30 Novembre 2021
Expand search form

Come si pulisce la schiuma di sapone dal fai da te?

La schiuma di sapone è il risultato inevitabile dell’uso della vasca da bagno o della doccia, ma non deve essere un dolore da rimuovere. Dai un’occhiata ai nostri consigli su come rimuovere la schiuma di sapone e prevenire la sua formazione.

Condividi questa storia

  • Condividilo su Facebook
  • Condividi questo su Twitter

Condividi Tutte le opzioni di condivisione per: Come rimuovere la schiuma di sapone

  • Pinterest
  • Email

La schiuma di sapone è il nome sgradevole per la sostanza sgradevole che tende a formarsi su vasche e docce quando le usiamo. La maggior parte di essa è formata dai minerali dell’acqua che incontrano gli acidi grassi del sapone da bar, ma può anche contenere sporco, cellule morte della pelle e batteri. È chiaro, quindi, che è importante tenere pulita la tua doccia in modo da poter tenere pulito anche te stesso.

Se hai bisogno di aiuto per mantenerla, professionisti come quelli di The Cleaning Authority possono fornire una pulizia costante e accurata. La pulizia del bagno è una delle tante specialità dell’azienda, e si ottiene un preventivo gratuito del costo visitando il suo sito web.

Mentre ci sono alcuni metodi di pulizia generali che funzionano sulla maggior parte delle superfici, la schiuma di sapone è spesso difficile da rimuovere, e usare i prodotti sbagliati può potenzialmente danneggiare i sanitari e gli elettrodomestici. Ecco come rimuovere la schiuma di sapone in modo sicuro da una varietà di superfici.

Come rimuovere la schiuma di sapone da una vasca o una doccia in vetroresina

I gusci in fibra di vetro per vasche da bagno e docce sono leggeri e poco costosi, e quindi molto comuni, ma richiedono una certa attenzione quando si tratta di pulizia. La vetroresina può scheggiarsi e incrinarsi se la si setaccia troppo duramente, quindi non fate affidamento su abrasivi duri e semplice olio di gomito per rimuovere la schiuma di sapone.

Naturalmente, ci sono molti detergenti per il bagno che sono appositamente formulati per affrontare la schiuma di sapone, quindi se volete usare quelli, assicuratevi di seguire tutte le indicazioni sulla confezione. Potrebbe essere necessario applicarli e lasciarli riposare per qualche minuto per permettere al detergente di assorbire e sciogliere i residui. Ognuno ha un’opinione diversa sul miglior rimuovi schiuma di sapone, quindi potrebbe essere necessario provarne alcuni prima di trovarne uno che funzioni.

Se preferite un detergente fatto in casa che sia abbastanza delicato per la vetroresina, iniziate mescolando parti uguali di aceto e acqua in una bottiglia spray, poi aggiungete un cucchiaio di detersivo per piatti. Spruzzate la vostra vasca o doccia con la miscela e lasciatela assorbire per 15 minuti prima di strofinare con una spazzola a setole rigide e risciacquare. Questo probabilmente funzionerà meglio se sei bravo a tenere il passo con le pulizie settimanali della vasca e hai solo un problema di schiuma di sapone leggera.

Se la schiuma è troppo spessa perché uno spray sia efficace, metti una tazza di bicarbonato di sodio in una ciotola e aggiungi ¼ di tazza di aceto bianco distillato. La miscela inizierà subito a gorgogliare, ma aspetta che la reazione si plachi e mescola le due sostanze per formare una pasta. Applicare la pasta alle aree con schiuma di sapone e lasciarla riposare per 15-20 minuti. Dopo di che, strofina via la pasta con una spugna antigraffio e risciacqua con acqua.

Come rimuovere la schiuma di sapone dalle piastrelle di ceramica e dalle vasche da bagno

Se la tua vasca o la tua cabina doccia è fatta di porcellana, probabilmente sarà più facile rimuovere la schiuma di sapone. La ceramica può sopportare un bel po’ di sfregamento e abrasivi duri, quindi potresti anche non aver bisogno di un prodotto di pulizia. Per questo metodo, investite in una pietra pomice. Assicuratevi sempre di bagnare bene la pietra prima di usarla, e poi strofinate via con cura lo strato di schiuma di sapone. Non usare mai una pietra pomice sulla vetroresina, perché rovinerà la finitura della vasca.

