21 Novembre 2021
Expand search form

Come faccio a trovare il numero identificativo del mio ufficio contabile?

L’Ufficio Paghe e Conti (PAO)/ Ufficio Distrettuale del Tesoro (DTO)/ Ufficio di Prelievo ed Erogazione Assegni (CDDO) sono tenuti a presentare il Modulo 24G come da Notifica del Dipartimento delle Imposte sul Reddito n. 41/2010 del 31 maggio 2010. Nel caso di un ufficio del governo, dove l’imposta è stata pagata a credito del governo centrale senza la produzione di un challan associato al deposito dell’imposta in una banca, il PAO / CDDO / DTO o un ufficio equivalente (di seguito chiamato AO in questo documento) governo è tenuto a presentare il modulo 24G.

Il modulo 24G deve essere fornito solo in forma elettronica.

Un numero unico di sette cifre di identificazione dell’ufficio contabile (AIN) sarà assegnato dalla Direzione dell’imposta sul reddito (sistemi), Delhi, ad ogni AO. Ogni AO sarà identificato nel sistema da questo numero.

Ogni DDO sarà identificato nel sistema da un numero di conto di deduzione e riscossione delle imposte (TAN). Questo numero viene assegnato dal Dipartimento delle imposte sul reddito.

Ogni AO deve fornire un Modulo 24G completo, corretto e consolidato ogni mese con i dettagli di tutti i tipi di detrazione / raccolta, cioè TDS-Salario / TDS-Non Salario / TDS-Non Salario Non Residenti / TCS.

Ogni Modulo 24G deve essere preparato in conformità con la struttura dei dati prescritta dal Dipartimento delle imposte sul reddito (ITD).

Il contenuto del Modulo 24G dovrebbe essere il seguente:

  • Dettagli dell’AO che presenta il Modulo 24G (AIN, nome, informazioni demografiche, dettagli di contatto).
  • Categoria di AO (governo centrale / statale) insieme ai dettagli del ministero / stato.
  • Dettagli della dichiarazione (mese e anno per il quale viene presentato il modulo 24G).
  • Riepilogo del pagamento; natura della deduzione saggia (TDS – stipendio / TDS non salariale / TDS – non salariale non residente / TCS).
  • Dettagli di pagamento saggi DDO (TAN del DDO, nome, dettagli demografici, totale delle tasse dedotte e rimesse sul conto del governo (A.G. / Pr.CCA).
  • DDO che sono associati all’AO. Se il DDO vuole aggiungere/eliminare o aggiornare i dettagli del DDO, lo stesso dovrebbe essere menzionato nella dichiarazione.

L’AO può preparare la dichiarazione utilizzando il proprio software o utilizzando il Form 24G Preparation Utility sviluppato da NSDL e-Governance Infrastructure Limited (NSDL) e liberamente disponibile sul sito Tax Information Network (TIN) (www.tin-nsdl.com) o sul sito ITD (www.incometaxindia.gov.in). Potete cliccare qui per scaricare il Form 24G Preparation Utility.

Una volta che la dichiarazione è preparata, l’AO deve convalidare la stessa utilizzando File Validation Utility (FVU) sviluppata da NSDL e-Governance Infrastructure Limited (NSDL) e disponibile gratuitamente sul sito Tax Information Network (TIN) o ITD. Potete cliccare qui per scaricare il Modulo 24G FVU.

La dichiarazione può essere fornita in Compact Disk (CD) in uno qualsiasi dei TIN-Facilitation Centers (TIN-FC) gestiti da NSDL e-Governance Infrastructure Limited (NSDL) (lista disponibile presso Tax Information Network (TIN) o ITD website) insieme al Form 24G Statement Statistics Report (generato attraverso File Validation Utility), debitamente firmato dall’AO.

Se il DDO e l’AO sono gli stessi, il rapporto statistico deve essere controfirmato dal suo ufficiale superiore.

Una volta che il modulo 24G è accettato dal TIN-FC, esso emetterà una ricevuta provvisoria con un numero unico (Provisional Receipt Number) all’AO come prova della presentazione della dichiarazione.

Potresti anche essere interessato agli argomenti

Come si ottiene un numero AIN?

Il modulo di domanda può essere scaricato dal sito web dell’Income Tax Department ( www.incometaxindia.gov.in ) o dal sito web TIN www.tin-nsdl.com o dall’ufficio dell’Income Tax Department. La domanda debitamente compilata e firmata per l’assegnazione dell’AIN deve essere presentata in forma fisica al CIT (TDS) giurisdizionale.

Come posso trovare il mio numero di serie DDO?

Numero di serie DDO: Numero unico di cinque cifre generato per ogni record DDO con TAN valido presente nella dichiarazione del Modulo 24G accettato con successo nel sistema centrale TIN. Data: L’ultima data del mese e dell’anno per cui il TDS/TCS è riportato nel Modulo 24G. La data sarà nel formato GG/MM/AAAA.

