13 Novembre 2021
Expand search form

Cosa significa quando la linea dell’aria condizionata si blocca?

Accidenti! La linea esterna del refrigerante del tuo condizionatore d’aria è coperta di ghiaccio, il che sembra assurdo nel caldo dell’Arizona.

Quindi qual è il problema?

È probabile che la bobina dell’evaporatore della tua unità interna sia congelata e che il refrigerante liquido freddo scorra verso l’unità esterna attraverso la linea del refrigerante (ecco perché è coperta di ghiaccio).

FAI QUESTO ADESSO: Spegni il tuo AC e imposta il ventilatore su “ON”.

Attenzione: Questa NON è una soluzione permanente. Questo semplicemente scongelerà la bobina dell’evaporatore ed eviterà qualsiasi danno al compressore (una parte molto costosa che non vuoi sostituire). A meno che tu non faccia determinare il problema alla radice da un professionista, il tuo AC continuerà a congelarsi di nuovo ogni volta che lo accendi.

Per aiutarti a proteggere il tuo AC (e il tuo portafoglio), ti spieghiamo:

Vuoi saltare il fastidio della risoluzione dei problemi e far riparare il tuo AC da un tecnico esperto? Noi possiamo aiutarti!

Pianifica la tua riparazione

Preoccupato per il costo? Iscriviti alla nostra mailing list e ti invieremo un coupon per il 10% di sconto sulla riparazione dell’aria condizionata.

Cosa causa il congelamento della bobina dell’evaporatore

Una serpentina dell’evaporatore, un gruppo di tubi di rame, si congela quando il refrigerante che scorre attraverso i tubi diventa troppo freddo, facendo congelare l’umidità dell’aria circostante.

Una bobina dell'evaporatore dell'AC centrale.

Una bobina dell’evaporatore dell’AC centrale.

Cosa fa sì che il refrigerante diventi troppo freddo? Di solito, è una delle due cose:

  • Basso flusso d’aria sulla bobina dell’evaporatore
  • Basse quantità di refrigerante

Cosa può causare questi due problemi?

Dividiamo le possibili cause in cose che puoi risolvere subito e cose per le quali è necessario l’intervento di un tecnico.

Provate queste soluzioni fai da te prima di chiamare un professionista:

  • Controllare se il filtro dell’aria è intasato/sporco-Un filtro sporco riduce il flusso d’aria sulla bobina dell’evaporatore, causandone il congelamento. Controlla il filtro almeno una volta al mese e cambialo se c’è uno strato visibile di sporco.
  • Controllare se ci sono prese d’aria chiuse-Aprire immediatamente tutte le bocchette di alimentazione chiuse (le bocchette che fanno uscire l’aria), anche quelle nelle stanze non utilizzate. La chiusura delle bocchette riduce il flusso d’aria sulla bobina dell’evaporatore. Correlato: Perché chiudere le prese d’aria nelle stanze inutilizzate danneggia il tuo AC.
  • Controlla se le bocchette di ritorno sono bloccate-Assicurati che mobili o tende non blocchino le bocchette di ritorno (le griglie da cui viene aspirata l’aria). Come la chiusura delle bocchette di alimentazione, questo riduce il flusso d’aria sulla bobina dell’evaporatore.

I suggerimenti fai da te non hanno funzionato? Potresti avere uno di questi problemi.

  • Perdita di refrigerante– La causa principale del refrigerante basso è una perdita di refrigerante. Il tecnico deve evacuare il refrigerante rimanente e poi trovare e, se possibile, riparare la perdita. Correlato: 4 segni che il tuo AC potrebbe aver bisogno di più refrigerante.
  • Soffiatore interno malfunzionante– Se il ventilatore non funziona correttamente, potrebbe non esserci abbastanza aria che soffia sulla bobina dell’evaporatore, causandone il congelamento. Correlato: Quanto costa sostituire il motore di un ventilatore AC?
  • Bobina dell’evaporatore sporca-La sporcizia blocca il flusso d’aria sulla bobina dell’evaporatore, causandone il congelamento.

Nota: questo elenco non è esaustivo; è solo una rapida panoramica dei problemi comuni.

Riepilogo: e adesso?

Se hai completato i nostri consigli per il fai da te ma il tuo condizionatore continua a congelarsi, hai bisogno dell’aiuto di un tecnico immediatamente.

Un condizionatore d’aria che continua a congelarsi alla fine lascerà che il refrigerante freddo inondi il compressore, il che porta a una $1,500+ riparazione e nessuna aria fresca.

Potresti anche essere interessato agli argomenti

Come si ripara una linea AC congelata?

1. Scongelare la linea del refrigerante. Come soluzione temporanea, puoi provare a scongelare la tua unità AC. Spegni semplicemente il termostato, accendi il ventilatore e aspetta qualche ora prima di riportare il condizionatore in modalità raffreddamento.

Come si scongela una linea AC?

Accendendo il ventilatore, costringe la ventola interna del tuo AC a soffiare aria calda senza sosta sulle bobine congelate del tuo AC. Questo aiuterà il ghiaccio a scongelarsi più velocemente. Suggerimento: Non impostare il ventilatore su AUTO. Questa impostazione fa funzionare solo il motore della ventola durante un ciclo di raffreddamento.

