30 Novembre 2021
Expand search form

Come si cambia il regolatore di uno scaldabagno a gas?

Regolazione del controllo dello scaldabagno

Il vostro scaldabagno non funziona come potrebbe? Forse l’acqua è troppo calda, la luce pilota non funziona o il limitatore di calore è scattato. Potrebbe essere il momento di sostituire la valvola di controllo dello scaldabagno.

Chiamata anche valvola del gas, questa unità si trova all’esterno del vostro scaldabagno vicino al fondo del serbatoio. Sostituirla è qualcosa che potete fare da soli. Vediamo cosa fa il controllo dello scaldabagno, cosa può andare storto e come sostituirlo.

Tabella dei contenuti

Cos’è una valvola di controllo del gas dello scaldabagno?

In termini semplici, la valvola del gas dello scaldabagno controlla il flusso del gas che brucia per riscaldare l’acqua.

Quando si preme il pulsante sul pilota per accenderlo, una piccola quantità di gas viene rilasciata alla testa pilota. Una volta accesa, riscalda la termocoppia (un sensore di temperatura). Questo, a sua volta, invia una corrente elettrica alla valvola di controllo del gas (1).

Quando la valvola del gas riceve la corrente elettrica, un elettromagnete apre una valvola di sicurezza per far fluire il gas al pilota. Questo è ciò che lo mantiene acceso.

Sul retro della valvola del gas dello scaldabagno, ci sono due sonde. Una è un dispositivo di sicurezza che interrompe il flusso di gas in caso di malfunzionamento del termostato. L’altra è una sonda di temperatura che ha una leva per accendere e spegnere il gas a seconda dell’impostazione del termostato.

Identificare un controllo dello scaldabagno difettoso

Potrebbe esserci un guasto nella valvola di controllo del tuo scaldabagno se:

  • La luce pilota non rimane accesa. Potrebbe essere un problema con la termocoppia. Tuttavia, se l’avete cambiata e ancora non si accende, la valvola del gas potrebbe essere difettosa.
  • I bruciatori dello scaldabagno continuano a funzionare con il termostato abbassato. La valvola del gas potrebbe essere il colpevole. Potreste notarlo se la vostra acqua è troppo calda.
  • Il termostato è al massimo e il bruciatore non si accende. Potrebbe essere un controllo dello scaldabagno difettoso. Questo sarebbe indicato da un pilota acceso ma un serbatoio pieno di acqua fredda.
  • Il vostro controllo pilota non si riaccende quando lo premete. È necessario cambiare il controllo della valvola del gas.
  • La manopola di controllo del tuo scaldabagno è bloccata. Forzarla potrebbe causare danni. Sostituisci invece la valvola del gas dello scaldabagno.

Altre cose potrebbero causare il malfunzionamento del tuo scaldabagno. Potreste voler controllare anche queste. Essi includono:

  • Scarso flusso d’acqua nello scaldabagno, che riduce il volume e lo fa surriscaldare.
  • Un accumulo di sporcizia o detriti nella camera di riscaldamento sta portando a una cattiva regolazione della temperatura.
  • Un termostato o una termocoppia difettosi.

È possibile sostituire il termostato, la termocoppia o il limitatore di calore di sicurezza. Tuttavia, è solo un po’ più costoso sostituire l’intera unità di controllo del riscaldatore.

Come sostituire il controllo di uno scaldabagno

Ora sai cosa fa il tuo controllo della valvola del gas e come riconoscere quando potrebbe essere difettoso. Quindi, è il momento di imparare a cambiarlo.

1. Spegnere l’alimentazione del gas

Ogni volta che si sta riparando o sostituendo qualcosa alimentato a gas, è necessario spegnere l’alimentazione del gas. Per fare questo:

  1. Individuare il termostato sulla parte anteriore della valvola del gas e girare la manopola su off.
  2. Seguire il tubo di alimentazione del gas dal controllo dello scaldabagno fino a trovare una leva.
  3. La leva è parallela al tubo quando è accesa.
  4. Gira la leva in modo che sia ad un angolo di 90 gradi rispetto al tubo.
  5. Questo spegne la fornitura di gas allo scaldabagno.

Tieni a mente che se senti odore di gas in qualsiasi momento mentre fai questo, chiama la società di fornitura del gas. Potrebbe esserci un problema che devono risolvere.

2. Spegnere l’alimentazione dell’acqua

Una volta che il gas allo scaldabagno è spento, è necessario chiudere la fornitura dell’acqua. La valvola che fa questo si trova di solito sul tubo di entrata dell’acqua fredda. Questa sarà situata vicino alla parte superiore dello scaldabagno.

Ci sono due tipi di valvole. Una è una valvola a saracinesca e l’altra una valvola a sfera.

