30 Novembre 2021
Expand search form

Come posso regolare i miei rotori?

La tua prima bicicletta con i freni a disco è un grande affare. La sensazione è diversa: migliore modulazione, migliore feedback dei freni e migliore potenza di arresto. Sembra diverso; nessuna pinza ingombrante che intralcia il tuo portapacchi, nessuna polvere dei freni che si espande sul tuo corpo, e nessuna pastiglia da fissare con gli occhi ai semafori e dire: “Dovrei cambiarle quando arrivo al lavoro oggi”.

Ma questa novità significa anche reimparare alcuni trucchi della moto che pensavi di avere già imparato – come allineare le pastiglie dei freni. Nell’articolo di oggi, vi spiegheremo come regolare le pastiglie dei freni a disco, in modo che possiate guidare senza sfregamenti e fermarvi con fiducia. Saltiamo dentro!

Dove si trova tutto?

Prima di tutto, localizziamo i freni! Con i freni a cerchio le pinze vivevano sul bullone del freno appena sopra la ruota anteriore, ma con i dischi l’intero meccanismo è spostato lungo la forcella e troverete la pinza vicino ai forcellini (nel punto perfetto per afferrare il rotore sul mozzo!)

Etichettiamo i componenti importanti in modo da poter usare alcuni termini tecnici ed essere sicuri che stiamo parlando delle stesse cose.

1 – Vite di regolazione delle pastiglie (stesso posto anche sul lato opposto)

Per quanto riguarda le pastiglie, queste sono in basso, all’interno della pinza, e si vedono meglio dall’alto. Se hai difficoltà a vederle in relazione al rotore, attacca un pezzo di carta sotto la ruota o tira la bici su una superficie bianca per darti più contrasto con le interiora in ombra dei freni.

Quei freni sono in buona forma, ma diciamo che hai appena costruito la tua moto e le pastiglie dei freni stanno sfregando il rotore, rovinando le tue prestazioni e in generale non sono divertenti. In questo caso vedresti qualcosa del genere.

Cosa devo torcere?

Come avrete capito, il nostro strumento principale per regolare le pastiglie è la “vite di regolazione delle pastiglie”.

Noterete che c’è una vite di regolazione della pastiglia su entrambi i lati della pinza, ma una è agganciata al cavo e viene azionata tirando la leva del freno. Se state costruendo la vostra moto nuova, la pinza è già installata e quella pastiglia dovrebbe avere tutto il gioco di cui ha bisogno – è la “pastiglia interna” che spesso pende un po’ troppo stretta (come si vede nell’esempio sopra) e quindi è quella che dovremo regolare oggi.

Per questo, avrete bisogno di una chiave a brugola da 4 mm, più lunga è meglio è, così non dovrete incastrare le nocche nei raggi. Inserite semplicemente la vostra chiave nel bullone di regolazione e girate in senso antiorario fino ad ottenere il gioco di cui avete bisogno (la vite è etichettata quindi girarla nel modo “sbagliato” non dovrebbe essere un problema).

Sentirai un “clic” con circa ogni quarto di rotazione. Controlla il tuo spazio dopo ogni click e non andrai mai “troppo lontano”.

L’obiettivo

L’obiettivo è assicurarsi che non ci sia sfregamento dei freni e che le pastiglie facciano un contatto solido quando la leva del freno è inserita.

Fai le tue regolazioni un po’ alla volta, fermandoti a far girare la ruota dopo ogni scatto della vite di regolazione per vedere se c’è ancora uno sfregamento.

Quando la ruota gira liberamente, ci sei quasi! Ora tira la leva del freno per assicurarti che le pastiglie siano a contatto con il rotore e che la ruota si fermi.

Ed ecco fatto! Hai messo a punto i tuoi nuovi freni a disco e sei pronto a partire!

Nel prossimo post sui freni a disco parleremo degli aggiustamenti di metà proprietà e delle regolazioni che probabilmente dovrai fare dopo aver accumulato alcuni chilometri sulla tua nuova bici. Buona pedalata, e ci vediamo là fuori.

Potresti anche essere interessato agli argomenti

Come si riallineano i rotori?

Come allineare un freno a disco idraulico su una bicicletta – YouTubeInizio della clip suggeritaFine della clip suggeritaSprimiamo la leva del freno. Questo centra il corpo della pinza sul rotore. Mentre si tiene la levaMoreWe premere la leva del freno. Questo centra il corpo della pinza sul rotore. Tenendo la leva, stringere i bulloni. Rilasciare la rotazione della leva del freno. | Tempo – 2:57 [Inglese]

Come si stringono i rotori dei freni?

Come regolare i freni a disco meccanici da Performance BicycleYouTubeInizio della clip suggeritaFine della clip suggeritaHai una pastiglia interna e una esterna. E vorrete regolarli di conseguenza. Hai primaPiùHai un inboard e un outboard pad. E li dovrai regolare di conseguenza. Per prima cosa regolerai il pad della tavola finale. Giralo in senso orario che lo sposterà più vicino al rotore. | Tempo – 1:18 [Inglese]

Puoi cambiare i tuoi rotori da solo?

