo il bordo dell’aiuola rende semplice raggiungere il centro dell’aiuola e permette ad ogni pianta di avere il suo spazio per essere vista. Considerate la possibilità di intercalare alti cespi di piante annuali a foglia, come il cavolo ornamentale (Brassica oleracea), con piante annuali da fiore, tra cui il nasturzio (Tropaeolum spp.), che aggiunge un bonus color fuoco a un giardino commestibile e ornamentale.

Condividere lo spazio

Poiché le piccole aiuole non hanno molto spazio, sfruttatelo al meglio. Coltivare piante con radici profonde sotto piante con radici poco profonde elimina la necessità di mettere da parte il terreno per ciascuno di questi tipi di piante e raddoppia effettivamente l’area di coltivazione. I piselli da giardino che crescono verso l’alto, per esempio, completano le piante annuali autunnali che crescono verso il basso, come le barbabietole (Beta vulgaris). Come bonus, le piante si ombreggiano a vicenda, riducendo la quantità di diserbo necessario.

Potresti anche essere interessato agli argomenti

Come posso organizzare le piante del mio letto da giardino?

Quando stratifichi il tuo letto da giardino, pianta arbusti alti e pieni nella fila posteriore. Le piante perenni di medie dimensioni appartengono alla fila centrale. Completate il tutto con un mix di piante annuali e perenni colorate a bassa crescita nella prima fila. Un’aiuola ben stratificata assicura il massimo fascino visivo una volta che tutte le piante maturano.

Come posizionare le piante da letto?

Le piante da aiuola devono essere piantate alla stessa profondità del vaso o del vassoio, assicurandosi che la parte superiore della zolla sia a livello con la superficie del terreno. Controlla che la buca sia alla giusta profondità e aggiungi o rimuovi terra dal fondo della buca di impianto, se necessario.

Come si distanziano le piante in un’aiuola?

La spaziatura è fondamentale quando si piantano le aiuole – YouTubeStart of suggested clipEnd of suggested clipMake sure you space them properly now pens is usually spaced about six to eight inches apart.MoreMake sure you space them properly now pens is usually spaced about six to eight inches apart. | Tempo – 0:34 [Inglese]

Va bene mettere le piante da letto fuori ora?

Dato che le piante da letto sono tenere (il che significa che non sono resistenti al gelo), non piantate fino a che il rischio di gelo non sia passato. … Potete piantare prima, purché siate pronti a coprire con un telo o una cloche in caso di gelo.

Quando devo piantare le piante da letto nel 2020?

Le piante da letto non sono resistenti e non dovrebbero essere piantate prima dell’ultimo gelo dell’anno. Potrai trovare le piante da letto nei negozi e nei centri di giardinaggio da marzo, ma questo non significa che siano tutte pronte per essere piantate da marzo. Normalmente, il gelo non passa completamente fino a maggio.

Cosa succede se pianti i fiori troppo vicino?

I pericoli di piantare troppo vicino Se si piantano fiori troppo vicini, le piante si stressano e sono soggette a malattie, dice Kole. Se l’aria non può circolare correttamente e le piante non possono asciugarsi tra un’annaffiatura e l’altra, i funghi si insediano. Le radici possono marcire. E una volta che le piante sono indebolite dallo stress, arrivano gli insetti.

Quanto devono essere distanziate le piante da giardino?

La distanza ideale tra le file del tuo giardino fornisce un ampio spazio per la crescita delle tue piante e per il tuo lavoro. Nella maggior parte dei casi è una buona idea lasciare almeno da 18 a 36 pollici di spazio tra ogni fila di piante.

Quanto devono essere profonde le aiuole?

La profondità di un’aiuola dipende in definitiva dai tipi di fiori che verranno piantati. La profondità minima dovrebbe essere di almeno 6″ perché la maggior parte delle piante avrà bisogno di una profondità di 6-12″. Anche 12″ è una scommessa sicura.

Cosa dovrei piantare accanto ai pomodori?

Piante di compagnia da coltivare con i pomodoriBasil. Il basilico e i pomodori sono anime gemelle dentro e fuori dal piatto. … Prezzemolo. … Aglio. … Borragine e zucca. Calendule e nasturzi francesi. … Asparagi. … Erba cipollina.08-Nov-2020

In che mese si piantano le piante da letto?

Le piante da letto non sono resistenti e non dovrebbero essere piantate prima dell’ultimo gelo dell’anno. Troverete piante da letto nei negozi e nei centri di giardinaggio da marzo, ma questo non significa che siano tutte pronte per essere piantate da marzo. Normalmente, il gelo non passa completamente fino a maggio.

Quanto devono essere distanziate le piante?

La distanza ideale tra le file nel vostro giardino fornisce un ampio spazio per la crescita delle piante e per il vostro lavoro. Nella maggior parte dei casi è una buona idea lasciare almeno da 18 a 36 pollici di spazio tra ogni fila di piante.

Quanto vicino si possono mettere le piante?

Le piante devono essere distanziate tra loro per formare uno schermo denso e completo. Le piante da siepe basse (da 3 a 4 piedi di altezza) dovrebbero essere distanziate di circa 18 pollici. Le piante da siepe alte dovranno essere distanziate di 3 o 4 piedi.

Quali piante da letto durano di più?

Una delle piante da letto estive più versatili, le begonie sono molto amate per le loro grandi fioriture sgargianti in una vasta gamma di colori, e la loro capacità di prosperare sia al sole che all’ombra. Fioriscono continuamente per tutta l’estate fino alle prime gelate e sono perfette per esposizioni di lunga durata.

Quante piante di pomodoro posso coltivare in un letto rialzato 4×4?

Un letto rialzato di 4’x4′ può ospitare 4 o 5 piante di pomodoro. Per le zone USDA con stagioni di crescita più lunghe e per le varietà di pomodoro indeterminate, solo 2 o 3 piante di pomodoro possono stare in un letto rialzato 4’x’4′. Le piante di pomodoro determinate richiedono in genere meno spazio delle varietà indeterminate.

Cosa si mette sul fondo di un letto da giardino rialzato?

Cosa metto sul fondo di un letto da giardino rialzato? Il fondo di un’aiuola rialzata dovrebbe essere uno strato di erba tagliata, foglie, trucioli di legno, paglia e altro materiale organico. Il cartone dovrebbe essere messo sopra questo strato. Il materiale organico si trasformerà in compost, mentre il cartone eviterà le erbacce.

Articolo precedente

Kobe parla sloveno?

Articolo successivo

Cos’è la rivettatura nella lavorazione del metallo?

You might be interested in …