1 Dicembre 2021
Expand search form

Cosa succede se si mette dell’acqua fredda nell’orecchio?

Hai appena finito una nuotata o una doccia. Ti senti mai le orecchie intasate? I suoni sono attutiti? Potresti avere dell’acqua nelle orecchie.

Puoi anche avere del sudore intrappolato nelle orecchie se indossi gli auricolari. Se non te ne occupi subito, puoi ritrovarti con un’infezione nota come otite esterna, o orecchio del nuotatore. Quando l’acqua si deposita nel tuo canale uditivo, i batteri che vivono lì tutto il tempo possono moltiplicarsi e causare un’infezione.

Ma devi far uscire l’acqua in modo sicuro. Fallo male, e potresti aumentare le tue probabilità di avere l’orecchio del nuotatore. Se hai un timpano rotto o dei tubi nelle orecchie, devi stare molto attento a come ti asciughi le orecchie.

Dos per far uscire l’acqua dalle orecchie

Se ha dell’acqua nelle orecchie, segua questi passi per farla uscire in modo sicuro.

  • Asciugare l’orecchio esterno con un asciugamano morbido o un panno. Non infilare il panno nel canale.
  • Inclinare la testa da un lato per aiutare l’acqua a defluire. Tira delicatamente il lobo dell’orecchio. Questo raddrizzerà il canale uditivo e aiuterà il flusso dell’acqua.
  • Gira il tuo asciugacapelli sul livello più basso e soffia verso il tuo orecchio. Tienilo ad almeno un metro di distanza.
  • Prova le gocce asciuganti da banco.
  • Per fare le gocce asciuganti a casa, mescola 1 parte di aceto bianco con 1 parte di alcol. Versa 1 cucchiaino della soluzione in ogni orecchio; inclina la testa e lascia scolare.

Cosa non fare per far uscire l’acqua dalle orecchie

Usare i metodi sbagliati per far uscire l’acqua dalle orecchie può graffiare il canale uditivo o urtare il cerume nel canale. Non usare questi metodi per asciugare le orecchie o avrai più – e non meno – probabilità di contrarre un’infezione.

  • Evita i tamponi di cotone. Possono impacchettare cerume e sporcizia nel canale uditivo, rimuovere il cerume che protegge l’orecchio, disturbare i batteri naturali nel canale uditivo o irritare la pelle sottile del canale uditivo.
  • Non infilare il dito o le unghie nelle orecchie. Si può graffiare la pelle delicata del canale uditivo.
  • Non usare il perossido di idrogeno o le gocce essiccanti se tu o il tuo bambino avete dei tubicini o se avete il timpano rotto.

Come individuare un’infezione

Fai attenzione a questi sintomi dell’orecchio del nuotatore, nel caso in cui le gocce asciuganti non abbiano funzionato:

    nel tuo canale uditivo

  • Arrossamento all’interno dell’orecchio
  • Disagio o dolore che peggiora quando si tira l’orecchio esterno o si spinge la piccola protuberanza davanti all’orecchio
  • Liquido chiaro e inodore che fuoriesce dal condotto uditivo

Se hai questi sintomi, il tuo medico potrebbe prescriverti delle gocce auricolari. Le gocce uccideranno i batteri o i funghi che causano l’infezione e allevieranno il dolore, il gonfiore e l’infiammazione.

Come tenere fuori l’acqua

A volte il miglior attacco è una buona difesa. Per evitare che l’umidità si accumuli nelle orecchie, prova questi suggerimenti.

  • Rimuovi gli auricolari se sei sudato.
  • Rivesti un batuffolo di cotone con vaselina e infilalo nelle orecchie esterne durante il bagno.
  • Blocca le orecchie con dei batuffoli di cotone quando usi la lacca o la tintura per capelli.
  • Usi tappi per le orecchie e una cuffia da bagno quando entra in acqua.
  • Chieda al suo medico di rimuovere il cerume se pensa di avere un problema di accumulo di cerume. Sì, protegge le orecchie, ma troppo può intrappolare l’acqua nel canale. Controlla sempre con il tuo medico. Non cercare mai di toglierlo da solo.
  • Usa il perossido di idrogeno con l’approvazione del tuo medico. Se hai un accumulo di cerume, potrebbero suggerirti di pulire le orecchie con una soluzione di perossido di idrogeno al 3%. Ma non puoi farlo se hai dei tubi nelle orecchie. Metti circa metà di un contagocce pieno nell’orecchio. Lascia che faccia le bolle. Poi gira la testa di lato, tira delicatamente la parte superiore dell’orecchio e lascia scolare.

Fonti

Clinica di Mayo: Orecchio del nuotatore: Panoramica”, “Orecchio del nuotatore: Autogestione”, “Orecchio del nuotatore: Sintomi e cause”, “Orecchio del nuotatore: Trattamento”.

Accademia Americana di Otorinolaringoiatria – Chirurgia della testa e del collo: “Orecchio del nuotatore”.

Nemours KidsHealth: “Infezioni: Orecchio del nuotatore”.

American Speech-Language-Hearing Association: “Orecchio del nuotatore (Otite Esterna).”

Cleveland Clinic: “Come evitare che l’orecchio del nuotatore rovini la tua estate”.

Children’s Hospital St. Louis: “Orecchio del nuotatore contro infezione dell’orecchio: Qual è la differenza?

Potresti anche essere interessato agli argomenti

L’acqua fredda fa male alle orecchie?

Il freddo e il vento possono irritare il canale auricolare, che spesso causa dolore, mentre l’acqua nelle orecchie può causare infiammazioni. Inoltre, una testa fredda può causare crampi muscolari nella regione del collo, che possono portare a problemi alle orecchie come il tinnito.

