22 Novembre 2021
Expand search form

Come si controlla che il sito web sia responsive o no?

Testa il tuo sito su diversi dispositivi, senza doverli comprare tutti.

Ogni web designer moderno dovrebbe conoscere i principi del responsive web design – come far sì che i tuoi siti rendano perfettamente su qualsiasi dispositivo o dimensione dello schermo su cui appaiono. (Se hai bisogno di un ripasso, dai un’occhiata alla nostra guida professionale al responsive web design).

Ma la teoria è una cosa, e la pratica è un’altra. Per assicurarsi che il tuo sito sia completamente reattivo, devi effettivamente testarlo su diversi dispositivi.

La maggior parte di noi, però, non ha il budget per procurarsi le centinaia di dispositivi fisici necessari per effettuare un test reale. Ma non temete! Questi strumenti forniscono una via di mezzo, permettendoti di testare i tuoi progetti responsive in un ambiente virtuale.

01. Responsinator

La bellezza di Responsinator sta nella sua semplicità. Basta digitare l’URL della vostra pagina web e questo strumento gratuito, basato su browser, vi mostra come la vostra pagina web viene visualizzata nelle forme e dimensioni dello schermo più popolari.

Brillantemente, si può poi interagire con la vostra pagina, cliccando sui link, digitando nei campi di ricerca e così via. Nota che questi sono dispositivi generici, però, non specifici.

02. Screenfly

Screenfly è uno strumento gratuito per testare un sito web su diverse dimensioni dello schermo e diversi dispositivi. È in giro da qualche anno, ma è ancora popolare e fa il suo lavoro estremamente bene.

Basta inserire il tuo URL, scegliere il dispositivo e la dimensione dello schermo dai menu e vedrai come funziona il tuo sito web su di esso. I dispositivi in primo piano includono computer desktop, tablet, televisori e smartphone.

03. Google DevTools Device Mode

Device Mode di DevTools offre un modo semplice per gli sviluppatori di simulare i dispositivi mobili all’interno del browser Chrome. Usalo per imparare come il tuo sito appare su schermi di diverse dimensioni e risoluzioni, compresi gli schermi Retina.

Puoi anche simulare gli input del dispositivo per il tocco, la geolocalizzazione e l’orientamento del dispositivo all’interno dell’emulatore.

04. Google Resizer

Le linee guida del Material Design di Google includono consigli sull’uso di breakpoint, griglie reattive, comportamenti di superficie e modelli di interfaccia utente. E l’anno scorso, ha lanciato uno strumento gratuito in modo da poter vedere come si presenta la guida sui dispositivi del mondo reale.

Google Resizer consente di inserire un URL personalizzato e visualizzare un sito attraverso i breakpoint del Material Design per desktop e mobile. Se vuoi vedere prima una demo, clicca sulla barra degli indirizzi e seleziona ‘Pesto’ o ‘Santuario’ dal menu a discesa.

05. Ghostlab

Un’applicazione a pagamento per il test di siti web, Ghostlab ti permette di testare il tuo sito web su una molteplicità di browser e dispositivi mobili contemporaneamente. Inizia a testare in un browser o dispositivo e tutti gli altri rispecchieranno le tue azioni, sia che tu stia cliccando su link, selezionando pulsanti, compilando moduli o ricaricando la pagina.

Comodamente, puoi anche prendere uno screengrab da qualsiasi dispositivo, annotarlo e trascinarlo nel tuo bug tracker. Vedilo in azione in questo video.

06. Browser Stack

Browser Stack è uno dei più avanzati e completi strumenti di test in giro. L’applicazione a pagamento offre l’accesso a più di 1.000 browser mobili e desktop per scopi di test, una lista che viene continuamente aggiornata, in base alle tendenze del mercato e alle statistiche di utilizzo basate sui 36.000 clienti di Browser Stack.

Con utenti tra cui Twitter, Microsoft, AirBnB e Mastercard, ovviamente sta facendo qualcosa di buono.

07. CrossBrowserTesting

Il più grande rivale di Browser Stack nello spazio di test è CrossBrowserTesting, che offre più di 1.500 browser e dispositivi per testare il tuo sito web reattivo.

La sua piattaforma all-in-one ti permette di eseguire test automatici paralleli, confrontare gli screenshot visivamente, scorrere e interagire con il tuo sito web sui dispositivi del mondo reale, e fare il debug remoto del tuo codice mentre vai.

Potresti anche essere interessato agli argomenti

Come si testa la reattività?

In un test di responsività, si inizia testando manualmente il sito web su varie dimensioni di viewport per verificare se il contenuto scala per adattarsi correttamente. Per trovare incongruenze nei colori, nei caratteri, nelle illustrazioni, ecc. è necessario fare un test di responsività mobile utilizzando dispositivi mobili reali.

Come faccio a controllare se un sito web è responsive in Chrome?

Di seguito sono elencati i passaggi per visualizzare la versione mobile di un sito web su Chrome:Aprire DevTools premendo F12.Cliccare sulla “Device Toggle Toolbar” disponibile. ( … Scegli un dispositivo che vuoi simulare dall’elenco dei dispositivi iOS e Android.Una volta scelto il dispositivo desiderato, visualizza la vista mobile del sito web.May 10, 2021

Come faccio a sapere se il mio HTML è reattivo?