Cos’è il codice Pao nella dichiarazione TDS?

Il Pay and Accounts Office (PAO)/ District Treasury Office (DTO)/ Cheque Drawing and Disbursing Office (CDDO) sono tenuti a presentare la dichiarazione TDS nel Modulo 24G.

Cos’è il numero di identificazione del libro?

Il Book Identification Number (BIN) che cita è stato definito obbligatorio per i detrattori del governo, che stanno riportando il TDS senza pagamento attraverso i challan bancari.

Cos’è il DDO in TDS?

DDO. Ogni persona responsabile del pagamento della natura coperta dalle disposizioni TDS dell’Income Tax Act è responsabile della deduzione dell’imposta. DDO (Drawing & Disbursing Officer), in caso di Govt.

Cos’è il Modulo 24G in TDS?

Il modulo 24G è un documento elettronico. … Il modulo 24G contiene tutte le informazioni relative alle imposte dedotte alla fonte (TDS). Queste informazioni vengono in seguito presentate al DDO (Drawing and Disbursement Officer) per un’ulteriore elaborazione. Questo modulo è molto utile all’Accounts Officer (AO) per il deposito del TDS.

Cos’è il numero DDO?

L’ID utente è il numero di registrazione DDO a 10 cifre rilasciato dal CRA dopo una registrazione riuscita. Per generare l’I-PIN, l’utente deve andare al sistema CRA (www.cra-nsdl.com) e cliccare sul link “Forgot Password” nel ‘Nodal Office Ogni persona responsabile del pagamento della natura coperta dalle disposizioni TDS dell’Income Tax Act è responsabile della deduzione dell’imposta. DDO (Drawing & Disbursing Officer), in caso di Govt.

Cos’è il Modulo 24G in TDS?

Il modulo 24G è un documento elettronico. … Il modulo 24G contiene tutte le informazioni relative alle imposte dedotte alla fonte (TDS). Queste informazioni vengono in seguito presentate al DDO (Drawing and Disbursement Officer) per un’ulteriore elaborazione. Questo modulo è molto utile all’Accounts Officer (AO) per il deposito del TDS.

Cos’è il numero DDO?

L’ID utente è il numero di registrazione DDO a 10 cifre rilasciato dal CRA dopo una registrazione riuscita. Per generare l’I-PIN, l’utente deve andare al sistema CRA (www.cra-nsdl.com) e cliccare sul link “Forgot Password” nella sezione “Nodal Office / Other Intermediaries”.

Come posso controllare lo stato del mio BIN?

Per visualizzare i dettagli del BIN fornire TAN, AIN, Natura del pagamento, Modulo 24G intervallo mese/anno. Il BIN deve essere citato nei dettagli del buono di trasferimento durante la preparazione delle dichiarazioni trimestrali TDS/TCS. Il periodo selezionato dovrebbe essere entro 15 mesi. La vista BIN è disponibile per il Modulo 24G presentato per l’anno fiscale.

Perché 24 g?

Nel caso di un ufficio del governo, dove l’imposta è stata pagata a credito del governo centrale senza la produzione di un challan associato al deposito dell’imposta in una banca, il PAO / CDDO / DTO o un ufficio equivalente (di seguito chiamato AO in questo documento) è tenuto a presentare il modulo 24G.

Qual è la forma completa di TIN?

Tax Information Network (TIN) è un’iniziativa dell’Income Tax Department of India (ITD) per la modernizzazione dell’attuale sistema di raccolta, elaborazione, monitoraggio e contabilità delle imposte dirette utilizzando la tecnologia dell’informazione.

Chi è responsabile della restituzione della TDS?

La restituzione del TDS può essere presentata dai datori di lavoro o dalle organizzazioni che dispongono di un numero di conto corrente valido per la riscossione e la deduzione delle imposte (TAN). Qualsiasi persona che effettua pagamenti specifici menzionati sotto l’I-T Act è tenuta a dedurre l’imposta alla fonte e deve depositare entro il tempo stabilito per i seguenti pagamenti: Pagamento dello stipendio.

Chi è responsabile della deduzione TDS?

Il concetto di TDS è stato introdotto con lo scopo di raccogliere l’imposta dalla fonte stessa del reddito. Secondo questo concetto, una persona (deduttore) che è tenuta ad effettuare un pagamento di natura specifica a qualsiasi altra persona (dedotto) deve dedurre l’imposta alla fonte e rimettere la stessa sul conto del governo centrale.

Chi è responsabile della compilazione del modulo 24G?

Punti da ricordare durante la compilazione del modulo 24G: L’individuo indicato come “persona responsabile” è qualcuno che è responsabile della compilazione di questo modulo. Tale nomina può essere fatta dal Pay and Accounts Officer (PAO), dal Treasury Officer (TO) o dal Cheque Drawing and Disbursing Officer (CDDO).

Articolo precedente

Gli orologi Steinhart sono di buona qualità?

Articolo successivo

Quali nervi sono interessati da c3 e c4?

You might be interested in …