19 Dicembre 2021
Expand search form

Cosa fa l’olio essenziale di cannella per te?

5 Incredibili benefici dell'olio essenziale di foglie di cannella

L’olio essenziale di cannella (nome botanico: cinnamomum zeylanicum) ha un caratteristico aroma acuto, dolce e speziato che evoca immediatamente il ricordo della cottura dei biscotti a Natale.

Ma oltre a evocare lo spirito natalizio, quali sono i benefici chiave dell’olio essenziale di cannella?

Sia l’olio essenziale di corteccia di cannella che l’olio essenziale di foglie di cannella vengono distillati a vapore e sono ricchi di cinnamaldeide antiossidante. L’olio di corteccia di cannella ha più cinnamaldeide, con un conseguente aroma più netto, mentre l’olio di foglie di cannella è leggermente meno intenso. Qualunque sia la vostra preferenza, la cannella calda e legnosa è ideale per l’aromaterapia in diffusori, balsami topici e altro.

Oltre alla corteccia di cannella e alla foglia di cannella esiste anche l’olio essenziale di cassia. L’olio di Cassia è strettamente legato alla “vera cannella” (cinnamomum zeylanicum) ed è la tipica cannella venduta in Nord America.

In questa breve guida, andremo oltre a cosa usare l’olio essenziale di cannella e cinque incredibili benefici che puoi sperimentare quando aggiungi una piccola spezia calda alla tua routine quotidiana.

1. Solleva l’umore

La cannella è stata apprezzata dalle culture di tutto il mondo per oltre 4.000 anni. All’inizio della sua storia, la cannella era un bene di lusso e uno status symbol. Veniva usata per tutto, dal condimento dei piatti alla conservazione della carne!

Mentre il prezzo della vera cannella non rivaleggia più con quello dell’oro, le stesse qualità che l’hanno resa un bene antico sono altrettanto evidenti oggi. Dopo tutto, non c’è niente come una stecca di cannella per completare una tazza di deliziosa cioccolata calda.

Le nostre associazioni naturali con questa spezia aromatica rispecchiano gli usi dell’olio di cannella in aromaterapia, che includono:

Alleviare la tristezza – Cercare la cannella quando si è colpiti dalla depressione invernale può essere ottimo per una sferzata di positività.

Aumentare l’energia – Considerato come “riscaldante” nella medicina ayurvedica, l’aroma della cannella stimola i sensi e la mente.

Promuovere la concentrazione mentale – La cannella può farvi sentire più brillanti e vivaci, rendendo più facile concentrarsi sui compiti da svolgere.

Per sperimentare uno degli usi più popolari dell’olio essenziale di Cannella, metti qualche goccia nel tuo diffusore per l’aromaterapia o usa una delle nostre miscele sinergiche edificanti che contengono alcuni dei nostri altri oli preferiti insieme alla Cannella!

Bliss: La miscela sinergica Bliss può essere diffusa ogni giorno per promuovere la positività nella tua casa. Questa miscela per diffusori contiene arancia, chiodi di garofano, anice stellato, mirto di limone, noce moscata, vaniglia CO2, zenzero, corteccia di cannella e Zdravets.

XOXO: La miscela di sinergia XOXO è il regalo perfetto o la miscela per la cura di sé per chiunque abbia bisogno di un po’ di incoraggiamento e amore in più nella propria vita! Questa miscela di oli essenziali contiene cardamomo, corteccia di cannella, zenzero, bocciolo di garofano, legno di sandalo, gelsomino, vaniglia CO2 e Damiana.

2. Aiuta a sostenere una sana funzione immunitaria

Come molti altri oli essenziali, la cannella antiossidante possiede diverse proprietà che possono aiutare a migliorare la difesa naturale del sistema immunitario del nostro corpo.

La cannella si è dimostrata efficace contro numerosi batteri. Quando viene diffusa, può aiutare ad eliminare la congestione e a sostenere una sana risposta del sistema immunitario durante la stagione del raffreddore e dell’influenza.

In uno studio su oltre 100 ingredienti, la cannella è risultata essere la più anti-infiammatoria. Aiutando il corpo a combattere l’infiammazione, la cannella può accelerare la guarigione e ridurre i sintomi secondari dell’infiammazione come la fatica e il disagio.

La cannella presenta anche proprietà antivirali e antimicotiche.