La valvola a sfera ha una leva simile a quella sul tubo del gas. Ruotarla di 90 gradi per fermare la fornitura di acqua fredda.

La valvola a saracinesca ha una manopola o una maniglia che gira. Chiudere questa finché non si ferma.

3. Svuotare lo scaldabagno

  1. Apri il rubinetto dell’acqua calda in un lavandino o in una vasca da bagno in casa.
  2. Individua la valvola di scarico alla base del tuo scaldabagno.
  3. Attacca un tubo da giardino alla valvola di scarico o usa un secchio per raccogliere l’acqua. Fai attenzione se è calda. Secchi o tubi di plastica o più economici potrebbero ammorbidirsi e potresti scottarti.
  4. Passa l’estremità del tuo tubo a uno scarico o al tuo vialetto.

4. Rimozione della valvola di controllo dello scaldabagno

È ora di rimuovere la valvola del gas difettosa. Per farlo:

  1. Sui modelli più nuovi, ci può essere un filo pilota e un filo del fusibile termico. Scollegare prima questi.
  2. Usando una chiave a tubo, rimuovete attentamente il controllo dello scaldabagno dal serbatoio. Alcuni modelli potrebbero aver bisogno di un cacciavite e di pinze per rimuoverli.
  3. Una volta che avete rilasciato la coppia dai tubi, usate le mani per disaccoppiarli. In questo modo si ha meno probabilità di danneggiare i tubi.
  4. Quando stai applicando la coppia alle connessioni per liberarle, tieni il controllo dello scaldabagno in posizione. In questo modo puoi evitare ulteriori danni.

5. Attaccare il nuovo controllo dello scaldabagno

Essenzialmente si sta andando a invertire i passi che avete preso per rimuovere l’unità difettosa.

Ci sono solo alcune cose a cui dovete pensare quando fate questo:

  • Usate del nastro di teflon per assicurare una buona tenuta sui tubi quando li ricollegate. Il colore corretto per le forniture di gas è il giallo (2) . Il nastro va sopra la filettatura del tubo maschio che poi si avvita nel tubo femmina.
  • Assicuratevi di non incrociare i tubi – non volete danneggiare il vostro nuovo controllo dello scaldabagno o il tubo del gas.
  • Infila i tubi a mano il più possibile e poi stringi con la chiave o le pinze. Assicurati che sia sicuro e sigillato, ma non stringere troppo.
  • Ricordati di riattaccare i fili se sono presenti.
  • Assicuratevi di spurgare l’aria dal sistema dopo aver riempito il serbatoio con acqua. Per farlo, aprite la valvola di rilascio della pressione sul serbatoio e fate uscire l’aria. Poi, aprite un rubinetto dell’acqua calda finché l’acqua non scorre liberamente (l’acqua sarà fredda in questa fase).
  • Non riaccendere il pilota e non provare ad accendere lo scaldabagno finché non è stato riempito.
  • Fate attenzione alle perdite di gas; controllatele prima di accendere il pilota. Ne sentirete l’odore o potete controllare spruzzando una miscela di acqua e sapone sulle connessioni. Se notate delle piccole bolle, avete una perdita.

Se si rileva una perdita, spegnere il gas e ripararla da soli o chiamare il fornitore del gas.

Finitura

Se non trovi nessun problema e il tuo scaldabagno si accende, in circa 20 minuti dovresti avere acqua calda.

Ricorda solo che se non ti senti abbastanza sicuro da sostituire il controllo di uno scaldabagno da solo, chiama un professionista che lo faccia per te. Anche se lo stai facendo da solo, è una buona idea controllare le raccomandazioni del tuo produttore per il tuo scaldabagno.

Speriamo che abbiate trovato la nostra guida utile e che ora siate in grado di sostituire la vostra valvola del gas. Lasciateci un commento qui sotto con tutto ciò che pensate ci sia sfuggito o con le vostre esperienze. Inoltre, non dimenticare di condividere.

Potresti anche essere interessato agli argomenti

Come faccio a sapere se la mia valvola di controllo del gas è difettosa?

Se dalla scheda arrivano 24 volt ai terminali della valvola del gas e non si sente quel piccolo rumore che fa la valvola interna, si potrebbe avere una valvola del gas difettosa. Per ricontrollare, togliete i cavi alla valvola del gas e controllate lì. Hai 24 volt? Allora qualcosa a valle di quei 24 volt non funziona.

Come faccio a sapere se il termostato del mio scaldabagno a gas è guasto?

Se girate il rubinetto dell’acqua calda e l’acqua fredda esce, allora il termostato superiore è danneggiato. Ma se l’acqua è calda che poi diventa fredda, allora avete un termostato inferiore danneggiato.

Come si rimuove una valvola del gas da uno scaldabagno?

