20 Novembre 2021
Expand search form

Cos’è il metodo LIFO e FIFO?

FIFO e LIFO sono metodi usati nel calcolo del costo delle merci vendute. FIFO (“First-In, First-Out”) presuppone che il più vecchi prodotti più vecchi nell’inventario di un’azienda siano stati venduti prima e si basa su quei costi di produzione. Il metodo LIFO (“Last-In, First-Out”) presuppone che il più recenti prodotti nell’inventario di un’azienda sono stati venduti per primi e usa invece quei costi.

Ecco di cosa parleremo:

NOTA: I membri del team di supporto di FreshBooks non sono professionisti certificati in materia di imposte sul reddito o contabilità e non possono fornire consigli in queste aree, al di fuori delle domande di supporto su FreshBooks. Se hai bisogno di consigli sulle imposte sul reddito, contatta un commercialista nella tua zona..

Qual è la differenza tra FIFO e LIFO?

Il metodo che un’azienda utilizza per valutare i propri costi di inventario influenzerà i suoi profitti. L’ammontare dei profitti che un’azienda dichiara influenzerà direttamente le sue tasse sul reddito.

L’inventario si riferisce a beni acquistati con l’intenzione di rivenderli, o a beni prodotti (compresi i costi generali di lavoro, materiale e produzione).

FIFO e LIFO sono solo ipotesi. I metodi non sono effettivamente legati al tracciamento dell’inventario fisico, solo ai totali dell’inventario. Questo significa che un’azienda che usa il metodo FIFO potrebbe scaricare prima l’inventario acquisito più recentemente, o viceversa con il LIFO. Tuttavia, affinché il calcolo del costo dei beni venduti (COGS) funzioni, entrambi i metodi devono assumere che l’inventario sia venduto negli ordini previsti.

Quale metodo è meglio FIFO o LIFO?

Il FIFO è considerato il metodo più trasparente e affidabile per calcolare il costo delle merci vendute, rispetto al LIFO. Ecco perché.

Per sua stessa natura, il metodo “First-In, First-Out” è più facile da capire e implementare. La maggior parte delle imprese scaricano comunque i prodotti più vecchi per primi – dato che l’inventario più vecchio potrebbe diventare obsoleto e perdere valore. Come tale, il FIFO sta solo seguendo il flusso naturale dell’inventario, il che significa meno possibilità di errori quando si tratta di contabilità.

Il LIFO permette a un’azienda di usare prima i costi di inventario più recenti. Questi costi sono tipicamente più alti di quello che è costato in precedenza produrre o acquisire l’inventario più vecchio. Come tale, i profitti sono più bassi. Anche se questo può significare meno tasse da pagare per un’azienda con il LIFO, significa anche che i profitti dichiarati con il FIFO sono molto più accurati perché l’inventario più vecchio riflette i costi reali di quell’inventario. Se i profitti sono naturalmente alti con il FIFO, allora l’azienda diventa molto più attraente per gli investitori.

Il problema di un’azienda che passa al metodo LIFO è che l’inventario più vecchio può rimanere sui libri contabili per sempre, e che l’inventario più vecchio (se non è deperibile o obsoleto) non rifletterà i valori di mercato correnti. Sarà sottostimato.

Infine, sotto il LIFO, i rendiconti finanziari sono molto più facili da manipolare.

È considerata una pratica migliore andare con il FIFO.

Come si calcolano il FIFO e il LIFO?

Per calcolare il COGS (costo delle merci vendute) usando il metodo FIFO, determinare il costo del vostro inventario più vecchio. Moltiplicare quel costo per l’ammontare dell’inventario venduto.

Per calcolare il COGS (Costo delle merci vendute) usando il metodo LIFO, determinare il costo dell’inventario più recente. Moltiplicare quel costo per l’importo dell’inventario venduto.

I prezzi pagati da un’azienda per il suo inventario spesso fluttuano. Questi costi fluttuanti devono essere presi in considerazione indipendentemente dal metodo utilizzato dall’azienda.

Infine, il prodotto deve essere stato venduto per essere usato nell’equazione. Un’azienda non può applicare l’inventario invenduto al calcolo del costo delle merci.

Esempi FIFO e LIFO

Useremo un’azienda come esempio per dimostrare il calcolo del costo delle merci vendute con entrambi i metodi FIFO e LIFO.