Come posso riparare un tubo dell’aria condizionata congelato nella mia auto?

Può saturarsi se lasciato esposto all’umidità dell’aria. Evacuare il sistema AC per circa 30 minuti per far bollire l’umidità nelle linee. Infine, ricaricare il sistema con il refrigerante appropriato, l’olio e un po’ di colorante ultravioletto per il futuro rilevamento delle perdite.

Cosa causa il congelamento della linea AC sul lato basso?

Il problema delle linee AC dell’auto che si congelano è causato dall’umidità che è stata introdotta nel sistema. … Se c’è una perdita, l’aria e l’umidità possono essere tirate dentro dal vuoto sul lato basso del sistema. Inoltre, ogni volta che il sistema AC viene aperto, l’umidità può entrare.

Come faccio a sapere se il mio accumulatore AC è difettoso?

Sintomi di un accumulatore CA difettoso o guastoRumori sferraglianti durante il funzionamento. Uno dei primi segnali di avvertimento che un accumulatore è guasto è un rumore sferragliante quando si accende l’AC. … Notevoli perdite di refrigerante. … Odore di muffa quando l’AC è acceso.6 gennaio 2016

L’AC congelato si aggiusterà da solo?

Non preoccuparti. Un AC congelato può essere riparato, soprattutto se si spegne il compressore e si chiama il servizio rapidamente.

Come faccio a sapere se il mio AC si è congelato?

Oltre al ghiaccio visibile su qualsiasi parte della tua unità HVAC, il prossimo segno più ovvio di un’unità AC congelata è la mancanza di aria fresca. Se metti la mano davanti alle bocchette di alimentazione e senti uscire aria calda, probabilmente c’è del ghiaccio da qualche parte nel sistema. Si può anche notare un sibilo proveniente dall’unità.

Come fai a sapere se la tua linea AC è congelata?

Oltre al ghiaccio visibile su qualsiasi parte della tua unità HVAC, il prossimo segno più ovvio di un’unità AC congelata è la mancanza di aria fresca. Se mettete la mano davanti alle bocchette di alimentazione e sentite uscire aria calda, probabilmente avete del ghiaccio da qualche parte nel sistema. Si può anche notare un sibilo proveniente dall’unità.

Un filtro sporco può causare il congelamento dell’aria condizionata?

Se il filtro si intasa, può causare malfunzionamenti nel sistema. Una delle conseguenze di un filtro intasato è che causerà il congelamento della bobina dell’evaporatore nel condizionatore d’aria. Questo accade perché la mancanza di aria calda in movimento sulla bobina lascia il refrigerante all’interno della bobina troppo freddo.

Un accumulatore AC può intasarsi?

Troppo refrigerante nel sistema crea alti livelli di pressione, che alla fine possono portare al malfunzionamento dei componenti del sistema. L’accumulatore può sopportare solo una quantità limitata di pressione del refrigerante liquido. Troppa pressione e l’accumulatore può intasarsi.

Quando dovrei sostituire il mio accumulatore AC?

Come regola generale, ogni volta che la vostra unità di aria condizionata viene aperta per le riparazioni, dovreste sostituire l’accumulatore, che abbia o meno causato il problema. I segni che l’accumulatore dell’AC deve essere sostituito sono Poca o nessuna aria fredda quando l’AC è acceso.

Perché il mio condizionatore nuovo di zecca si blocca?

Se un’unità AC si blocca in una nuova casa/nuovo sistema HVAC o quando l’AC è stato appena sostituito con uno di dimensioni diverse, questo potrebbe essere il problema. E sì, è un problema di flusso d’aria. I condotti troppo piccoli per il condizionatore e la soffiante non permettono di far passare abbastanza aria attraverso il sistema per evitare che la serpentina si ghiacci.

Quanto tempo ci vuole perché i tubi del condizionatore si scongelino?

Ci può volere da 1 ora a più di 24 ore per sbloccare il tuo condizionatore d’aria. Tutto dipende dall’entità dell’accumulo di ghiaccio. Mentre aspetti che l’unità si scongeli, tieni gli occhi aperti per: Una vaschetta di scarico che trabocca.

Un filtro sporco può causare il mancato funzionamento dell’AC?

Il tuo sistema AC soffia aria calda o si spegne completamente – Un filtro intasato può causare il congelamento delle bobine dell’aria condizionata che colpisce il compressore, con conseguente flusso d’aria limitato all’unità. Il tuo sistema di condizionamento non soffia aria fredda – Le bobine sporche sull’unità esterna e interna possono causare questo problema.

Posso far funzionare il mio AC senza filtro per una notte?

La risposta breve: Puoi far funzionare il tuo AC senza filtro per un breve periodo di tempo senza danneggiare il tuo sistema. Detto questo, far funzionare il tuo AC senza filtro per più di 6-8 ore può causare seri danni al tuo sistema AC e abbassare significativamente la qualità dell’aria nella tua casa.

Articolo precedente

Il pino trattato a pressione si deforma?

Articolo successivo

Quali sono le differenze strutturali tra le radici monocot e dicot?

You might be interested in …