2 Dicembre 2021
Expand search form

Come si fa il backup dei dati da MongoDB?

In questo capitolo vedremo come creare un backup in MongoDB.

Dump dei dati MongoDB

Per creare un backup del database in MongoDB, dovresti usare mongodump comando. Questo comando farà il dump di tutti i dati del tuo server nella directory di dump. Ci sono molte opzioni disponibili con cui puoi limitare la quantità di dati o creare il backup del tuo server remoto.

Sintassi

La sintassi di base di mongodump è la seguente –

Esempio

Avvia il tuo server mongod. Supponendo che il tuo server mongod sia in esecuzione su localhost e sulla porta 27017, apri un prompt dei comandi e vai alla directory bin della tua istanza mongodb e digita il comando mongodump

Considera che la collezione mycol ha i seguenti dati.

Il comando si connetterà al server in esecuzione su 127.0.0.1 e alla porta 27017 e riporterà tutti i dati del server nella directory /bin/dump/. Di seguito è riportato l’output del comando –

Statistiche DB

Di seguito è riportato un elenco di opzioni disponibili che possono essere utilizzate con il comando mongodump comando.

Sintassi Descrizione Esempio
mongodump –host HOST_NAME –port PORT_NUMBER Questo comando farà il backup di tutti i database dell’istanza di mongod specificata. mongodump –host tutorialspoint.com –port 27017
mongodump –dbpath DB_PATH –out BACKUP_DIRECTORY Questo comando farà il backup solo del database specificato nel percorso specificato. mongodump –dbpath /data/db/ –out /data/backup/
mongodump –collection COLLECTION –db DB_NAME Questo comando farà il backup solo della collezione specificata del database specificato. mongodump –collection mycol –db test

Ripristinare i dati

Per ripristinare i dati di backup MongoDB’s mongorestore di MongoDB. Questo comando ripristina tutti i dati dalla directory di backup.

Potresti anche essere interessato agli argomenti

MongoDB ha un backup?

È possibile creare un backup di un’implementazione MongoDB facendo una copia dei file di dati sottostanti di MongoDB. Se il volume dove MongoDB memorizza i suoi file di dati supporta le istantanee point-in-time, è possibile utilizzare queste istantanee per creare backup di un sistema MongoDB in un momento esatto nel tempo.

Come usare il dump di MongoDB?

Sintassi di base di mongodump Il metodo più semplice per creare un backup è quello di utilizzare il comando mongodump senza alcuna opzione. Questo presuppone che il database si trovi in localhost (127.0. 0.1) e che usi la porta 27017 senza requisiti di autenticazione. Il processo di backup creerà una cartella di dump nella directory corrente.

Come faccio a trasferire i dati da un file MongoDB a un altro?

Come migrare i dati in MongoDBCreare un backup zippato dei dati esistenti.Dump dei dati in un nuovo DB.Dec 14, 2020

Come fa MongoDB a salvare i dati?

In MongoDB, i dati sono memorizzati come documenti. Questi documenti sono memorizzati in MongoDB in formato JSON (JavaScript Object Notation). I documenti JSON supportano i campi incorporati, così i dati correlati e gli elenchi di dati possono essere memorizzati con il documento invece di una tabella esterna. JSON è formattato come coppie nome/valore.

Come faccio a migrare i dati su MongoDB Atlas?

Questa guida ti guiderà attraverso come utilizzare il servizio di migrazione Atlas Live.Passo 1: Esamina il tuo cluster di origine. … Passo 2: Lanciare il cluster di destinazione in MongoDB Atlas. … Passo 3: Aprire Atlas Live Migration Service. … Passo 4: Whitelist Atlas Live Migration Service sul tuo cluster di origine.Altri articoli…

Dove sono memorizzati i dati MongoDB?

c:datadb
Installare MongoDB su Windows MongoDB richiede una cartella dati per memorizzare i suoi file. La posizione predefinita per la cartella dei dati di MongoDB è c:datadb. Quindi è necessario creare questa cartella utilizzando il Prompt dei comandi.

Perché MongoDB usa BSON?

BSON estende il modello JSON per fornire tipi di dati aggiuntivi e per essere efficiente per la codifica e la decodifica in diversi linguaggi. Usando la codifica BSON sopra JSON, MongoDB ottiene la capacità di creare indici sopra i valori che risiedono all’interno del documento JSON in formato grezzo.

Dove MongoDB memorizza i suoi dati?

2 Risposte. Per impostazione predefinita Mongo memorizza i suoi dati nella directory /data/db . Puoi specificare una directory diversa usando l’opzione –dbpath. Se stai eseguendo Mongo su Windows allora la directory sarà C:datadb , dove C è la lettera dell’unità della directory di lavoro in cui Mongo è stato avviato.

Perché usare MongoDB vs SQL?

I database SQL sono usati per memorizzare dati strutturati mentre i database NoSQL come MongoDB sono usati per salvare dati non strutturati. MongoDB è usato per salvare dati non strutturati in formato JSON. MongoDB non supporta analisi avanzate e join come i database SQL.

Come posso migrare MongoDB al cloud?

Hai tre modi principali per spostare MongoDB sul cloud.AWS Database Migration Service. … Aggiunta di AWS MongoDB Server come membro del Replica Set. … Backup e ripristino su AWS. … Sfruttare un fornitore di servizi gestiti per la tua migrazione MongoDB.12-Ott-2017

Quale dei seguenti è usato per migrare i dati su MongoDB Atlas?

Atlas ti guida attraverso il processo e garantisce che la migrazione proceda solo quando sei pronto a iniziare la migrazione. Usa mongomirror , mongorestore , mongoimport , o MongoDB Compass, per portare i dati in Atlas. Con questi strumenti, gestisci il processo di migrazione fuori da Atlas.

BSON è meglio di JSON?

BSON supporta meglio le date e i dati binari. I record BSON tendono ad essere più piccoli dei record JSON, che è la ragione principale per utilizzare il suo interno MongoDB. L’ordinamento BSON è estremamente attraversabile e veloce in natura.

Chi ha inventato BSON?

BSON è nato nel 2009 in MongoDB. Diversi tipi di dati scalari sono di interesse specifico per MongoDB e il formato viene utilizzato sia come formato di archiviazione dei dati che di trasferimento in rete per il database MongoDB, ma può essere utilizzato indipendentemente al di fuori di MongoDB.

MongoDB memorizza i dati in memoria?

MongoDB non è un database in memoria. Anche se può essere configurato per funzionare in quel modo. Ma fa un uso liberale della cache, cioè dei record di dati conservati in memoria per un recupero veloce, invece che su disco.

Come vengono memorizzati i dati NoSQL?

Nel corso del tempo, sono emersi quattro tipi principali di database NoSQL: database di documenti, database di valori chiave, magazzini a colonne larghe e database grafici. I database di documenti memorizzano i dati in documenti simili agli oggetti JSON (JavaScript Object Notation). … Gli archivi a colonne larghe memorizzano i dati in tabelle, righe e colonne dinamiche.

Articolo precedente

Come si eseguono le protesi al seno?

Articolo successivo

L’uva è ricca di calorie e carboidrati?

You might be interested in …