4 Dicembre 2021
Expand search form

Cosa significa Lo su un piano di cottura a induzione?

Immagine

Ci sono molte ragioni per scegliere un piano cottura a induzione. Riscalda solo la pentola, il che significa che il cibo non cuoce sulla superficie e le piccole mani che si avvicinano hanno meno probabilità di bruciarsi. Inoltre, poiché lavora più velocemente per cucinare il tuo cibo, è un’opzione più efficiente dal punto di vista energetico che non riscalda la tua cucina.

Tuttavia, i piani di cottura a induzione hanno la loro giusta quota di problemi. Il principale è che se qualcosa va storto, potrebbe non essere immediatamente evidente per te come risolvere il problema.

I fornelli elettrici e a gas standard sono piuttosto semplici da risolvere, insieme al fatto che hai l’esperienza pluriennale e collettiva di internet alle spalle quando si tratta di riparazioni. La tecnologia dei fornelli induttivi è ancora un po’ nuova e non è qualcosa con cui tutti hanno familiarità. Tuttavia, se siete saltati sul treno induttivo per la vostra nuova stufa, ma sta avendo qualche problema di riscaldamento, ecco cosa vorrete controllare.

Compatibilità e posizione della pentola

Il problema più noto con i fornelli a induzione è che possono essere molto capricciosi quando si tratta di pentole. Il piano cottura utilizza un campo elettromagnetico per riscaldare solo la pentola. Come tale, ha bisogno di una pentola che sia magnetica per essere compatibile. Tutte le tue vecchie pentole e padelle potrebbero non soddisfare questo standard. La ghisa, per esempio, essendo il ferro magnetico, sarà compatibile. Tuttavia, mentre alcune pentole in acciaio inossidabile sono compatibili, altre non lo sono. Dipende fortemente dai materiali usati per fabbricarle. Altre padelle, come il rame o l’alluminio, non funzioneranno affatto.

Il modo più semplice per verificare se la scelta della tua padella è il problema con il piano cottura a induzione è quello di vedere se una calamita si attacca ad essa. Se attrae un magnete, allora funzionerà sul tuo piano cottura.

Sfortunatamente, la compatibilità delle pentole non è l’unico modo in cui un fornello a induzione può essere capriccioso. Richiede anche un posizionamento piuttosto preciso della pentola per funzionare correttamente. Se la pentola pende sopra l’area del bruciatore o è probabilmente troppo piccola per quell’area del bruciatore, vorrai riadattare o scegliere un’area del bruciatore che è più di una dimensione appropriata.

Il piano di cottura a induzione manca di potenza

Per funzionare correttamente, i piani cottura a induzione richiedono un flusso costante di energia per creare il campo elettromagnetico. Di solito, se il tuo piano di cottura ha potenza, avrà una spia luminosa che lo indica. Inoltre, molti fornelli a induzione hanno anche dei controlli tattili che si illuminano solo quando vengono attivati, e questo richiede energia.

Se trovi che non si accende nulla, vorrai assicurarti che l’alimentazione sia ancora collegata all’interruttore automatico. Vorrai anche controllare la connessione alla scatola di giunzione vicino alla stufa a induzione. Assicuratevi di attorcigliare il cablaggio per assicurarvi che siano collegati correttamente insieme. Vorrai anche assicurarti che non siano danneggiati, cosa che può succedere se hai avuto un problema di topi o ratti in casa di recente e la scatola di giunzione non era adeguatamente coperta.

Se questo è confermato, dovrai controllare la bobina di rame e il cablaggio sotto la tua stufa a induzione. Questo richiede la rimozione del piano di cottura a induzione. Prima di iniziare, è necessario interrompere l’alimentazione all’interruttore automatico e scollegare i fili alla scatola di giunzione. Il piano cottura a induzione deve essere completamente rimosso dal ritaglio del bancone, cosa che si fa rimuovendo le viti di montaggio e le staffe sotto di esso. Una volta fatto, le viti sul lato ti permetteranno di sollevare il piano in vetro.

