20 Novembre 2021
Expand search form

Come posso identificare la mia passiflora?

.

La passiflora è una vite da fiore e da frutto, conosciuta botanicamente con il nome del genere Passiflora, e anche comunemente come frutto della passione. Secondo l’USDA, ci sono più di 50 specie ufficiali della pianta, con numerosi cultivar all’interno dei gruppi di specie. La passiflora ha un portamento rampicante e rampicante, con viticci, e ha foglie sempreverdi se coltivata in climi temperati e caldi.

Osservate la disposizione delle foglie verdi sui rampicanti. Le foglie della passiflora non sono appaiate sul rampicante ma sono alternate. Quando una foglia appare su un lato della vite non avrà una foglia direttamente opposta sull’altro lato.

Controlla la forma della foglia. Le foglie della passiflora saranno profondamente ondulate, con proiezioni simili a dita in gruppi di tre o cinque, a seconda della specie o cultivar. I lobi sono generalmente oblunghi o ovali e possono variare da tre a otto pollici di lunghezza lungo il loro asse centrale.

  • La passiflora è una vite da fiore e da frutto, conosciuta botanicamente con il nome del genere Passiflora, e anche comunemente come frutto della passione.
  • La passiflora ha un’abitudine di crescita rampicante, usando i viticci, e ha foglie sempreverdi quando cresce in climi temperati e caldi.

Osserva e senti il bordo delle foglie. Le foglie della passiflora saranno finemente seghettate. Anche se non sono taglienti di per sé, i denti possono essere visti e sentiti.

Controlla la differenziazione nella struttura della superficie tra la parte superiore e inferiore della foglia. Le foglie di passiflora saranno di un verde da scuro a medio e lucido nella parte superiore, con una superficie opaca in verde o verde con un altro colore nella parte inferiore.

Fatti della pianta della passione

Habit

Il fogliame basso e pungente è grigio-verde. Il frutto pende basso a terra e cade dalla pianta quando è maturo.

  • Osservare e sentire il bordo delle foglie.
  • Il frutto pende basso a terra e cade dalla pianta quando è maturo.

Requisiti

La pianta della passiflora cresce in un terreno roccioso o ghiaioso. Conosciuto anche come “pomodoro da cespuglio”, Solanum cleistogamum è un arbusto a crescita rapida che fruttifica molto dopo le piogge.

Frutti

I frutti gialli, grandi come il marmo, hanno un sapore simile alla banana. Sono il cibo preferito di uccelli e rettili del deserto.

Fiori

Piccoli fiori lilla appaiono alla fine dell’estate o all’inizio dell’autunno.

Parassiti

Le piante di bacche della passione sono una fonte primaria di cibo per gli emù, un grande uccello del deserto. Gli emù mangiano i semi e li passano non digeriti nel loro sterco, assicurando la sopravvivenza delle bacche della passione. Capre selvatiche, mucche, cavalli e cammelli, tuttavia, digeriscono completamente i semi, impedendo la propagazione.

  • La pianta della passiflora cresce in terreni rocciosi o ghiaiosi.
  • Conosciuto anche come “pomodoro da cespuglio”, Solanum cleistogamum è un arbusto a crescita rapida che fruttifica molto dopo le piogge.

Informazioni sulla coltivazione della passiflora

Gamma

La famiglia Passaflora ha più di 500 specie ed è originaria di tutti i continenti tranne l’Antartide. Il noto frutto commestibile proviene da P. edulis ed è originario del Brasile, Paraguay e Argentina.

Abitudine alla crescita

La maggior parte delle Passiflora come la P. edulis sono rampicanti che si arrampicano usando i viticci. Alcune specie sono più a forma di cespuglio.

Fiori

I fiori unici danno il nome a questa pianta. Assomigliano alla corona di spine indossata da Gesù durante la crocifissione. La sua sofferenza sulla croce è chiamata Passione.

  • La famiglia Passaflora conta più di 500 specie ed è originaria di tutti i continenti tranne l’Antartide.
  • Il noto frutto commestibile proviene da P. edulis ed è originario di Brasile, Paraguay e Argentina.

Frutto

La maggior parte delle bacche commestibili del frutto della passione provengono dalla vite viola o gialla del frutto della passione. Alcune specie producono frutti meno conosciuti ma comunque commestibili.

Impollinazione

Solo alcune passiflore sono autofertili; la maggior parte richiede una grande ape come l’ape carpentiera per impollinarle. Le api da miele più piccole sono meno efficienti.