Come rimuovere la schiuma di sapone da una porta della doccia

Puoi usare le stesse miscele che useresti sulla vetroresina sulle porte della doccia in vetro. Il vetro può sopportare un po’ più di abrasività, anche, quindi se la pasta di aceto e bicarbonato di sodio non sta facendo il lavoro, si può immergere la spugna nella pasta e poi in un po’ di sale da cucina per un potere extra di scrubbing.

Le porte della doccia in vetro raccolgono le prove più facilmente visibili della schiuma di sapone, quindi la prevenzione è particolarmente importante qui. Raschiare la porta della doccia con una spatola ogni volta che si fa il bagno, che rimuoverà la maggior parte dei depositi di sapone e l’acqua per evitare che si asciughi in residui. Inoltre, ci sono molti prodotti spray che promettono di evitare la formazione di schiuma di sapone se li usi dopo ogni doccia. Anche la miscela di aceto e sapone per i piatti, spruzzata e risciacquata dopo ogni doccia, sarà di grande aiuto.

Come rimuovere la schiuma di sapone dagli apparecchi in metallo

Rubinetti, maniglie e soffioni della doccia possono tutti mostrare prove di depositi di schiuma di sapone. Se i vostri apparecchi hanno una finitura metallica protetta come il cromo o l’acciaio inossidabile, l’aceto bianco non diluito è la scelta migliore. Si può anche pulire un soffione della doccia senza bisogno di rimuoverlo. Basta riempire un sacchetto di plastica con l’aceto e metterlo in modo che il soffione sia immerso nell’aceto. Fissare il sacchetto di plastica con un elastico e lasciarlo lì per circa un’ora. Dopo di che, togliere il sacchetto e risciacquare.

Il bronzo o l’ottone finiti ad olio possono richiedere una pulizia speciale, quindi consultate le raccomandazioni del produttore per questi prodotti. Testate sempre i prodotti di pulizia su una piccola area meno visibile dell’apparecchio prima di pulire il tutto.

Come prevenire la formazione di schiuma di sapone

Anche se non sarai in grado di prevenire completamente la formazione di schiuma di sapone nel tuo bagno, puoi ridurla a un livello gestibile che la renderà più facile da gestire. Oltre ai metodi di prevenzione elencati sopra, si può anche considerare il passaggio da un sapone da bar a un sapone liquido o a un lavaggio del corpo. Questi prodotti non contengono gli stessi acidi grassi che fanno sì che la schiuma di sapone si attacchi alla vasca o al lavandino. Inoltre, se l’acqua dura è un problema nella tua casa, potresti considerare di investire in un addolcitore d’acqua.

Se questi metodi di rimozione della schiuma di sapone fai da te non funzionano, non esitate a chiamare i professionisti. The Cleaning Authority è un’azienda di pulizia professionale a livello nazionale che offre i suoi servizi in 45 stati. Si consiglia di ottenere un preventivo gratuito dal sito web dell’azienda e considerare un servizio che può rimuovere la schiuma di sapone e tenerla lontana.

Potresti anche essere interessato agli argomenti

Come si rimuove la schiuma di sapone pesante?

Cospargere una grande quantità di bicarbonato di sodio su un panno o una spugna, inumidire e strofinare. Per la schiuma di sapone più dura, si può anche provare a fare una pasta di bicarbonato di sodio e aceto. Lasciate la pasta sulla macchia e poi strofinate. L’acidità dell’aceto aiuterà a rompere la schiuma.

Come si rimuove la schiuma di sapone radicata?

Se si sceglie di affrontare la schiuma di sapone con una miscela casalinga, diluire l’aceto distillato con una quantità uguale di acqua. Per rimuovere le macchie più difficili, mescola una pasta di bicarbonato di sodio e aceto bianco distillato o succo di limone. Usare un panno non abrasivo o una spugna per applicare la miscela.

L’alba e l’aceto rimuovono la schiuma di sapone?

Riscaldare l’aceto nel microonde fino a quando è caldo e versarlo in una bottiglia a spruzzo. Aggiungere il sapone Dawn. … Ora avete un potente prodotto di pulizia che scioglierà la schiuma di sapone e l’accumulo di vasca e doccia, pulirà lavandini, elettrodomestici e praticamente qualsiasi cosa. Basta spruzzarlo, strofinare, risciacquare e rimanere stupiti.

Come fanno gli hotel a mantenere puliti gli schermi delle docce?

Versare una miscela di una parte di aceto bianco e tre parti di acqua distillata calda in una bottiglia spray e spruzzarla sul vetro. Risciacquare con acqua calda dopo qualche minuto e asciugare con un panno, un giornale o un tovagliolo di carta. Con sapone per piatti: Unire il sapone per i piatti e l’aceto bianco, mantenendo un rapporto di 1:1.