Una volta che avete accesso alle lavorazioni sottostanti, vorrete ispezionare il cablaggio dell’elemento riscaldante per eventuali danni.

Se avete scoperto che alcuni dei vostri bruciatori funzionano e ricevono corrente, vorrete controllare se ci sono fusibili bruciati sotto le bobine di rame del bruciatore.

Il bruciatore è difettoso

Sotto ogni area di induzione c’è una bobina di rame che produce il campo elettromagnetico. Tuttavia, se questa bobina è diventata difettosa o è stata in qualche modo danneggiata, cosa possibile se recentemente hai avuto una crepa nel piano di cottura in vetro, dovrà essere sostituita.

Rimuovendo il piano di cottura a induzione con il metodo descritto sopra, una volta tolto il coperchio di vetro, avrete accesso alle bobine di rame. Queste sono piuttosto semplici da sostituire. È necessario scollegare i cablaggi collegati e premere le clip a molla che lo tengono nella guida di supporto. È fondamentale ricordare che potrebbe essere necessario rimuovere le clip a molla dalla vecchia bobina e attaccarle al nuovo modello. Alcuni contano le clip a molla come parte della stufa e non della bobina, quindi non includono quelle di ricambio.

Il fornello è in modalità di blocco

Poiché molte stufe a induzione sono attivate dal tocco, ci sono probabilmente alcune volte in cui non vuoi che questo accada. Mentre le stufe a induzione producono calore solo quando si incontrano con un materiale magnetico, se hai dei bambini che accendono la tua stufa a induzione tramite i pannelli touch tutto il tempo, questo è ancora uno spreco di elettricità. Per questo motivo, le stufe a induzione sono dotate di una sorta di funzione di blocco dei controlli. Quando questo è inserito, di solito c’è una spia sulla stufa che lo mostra.

Per sbloccare il tuo fornello a induzione, dovrai premere il pulsante di blocco. Questo sarà sia dire ‘LOCK’ o guardare come una chiave a seconda della marca. Tenere premuto il pulsante per almeno cinque secondi. L’unità dovrebbe emettere un suono udibile e la luce del display dovrebbe spegnersi.

Se premi il pulsante e non succede nulla, potresti chiamare qualcuno per riparare quella particolare funzione, dato che i problemi del pannello di controllo sono in genere più complessi di quanto la maggior parte dei proprietari di case possa gestire. Tuttavia, nel frattempo, puoi anche provare a resettare la tua stufa a induzione. Se il pulsante non funziona, vai all’interruttore automatico e togli l’alimentazione alla stufa a induzione per almeno 10 secondi. Questo fa un hard reset della stufa e può resettare la funzione di blocco su di essa quando si riaccende la corrente.

Potresti anche essere interessato agli argomenti

Cos’è Lo sul piano cottura a induzione?

Dopo aver collegato il piano cottura all’alimentazione elettrica, il pannello di controllo è bloccato (sul display appare “Lo”). Per sbloccare il pannello di controllo, toccare contemporaneamente i comandi “Dual/Triple zone” e “boiling”. Il display “Lo” si spegne e il piano cottura può essere utilizzato.

Come faccio a togliere il blocco dal mio piano cottura a induzione?

Come attivare il blocco bambini sul tuo piano cottura a induzione NEFFYouTubeInizio della clip suggeritaFine della clip suggeritaIl blocco bambini premere e tenere premuto il pulsante di accensione per quattro secondi. L’indicatore luminoso del lucchetto verràMeglioIl lucchetto per bambini premere e tenere premuto il pulsante di accensione per quattro secondi. La luce dell’indicatore di blocco viene visualizzata mentre si preme il pulsante, la luce si spegne quando l’hub è sbloccato. | Tempo – 0:04 [Inglese]

Come si resetta un piano cottura a induzione?

Tuttavia, nel frattempo, puoi anche provare a resettare il tuo fornello a induzione. Se il pulsante non funziona, vai all’interruttore automatico e togli l’alimentazione al fornello a induzione per almeno 10 secondi. Questo fa un hard reset del tuo fornello e può resettare la funzione di blocco su di esso quando riaccendi la corrente.

