3 Dicembre 2021
Expand search form

Cosa significa Egofonia positiva?

Benvenuti alla pagina dell’Egofonia del nostro sito web. Qui forniamo una descrizione dell’egofonia e dei relativi suoni respiratori vocali insieme al significato clinico. Poi confrontiamo i suoni vocali sani con quelli anormali usando registrazioni audio e testo. Infine, forniamo i link alle lezioni di allenamento sui suoni polmonari disponibili su questo sito web.

La nostra lezione può essere trovata in questo corso. In secondo luogo, il nostro indice di riferimento è progettato per fornire un rapido accesso ai suoni dello stridore, con tracce audio, guide all’ascolto e forme d’onda. Usa questo link per un rapido riferimento ai suoni cardiaci e polmonari.

Definizione

I suoni vocali, come l’ecofonia, possono fornire informazioni importanti sulla presenza di un’anomalia polmonare e sulla sua localizzazione. L’idea di base è che i polmoni normali (pieni d’aria) non trasmettono facilmente i suoni, mentre il tessuto polmonare consolidato trasmette più facilmente i suoni. Per usare l’esofonia durante un esame, chiedete al paziente di dire “e” mentre auscultate sulla parete toracica. Nelle aree polmonari normali, sentirete gli stessi toni “e”. Sui tessuti consolidati, il suono “e” cambia in una “a” di qualità nasale (aaaaay), come il belato di una capra. Il suono diventerà spesso più forte sul tessuto consolidato. Il prossimo paragrafo e le registrazioni lo renderanno più chiaro.

Egofonia: sano vs anormale

Suggerimenti per l’ascolto

Avendo chiesto al paziente di dire “e” mentre si auscultano i polmoni, si possono sentire due suoni diversi come presentato di seguito.

Egofonia – sano

Il suono è una ‘e’.

torso del paziente con il torace dello stetoscopio

posizione del paziente durante l'auscultazione

Egofonia – Polmoni consolidati

Ascolta la ‘a’ (aaaay).

torso del paziente con il torace dello stetoscopio

posizione del paziente durante l'auscultazione

Guida di riferimento ai suoni respiratori

La nostra guida di riferimento all’auscultazione fornisce un rapido accesso a questo suono così come a molti altri suoni avventizi. Ogni suono è descritto anche con una registrazione audio e forma d’onda.

Link rapidi ad altri suoni respiratori

Mentre abbiamo molte lezioni sul suono del respiro e riferimenti rapidi su questo sito web. Si prega di utilizzare i link qui sotto.

Lezioni correlate

Due lezioni sui suoni egofonia fanno parte del nostro corso intermedio sui suoni polmonari. Ci sono anche lezioni sulla broncofonia e sulla pectoriloquia sussurrata, che sono altri tipi di suoni vocali. Suggeriamo di seguire il corso completo (circa 20 minuti), ma la lezione di egofonia può essere usata senza il corso completo.

Potresti anche essere interessato agli argomenti

Cos’è un test di egofonia positivo?

L’egofonia (in inglese britannico, aegophony) è un aumento della risonanza dei suoni della voce che si sente quando si auscultano i polmoni, spesso causato da consolidamento polmonare e fibrosi. È dovuto ad una maggiore trasmissione del suono ad alta frequenza attraverso il fluido, come nel tessuto polmonare anormale, con le frequenze più basse filtrate.

Che cosa significa Broncofonia positiva?

Broncofonia. Questo termine rappresenta un test da eseguire sul paziente che può indicare la presenza di consolidamento del polmone. Il consolidamento si riferisce all’aumento della densità del tessuto polmonare, dovuto al fatto che si è riempito di liquido e/o sangue o muco.

La polmonite causa l’egofonia?

L’egofonia si osserva comunemente nella polmonite (consolidamento) e nel versamento pleurico. Nel caso del versamento pleurico, il fluido si accumula nello spazio pleurico. Questo fluido comprime il parenchima polmonare sovrastante, rendendolo più solido del solito.

Qual è il significato del test per l’egofonia?