Sostituzione della valvola del gas su uno scaldabagno – YouTubeInizio della clip suggeritaFine della clip suggeritaCon attenzione. Piegare il tubo pilota fuori dalla strada come è molto facile da kink preparare. La sostituzionePiù attenzione. Piegare il tubo pilota fuori strada come è molto facile da kink preparare. Il controllo del gas di sostituzione applicando del nastro di teflon alla filettatura in senso orario. | Tempo – 0:01 [Inglese]

Posso cambiare una valvola del gas da solo?

Anche se va benissimo montare da soli una nuova valvola del gas, se non si fa bene può essere pericoloso. Questo perché la valvola del gas regola la pressione del gas che il forno riceve, prevenendo incendi ed esplosioni. La valvola del gas impedisce anche che il gas fuoriesca dal forno.

Quanto costa sostituire la valvola del gas dello scaldabagno?

La maggior parte degli idraulici addebitano tra i 100 e i 200 dollari per sostituire la valvola del gas di uno scaldabagno, più il costo del pezzo. L’intero lavoro richiede circa un’ora, quindi la tariffa oraria dell’idraulico detterà quanto si paga. L’idraulico può anche addebitare una tariffa di viaggio di circa $50 a $75.

Come faccio a sapere se la mia valvola del gas è aperta?

Valvole di chiusura del gas Quando il lato lungo del mozzicone o della maniglia è parallelo alla linea del gas in entrata, è aperta e il gas scorre. Quando è girata di un quarto di giro, perpendicolarmente al tubo in entrata, è chiusa.

Quanto costa sostituire una valvola del gas?

Una valvola del gas del forno costa ovunque da 200 a 600 dollari da sostituire. Questa parte permette al gas naturale o al propano di fluire verso la vostra unità. Di solito è attaccata alla termocoppia per il taglio di emergenza quando necessario.

Quanto tempo ci vuole per cambiare una valvola del gas?

La sostituzione di una valvola è di solito un lavoro semplice. Diventa più lungo man mano che l’accesso al forno diventa più difficile. Fino a 1 ora | La maggior parte delle sostituzioni di valvole del gas. Da 1 a 2,5 ore | Sostituzione di valvole in soffitte, intercapedini e simili.

Bisogna svuotare lo scaldabagno per cambiare la valvola del gas?

Tuttavia, sapere da dove iniziare con la sostituzione della valvola del gas può essere una sfida. … La rimozione e la sostituzione di una valvola del gas richiede di svuotare completamente lo scaldabagno, spegnere la valvola di controllo del gas, chiudere il gas e la fornitura di acqua.

Quanto costa sostituire il termostato di uno scaldabagno?

Il costo medio di sostituzione del termostato è tra $100 e $300. La maggior parte delle altre riparazioni sono ugualmente accessibili. Ci sono due tipi principali: a gas ed elettrici. Un’unità a gas funziona per mezzo di una fiamma di gas, mentre una elettrica funziona utilizzando elementi elettrici, o bobine.

Si può sostituire il termostato di uno scaldabagno a gas?

Il termostato dello scaldabagno fa parte della valvola del gas. Non possono essere sostituiti separatamente dalla valvola.

Quanto tempo ci vuole per sostituire la valvola del gas su uno scaldabagno?

circa un’ora
La maggior parte degli idraulici addebitano tra i 100 e i 200 dollari per sostituire la valvola del gas su uno scaldabagno, più il costo del pezzo. L’intero lavoro richiede circa un’ora, quindi la tariffa oraria dell’idraulico detterà quanto si paga. L’idraulico può anche addebitare una tariffa di viaggio di circa $50 a $75.

Perché uno scaldabagno dovrebbe perdere dal fondo?

Tutti gli scaldabagni sono dotati di uno scarico vicino al fondo dell’unità, in modo che il serbatoio possa essere completamente svuotato per eseguire le pulizie di routine o prima di rimuovere il serbatoio. Una valvola di scarico che perde può essere rilevata dal gocciolamento di acqua o umidità, sia intorno alla valvola stessa che dall’apertura di scarico.

Chi può sostituire una valvola del gas?

Una valvola di chiusura del gas dovrebbe essere installata da un idraulico autorizzato o da un appaltatore di riscaldamento/raffreddamento. Il codice e i regolamenti devono essere seguiti attentamente. Per esempio, tutte le valvole di chiusura per apparecchi a gas, come stufe/forni a gas, asciugatrici a gas e caminetti a gas devono essere installate entro sei piedi dall’apparecchio.

Da che parte è spenta la valvola del gas?

Il lato lungo della maniglia è parallelo alla linea del gas in entrata, il che significa che il gas è acceso e scorre. Girando la maniglia perpendicolarmente al tubo in entrata, si chiude la valvola e si spegne il gas.

Articolo precedente

Come si fa a far saltare in aria qualcuno?

Articolo successivo

Cos’è il sezionamento con criostato?

You might be interested in …