Se volete raddoppiare le potenziali proprietà immunitarie di questo olio essenziale, provate le seguenti miscele:

Miscela sinergica Guardian – Questa miscela calda e dolce combina la potente cannella con chiodi di garofano, arancia e rosmarino per aiutarti a tenere alta la guardia contro gli agenti patogeni.

2. Miscela sinergica Fighting Five – Con note leggermente più alte rispetto a Guardian, Fighting Five sfrutta il potere della Cannella insieme a Eucalipto, Limone e Rosmarino per combattere i sintomi del raffreddore e sostenere una sana risposta del sistema immunitario.

3. Lenisce il dolore

La cannella è un analgesico. Questo significa che può aiutare a ridurre le sensazioni di disagio, tra cui:

Tensione (per esempio, al collo o alle tempie)

Poiché la cannella è ricca di cinnamaldeide antinfiammatoria, applicarla topicamente può anche aiutare a colpire la causa principale del disagio. Diluite l’olio essenziale di cannella con un olio vettore e concedetevi un caldo automassaggio nel luogo del vostro disagio.

Scegliete l’olio di corteccia di cannella per gli arti e il torso per sperimentare tutti gli effetti della cinnamaldeide. Nota, la corteccia di cannella ha un tasso di diluizione massimo raccomandato di .07%.

Utilizzare l’olio di Foglia di Cannella dal collo in giù per evitare di irritare i tessuti sensibili del viso e delle vie respiratorie. Diluire la Foglia di Cannella al suo tasso di diluizione massimo raccomandato di .6% o inferiore per ottenere tutti i suoi benefici.

4. Riduce i microbi nei prodotti di pulizia

La medicina tradizionale cinese ha usato la cannella nei rimedi erboristici per secoli.

Non solo l’olio di cannella può farvi sentire più energici (il che è perfetto quando avete bisogno di una motivazione in più per pulire), ma può essere aggiunto ai vostri prodotti di pulizia naturali fai da te o acquistati in negozio per aiutare a ridurre i microbi.

La cannella è un energizzante botanico naturale che possiede qualcosa chiamato eugenolo, un costituente del chiodo di garofano e un inibitore della crescita dei virus. Altri due costituenti della cannella sono la cinnamaldeide e l’acido cinnamico che danneggiano la membrana cellulare dei batteri per inibirne la crescita.

Aggiungi l’olio essenziale di cannella alla tua routine di pulizia quotidiana per aiutarti a uccidere i germi e combattere le malattie.

5. Respinge gli insetti

Ultimo ma non meno importante tra i benefici dell’olio essenziale di cannella sono le sue proprietà antiparassitarie.

Gli oli essenziali sono la prima linea di difesa del sistema immunitario delle piante dai predatori, compresi gli insetti. Ciò significa che oli come la cannella sono già abili nel respingere gli insetti!

Molti parassiti trovano l’aroma della vera Cannella intollerabile. Spruzzare una bottiglia spray piena di olio di cannella diluito intorno alla vostra casa può aiutare ad allontanare gli insetti:

In alternativa, si potrebbe mettere l’olio di cannella in un diffusore.

Basta essere sicuri di evitare di usare questo olio in casa se avete amici pelosi, perché può causare irritazione.

Speziare la tua vita con Edens Garden

Quindi, per cosa è buono l’olio di cannella? Praticamente a tutto. Dalla promozione di una bella pelle al miglioramento dell’umore, tutti questi benefici dell’olio di cannella lo rendono uno dei nostri oli essenziali preferiti per tutto.

Quando incorpori la cannella e altri oli nella tua routine quotidiana di benessere, è importante usare oli di alta qualità. A Edens Garden, ci procuriamo responsabilmente i nostri oli, poi li testiamo da terzi per garantire che siano privi di sostanze chimiche, pesticidi e altri additivi.

Potresti anche essere interessato agli argomenti

Per cosa si usa l’olio essenziale di cannella?

Usato cosmeticamente o topicamente in generale, l’olio essenziale di cannella è noto per calmare la pelle secca, alleviare efficacemente i dolori e la rigidità dei muscoli e delle articolazioni, affrontare l’acne, le eruzioni e le infezioni, migliorare la circolazione, nutrire la pelle, rallentare l’aspetto dell’invecchiamento e ravvivare il tono della pelle.

Quali sono i benefici del profumo di cannella?

