6 Dicembre 2021
Expand search form

Come si collega una macchina del ghiaccio portatile?

Fare il ghiaccio è qualcosa che abbiamo dato per scontato negli ultimi cento anni circa. Basta riempire una vaschetta d’acqua, metterla nel congelatore, aspettare circa 30 minuti e, bam, il ghiaccio! Sia che tu lo faccia manualmente, o che ti affidi alla comodità di una macchina automatica per il ghiaccio nel tuo frigorifero, il processo è praticamente lo stesso.

Tranne quando non lo è. Ci sono in realtà alcune variazioni nei metodi utilizzati per fare il ghiaccio, soprattutto quando si tratta di produzione di ghiaccio commerciale. I fabbricatori di ghiaccio trasparente, per esempio, non congelano intere sacche d’acqua alla volta come fa il vostro fabbricatore di ghiaccio da frigorifero. Al contrario, essi stendono sottili strati d’acqua, congelando dall’interno verso l’esterno, un po’ come si formano i ghiaccioli, in modo che non ci siano microscopiche crepe dovute a particelle in fuga e il ghiaccio rimanga chiaro.

Un fabbricatore di ghiaccio portatile funziona un po’ diversamente, anche rispetto ai fabbricatori di ghiaccio commerciali. Come funziona esattamente un fabbricatore di ghiaccio portatile? Invece di riempire uno stampo di ghiaccio con acqua e poi mettere lo stampo di ghiaccio in un congelatore, una macchina portatile per il ghiaccio congela l’acqua direttamente, quindi ci vuole molto meno tempo per completare una partita di ghiaccio. Ecco una spiegazione dettagliata di come funziona.

1) L’acqua viene aggiunta nel serbatoio dell’unità, fino alla linea di riempimento. Poiché queste unità sono destinate ad essere portatili, non sono collegate ad una linea d’acqua e devono essere riempite manualmente. Ciò significa che basta versare l’acqua direttamente con un rubinetto, un secchio, una brocca, ecc.

2) L’acqua viene pompata tramite un foro sul fondo del serbatoio attraverso un filtro per l’acqua e fino a un vassoio per il ghiaccio nella parte superiore dell’unità. Qualsiasi traboccamento si riversa nel serbatoio.

3) Quando inizia il ciclo di refrigerazione, le punte da 1/2 pollice dello scambiatore di calore sono abbassate nell’acqua della vaschetta del ghiaccio. Queste punte immerse si raffreddano molto rapidamente, e il ghiaccio comincia a formarsi su di esse in pochi minuti.

4) La dimensione dei cubetti di ghiaccio dipende da quanto tempo le punte vengono lasciate nell’acqua. Un ciclo più lungo significa pezzi di ghiaccio più spessi. Il ghiaccio piccolo di solito impiega circa 6 minuti, mentre quello grande circa il doppio, anche se i tempi di congelamento possono essere influenzati dalla temperatura ambiente e da quanto tempo l’unità è stata in funzione.

5) Quando il ghiaccio ha raggiunto la giusta dimensione, il vassoio del ghiaccio svuota l’acqua rimanente nel serbatoio dell’acqua. Allo stesso tempo, lo scambiatore di calore si inverte e le punte iniziano a riscaldarsi – abbastanza da far scivolare i pezzi di ghiaccio dai rebbi e farli cadere nel contenitore del ghiaccio che si trova sopra il serbatoio dell’acqua.

6) Un secondo sensore sul cestino controlla la quantità di ghiaccio immagazzinato e spegne il sistema se è troppo pieno.

Ecco alcuni consigli importanti su come usare una macchina per il ghiaccio:

  1. Un fabbricatore di ghiaccio portatile non è un congelatore. Una volta che il ghiaccio è fatto, non manterrà il ghiaccio immagazzinato congelato. Usalo subito o spostalo nel congelatore del tuo frigorifero per evitare che si sciolga.
  2. Il ghiaccio che si scioglie nel contenitore drenerà di nuovo nel serbatoio dell’acqua per essere riutilizzato.
  3. Poiché l’elemento di congelamento di un fabbricatore di ghiaccio portatile è posto direttamente nell’acqua, può produrre ghiaccio molto più rapidamente di un normale congelatore, che abbassa la temperatura dell’aria.

Per saperne di più sul ciclo di refrigerazione

Il ciclo di refrigerazione a compressione di vapore usato in un fabbricatore di ghiaccio domestico è lo stesso che si usa in un condizionatore d’aria, un frigorifero o un congelatore. Si basa sul principio scientifico della termodinamica, che spiega il trasferimento di calore durante l’evaporazione. Quando un liquido di raffreddamento, come il refrigerante, si trasforma da liquido in gas, è in grado di assorbire il calore circostante durante la trasformazione. Il refrigerante rilascia poi quel calore quando si trasforma di nuovo in un liquido.

