2 Dicembre 2021
Expand search form

Come si esegue un webservice RESTful in IntelliJ?

A livello di IntelliJ IDEA, il supporto allo sviluppo di servizi web RESTful è basato sul plugin Java EE: RESTful Web Services (JAX-RS). Questo plugin è fornito in bundle con IntelliJ IDEA ed è abilitato di default.

A livello di modulo, il supporto allo sviluppo di servizi può essere abilitato quando si crea un progetto, aggiungendo un nuovo modulo a un progetto esistente, e anche per un modulo esistente.

Assicurarsi che il plugin RESTful Web Services sia abilitato

Anche se il plugin CDI Support è abilitato di default, vale sempre la pena assicurarsi che questo plugin sia abilitato prima di iniziare a usare CDI.

Aprire la finestra di dialogo Impostazioni/Preferenze Ctrl+Alt+S .

Nella parte sinistra della finestra di dialogo, selezionare Plugins .

Nella parte destra della finestra di dialogo, nella pagina Plugins, digitate restful nella casella di ricerca. Come risultato, solo i plugin i cui nomi e descrizioni contengono restful sono mostrati nella lista dei plugin.

Se la casella di controllo a destra di Java EE: RESTful Web Services (JAX-RS) non è selezionata, selezionatela.

Fai clic su OK nella finestra di dialogo delle impostazioni.

Se suggerito, riavvia IntelliJ IDEA.

Abilitare il supporto REST quando si crea un progetto

  1. Se nessun progetto è attualmente aperto in IntelliJ IDEA, fare clic su Create New Project nella schermata di benvenuto. Altrimenti, selezionare File | Nuovo | Progetto .

Di conseguenza, si apre la procedura guidata New Project.

Nella prima pagina della procedura guidata, nel pannello di sinistra, selezionate Java Enterprise . Nella parte destra della pagina, specificare il JDK da usare e selezionare la versione di Java EE da supportare.

In Additional Libraries and Frameworks , selezionate la casella di controllo Restful Web Service.

Avrete bisogno di una libreria che implementi %tech_name%. l’API JAX-RS. Potete scegliere di usare una libreria esistente, crearne e usarne una nuova, scaricare i file della libreria se non sono ancora disponibili sul vostro computer, o rimandare la configurazione della libreria a un momento successivo.

Se i file jar corrispondenti sono già disponibili sul tuo computer, puoi organizzare quei file in una libreria. Clicca su Create e seleziona i file necessari nella finestra di dialogo che si apre.

Facoltativamente, clicca su Configure per modificare la libreria selezionata.

Seleziona questa opzione per scaricare i file di libreria necessari.

Facoltativamente, fare clic su Configura per modificare le impostazioni e i contenuti della libreria.

Specifica il nome e le impostazioni di posizione per il tuo progetto e il tuo modulo.

Abilitare il supporto REST quando si aggiunge un modulo a un progetto

Aprite il progetto a cui volete aggiungere un modulo e selezionate File | New | Module .

Si aprirà la procedura guidata New Module.

Nella prima pagina della procedura guidata, nel pannello di sinistra, selezionate Java Enterprise . Nella parte destra della pagina, selezionare la versione di Java EE da supportare.

In Additional Libraries and Frameworks , selezionate la casella di controllo Restful Web Service.

Avrete bisogno di una libreria che implementi %tech_name%. l’API JAX-RS. Puoi scegliere di usare una libreria esistente, crearne e usarne una nuova, scaricare i file della libreria se non sono ancora disponibili sul tuo computer, o rimandare la creazione della libreria a un momento successivo.

Se i file jar corrispondenti sono già disponibili sul tuo computer, puoi organizzare quei file in una libreria. Clicca su Create e seleziona i file necessari nella finestra di dialogo che si apre.

Facoltativamente, clicca su Configure per modificare la libreria selezionata.

Seleziona questa opzione per scaricare i file di libreria necessari.

Facoltativamente, fare clic su Configura per modificare le impostazioni e i contenuti della libreria.

Specifica il nome e le impostazioni di localizzazione per il tuo modulo.

Abilitare il supporto REST per un modulo esistente

Aprite la finestra dello strumento Progetto (ad esempio View | Tool Windows | Project ).

Cliccate con il tasto destro del mouse sul modulo di interesse e selezionate Add Framework Support .

Nel pannello di sinistra della finestra di dialogo Add Frameworks Support che si apre, selezionate la casella di controllo RESTful Web Service.

Avrete bisogno di una libreria che implementi %tech_name%. l’API JAX-RS. Potete scegliere di usare una libreria esistente, crearne e usarne una nuova, scaricare i file della libreria se non sono ancora disponibili sul vostro computer, o rimandare la creazione della libreria a un momento successivo.

Se i file jar corrispondenti sono già disponibili sul tuo computer, puoi organizzare quei file in una libreria. Clicca su Create e seleziona i file necessari nella finestra di dialogo che si apre.

Potresti anche essere interessato agli argomenti

Come si esegue un servizio Web in IntelliJ?

Per sviluppare un servizio Web, segui questi passi generali:In un modulo Java, abilita il supporto del relativo servizio Web.Popola il modulo con le classi e i metodi necessari.Compila le classi sviluppate ed esponile come servizio Web. … Configurare gli artefatti da distribuire. … Creare una configurazione di esecuzione.Altri articoli…

Come si avvia un webservice RESTful in Java?