Come germinare i semi di frutto della passione

Passo 1

Immergere i semi di frutto della passione in acqua calda per un’ora prima di piantarli. L’acqua deve essere calda, ma non bollente. Questo passo aiuta ad avviare il processo di germinazione.

  • La maggior parte delle bacche commestibili del frutto della passione provengono dalla vite viola o gialla del frutto della passione.

Passo 2

Preparate il terreno nel vostro giardino o in un vaso per ospitare le vostre viti di frutto della passione. Il terreno deve avere una consistenza sabbiosa e molta materia organica per creare l’ambiente adatto ai vostri semi. Innaffia prima il terreno per assicurarti che dreni bene, perché la pianta della passione non può sopravvivere in un terreno fradicio.

Passo 3

Seppellite i vostri semi di frutto della passione a una profondità di circa mezzo centimetro nel terreno e annaffiateli. Usa uno spruzzino con un’impostazione nebulizzata per le prime volte che annaffi per assicurarti che i semi non vengano scoperti da un forte flusso d’acqua. Continua ad annaffiare le piantine regolarmente per mantenere il terreno sempre umido.

Come raccogliere i semi dalla passiflora

Aspetta che la vite della passiflora produca dei frutti alla fine dell’estate. Il frutto sarà di forma ovale e da 1-1/2 a 3 pollici di lunghezza e avrà una copertura liscia e cerosa. Raccogliete i frutti quando sono completamente maturi e quasi pronti a cadere dalla vite.

  • Prepara il terreno nel tuo giardino o un vaso per ospitare le tue viti di frutto della passione.
  • Seppellisci i tuoi semi di frutto della passione a una profondità di circa mezzo pollice nel terreno e annaffiali.

Tagliare il frutto della passiflora a metà con un coltello affilato. La scorza sarà dura. Raschiare i semi e la polpa con un cucchiaio e metterli in un setaccio fine. Ogni frutto può avere fino a 250 piccoli semi rotondi neri o marroni.

Sciacquare i semi di passiflora con acqua corrente calda, rimuovendo quanta più polpa possibile. Coprire un vassoio o una teglia da forno con carta cerata e spargere i semi sul vassoio.

Metti i semi di passiflora all’aperto in un luogo ombreggiato e lascia asciugare completamente i semi. Quando i semi sono asciutti, saranno duri e fragili.

  • Tagliare il frutto della passiflora a metà con un coltello affilato.
  • Metti i semi di passiflora all’aperto in un luogo ombreggiato e lascia asciugare completamente i semi.

Conservare i semi di passiflora in una busta di carta. Etichetta la busta e mettila in un luogo fresco, buio e ben ventilato fino alla primavera.

Come potare una passiflora

Usate cesoie pulite e affilate per potare la vostra vite di passiflora all’inizio della primavera, dopo che è iniziata la nuova crescita. Rimuovi qualsiasi materiale morto, danneggiato o malato. Tagliare ogni stelo fino al punto da cui sta crescendo.

Tagliare gli steli troppo lunghi o arruffati che trovate poco attraenti.

Potare gli steli danneggiati dal gelo o dall’inverno fino a 1 o 2 piedi di altezza. Fate i vostri tagli appena sopra una gemma o un germoglio laterale, se possibile. Questo incoraggerà la pianta a produrre una nuova crescita copiosa, che fiorirà per voi in un anno o due.

  • Conservare i semi di passiflora in una busta di carta.
  • Tagliare gli steli troppo lunghi o arruffati che trovate poco attraenti.

Tagliare tutti gli steli delle piante di passiflora più vecchie o eccessivamente cresciute a circa 8-12 pollici di altezza. È un modo eccellente per ringiovanirle e rinvigorirle. Questo incoraggerà anche le piante sottili o con le gambe a produrre una crescita più piena.

La passiflora può essere dannosa?

Secondo Passiflora Online, tutte le parti della vite della passiflora contengono cianuro. Quando il frutto matura, le quantità di cianuro scendono nel frutto fino al punto in cui può essere mangiato in modo sicuro. Come regola, considerate tutte le parti della pianta, ad eccezione del frutto maturo, come tossiche.

Potresti anche essere interessato agli argomenti

Che aspetto ha una passiflora?

La passiflora viola è un rampicante erbaceo, lungo fino a 25 piedi, che si arrampica con viticci ascellari o si stende lungo il terreno. I fiori intricati, di 3 pollici, di colore lavanda, sono a gambo corto e nascono dalle ascelle delle foglie. I petali e i sepali sottendono una frangia di segmenti ondulati o arricciati, simili a capelli.

Ci sono diversi tipi di passiflora?