Si può facilmente testare la reattività di un sito web ospitato localmente utilizzando l’opzione Toggle device toolbar disponibile negli strumenti di sviluppo del browser. Si può usare la scorciatoia F12 per avviare gli strumenti di sviluppo sia in Chrome che in Firefox e poi premere su Toggle device toolbar.

Come posso usare il responsive?

HTML Responsive Web DesignImpostazione del viewport. Per creare un sito web responsive, aggiungi il seguente a tutte le tue pagine web: … Immagini responsive. … Dimensione del testo reattivo. … Media Queries. … Pagina web responsive – Esempio completo. … Responsive Web Design – Frameworks. … Bootstrap.

Cosa rende un sito web Responsive?

Un sito web è responsive se è in grado di adattarsi allo schermo del cliente. Il responsive web design è estremamente importante al giorno d’oggi ed è infatti una tecnica che devi padroneggiare come sviluppatore web o web designer.

Cosa rende un sito web reattivo?

Un sito web è reattivo se è in grado di adattarsi allo schermo del cliente. Il responsive web design è estremamente importante al giorno d’oggi ed è infatti una tecnica che devi padroneggiare come sviluppatore web o web designer.

Come posso testare un sito web?

Cominciamo! Passo 1: Test funzionale. Il primo passo del web testing assicura che le funzioni di un sistema siano testate. … Passo 2: Test di usabilità. … Passo 3: Test dell’interfaccia. … Passo 4: Test di compatibilità. … Passo 5: Test delle prestazioni. … Passo 6: Test di sicurezza.16 maggio 2020

Cos’è un sito web completamente reattivo?

Un sito web completamente responsive si ridimensiona da solo per preservare l’esperienza dell’utente e il look and feel su tutti i dispositivi – senza fastidiosi zoom, scorrimento o ridimensionamento. … Quindi un sito web deve “rispondere” al dispositivo su cui viene visualizzato.

Cosa rende un sito web reattivo?

Il responsive web design (RWD) è un approccio al web design che fa sì che le pagine web rendano bene su una varietà di dispositivi e finestre o dimensioni dello schermo, dalla minima alla massima dimensione di visualizzazione. … I layout responsivi regolano e si adattano automaticamente alle dimensioni dello schermo di qualsiasi dispositivo, sia esso un desktop, un laptop, un tablet o un telefono cellulare.

Come faccio a rendere un sito web completo Responsive?

Come creare un sito web responsivoImposta i breakpoint responsivi appropriati.Inizia con una griglia fluida.Prendi in considerazione i touchscreen.Usa immagini e video responsivi.Tipografia.Usa un tema o un layout predefinito per risparmiare tempo.Testa la responsività su dispositivi reali.Mar 18, 2021

Cos’è il responsive design, perché è importante?

Essenzialmente, il responsive design è un modo per mettere insieme un sito web in modo che ridimensioni automaticamente il suo contenuto e gli elementi per adattarsi alle dimensioni dello schermo su cui viene visualizzato. Evita che le immagini siano più grandi della larghezza dello schermo e che i visitatori su dispositivi mobili debbano fare del lavoro extra per leggere il tuo contenuto.

Come faccio a rendere tutto il mio sito web Responsive?

Come creare un sito web responsivoImposta dei breakpoint responsivi appropriati.Inizia con una griglia fluida.Prendi in considerazione i touchscreen.Usa immagini e video responsivi.Tipografia.Usa un tema o un layout predefinito per risparmiare tempo.Prova la responsività su dispositivi reali.Mar 18, 2021

Quanto costa un sito web responsive?

Ma qual è un prezzo ragionevole per il responsive web design e lo sviluppo? Naturalmente, ci sono un sacco di fattori coinvolti nel web design responsivo e nei prezzi di sviluppo, ma ci si può aspettare di pagare ovunque da $ 2000 a $ 75.000, a seconda delle vostre esigenze.

Come faccio a rendere il mio intero sito web reattivo?

Come creare un sito web responsivoImposta i punti di rottura responsivi appropriati.Inizia con una griglia fluida.Prendi in considerazione i touchscreen.Usa immagini e video responsivi.Tipografia.Usa un tema o un layout predefinito per risparmiare tempo.Prova la responsività su dispositivi reali.Mar 18, 2021

Come posso convertire il mio sito web in responsive?

Convertire un sito web esistente non responsive in responsive OneStep 1: Definire i punti di rottura e pianificare i layout. … Passo 2: Aggiungere Meta Tag Responsive. … Passo 3: Applicare le Media Queries. … Passo 4: Perfezionare la navigazione e la tipografia. … Passo 5: Rendere flessibili tutti i media. … Passo 6: Preparati per diversi tipi di interazioni.Jan 17, 2016

Articolo precedente

In che modo una frazione complessa differisce dagli altri tipi di frazioni?

Articolo successivo

Quali tecniche si usano nella scienza forense?

You might be interested in …