21 Novembre 2021
Expand search form

Come fa la gente a sopravvivere nei dormitori senza aria condizionata?

Come raffreddare un dormitorio senza aria condizionata

Durante l’estate, niente sembra riscaldarsi più velocemente di una stanza del dormitorio senza aria condizionata. Il caldo può essere implacabile, e senza aria condizionata, sembra impossibile raffreddare la stanza. Come si fa a raffreddare una stanza del dormitorio senza aria condizionata?

Mentre l’aria condizionata è il modo migliore per raffreddare una stanza del dormitorio, ci sono altri semplici trucchi e cambiamenti nello stile di vita che ti aiuteranno a sopravvivere ai mesi estivi nella tua stanza del dormitorio senza l’aiuto dell’aria condizionata!

Continua a leggere per scoprire esattamente come raffreddare la tua stanza del dormitorio senza aria condizionata!

I dormitori hanno l’aria condizionata?

Le stanze dei dormitori hanno l'aria condizionata?

Che una stanza del dormitorio abbia o meno l’aria condizionata dipende dal college in cui ti trovi e dal dormitorio in cui vivi.

Più comunemente, i dormitori non hanno l’aria condizionata. È una spesa troppo grande, e far funzionare l’aria condizionata, insieme alla manutenzione, non è fattibile. Alcuni college avranno l’aria condizionata per le aree principali degli studenti nei dormitori, ma quando si tratta della tua stanza effettiva, le possibilità di avere l’aria condizionata sono basse.

In generale, i dormitori più vecchi hanno meno probabilità di avere l’aria condizionata, e potresti essere fortunato in un dormitorio di nuova costruzione che ha una sorta di aria condizionata, ma non contarci. Potresti trovare l’aria condizionata centralizzata nei dormitori dei college situati in zone dal clima più caldo, ma non sempre sono efficaci nel raffreddare abbastanza i dormitori.

Scopri piuttosto queste informazioni prima di trasferirti in un dormitorio, in modo da essere meglio preparato per i mesi più caldi.

Come sopravvivere in un dormitorio senza aria condizionata?

Come sopravvivere in un dormitorio senza aria condizionata?

Il caldo potrebbe sembrare implacabile, e potresti sentirti senza speranza senza aria condizionata, ma ci sono alcuni modi per combattere il caldo e sopravvivere in un dormitorio senza aria condizionata!

Qui ci sono alcune cose che potete provare per raffreddare la stanza e, si spera, farvi sentire più a vostro agio durante il tempo più caldo:

Acquistare un ventilatore

I ventilatori possono funzionare quasi quanto l’aria condizionata, se collocati correttamente nella stanza. Potresti anche pensare di comprare più di un ventilatore per la tua stanza, solo per assicurarti che l’aria circoli correttamente.

Potresti mettere un forte ventilatore in piedi ai piedi del tuo letto, e un ventilatore a scatola sulla tua scrivania per rinfrescarti quando dormi o studi. Due ventilatori rinfrescheranno sicuramente di più la tua stanza.

Ci sono ventilatori di raffreddamento che puoi acquistare e che hanno una funzione di nebbia di raffreddamento. Questo funziona per tenerti ancora più fresco e funziona più o meno come l’aria condizionata.

Acquista una coperta leggera

Si sta andando ad essere caldo utilizzando il piumone e piumino che si utilizza durante l’inverno. Invece, acquista un piumino leggero per l’estate. Alcuni speciali piumini leggeri e piumoni sono fatti per essere usati quando fa caldo fuori, così puoi ancora sentirti comodo sotto una coperta, ma senza surriscaldarti nel processo.

Usa le tue lenzuola

Se non hai il budget per acquistare una nuova coperta leggera, potresti cambiare le tue lenzuola e il tuo piumone. Invece di dormire sopra le tue lenzuola e usare un piumone per coprirti, piuttosto dormi sopra il tuo piumone e usa il foglio per coprirti.

Un lenzuolo ti terrà ovviamente molto più fresco di un piumone, e questo è un modo per scambiare le tue coperte senza pagare un centesimo!

Fai uso del ghiaccio

Se non hai già un piccolo congelatore nella tua stanza, potresti voler investire in uno! Uno dei modi più semplici per sopravvivere al caldo in estate nella tua stanza del dormitorio è quello di aggiungere ghiaccio alla tua acqua e a qualsiasi altra cosa tu beva. Sembra funzionare così bene per abbassare la temperatura.

Per quando il caldo è davvero forte, puoi sempre usare il ghiaccio come impacco per raffreddarti ancora di più!

Tieni le tende chiuse

Potresti odiare l’idea di dover lavorare in una stanza priva di luce solare, ma questa luce solare può essere un grande fattore che contribuisce al fatto che la tua stanza del dormitorio sia così calda per cominciare.