Un sistema di refrigerazione ha quattro componenti principali che facilitano il trasferimento di calore attraverso il refrigerante. Questi componenti sono:

  • Compressore – comprime il refrigerante, trasformandolo in un gas caldo e ad alta pressione
  • Condensatore – una serie di tubi a spirale sulla (o vicino alla) parte esterna dell’unità che dissipano il calore quando il refrigerante si trasforma in acqua ad alta pressione
  • Valvola di espansione dell’acqua – nota anche come valvola di ingresso – rilascia la pressione sul refrigerante, trasformandolo nuovamente in vapore e abbassando la temperatura del refrigerante
  • Evaporatore – un’altra serie di tubi per lo scambio di calore all’interno dell’unità che rendono freddo l’interno dell’unità

Ecco uno schema di come funziona il sistema in linea di principio:

In un congelatore o frigorifero, l’aria fredda prodotta dall’evaporatore è raccolta nell’interno isolato dell’unità. In un condizionatore d’aria, l’aria fredda è distribuita in tutta la stanza per mezzo di un ventilatore. In un fabbricatore di ghiaccio portatile, tuttavia, il freddo prodotto dall’evaporatore è concentrato nei rebbi attaccati all’evaporatore, così che il ghiaccio si forma su di essi quando sono immersi in acqua dolce.

Tieni presente che quei rebbi possono diventare molto, molto freddi – evita di toccarli quando l’unità è collegata e in funzione!

Risoluzione dei problemi di un fabbricante di ghiaccio portatile

Diversi sistemi meccanici lavorano insieme in un fabbricatore di ghiaccio portatile. Problemi in uno qualsiasi di essi possono portare a prestazioni insufficienti, o a un vero e proprio fallimento, dell’unità. Ecco come diagnosticare i problemi di funzionamento e provare a correggerli.

  • Alimentazione – Se l’unità non si accende, assicuratevi che sia collegata a una presa di corrente con la giusta tensione e che l’interruttore automatico sia funzionante. Se il problema persiste, l’unità dovrà essere riparata da un elettricista qualificato.
  • Pompa rotta – Se la pompa dell’acqua in un fabbricatore di ghiaccio non funziona, l’acqua non sarà spostata dal serbatoio dell’acqua alla vaschetta di congelamento. La sostituzione della pompa dell’acqua dovrebbe correggere questo problema.
  • Perdita d’acqua – Se la pompa è in funzione ma l’acqua non raggiunge la vaschetta di congelamento, o c’è una perdita d’acqua dall’unità, le cause probabili sono probabilmente un tubo bloccato o rotto nel sistema della pompa.
  • Perdita di refrigerante – Se il sistema sembra funzionare normalmente, ma il ghiaccio non si forma, probabilmente c’è una perdita di refrigerante. Si potrebbe anche vedere una sostanza oleosa che fuoriesce dall’unità. Questo deve essere riparato da un tecnico qualificato.
  • Ghiaccio insufficiente – Se il ghiaccio prodotto è troppo piccolo, può essere che la temperatura dell’aria ambiente sia troppo calda, che la fornitura d’acqua sia bassa, o che l’acqua messa nel serbatoio sia troppo calda. Provare ad usare acqua fredda e vedere se aiuta. Se il problema persiste, potrebbe esserci una piccola perdita di refrigerante che sta influenzando le prestazioni del sistema. Questa deve essere riparata da un tecnico qualificato. Allo stesso modo, se il ghiaccio si forma solo su alcuni rebbi dell’evaporatore.

Se si verificano altri problemi con il tuo fabbricatore di ghiaccio da banco NewAir, dovresti contattare il nostro centro di assistenza clienti per ricevere assistenza. Abbiamo una generosa politica di restituzione di 365 giorni e siamo felici di aiutarvi a risolvere i vostri problemi, in modo da poter continuare a godere di abbondante ghiaccio fresco ogni volta che ne avete bisogno.

Potresti anche essere interessato agli argomenti

Come faccio a collegare la mia macchina del ghiaccio?

Come collegare la macchina per il ghiaccio sul tuo nuovo frigorifero – YouTubeInizio della clip suggeritaFine della clip suggeritaSolo un po’ per stringere il dito. È un po’ come iniziare a infilarlo lì sopra. Siamo su “Just tighten itMoreJust kind of get it finger tight. È come se iniziasse a infilarlo lì. Siamo su solo stringere un po ‘. Un po’. Non vuoi stringere troppo. | Tempo – 0:19 [Inglese]

Devi collegare una macchina del ghiaccio portatile?

I fabbricatori di ghiaccio portatili sono anche ottimi per camioncini del cibo, barche e spazi per eventi come i centri ricreativi. L’unico posto in cui non dovreste usarne una è all’aperto, dato che le macchine per il ghiaccio portatili hanno bisogno di essere collegate alla corrente.

Dove si mette l’acqua in una macchina del ghiaccio portatile?