Come si sbloccano i fornelli a induzione a caramella?

-Premere contemporaneamente il tasto ” – ” e il tasto ” + ” della zona anteriore destra (PVD 633 zona anteriore sinistra), poi premere nuovamente il tasto ” – ” di questa zona. Il piano cottura è sbloccato.

Perché la mia pentola a induzione non funziona?

I piani di cottura a induzione non funzionano se non c’è contatto con la pentola. Questo è il motivo per cui si devono usare pentole con basi spesse e non deformabili. Se il fondo è troppo sottile può perdere facilmente la sua forma quando si cucina ad alte temperature e persino danneggiare il piano di cottura in caso di surriscaldamento.

Cosa succede se usi una pentola normale su un piano di cottura a induzione?

Se una pentola con una base magnetizzata viene posta sul piano cottura, il campo magnetico la fa riscaldare direttamente. Il piano di cottura rimarrà freddo, con solo un po’ di calore residuo dalle pentole. Le pentole non magnetiche messe nello stesso posto rimarranno fredde.

Come si spegne il blocco di un piano cottura a induzione IKEA?

Per spegnere istantaneamente, tieni premuto il pulsante di selezione della zona per 3 secondi.

Come si sblocca il piano cottura a induzione Gorenje?

Premere contemporaneamente il sensore (C) della zona di cottura posteriore sinistra e il sensore “-” (E) e tenerli premuti per circa 3 secondi. Dopo il segnale acustico, su tutti i display apparirà per qualche secondo la scritta “L”. Il blocco bambini è ora attivato.

Come si accende il mio piano cottura a induzione Electrolux?

Electrolux Induction Cooktop – YouTube | Tempo – 0:02 [Inglese]

Come si accende un piano cottura a induzione?

Utilizzo del tuo piano cottura a induzioneAccendi l’unità del piano cottura alla parete (potrebbe essere necessario premere anche un interruttore di spinta).Posiziona la tua pentola a induzione sull’anello del piano cottura che desideri utilizzare.Tieni premuto il dito sull’interruttore di accensione situato sull’apparecchio.Inizia a cucinare selezionando il sensore che si riferisce all’anello che desideri utilizzare.Altri articoli…-Sep 18, 2017

Cosa significa Lo sul mio fornello?

Quando i comandi sono bloccati, tutti i comandi tranne il comando ON/OFF sono disabilitati. Per bloccare i comandi. Toccare il comando di blocco. L’indicatore del timer mostrerà “Lo”. Per sbloccare i comandi.

Cosa succede se si mette una pentola non a induzione su un piano di cottura a induzione?

Come sicuramente saprai, un piano cottura a induzione funziona riscaldando direttamente la pentola. … Quando si crea questo campo magnetico, la pentola comincia a riscaldarsi. Quindi, se si usa una pentola normale su un piano di cottura a induzione, non succede nulla perché non si è creato un campo magnetico. Pertanto, non si crea calore.

Quali pentole non funzionano con l’induzione?

Le pentole di alluminio, vetro e rame non funzionano con i fornelli a induzione, a meno che non siano fatte con uno strato di materiale magnetico sul fondo.

Cosa significa F sul piano cottura a induzione Electrolux?

Il codice di errore F indica che non ci sono pentole sulla zona o che le pentole non sono adatte.

Perché il mio piano cottura a induzione non funziona?

Se il tuo apparecchio non si accende, potrebbe esserci un problema con il bruciatore a induzione. Forse le bobine sono andate kaput o ci sono crepe nella superficie del vetro. Per controllare se il tuo bruciatore è difettoso, dovrai rimuovere la superficie di vetro del piano cottura. … Ora, esamina le bobine di rame e il cablaggio sottostante.

Articolo precedente

Come si eseguono le protesi al seno?

Articolo successivo

L’uva è ricca di calorie e carboidrati?

You might be interested in …