Prendendo di mira una sostanza chimica del cervello coinvolta nel glucosio e nel colesterolo, mangiare cannella può diminuire l’assunzione di cibo e aiutare a perdere peso. Il profumo della cannella può aumentare la memoria in un compito. Un piccolo studio umano suggerisce che il semplice odore di cannella può migliorare le prestazioni di diversi tipi di compiti di memoria.

Cosa succede se metti l’olio di cannella sul viso?

Essendo ricco di proprietà antifungine, antibatteriche e antiossidanti, l’olio di cannella può combattere efficacemente i microbi che contribuiscono al problema della pelle. Inoltre, può aumentare il flusso di sangue all’area interessata e far sparire le macchie.

Quali sono gli effetti collaterali dell’olio di cannella?

Prendere l’olio di cannella per bocca è anche POSSIBILMENTE INSICURO. L’olio può essere irritante per la pelle e le membrane mucose, compreso lo stomaco, l’intestino e il tratto urinario. Può causare effetti collaterali come diarrea, vomito, vertigini, sonnolenza e altri.

Fa bene bere cannella tutti i giorni?

Anche se mangiare troppa cannella può avere alcuni inconvenienti, è una spezia sana che è sicura da mangiare in quantità piccole o moderate. Mangiare meno della dose giornaliera tollerabile è più che sufficiente per fornire i suoi benefici per la salute.

La cannella fa male ai reni?

In conclusione, la cannella non ha effetti negativi sulla fisiologia e morfologia dei reni normali e sani, quindi il suo uso è sicuro per i reni.

Cosa fa la cannella alla tua Virginia?

Sbarazzarsi di un’infezione da lievito Sembra che la cannella abbia il potere di distruggere il fungo Candida albicans, che causa la maggior parte delle infezioni vaginali da lievito.

Cosa fa la cannella al corpo femminile?

È piena di antiossidanti e offre diversi benefici per la salute, tra cui la riduzione dell’infiammazione e dei livelli di zucchero nel sangue, il miglioramento della salute del cuore e forse anche la perdita di peso. Il tè alla cannella può anche combattere le infezioni e ridurre la sindrome premestruale e i crampi mestruali.

La cannella può danneggiare la pelle?

E quando si tratta di soluzioni per la cura della pelle fatte in casa con la cannella, potrebbe essere meglio evitarle. L’ipersensibilità alla cannella è relativamente comune e può portare a effetti collaterali indesiderati come irritazione della pelle, scolorimento e bruciore. In rari casi, l’applicazione di olio essenziale di cannella sulla pelle può portare a gravi ustioni cutanee.

Cosa fanno il miele e la cannella sul tuo viso?

Il miele è un umettante, un ingrediente presente nella maggior parte dei detergenti che agisce come idratante. La noce moscata agisce come antinfiammatorio. La cannella previene l’acne, l’eczema e il ricambio cellulare, che impedisce alle cellule morte di accumularsi sulla superficie della pelle.

Quanta acqua alla cannella dovrei bere al giorno?

La dose efficace è tipicamente 1-6 grammi o circa 0,5-2 cucchiaini di cannella al giorno.

Qual è la migliore cannella per la salute?

Cannella di Ceylon
Qual è la più sana? La cannella di Ceylon contiene tutte le proprietà salutari della cannella e nessuna delle proprietà tossiche, per questo è il tipo di cannella più sano.

Cosa fa l’olio essenziale di menta piperita?

L’olio di menta piperita è promosso per uso topico (applicato sulla pelle) per problemi come mal di testa, dolori muscolari, dolori articolari e prurito. In aromaterapia, l’olio di menta piperita è promosso per il trattamento di tosse e raffreddore, la riduzione del dolore, il miglioramento delle funzioni mentali e la riduzione dello stress.

Come si usa l’olio di cannella per la perdita di peso?

Puoi usare l’olio di cannella internamente aggiungendo una o due gocce a un frullato o a un tè. Puoi anche diffondere l’olio di cannella a casa o inalare l’olio direttamente dalla bottiglia.

Perché la mia ragazza si sente allentata a volte?

Le vagine delle donne sono meno elastiche quando non sono sessualmente eccitate. Diventano più elastiche – “più sciolte” – quando sono sessualmente eccitate. Una donna può sentirsi “più stretta” a un uomo quando è meno eccitata, meno a suo agio e ha meno piacere del suo partner.

Articolo precedente

Qual è il miglior aspirapolvere canister piccolo?

Articolo successivo

L’uovo foo young è ricco di carboidrati?

You might be interested in …