Come posso raffreddare una stanza senza finestre o aria condizionata?

Come posso raffreddare una stanza senza finestra o aria condizionata?

Il modo più semplice per mantenere la tua stanza fresca senza una finestra o un condizionatore è quello di acquistare alcuni ventilatori. Puoi conservarli in inverno e sono relativamente economici.

Non solo un ventilatore ti aiuterà a mantenerti fresco, ma raffredderà anche la stanza, così potrai stare comodo nella tua stanza a qualsiasi ora del giorno.

Un’altra opzione, che si può usare da sola o con un ventilatore, è una bottiglia d’acqua spray. Acquista semplicemente una bottiglia spray dal tuo negozio locale, riempila con dell’acqua fresca (e ghiaccio, se ne hai) e usala per spruzzarti per rinfrescarti.

Per le stanze che non hanno finestre, puoi aprire la porta. Spesso i corridoi dei dormitori sono più freddi delle stanze, e semplicemente aprendo la porta e facendo entrare l’aria più fresca si può abbassare la temperatura della stanza in modo significativo. Farai anche entrare un po’ d’aria fresca!

Dovresti anche cercare di spegnere tutti i dispositivi elettronici che non ti servono. Molti di questi emettono calore che può accumularsi in una piccola stanza di dormitorio. Prendi l’abitudine di spegnere tutti i dispositivi elettronici e gli elettrodomestici che non stai usando.

Infine, potreste anche cercare di tenere un umidificatore a nebbia fredda nella vostra stanza. Questo produrrà umidità nell’aria, che viene mandata fuori in un vapore fresco. C’è una buona possibilità che questo abbassi la temperatura nella tua stanza e ti aiuti a riprenderti dal caldo che senti.

Si può portare un condizionatore all’università?

La maggior parte dei dormitori dei college hanno un divieto sugli oggetti che puoi portare con te nel tuo dormitorio, e spesso i condizionatori d’aria sono abbastanza in alto in questa lista.

Ci sono alcune ragioni per cui i condizionatori d’aria sono vietati nei dormitori. La prima è che l’installazione potrebbe essere molto difficile, e potrebbe non soddisfare gli standard di sicurezza del college.

In secondo luogo, l’elettricità e l’uso di energia dei condizionatori d’aria è abbastanza sostanziale, e non è giusto che uno studente abbia il permesso di usare energia extra mentre gli altri no.

Ci sarà una chiara linea guida su ciò che puoi e non puoi portare con te quando si tratta della tua stanza nel dormitorio. Assicurati di prestare attenzione a questa lista, poiché le sanzioni e le conseguenze di avere oggetti vietati nella tua stanza possono essere abbastanza serie.

Invece di portare un condizionatore d’aria nella tua stanza del dormitorio, opta piuttosto per un ventilatore di buona qualità che abbia funzioni di raffreddamento o nebulizzazione. Questi funzioneranno bene in un piccolo spazio del dormitorio.

Mantenere fresca la tua stanza del dormitorio

Anche se l’aria condizionata è il modo migliore per raffreddare una stanza, i suggerimenti di cui sopra ti aiuteranno a raffreddare la tua stanza del dormitorio quando non c’è l’aria condizionata disponibile.

Pochi semplici trucchi e passi possono davvero fare la differenza nell’abbassare la temperatura della tua stanza del dormitorio, e rendere quei caldi mesi estivi un po’ più sopportabili!

Potresti anche essere interessato agli argomenti

Perché alcuni dormitori non hanno l’AC?

Gore ha detto che i condizionatori d’aria usano più ampere di quelli per cui sono attrezzati i dormitori più vecchi. … Quindi non c’è davvero bisogno dell’aria condizionata per la maggior parte dell’anno”. Gore ha riconosciuto che ci sono una o due settimane all’anno in cui i dormitori possono diventare scomodamente caldi. “Le persone sono a disagio quando fa molto caldo.

Si può vivere senza un condizionatore d’aria?

La maggior parte delle persone sa che l’aria condizionata è una necessità durante l’estate, ma alcune persone in realtà vivono senza. … Man mano che le temperature continuano a salire, diventa più evidente che nessuno può “cavarsela” senza aria condizionata, a meno che non si viva in un clima molto freddo.

Dormire senza aria condizionata porta benefici?

Riposare comodamente e stare al fresco non sono gli unici vantaggi di abbassare la temperatura della tua casa prima di andare a letto ogni notte. Mentre dormi, il tuo corpo è anche più propenso a rilasciare melatonina, un ormone che combatte i sintomi dell’invecchiamento e aiuta a evitare di avere le rughe prima del dovuto.

Dove posso vivere senza AC?

