18 Dicembre 2021
Expand search form

Come mi sbarazzo della muffa penicillium aspergillus?

La muffa attacca le nostre case in vari modi e forme, e l’aspergillus penicillium è solo una varietà di queste muffe tossiche che si possono trovare nella vostra proprietà. Tuttavia, questo tipo di muffa di solito non è facile da localizzare perché spesso fa la sua casa sui muri e sul legno non esposto. Spesso si nasconde tra la carta da parati o le pareti, lasciandola scoperta per troppo tempo.

Purtroppo, lasciare che l’aspergillus penicillium cresca nella tua casa può essere dannoso non solo per la tua salute, ma anche per la tua proprietà. Questo è il motivo per cui devi prendere seri provvedimenti per prevenire la sua crescita e, se è già cresciuto, identificarlo e rimuoverlo il prima possibile.

Cause dell’Aspergillus Penicillium sui muri e sul legno

I luoghi della tua casa in cui l’aspergillus penicillium ha più probabilità di crescere sono quelli comunemente esposti all’umidità, come la cucina, il bagno e la cantina. Proprio come altre muffe, l’aspergillus penicillium cresce e prospera in aree umide e buie. Se queste condizioni sono soddisfatte, la muffa cresce ad un ritmo rapido. Per esempio, se non c’è ventilazione nel vostro bagno, l’umidità delle docce si attaccherà continuamente alle pareti, fornendo alla muffa una casa ideale per vivere e crescere.

Una volta che la muffa si è insediata, si diffonde e cresce molto rapidamente attraverso le spore che fa circolare nell’aria; queste spore possono depositarsi su diverse parti della casa, così come sulla nostra acqua, sui nostri animali domestici e persino su di noi. E non lo sapreste mai perché sono troppo piccole per essere viste a occhio nudo!

Ci vogliono solo 24-48 ore perché la muffa cresca una volta che si è attaccata al legno. Una delle sue maggiori fonti di cibo è la colla usata per tenere la carta da parati al muro, rendendo le pareti tappezzate un luogo ideale per atterrare.

La muffa Aspergillus è pericolosa?

Ogni individuo può reagire alla muffa in modi diversi, ma è certamente tossica per ognuno di noi. Alcuni dei sintomi più comuni sono i seguenti:

  • Starnuti
  • Tosse
  • Naso che cola
  • Prurito, occhi che lacrimano
  • Difficoltà di respirazione
  • Strettezza del torace
  • Altre condizioni respiratorie
  • Il peggioramento di altri problemi cronici o allergie

C’è anche una malattia non ufficiale chiamata Aspergelois che è causata da questo tipo di muffa. Potete guardare il video qui sotto per maggiori informazioni su questo.

Se avete bambini piccoli in casa, volete soprattutto prendere sul serio l’esistenza della muffa in casa vostra perché il loro sistema immunitario e respiratorio non è ancora completamente sviluppato. Anche gli animali domestici sono abbastanza suscettibili alla muffa e potrebbero ammalarsi mortalmente se viene ingerita.

Che aspetto ha la muffa Aspergillus?

Mentre la cosa migliore che puoi fare se pensi che la muffa possa crescere in casa tua è chiamare uno specialista di risanamento della muffa professionale, puoi anche intraprendere alcune azioni da solo per identificare la muffa.

Prima di tutto, vorrai testare l’odore. Se senti costantemente l’odore di qualcosa di ammuffito e terroso, simile a foglie in decomposizione, di solito stai sentendo odore di muffa. Una volta che la trovi in un posto, è molto probabile che si sia diffusa anche in altre parti della tua casa.

In secondo luogo, controlla se ci sono punti umidi, scoloriti e/o deformati sul tuo muro, specialmente dove è scuro e umido o c’è la carta da parati. Sui muri tappezzati, controlla se ci sono aree scolorite e se la carta sta iniziando a staccarsi dal muro.

Troverai anche dei kit per il test della muffa da acquistare presso la maggior parte dei rivenditori; l’acquisto di uno di questi ti aiuterà a solidificare se la muffa ha abitato la tua proprietà o meno.

Come evitare che la muffa si espanda

Una volta confermato che la muffa è sul legno o sulle pareti della vostra casa, dovete evitare che si diffonda. Questo inizia con il capire perché è cresciuta lì in primo luogo. Se avete l’aspergillus penicillium sulle pareti del vostro bagno, per esempio, non è adeguatamente ventilato, quindi vorrete asciugare la stanza, accendere ventilatori piegati verso l’esterno, aprire le finestre e usare un filtro HEPA. In ogni area della tua casa, assicurati che sia asciutta e adeguatamente ventilata.

