3 Dicembre 2021
Expand search form

Come faccio a collegare una cartella a un repository SVN?

Se stai importando in un repository esistente che contiene già alcuni progetti, allora la struttura del repository sarà già stata decisa. Se stai importando dati in un nuovo repository, allora vale la pena prendersi del tempo per pensare a come sarà organizzato. Leggi la sezione chiamata “Layout del repository” per ulteriori consigli.

Questa sezione descrive il comando Subversion import, che è stato progettato per importare una gerarchia di directory nel repository in un colpo solo. Anche se fa il suo lavoro, ha diversi difetti:

Non c’è modo di selezionare i file e le cartelle da includere, a parte usare le impostazioni globali di ignoranza.

La cartella importata non diventa una copia di lavoro. Devi fare un checkout per copiare i file dal server.

È facile importare al livello di cartella sbagliato nel repository.

Per queste ragioni ti raccomandiamo di non usare affatto il comando di importazione ma di seguire piuttosto il metodo in due fasi descritto nella sezione chiamata “Importazione in loco”, a meno che tu non stia eseguendo il semplice passo di creare una struttura iniziale /trunk /tags /branches nel tuo repository. Visto che sei qui, ecco come funziona l’importazione di base.

Prima di importare il tuo progetto in un repository dovresti:

Rimuovere tutti i file che non sono necessari per costruire il progetto (file temporanei, file generati da un compilatore, ad esempio *.obj, binari compilati, . )

Organizzare i file in cartelle e sottocartelle. Anche se è possibile rinominare/spostare i file in seguito, si raccomanda vivamente di mettere a posto la struttura del vostro progetto prima di importarlo!

Ora selezionate la cartella di primo livello della struttura di directory del vostro progetto in Windows Explorer e cliccate con il tasto destro per aprire il menu contestuale. Selezionare il comando TortoiseSVN → Import. che fa apparire una finestra di dialogo:

Figura 4.6. La finestra di dialogo Import

La finestra di dialogo Import

In questa finestra di dialogo devi inserire l’URL della posizione del repository dove vuoi importare il tuo progetto. E’ molto importante capire che la cartella locale che stai importando non appare nel repository, solo il suo contenuto. Per esempio se hai una struttura:

e importi C:ProjectsWidget in http://mydomain.com/svn/trunk allora potresti essere sorpreso di scoprire che le tue sottodirectory vanno direttamente in trunk piuttosto che essere in una sottodirectory Widget. È necessario specificare la sottodirectory come parte dell’URL, http://mydomain.com/svn/trunk/Widget-X . Si noti che il comando import crea automaticamente le sottodirectory all’interno del repository se non esistono.

Il messaggio di importazione è usato come messaggio di log.

Per impostazione predefinita, i file e le cartelle che corrispondono agli schemi global-ignore non sono non importati. Per sovrascrivere questo comportamento puoi usare la casella di controllo Include ignored files. Fate riferimento alla sezione chiamata “Impostazioni generali” per maggiori informazioni sull’impostazione di un modello di ignoranza globale.

Non appena si preme OK TortoiseSVN importa l’albero delle directory completo, compresi tutti i file nel repository. Il progetto è ora memorizzato nel repository sotto controllo di versione. Si prega di notare che la cartella importata è NON sotto controllo di versione! Per ottenere una copia di lavoro sotto controllo di versione copia funzionante devi fare un Checkout della versione che hai appena importato. Oppure continua a leggere per scoprire come importare una cartella in loco.

Importare sul posto

Supponendo che tu abbia già un repository e che tu voglia aggiungere una nuova struttura di cartelle ad esso, segui semplicemente questi passi:

Usa il browser del repository per creare una nuova cartella di progetto direttamente nel repository. Se stai usando uno dei layout standard probabilmente vorrai crearla come una sottocartella di trunk piuttosto che nella root del repository. Il browser del repository mostra la struttura del repository proprio come Windows explorer, così puoi vedere come sono organizzate le cose.

Controlla la nuova cartella sopra la cartella che vuoi importare. Riceverai un avviso che la cartella locale non è vuota. Ignorate l’avviso. Ora hai una cartella di primo livello versionata con contenuti non versionati.

Usa TortoiseSVN → Add. su questa cartella versionata per aggiungere alcuni o tutti i contenuti. Puoi aggiungere e rimuovere file, impostare le proprietà svn:ignore sulle cartelle e fare qualsiasi altra modifica necessaria.

Impegnate la cartella di primo livello, e avrete un nuovo albero delle versioni, e una copia di lavoro locale, creata dalla vostra cartella esistente.

File speciali

A volte hai bisogno di avere un file sotto controllo di versione che contiene dati specifici dell’utente. Questo significa che hai un file che ogni sviluppatore/utente ha bisogno di modificare per adattarsi alla sua configurazione locale. Ma il versionamento di un tale file è difficile perché ogni utente commetterebbe le sue modifiche ogni volta al repository.

In questi casi suggeriamo di usare template file. Si crea un file che contiene tutti i dati di cui gli sviluppatori avranno bisogno, si aggiunge questo file al controllo di versione e si lascia che gli sviluppatori controllino questo file. Poi, ogni sviluppatore deve fare una copia di quel file e rinominare quella copia. Dopo di che, modificare la copia non è più un problema.