È un male se si mette l’acqua nell’orecchio?

L’acqua nelle orecchie può causare una sensazione di otturazione e far apparire i suoni ovattati. … Quando l’acqua si accumula nell’orecchio e non drena correttamente, si rischia di sviluppare l’orecchio del nuotatore, l’orecchio del surfista o un altro tipo di infezione che può causare la perdita dell’udito se non trattata.

L’acqua fredda nell’orecchio ti fa venire le vertigini?

La vertigine auditiva, che può verificarsi quando una persona entra nell’acqua fredda in spiaggia o in piscina, è di solito il risultato dell’acqua fredda che entra nelle orecchie, e in certe condizioni provoca attività riflessa nei canali semicircolari dell’orecchio interno, o labirinto.

Cosa fare se si mette accidentalmente dell’acqua nell’orecchio?

Appoggiare l’orecchio interessato su un impacco caldo o soffiare aria calda da un asciugacapelli (impostazione bassa) nel canale uditivo. Usare gocce di perossido di idrogeno per le orecchie, disponibili nella maggior parte delle drogherie, o fare il proprio con parti uguali di aceto e alcol.

Come si apre un orecchio bloccato?

Se hai le orecchie tappate, prova a deglutire, sbadigliare o masticare una gomma senza zucchero per aprire le tube di eustachio. Se questo non funziona, fai un respiro profondo e prova a soffiare fuori dal naso delicatamente mentre chiudi le narici e tieni la bocca chiusa.

Come posso sturare le orecchie a casa?

Ci sono diverse tecniche che puoi provare per sturare o far scoppiare le orecchie: Deglutire. Quando deglutisci, i tuoi muscoli lavorano automaticamente per aprire la tuba di Eustachio. … Sbadigliare. … Manovra di Valsalva. … Toynbee manovra. … Applicazione di un panno caldo. … Decongestionanti nasali. … Corticosteroidi nasali. … Tubi di ventilazione.

Si deve versare acqua nell’orecchio?

Usa acqua calda per irrigare l’orecchio, meglio se a temperatura ambiente. Sciacquare l’orecchio delicatamente, perché un flusso d’acqua troppo forte può danneggiare l’orecchio.

Perché ho le vertigini in acqua fredda?

Ci sono alcuni altri fattori fisici che potrebbero farti sentire le vertigini quando nuoti in acqua fredda. Per cominciare, ti senti nervoso o ansioso prima di nuotare? Sentimenti di tensione o stress prima o durante il nuoto possono ridurre la circolazione del sangue al cervello e farti sentire le vertigini.

Il vento può danneggiare le orecchie?

Sì, il vento. Probabilmente non ci hai mai pensato prima, ma il vento può danneggiare l’udito. … Ma se ti piace andare in bicicletta o guidare una decappottabile o una moto, il rumore creato dal vento può causare seri danni alle tue orecchie.

Quali sono i sintomi dell’orecchio del surfista?

L’orecchio del surfista è di solito asintomatico, ma può causare sintomi come la perdita dell’udito, infezioni ricorrenti, otorrea, una sensazione di pienezza uditiva e l’impattazione del cerume. Il trattamento di solito comporta la gestione medica, ma può includere la chirurgia se i sintomi diventano gravi.

L’orecchio intasato andrà via da solo?

Un orecchio intasato è di solito temporaneo, e molte persone riescono ad autotrattarsi con successo con rimedi casalinghi e farmaci da banco. Contatta il tuo medico se le tue orecchie rimangono bloccate dopo aver sperimentato diversi rimedi casalinghi, specialmente se hai perdita dell’udito, ronzio nelle orecchie o dolore.

Vicks Vapor Rub può aiutare l’orecchio intasato?

Potresti aver notato risorse online e blogger che pubblicizzano il Vicks come un trattamento efficace per il mal d’orecchi e altri problemi alle orecchie, incluso l’accumulo di cerume. Ma funziona? In una parola, no. Mentre il Vicks VapoRub può avere un certo valore nel trattamento di raffreddori e dolori muscolari, non ci sono prove a sostegno del suo uso per il mal d’orecchi.

Il mio orecchio alla fine si sbloccherà da solo?

Il tuo orecchio può sbloccarsi da solo in poche ore o giorni. Ma diversi rimedi casalinghi e farmaci possono fornire un rapido sollievo. Mentre tratti un orecchio intasato, è anche utile identificare le possibili cause del blocco. Così facendo, tu e il tuo medico potrete determinare il modo migliore per trattare l’ostruzione e prevenire problemi futuri.

L’acqua nell’orecchio va via?

L’acqua intrappolata di solito va via senza trattamento. Se ti dà fastidio, considera di provare uno di questi trattamenti casalinghi per aiutarti ad alleviare il tuo disagio. Ma se l’acqua è ancora intrappolata dopo 2 o 3 giorni o se mostri segni di infezione, dovresti chiamare il tuo medico.

Come si fa a risciacquare l’orecchio?

Stile di vita e rimedi casalinghiAllenta il cerume. Usa un contagocce per applicare alcune gocce di olio per bambini, olio minerale, glicerina o perossido di idrogeno nel canale uditivo. Dopo un giorno o due, quando il cerume si è ammorbidito, usa una siringa a bulbo di gomma per spruzzare delicatamente acqua calda nel canale uditivo. Asciugare il canale uditivo.13-Sep-2017

Articolo precedente

Cosa devo indossare al colloquio con Comcast?

Articolo successivo

Quanti morfemi ci sono in Wanna?

You might be interested in …