Questo progetto ci lascia con quattro passi principali:Implementare il modello di dominio. Creare la classe di dominio Order.Implementare il livello dell’origine dati. Creare un database in-memory. … Implementare il livello di presentazione. Creare gli endpoint REST. … Mettere insieme l’applicazione. Creare il metodo principale che eseguirà l’applicazione.

Come posso ospitare un servizio web RESTful?

Distribuisci sul tuo sito usando l’Hosting REST APIOIn questa pagina.Prima di iniziare: Abilita l’API REST.Passo 1: Ottieni un token di accesso per autenticare e autorizzare le richieste API.Passo 2: Crea una nuova versione per il tuo sito.Passo 3: Specifica l’elenco dei file che vuoi distribuire.Passo 4: Carica i file richiesti.Altri articoli…-Dic 2, 2018

Qual è la differenza tra un’API REST e servizi web RESTful?

Qual è la differenza tra un’API REST e una RESTful? … La risposta breve è che REST sta per Representational State Transfer. È un modello architettonico per creare servizi web. Un servizio RESTful è un servizio che implementa questo modello.

Cosa sono i servizi REST API?

Una REST API (conosciuta anche come RESTful API) è un’interfaccia di programmazione di applicazioni (API o web API) che è conforme ai vincoli dello stile architettonico REST e permette l’interazione con servizi web RESTful. REST sta per Representational State Transfer ed è stato creato dall’informatico Roy Fielding.

Cos’è un esempio di REST API?

Per esempio, un’API REST userebbe una richiesta GET per recuperare un record, una richiesta POST per crearne uno, una richiesta PUT per aggiornare un record e una richiesta DELETE per cancellarlo. Tutti i metodi HTTP possono essere usati nelle chiamate API. Un’API REST ben progettata è simile a un sito web che gira in un browser web con funzionalità HTTP integrate.

Cosa sono i servizi REST API?

Una REST API (conosciuta anche come RESTful API) è un’interfaccia di programmazione di applicazioni (API o web API) che è conforme ai vincoli dello stile architettonico REST e permette l’interazione con servizi web RESTful. REST sta per Representational State Transfer ed è stato creato dall’informatico Roy Fielding.

I microservizi sono RESTful?

Ora che avete una migliore comprensione delle API RESTful e dei microservizi, potete vedere come questi due concetti lavorano insieme per costruire un’architettura applicativa basata sui microservizi: I microservizi funzionano come i “building-blocks” dell’applicazione eseguendo vari servizi, mentre le “RESTful API” funzionano come i ” …

Cos’è un esempio di REST API?

Per esempio, un’API REST utilizzerebbe una richiesta GET per recuperare un record, una richiesta POST per crearne uno, una richiesta PUT per aggiornare un record e una richiesta DELETE per cancellarlo. Tutti i metodi HTTP possono essere utilizzati nelle chiamate API. Un’API REST ben progettata è simile a un sito web che gira in un browser web con funzionalità HTTP integrate.

Cosa sono le chiamate REST API?

Una RESTful API è uno stile architettonico per un’interfaccia di programma applicativo (API) che utilizza le richieste HTTP per accedere e utilizzare i dati. … L’API indica il modo corretto per uno sviluppatore di scrivere un programma che richiede servizi da un sistema operativo o da un’altra applicazione.

Qual è la differenza tra REST API e RESTful API?

Qual è la differenza tra un’API REST e una RESTful? … La risposta breve è che REST sta per Representational State Transfer. È un modello architettonico per creare servizi web. Un servizio RESTful è un servizio che implementa quel pattern.

Docker è un microservizio?

Docker è la piattaforma di containerizzazione software leader nel mondo. Incapsula il tuo microservizio in quello che noi chiamiamo Docker container che può essere mantenuto e distribuito in modo indipendente. … In un’architettura a microservizi, tutti questi possono essere trattati come microservizi e incapsulati in un contenitore Docker.

Come si accede ai microservizi RESTful?

Il microservizio di inventario fa una richiesta al microservizio di sistema e memorizza le informazioni sulle proprietà del sistema. Per recuperare e memorizzare le informazioni sul sistema, visitare l’URL http://localhost:9080/inventory/systems/localhost. Puoi anche usare l’URL http://localhost:9080/inventory/systems/{tuo-nome-host}.

REST API e RESTful API sono la stessa cosa?

Una REST API (conosciuta anche come RESTful API) è un’interfaccia di programmazione di applicazioni (API o web API) che è conforme ai vincoli dello stile architettonico REST e permette l’interazione con i servizi web RESTful. REST sta per Representational State Transfer ed è stato creato dall’informatico Roy Fielding.

Cos’è Kubernetes vs Docker?

Una differenza fondamentale tra Kubernetes e Docker è che Kubernetes è pensato per essere eseguito su un cluster mentre Docker viene eseguito su un singolo nodo. Kubernetes è più esteso di Docker Swarm ed è pensato per coordinare cluster di nodi su scala in produzione in modo efficiente.

Articolo precedente

Gli orologi Steinhart sono di buona qualità?

Articolo successivo

Quali nervi sono interessati da c3 e c4?

You might be interested in …