Perché assumere un esperto di rimozione della muffa professionale?

Potresti trovare numerosi prodotti venduti nei negozi che promettono di rimuovere tutta la muffa sulle tue pareti o sul legno, ma nessuno di loro può veramente garantire una completa eliminazione della muffa, specialmente delle spore che galleggiano nell’aria. Se stai ancora confermando che la muffa è in casa nostra o se l’hai scoperta e stai cercando una soluzione, la cosa migliore che puoi fare per te e la tua casa è chiamare un esperto di rimozione della muffa professionale. Il più delle volte, troverete che i professionisti offrono preventivi gratuiti.

Quando è un professionista affidabile a fare il lavoro, puoi avere la tranquillità di sapere che ogni singolo pezzo di muffa sarà rimosso nel modo più sicuro ed efficace. I professionisti sanno come prendere le dovute precauzioni per garantire che la tua casa e la tua famiglia siano al sicuro, che la muffa non si diffonda attraverso le spore e che le stanze interessate siano sigillate e pulite con filtri HEPA. Possiedono tutte le attrezzature adeguate e l’esperienza per affrontare qualsiasi caso di infiltrazione di muffa.

Costo di rimozione della muffa da aspergillus penicillium

Il costo della rimozione di aspergillus penicillium può variare notevolmente a seconda di quanto tempo è cresciuta, dove sta crescendo e quanti danni ha causato. Se l’avete preso in tempo, molto probabilmente dovrete spendere solo poche centinaia di dollari per rimediare. Tuttavia, se ha vissuto e si è riprodotta per molto tempo, è probabile che siano stati fatti molti danni, e ti ritroverai con un conto salato di migliaia di euro e molti danni da riparare.

La cosa migliore che puoi fare ora è intraprendere ogni azione possibile per evitare che la muffa cresca e si diffonda in casa tua. Prendi le precauzioni menzionate prima per assicurarti che la tua casa sia asciutta e ventilata. Fai tutto il possibile per garantire che la tua proprietà non sia il perfetto terreno di nidificazione per la muffa, e controlla regolarmente l’umidità della tua casa, specialmente aree come il bagno, la cucina e il seminterrato. Queste aree, in particolare, dovrebbero essere dotate di ventilatori e finestre. Ogni volta che fai un bagno o una doccia, usa la ventola o tieni una finestra aperta.

Puoi anche acquistare prodotti – spray o rivestimenti che possono essere applicati direttamente alle pareti o al cartongesso – che aiutano a impedire la crescita della muffa. Troverai anche tipi specifici di vernice, cartongesso e carta da parati che sono fatti per essere resistenti alla muffa.

Tuttavia, se la muffa ha già afflitto la vostra casa, la salute della vostra casa e la famiglia sono in gioco, quindi chiamare il numero sul nostro sito web oggi per un preventivo gratuito di rimozione della muffa!

Potresti anche essere interessato agli argomenti

Come si uccide l’Aspergillus Penicillium?

Rastrellare intorno al perimetro della vostra casa e rimuovere quanto più materiale organico in decomposizione possibile. … Mescolare una soluzione debole di candeggina e pulire ogni singola superficie in casa con la candeggina debole. … Rimuovere tutte le fonti di acqua o di umidità nella vostra casa, per rimuovere possibili terreni di coltura per le muffe come aspergillus.More articoli …

Come si uccide la muffa Aspergillus?

Usa l’alcol per disinfettare le superfici. Una soluzione di alcol al 70% è un modo efficace per uccidere l’Aspergillus. L’alcol è un fungicida efficace perché è in grado di penetrare le pareti cellulari e le spore dell’Aspergillus niger, uccidendolo nel processo.

Come mi sbarazzo della muffa di penicillium in casa mia?

Inizia a pulire l’area ammuffita combinando il detergente con acqua calda. Usando la spazzola rigida, strofina il detergente sulla superficie delle aree ammuffite. Risciacquare con acqua pulita e rimuovere l’acqua in eccesso. La candeggina, anche se non sempre necessaria, è un’opzione che aiuta ad igienizzare ulteriormente l’area.

L’Aspergillus Penicillium è tossico per gli esseri umani in una casa?

Le comuni muffe da interno sono Cladosporium, Aspergillus, Stachybotrys, Fusarium, Penicillium e Alternaria. Le spore di queste particolari muffe producono micotossine, che sono tossiche per l’uomo se inalate, mangiate o toccate.