Come funziona una macchina per il ghiaccio? 1) L’acqua viene aggiunta nel serbatoio dell’unità, fino alla linea di riempimento. … 2) L’acqua viene pompata attraverso un foro sul fondo del serbatoio attraverso un filtro per l’acqua e fino a un vassoio per il ghiaccio nella parte superiore dell’unità.Altri articoli…-Dec 28, 2017

Perché il mio fabbricatore di ghiaccio portatile non funziona?

Controllare il serbatoio dell’acqua e aggiungere acqua se necessario. … Occasionalmente, una macchina per il ghiaccio portatile si spegne se è troppo piena o troppo vuota, quindi assicurati di riempire la macchina solo fino alla linea dell’acqua indicata sul serbatoio. Una volta riempita la macchina per il ghiaccio, prova a riaccendere la macchina per vedere se inizia a fare ghiaccio.

Posso far passare l’aceto nella mia macchina per il ghiaccio?

Usare un rapporto di 10:1 tra acqua e aceto bianco o succo di limone. … Scolare l’acqua. Aggiungere acqua fresca al serbatoio dell’acqua per fare il ghiaccio, o asciugare l’interno e l’esterno con un panno morbido pulito per riporre la macchina. La paletta per il ghiaccio deve essere lavata regolarmente.

Quanto durano le macchine per il ghiaccio portatili?

Raramente, però, una macchina per il ghiaccio durerà più di 10 anni se viene usata tutti i giorni. Una stima sicura sarebbe di circa 4 o 5 anni, o entro la garanzia della macchina. Ma oltre la garanzia non ci sono garanzie. Per prolungare la vita della tua macchina del ghiaccio, assicurati di eseguire la manutenzione e la pulizia di routine.

Posso usare tubi di plastica per la macchina del ghiaccio?

Per collegare un fabbricatore di ghiaccio da frigorifero, è necessario collegare una linea di tubi di plastica o di rame a una linea di acqua fredda per portare l’acqua al frigorifero. I tubi di plastica sono meno costosi e più facili da installare del rame.

Posso far passare la linea del fabbricatore di ghiaccio dietro la stufa?

La linea dell’acqua può passare dietro la stufa. È quando c’è una porta tra il lavandino e la macchina del ghiaccio che si ha un problema.

Che tipo di acqua devo usare in un fabbricatore di ghiaccio portatile?

Usare solo acqua potabile o acqua adatta a essere bevuta. La temperatura dell’acqua deve essere compresa tra 51°F e 90°F. Cambia l’acqua nel serbatoio dell’acqua ogni 24 ore per assicurare un livello igienico ragionevole.

Che tipo di acqua si usa in un fabbricatore di ghiaccio portatile?

Usare solo acqua potabile o acqua adatta a essere bevuta. La temperatura dell’acqua deve essere compresa tra 51°F e 90°F. Cambiare l’acqua nel serbatoio dell’acqua ogni 24 ore per garantire un livello di igiene ragionevole.

Come posso impedire alla mia macchina del ghiaccio di ammuffire?

Il modo migliore per prevenire un’eccessiva muffa e melma nella tua macchina del ghiaccio è assicurarsi di continuare a pulirla. Due pulizie all’anno dovrebbero essere il minimo assoluto. Ma per gli ambienti in cui sono presenti polvere, lievito, farina o altri particolati trasportati dall’aria, si dovrebbero considerare pulizie più frequenti.

Come si puliscono i piani della macchina del ghiaccio?

Come pulire decalcificare la macchina del ghiaccio portatile da banco facile sempliceYouTube | Tempo – 1:11 [Inglese]

Di quale dimensione dell’inverter ho bisogno per far funzionare una macchina del ghiaccio portatile?

Alimentare la macchina per il ghiaccio Aggiungendo un piccolo inverter da 12 volt DC a 120 volt AC, queste macchine per il ghiaccio possono essere alimentate tutto il giorno da una singola batteria da 12 volt RV/marina, che a sua volta può essere ricaricata ogni giorno utilizzando un pannello solare.

Si può usare l’acqua del rubinetto in un fabbricatore di ghiaccio?

È meglio usare acqua di rubinetto o acqua potabile in bottiglia nel fabbricatore di ghiaccio. L’acqua distillata potrebbe non funzionare.

Quanto può essere lunga la linea del fabbricatore di ghiaccio?

Non c’è una lunghezza massima, è possibile eseguire la linea per tutto il tempo necessario per raggiungere una linea d’acqua principale. Potete anche usare 1/4″ O.D. (dimensione esterna) tubo di rame con un’estremità svasata, circa 8 piedi arrotolati in 3 giri che sono 10″ di diametro.

Articolo precedente

Quale protocollo di crittografia viene usato per https?

Articolo successivo

È necessario sterilizzare i barattoli per l’inscatolamento?

You might be interested in …