In altre parole, se stai cercando di vivere da qualche parte dove non hai bisogno di aria condizionata o di calore in qualsiasi momento dell’anno, dovresti controllare la California meridionale, gli altipiani dell’America centrale e meridionale, parti dell’Africa meridionale e orientale, e il sud-est dell’Australia e della Nuova Zelanda. Le zone non troppo grandi.

Puoi vivere senza ventilatore?

Con il tempo, il tuo corpo si adatterà alle temperature più calde e sarai in grado di sopportare le alte temperature sempre di più senza aria condizionata o anche un ventilatore. … Non ho un ventilatore acceso e non ho sentito il bisogno di fare cose extra per rinfrescarmi, a parte bere bevande fresche e lasciare le finestre aperte.

Dormire con l’aria condizionata accesa fa male?

L’impatto negativo involontario del condizionatore d’aria: L’aria condizionata può far dormire male. L’AC può darti conforto ma influisce negativamente sul sonno, dice una nuova ricerca. Il flusso d’aria fredda può avere un impatto maggiore sul sonno complessivo con una minore forza fisica o una maggiore sensibilità al freddo.

È meglio dormire con AC o ventilatore?

Se hai molte allergie, probabilmente vuoi parlare con un medico prima di impegnarti a dormire con un ventilatore. Altrimenti, però, se hai molto caldo e hai bisogno di qualcosa per rinfrescarti, o hai bisogno di una spinta extra di aria anche se hai un condizionatore, un ventilatore farà il suo dovere.

Mettere il ghiaccio davanti a un ventilatore funziona?

Usare un secchio di ghiaccio Secondo il GHI, mettere un secchio di ghiaccio davanti a un ventilatore come un’unità AC fatta in casa è altrettanto efficace. Mentre l’aria passa sopra il ghiaccio sarà raffreddata e farà circolare aria fredda e rinfrescante nella stanza”, spiegano.

Come posso vivere senza un ventilatore?

Come stare al fresco senza aria condizionataFai una doccia o un bagno freddo. … Usare panni freddi sul collo o sui polsi.Usare ventilatori a cassetta. … Chiudere le tende o le tapparelle. … Dormire in biancheria traspirante. … Dormire nel seminterrato. … Non mettere in frigo o congelare coperte o vestiti. … Chiudi le porte delle stanze inutilizzate.Altri articoli…-31 Ago 2021

I dormitori hanno l’aria condizionata?

I college e le università nei climi più caldi di solito hanno l’aria condizionata centralizzata in tutte le residenze degli studenti (e può funzionare o meno bene). La maggior parte dei college nelle regioni più fredde non hanno l’aria condizionata o hanno un po’ di aria condizionata nelle stanze dei dormitori (comunemente negli edifici più nuovi ma non in quelli più vecchi).

I dormitori di Harvard hanno l’aria condizionata?

NYU, Harvard e Princeton hanno tutti dormitori che non hanno sistemi di raffreddamento. “La maggior parte dei dormitori per studenti universitari sono stati costruiti più di 100 anni fa … Solo cinque dormitori della Columbia e tre di Barnard hanno l’aria condizionata installata, e sia Columbia che Barnard Housing vietano i condizionatori personali nei dormitori.

L’AC dovrebbe funzionare tutta la notte?

In breve, gli scienziati e gli esperti sembrano concordare sul fatto che lasciare l’aria condizionata accesa durante la notte è abbastanza sicuro. … Usa un timer: prima di andare a dormire, imposta la temperatura desiderata e programma il condizionatore per spegnerlo durante la notte, perché a quel punto il tuo corpo si sarà già raffreddato abbastanza da permetterti di dormire bene.

Devo far funzionare il mio AC di notte?

Spegnere l’aria condizionata di notte potrebbe farti risparmiare o meno qualche dollaro sulla bolletta dell’elettricità. … Se l’aria notturna che entra in casa tua raffredda la temperatura interna a un livello inferiore a quello in cui di solito imposti il termostato per il condizionatore d’aria, spegnere l’AC dovrebbe farti risparmiare un po’ di soldi.

Non è salutare dormire con un ventilatore che ti soffia addosso?

La circolazione dell’aria di un ventilatore può seccare la bocca, il naso e la gola. Questo può portare a una sovrapproduzione di muco, che può causare mal di testa, naso chiuso, mal di gola o anche russare.

I ventilatori rendono una stanza più calda?

I ventilatori alle finestre possono soffiare aria più fresca in una stanza dall’esterno. Poiché i ventilatori non raffreddano l’aria, le correnti d’aria che scorrono sul corpo devono essere più fresche della pelle per controllare la temperatura corporea. Quando le temperature dell’aria raggiungono i 95 gradi, i ventilatori possono in realtà renderti più caldo!

Articolo precedente

Quanto è distante dal livello del mare l’Oklahoma?

Articolo successivo

Il crunchwrap Supreme è sano?

You might be interested in …