L’aceto uccide l’Aspergillus Penicillium?

L’aceto ha proprietà antimicotiche e antibatteriche, e può essere un trattamento economico ed efficace per molti tipi di muffa. … In uno studio del 2015, i ricercatori hanno scoperto che l’aceto fatto da 4 a 4,2 per cento di acido acetico era efficace per trattare Penicillium chrysogenum ma non Aspergillus fumigatus.

L’Aspergillus è una muffa nera?

Il fungo Aspergillus niger è un tipo di muffa, che a volte può essere attribuito alla causa di alcuni casi di polmonite. È anche l’agente causale della ‘muffa nera’ sulla parte esterna di alcuni alimenti, come albicocche, cipolle, uva, ecc – rendendo quindi l’Aspergillus niger un organismo di ‘deterioramento’ degli alimenti.

Quali sono gli effetti collaterali della muffa penicillium aspergillus?

Segni e sintomi dipendono da quali organi sono colpiti, ma in generale, l’aspergillosi invasiva può causare:Febbre e brividi.Una tosse che fa uscire sangue (emottisi)Respiro corto.Dolore al petto o alle articolazioni.Mal di testa o sintomi agli occhi.Lesioni cutanee.Feb 5, 2020

Il Penicillium aspergillus è una muffa nera?

La muffa ‘nera’ è un termine ombrello che comprende non un tipo di muffa, ma più specie di muffa. Le muffe comunemente indicate come muffe ‘nere tossiche’ sono le specie di muffe stachybotrys, chaetomium, aspergillus, penicillium e fusarium.

L’aceto uccide la muffa Aspergillus?

L’aceto ha proprietà antimicotiche e antibatteriche, e può essere un trattamento economico ed efficace per molti tipi di muffa. … In uno studio del 2015 , i ricercatori hanno trovato che l’aceto fatto da 4- a 4,2 per cento aceto acido acetico è stato efficace nel trattamento di Penicillium chrysogenum ma non Aspergillus fumigatus.

Quali sono gli effetti collaterali della muffa Penicillium Aspergillus?

Segni e sintomi dipendono da quali organi sono colpiti, ma in generale, l’aspergillosi invasiva può causare:Febbre e brividi.Una tosse che porta su sangue (emottisi)Respiro corto.Dolore al petto o alle articolazioni.Mal di testa o sintomi agli occhi.Lesioni cutanee.Feb 5, 2020

La muffa penicillium può farti ammalare?

Caratteristiche fisiche: La muffa di Penicillium è per lo più verde, blu-verde o grigio-verde, ma può essere bianca, gialla o rosata. La sua consistenza varia da vellutata a polverosa. Sintomi di salute: Mal di testa, prurito e lacrimazione agli occhi, naso che cola, congestione, tosse, starnuti ed eruzioni cutanee.

Come si identifica la muffa penicillium?

Le specie di Penicillium si riconoscono per le loro dense strutture di spore a spazzola chiamate penicilli (sing.: penicillus). I conidiofori sono semplici o ramificati e terminano con grappoli di fialette a forma di fiasco.

Cosa uccide la muffa all’istante?

In questi casi, una soluzione di candeggina diluita fornisce il modo più veloce per uccidere la muffa sui muri o sul pavimento. Preparare la soluzione aggiungendo una tazza di candeggina in un secchio che contiene circa un gallone di acqua calda. Poi procedete a strofinare vigorosamente la muffa con una spazzola a setole rigide che avete immerso nella soluzione di candeggina.

Cosa è meglio per uccidere la muffa, l’aceto o la candeggina?

L’aceto è più efficace della candeggina? L’aceto è davvero meglio della candeggina per uccidere la muffa. L’EPA non raccomanda di usare la candeggina per uccidere o rimuovere la muffa, tranne in circostanze speciali. Nella maggior parte dei casi, “un livello di fondo di spore di muffa rimarrà” dopo l’applicazione della candeggina.

L’aspergillo va mai via?

L’aspergillosi allergica in genere guarisce con il trattamento. Si può avere di nuovo se si è ripetutamente esposti al fungo. La guarigione dall’aspergillosi invasiva dipende dalla tua salute generale e dalla forza del tuo sistema immunitario. L’aspergilloma spesso non richiede alcun trattamento.

Articolo precedente

L’avena tagliata in acciaio è la stessa dell’avena arrotolata?

Articolo successivo

Che aspetto ha l’intreccio semplice?

You might be interested in …