È sicuro mescolare aceto e sapone per piatti Dawn?

La combinazione di sapone per piatti e aceto è molto efficace per diverse ragioni. Tuttavia, l’aceto da solo verrà semplicemente eliminato dalla maggior parte delle superfici, mentre il sapone per i piatti è troppo denso per essere usato come spray. Ma quando li mescoli insieme, ottieni un pulitore efficace e spruzzabile che si attacca a qualsiasi superficie!

Cosa usano i pulitori professionisti per pulire le docce?

I detergenti multiuso e l’aceto bianco sono eccellenti per la pulizia di quasi tutte le superfici del bagno, ma se vuoi risparmiarti la fatica di allungare e raggiungere la vasca e la doccia, allora considera di usare un prodotto come Scrubbing Bubbles, come fanno i pulitori di Molly Maid.

La Coca Cola pulirà la schiuma di sapone?

La ragione principale delle proprietà di pulizia della Coca Cola sono gli acidi che si trovano in essa. L’acido fosforico e l’acido citrico abbassano il pH. Un pH più basso rende la coca cola acida, aiutandola a tagliare cose come l’acqua dura, la schiuma di sapone, la sporcizia e la ruggine.

Magic Eraser rimuove la schiuma di sapone?

Clean Magic Eraser Bath con Gain Original Scent ha delle microsfere attivate dall’acqua e un detergente schiumoso per rimuovere la schiuma di sapone, le macchie di acqua dura e gli accumuli del bagno.

Cosa usano i professionisti per pulire le porte della doccia in vetro?

Versare 1/2 tazza di aceto in una bottiglia spray per spruzzare su tutta la porta della doccia. Dopo 10 minuti, spargere la polvere di 1/2 tazza di bicarbonato di sodio e 1 cucchiaio di sale sul vetro con un asciugamano umido. Lasciare riposare per 5 minuti prima di risciacquare.

Come fanno i professionisti a pulire le porte della doccia in vetro?

Immergere una spugna nel bicarbonato di sodio e strofinare il vetro. Il bicarbonato agisce come un abrasivo, mentre l’aceto dissolve le macchie di acqua dura e la schiuma di sapone. Una volta che sei soddisfatto e il vetro sembra pulito, sciacqualo con acqua fresca.

C’è una differenza tra l’aceto bianco e l’aceto di pulizia?

C’è differenza tra l’aceto per la pulizia e l’aceto bianco? L’aceto bianco ha il 5 per cento di acidità, mentre l’aceto di pulizia, d’altra parte, ha il 6 per cento. Anche se si tratta solo di una differenza di acidità dell’uno per cento, in realtà l’aceto per la pulizia è il 20 per cento più forte dell’aceto bianco.

È necessario risciacquare dopo la pulizia con l’aceto?

Sciacquare via la sporcizia con acqua pulita. Per prevenire l’accumulo di schiuma di sapone, pulire le porte della doccia con una spugna imbevuta di aceto distillato bianco. Non c’è bisogno di risciacquare.

Cosa succede se si mescolano aceto e sapone per i piatti?

Se mescolate una base o un’alcalina con un acido come l’aceto, vi ritroverete con qualcosa di simile all’acqua salata. Non saranno in grado di mantenere le loro proprietà pulenti e disinfettanti se li si mescola.

Qual è il miglior prodotto per pulire le docce?

I 7 migliori detergenti per doccia del 2021Migliore in assoluto: Earth Friendly Products ECOS Shower Cleaner al Thrive Market. … Il migliore per l’acqua dura: The Bucko Soap Scum and Grime Remover su Amazon. … Migliore per l’acqua dolce: Metodo schiumoso pulitore per il bagno a Target. … Migliore per la muffa: … Migliore per il vetro: … Migliore per le macchie difficili: … Migliore per piastrelle e boiacca:11 giu 2020

Come fanno i professionisti a pulire le docce?

COME PULIRE LE DOCCE COME UN PROFESSIONISTA Identificare correttamente il tipo di terreno e la superficie della doccia. … Per rimuovere efficacemente ed efficientemente la schiuma di sapone, usa una combinazione di acidi e detergenti, inizia con saponi e detergenti più delicati per preservare la qualità delle superfici della doccia. … Per risparmiare tempo ed energia, utilizzare un processo di strofinamento a 2 fasi.

Articolo precedente

Chi era il capo della dinastia Tang?

Articolo successivo

Si può coltivare il caffè in Arkansas?

You might be interested in …