I suoni vocali, come l’ecofonia, possono fornire informazioni importanti sulla presenza di un’anomalia polmonare e sulla sua localizzazione. L’idea di base è che i polmoni normali (pieni d’aria) non trasmettono facilmente i suoni, mentre il tessuto polmonare consolidato trasmette più facilmente i suoni.

Quando il fremito è aumentato?

Un aumento del fremito tattile indica un tessuto polmonare più denso o infiammato, che può essere causato da malattie come la polmonite. Una diminuzione suggerisce aria o fluido negli spazi pleurici o una diminuzione della densità del tessuto polmonare, che può essere causata da malattie come la broncopneumopatia cronica ostruttiva o l’asma.

Quali sono due condizioni mediche che possono comportare la presenza di broncofonia pectoriloquy sussurrata o egofonia?

La pectoriloquia sussurrata è un test clinico tipicamente eseguito durante un esame fisico medico per valutare la presenza di consolidamento polmonare, le cui cause includono il cancro (massa solida) e la polmonite (massa fluida).

Quali sono due condizioni mediche che possono comportare la presenza di broncofonia pectoriloquy sussurrata o egofonia?

La broncofonia è un test clinico tipicamente eseguito durante un esame fisico medico per valutare la presenza di consolidamento polmonare, le cui cause includono il cancro (massa solida) e la polmonite (massa fluida).

Come si fa a sapere se la broncofonia è positiva o negativa?

Broncofonia: Chiedere al paziente di dire “99” con voce normale. Ascoltate il petto con uno stetoscopio. Il risultato atteso è che le parole saranno indistinte. La broncofonia è presente se i suoni possono essere sentiti chiaramente.

Cosa causa una broncofonia positiva?

Le cause. La broncofonia può essere causata da una solidificazione del tessuto polmonare intorno ai bronchi – che può indicare un cancro ai polmoni – o da liquido negli alveoli, che può indicare una polmonite. Tuttavia, può anche avere cause benigne, come i bronchi larghi.

Cos’è una broncofonia normale?

Normalmente, il suono della voce del paziente diventa meno distinto man mano che l’auscultazione si sposta verso la periferia; la broncofonia è il fenomeno per cui la voce del paziente rimane forte alla periferia dei polmoni o suona più forte del solito su un’area distinta di consolidamento (come la polmonite).

I ronchi e i crepitii sono la stessa cosa?

La polmonite, la bronchite cronica e la fibrosi cistica sono popolazioni di pazienti che comunemente presentano ronchi. La tosse a volte può cancellare questo suono del respiro e farlo cambiare in un suono diverso. I crepitii sono i suoni che si sentono in un campo polmonare che ha del liquido nelle piccole vie aeree.

Il fremito tattile aumenta con la polmonite?

Un aumento del fremito tattile indica un tessuto polmonare più denso o infiammato, che può essere causato da malattie come la polmonite. Una diminuzione suggerisce aria o fluido negli spazi pleurici o una diminuzione della densità del tessuto polmonare, che può essere causata da malattie come la broncopneumopatia cronica ostruttiva o l’asma.

Come si rileva l’Egofonia?

Si esegue chiedendo al paziente di dire la lettera “E” mentre ascolta con lo stetoscopio ogni campo polmonare: quando l’egofonia è presente, il suono viene trasmesso come “A”. La percezione insolitamente chiara delle parole sussurrate dal paziente attraverso lo stetoscopio.

Cos’è il fremito normale?

Una valutazione normale si verifica quando si notano vibrazioni uguali e moderate durante il discorso. Il fremito è anormale quando è aumentato o diminuito. Poiché il suono viene trasmesso più fortemente attraverso i polmoni non pieni d’aria, un aumento del fremito suggerisce una perdita o una diminuzione della ventilazione nel polmone sottostante.

Cosa aumenta il fremito?

L’aumento dell’intensità del fremito tattile si verifica generalmente come risultato di un aumento della densità all’interno del tessuto polmonare. … Altre cause di aumento del fremito tattile includono il collasso parziale o totale di un polmone (noto come atelettasia) o la presenza di una massa solida nei polmoni, come un tumore.

Articolo precedente

Come spiega la santificazione?

Articolo successivo

AC Cowlings è ancora vivo?

You might be interested in …