Potresti anche essere interessato agli argomenti

Come faccio ad aggiungere una cartella al repository svn?

Un modo è quello di sfogliare il repository fino al luogo in cui si vuole inserire la nuova cartella e cliccare con il tasto destro e selezionare “Create Folder”. Poi cliccate con il tasto destro del mouse sulla cartella e fate il check out nella posizione in cui volete inserirla. Poi copiate la directory dei file che volete mettere in SVN nella cartella creata dal checkout.

Come faccio a mappare una directory locale su un repository svn?

Lanciate il browser dei repo dalla cartella della copia di lavoro. Trova il percorso della repo che vuoi ottenere. Fai clic destro sulla cartella desiderata, scegli “Aggiorna elemento alla revisione” Lascia i valori predefiniti di revisione HEAD e profondità di aggiornamento “Working copy”, fai clic su OK.

Come posso importare i file nel repository svn?

Per mettere il tuo progetto sotto controllo di versione avrai bisogno di importare i tuoi file e le tue cartelle esistenti nel tuo repository Subversion:Usa il browser del repository per localizzare e selezionare la cartella in cui i tuoi file devono essere importati.Seleziona la voce di menu File > Importa…Altri elementi…

Come ci si connette al repository svn?

Come connettersi a un repository SubversionNaviga alla pagina Subversion.Sotto la lista dei progetti correnti, clicca sul link per il tuo repository. Apparirà una finestra pop-up di autenticazione:Usa il nome utente e la password che hai creato quando hai impostato il repository.27-giu-2021

Come trovo il percorso del mio repository SVN?

Cerca la riga di comando del processo sul server remoto e il percorso specificato con l’opzione -r viene anteposto al percorso nell’url per trovare il repository. Se non c’è l’opzione -r allora il percorso nell’url è il percorso del file system.

Cos’è il repository SVN?

Il repository SVN è una collezione di file e directory. Questi file e directory sono raggruppati insieme in un particolare database. … Un repository SVN tipicamente memorizza tutti i file e le directory di un singolo progetto o forse una collezione di progetti correlati.

Come si crea un nuovo repository svn?

svn Administering SVN Creating A New RepoApri la directory dove vuoi creare un nuovo repository.Fai clic destro sulla cartella e seleziona TortoiseSVN -> Create Repository here…Viene quindi creato un repository nella cartella selezionata. Non modificare quei file da solo!

Come faccio a trovare il mio repository svn?

Dovete trovare l’host virtuale nella vostra configurazione apache e cercare una che corrisponda al tuo percorso url e cercare una linea di configurazione SVNPath o SVNParentPath. Questo ti dirà la posizione del tuo repository di subversion.

Come faccio a trovare un file nel repository SVN?

Check out dei file dal repository Subversion Nella finestra di dialogo Get from Version Control, fai clic su Add Repository Location e specifica l’URL del repository. Fai clic su Checkout. Nella finestra di dialogo che si apre, specifica la directory di destinazione dove verrà creata la copia locale dei file del repository e fai clic su OK.

Come si crea un nuovo repository SVN?

svn Administering SVN Creating A New RepoApri la directory dove vuoi creare un nuovo repository.Clicca con il tasto destro sulla cartella e seleziona TortoiseSVN -> Create Repository here…Viene quindi creato un repository nella cartella selezionata. Non modificare quei file da solo!

Come faccio a creare un repository locale?

Un nuovo repo da un progetto esistenteVai nella directory che contiene il progetto.Digita git init .Digita git add per aggiungere tutti i file rilevanti.Probabilmente vorrai creare un file . gitignore subito, per indicare tutti i file che non vuoi tracciare. Usa git add . gitignore , anche.Digita git commit .

Come trovo il percorso del mio repository svn?

Cerca la riga di comando process sul server remoto e il percorso specificato con l’opzione -r viene anteposto al percorso nell’url per trovare il repository. Se non c’è l’opzione -r allora il percorso nell’url è il percorso del file system.

Come faccio a trovare il mio repository SVN?

Devi trovare l’host virtuale nella tua configurazione apache e cercare una sezione che corrisponda al tuo percorso url e cercare una linea di configurazione SVNPath o SVNParentPath. Questo ti dirà la posizione del tuo repository di subversion.

Cos’è la forma completa del repository SVN?

SVN sta per Subversion. Quindi SVN e Subversion sono la stessa cosa. SVN è usato per gestire e tracciare le modifiche al codice e alle risorse attraverso i progetti.

Come faccio ad aggiungere un repository Git in locale?

Aggiungere un progetto a GitHub senza GitHub CLCreare un nuovo repository su GitHub. … Apri il Terminale .Cambia la directory di lavoro corrente nel tuo progetto locale.Inizializza la directory locale come repository Git. … Aggiungete i file nel vostro nuovo repository locale. … Impegnare i file che hai messo in scena nel tuo repository locale.Altri elementi…

Articolo precedente

In che modo il fast food sta influenzando l’America?

Articolo successivo

Un arresto di Terry è illegale?

You might be interested in …