Troverete due forme di fiori di passiflora all’interno di questa specie, il viola standard e il giallo. Il tipo giallo è botanicamente chiamato Passiflora edulis f. flavicarpa Deg. Entrambe le varietà di passiflora in Passiflora edulis crescono piccoli frutti ovali.

Qual è la passiflora più comune?

Passiflora blu (Passiflora caerulea), una delle specie più comuni. Foto di: Ian Foss / Flickr. Tre stigmi (organi femminili che ricevono il polline e lo dirigono verso l’ovario) si estendono sopra l’ovario, dove verrà prodotto il frutto. Sotto gli stigmi ci sono cinque antere (organi maschili che producono il polline).

La passiflora è rara?

Passiflora è un genere di bellissime piante comunemente conosciute come passiflora o vite della passione. … In Cina, la Passiflora nativa mostra alti livelli di endemismo, raramente mostra distribuzioni sovrapposte, e sono in generale estremamente rare.

Perché le passiflore durano solo un giorno?

Ma la causa più comune della mancanza di fiori nella passiflora è troppo azoto e troppo poco potassio. L’azoto promuove una crescita verde vigorosa a spese dei fiori. Un’annaffiatura settimanale con alghe liquide in maggio, giugno e luglio dovrebbe fare il trucco. Infine, ricordate che le passiflore durano solo un giorno.

Qual è la passiflora più resistente?

Recentemente, un nuovo arrivato chiamato ‘Alba Supernova’ è entrato sulla scena delle passiflore resistenti, e le sue fioriture sono le più grandi che abbia mai visto su questa pianta nativa. Questa varietà è tetraploide, il che significa che ha foglie e fiori più grandi e una maggiore produzione di frutti.

Quanto dura una passiflora?

un giorno
Infine, ricorda che le passiflore durano solo un giorno. D Sono molto appassionato di gigli.

Quanto dura una passiflora?

Suggerimento. Le passiflore vivono da tre a 10 anni, a seconda della zona di coltivazione e se eventuali parassiti o malattie danneggiano la pianta.

La passiflora funziona davvero per l’ansia?

Possibilmente efficace per L’assunzione di passiflora per bocca può ridurre i sintomi dell’ansia. Potrebbe funzionare bene come alcuni farmaci da prescrizione. Ansia prima di un intervento chirurgico. L’assunzione di passiflora per bocca può ridurre l’ansia se presa 30-90 minuti prima dell’intervento.

La passiflora ha un profumo?

Ha certamente un odore sensuale, che combina una morbidezza lattiginosa, di cocco e salata con spezie e note animali – queste ultime sono responsabili dell’aspetto quasi grezzo del profumo. Ma con tutta l’intensità, il profumo ha un aroma di testa fresco.

La passiflora ama il sole o l’ombra?

La passiflora ama i terreni moderatamente fertili, ben drenati ma sempre umidi. Prospera in qualsiasi tipo di terreno e non è esigente riguardo all’acidità o all’alcalinità. È meglio il pieno sole o l’ombra attenuata, con un riparo dai venti freddi e secchi. Un muro esposto a sud, sud-ovest o ovest è l’ideale.

In che mese fioriscono le passiflore?

estate
La passiflora è in fiore da metà a fine estate e, dopo un’estate calda, non è insolito trovare grandi frutti giallo-arancio che si formano. Questi possono essere lasciati sulle piante come decorazione. Sono commestibili ma non hanno un sapore eccezionale.

La passiflora è perenne o annuale?

Coltiva questa tropicale amante del caldo in contenitori o in letti e bordure. Nel nord, è una splendida pianta da giardino in contenitore da coltivare su un traliccio o contro un muro. Prospera anche come annuale nel paesaggio. Nel sud, la passiflora è una vite perenne che è sempreverde nei climi senza gelo.

Passiflora e frutto della passione sono la stessa cosa?

Sì, il frutto della passione e la passiflora sono essenzialmente la stessa pianta. E’ la principale rappresentante del genere Passiflora, con alcune specie che portano frutti commestibili e altre utilizzate per scopi ornamentali.

Quanto dura la fioritura di una passiflora?

un giorno
Potare le viti all’inizio della primavera per controllare la crescita, promuovere un fogliame rigoglioso e aumentare la produzione di fiori e frutti. I fiori della vite, che fioriscono solo per un giorno, non hanno bisogno di essere decapitati.

Articolo precedente

Qual è stato il risultato dell’Eureka Stockade?

Articolo successivo

L’anatroccolo è buono per uno stagno?

You might be interested in …