La sostituzione delle pastiglie dei freni e dei rotori non è un lavoro fai da te difficile o lungo. Tuttavia, questa volta ha richiesto molto tempo. Sono andato al negozio di ricambi locale e ho comprato due rotori anteriori e le pastiglie dei freni. Li ho portati a casa, ho messo l’auto sui cavalletti e ho iniziato a togliere quelli vecchi.

Cambiare i rotori è facile?

I moderni sistemi frenanti sono complessi e, sebbene la sostituzione delle pastiglie e dei rotori sia un processo abbastanza semplice, potrebbe andare male se non si è sicuri di quello che si sta facendo.

Perché la mia pinza sfrega sul rotore?

Lo sfregamento pastiglie/rotore è il sintomo principale di una pinza non allineata. Tuttavia lo sfregamento pad/rotore può anche essere causato da una ruota non correttamente posizionata. Assicurati che la ruota sia posizionata correttamente. … Sollevare la moto, far girare la ruota e osservare gli spazi tra il rotore e le pastiglie.

Le pastiglie dei freni devono toccare il rotore?

Le pastiglie dei freni devono toccare tutto il rotore in modo da avere la massima potenza di frenata possibile. Quando le pastiglie dei freni sono della misura sbagliata, non si consumano come dovrebbero. … Se le pastiglie dei freni sono troppo grandi, la normale usura può causare danni ad altri componenti.

Cosa succede se il tuo rotore è allentato?

Il rotore traballa con la ruota fuori dall’auto, una volta che la ruota va su i dadi comprimeranno il rotore tra la parte posteriore del cerchio e il mozzo della ruota. Se il rotore traballa con la ruota completamente avvitata, allora qualcosa non è installato correttamente.

I rotori dovrebbero essere un po’ allentati?

Re: Rotore ruota allentato davanti! Se il rotore è ancora fermo anche dopo che la pinza e la ruota sono state rimosse, allora il rotore è molto probabilmente arrugginito sul gruppo del mozzo. Una volta rimossa la pinza, il rotore dovrebbe praticamente cadere, quindi dalla tua spiegazione, il rotore lato passeggero sembra normale.

Dovrei sostituire tutti e 4 i rotori?

Anche se è raccomandato da Ford di sostituire tutti e quattro i freni delle ruote allo stesso tempo per sicurezza, la tua idea dovrebbe essere OK. Se decidete di farli sostituire, prendete in considerazione l’idea di arruolare un meccanico mobile certificato che possa revisionare le pastiglie dei freni e i rotori a vostro piacimento.

Quanto costano i nuovi rotori?

I rotori costano tra i 30 e i 75 dollari l’uno. I rotori di qualità superiore come Duralast Gold, che presentano un cappello e un bordo rivestiti e sono progettati per superare l’attrezzatura originale del vostro veicolo, di solito costano un po’ di più. La manodopera in un negozio per sostituire i rotori e le pastiglie è di circa $150 a $200 per asse.

Cosa succede se si cambiano le pastiglie dei freni ma non i rotori?

Di conseguenza, le nuove pastiglie dei freni potrebbero non adattarsi perfettamente al vecchio rotore. Questa mancata corrispondenza crea rumore e vibrazioni nei freni e può causare un’usura irregolare delle nuove pastiglie dei freni (che porterà alla sostituzione prematura delle pastiglie). Bisogna anche considerare che un vecchio rotore usurato potrebbe comunque dover essere sostituito nel prossimo futuro.

Come suona un cattivo rotore?

Uno dei primi sintomi comunemente associati a un cattivo rotore dei freni è il rumore. Se i rotori sono deformati o gravemente usurati, possono produrre un suono stridente o stridulo. Di solito i rotori deformati producono un cigolio, mentre quelli gravemente usurati producono un rumore di raschiamento.

Per quanto tempo si può guidare con rotori difettosi?

I rotori dei freni dei veicoli possono durare da 30000 a 60000 miglia a seconda del vostro stile di guida e del tipo di veicolo. In alcuni casi, i rotori dei freni possono resistere un po’ di più.

Perché il mio rotore traballa?

Se premendo i freni senti la tua auto traballare o tremare, è il momento di dare ai tuoi freni un’ispezione approfondita. È probabile che si tratti di un classico caso di rotori deformati. … Quando i rotori diventano più sottili, sono più suscettibili di deformazione a causa del calore generato durante la frenata.

Come si fa a sapere se i rotori sono difettosi?

Quando i rotori hanno un problema, di solito producono uno dei seguenti 4 sintomi che avvisano il conducente che richiedono attenzione.Freni rumorosi. Uno dei primi sintomi comunemente associati ai rotori dei freni difettosi è il rumore. … Vibrazioni dai freni. … Scanalature o segni sul rotore. … Aumento delle distanze di arresto.4 gennaio 2016

Articolo precedente

Gli interest rate swap sono cash flow hedge?

Articolo successivo

Alan Titmarsh è sposato?

You might be interested in …