Ted’s Televisions è un’azienda di New York City. Ted è in attività da un anno. Questo è il costo del suo inventario:

Mese Importo Prezzo Pagato

Gennaio 100 unità $800.00
Febbraio 100 unità $800.00
Marzo 100 unità $825.00
Aprile 100 unità $825.00
Maggio 100 unità $825.00
Giugno 100 unità $850.00
Luglio 100 unità $850.00
Agosto 150 unità $875.00
Settembre 150 unità $875.00
Ottobre 150 unità $900.00
Novembre 150 unità $900.00
Dicembre 150 unità $900.00

1450 unità acquisite.
Unità = Televisori.

Come potete vedere, il prezzo unitario dei televisori è aumentato costantemente. Assumendo che Ted abbia mantenuto gli stessi prezzi di vendita (cosa che ha fatto, per rimanere competitivo), questo significa che c’era meno profitto per Ted’s Televisions alla fine dell’anno.

Per l’anno, il numero di televisori venduti è stato 1100.

Calcoliamo il costo delle merci vendute usando il:

Metodo FIFO

Seguendo il metodo FIFO, Ted ha bisogno di usare i costi più vecchi di acquisizione del suo inventario e lavorare in avanti da lì.

Quindi il calcolo del COGS di Ted è il seguente:

200 unità x $800 = $160.000
300 unità x $825 = $247.500
200 unità x $850 = $170.000
300 unità x $875 = $262,500
100 unità x $900 = $90.000

Il costo delle merci vendute di Ted è di $930.000.

Metodo LIFO

Seguendo il metodo LIFO, Ted ha bisogno di andare prima per i suoi costi di inventario più recenti e lavorare a ritroso da lì.

450 unità x 900 = $405,000
300 unità x 875 = $262,500
200 unità x 850 = $170,000
150 unità x $825 = $125,750

Il costo delle merci vendute di Ted è di 961.250 dollari.

Potete vedere come per Ted, il metodo LIFO può essere più attraente del FIFO. Questo perché il numero LIFO riflette un costo d’inventario più alto, il che significa meno profitto e meno tasse da pagare al momento delle tasse.

La riserva LIFO in questo esempio è di $31.250. La riserva LIFO è l’importo per il quale il reddito imponibile di una società è stato differito, rispetto al metodo FIFO.

I restanti 350 televisori invenduti saranno contabilizzati come “inventario”.

Il LIFO è consentito secondo i GAAP?

Sì, il LIFO è permesso dai GAAP.

GAAP sta per “Generally Accepted Accounting Principles” e stabilisce lo standard per le procedure contabili negli Stati Uniti. È stato progettato in modo che tutte le aziende abbiano lo stesso insieme di regole da seguire. I GAAP stabiliscono gli standard per una vasta gamma di argomenti, dalle attività e passività alla valuta estera e alla presentazione del bilancio. Secondo i GAAP, il LIFO è legale.

Fuori dagli Stati Uniti, il LIFO non è permesso come pratica contabile. Questo è il motivo per cui vedrete alcune aziende americane usare il metodo LIFO nei loro bilanci, e passare al FIFO per le loro operazioni internazionali.

La maggior parte degli altri paesi sono tenuti a seguire le regole stabilite dalla Fondazione IFRS (International Financial Reporting Standards).

Potresti anche essere interessato agli argomenti

Cos’è il metodo LIFO?

Last in, first out (LIFO) è un metodo usato per contabilizzare l’inventario. Sotto il LIFO, i costi dei prodotti più recenti acquistati (o prodotti) sono i primi ad essere spesi. Il LIFO è usato solo negli Stati Uniti e regolato dai principi contabili generalmente accettati (GAAP).

Cos’è il metodo FIFO?

First In, First Out, comunemente noto come FIFO, è un metodo di gestione e valutazione delle attività in cui i beni prodotti o acquistati per primi sono venduti, utilizzati o eliminati per primi. Ai fini fiscali, il FIFO presuppone che i beni con i costi più vecchi siano inclusi nel costo delle merci vendute (COGS) del conto economico.

Cos’è il metodo FIFO con esempio?

Il metodo FIFO richiede che ciò che entra per primo esca per primo. Per esempio, se un lotto di 1.000 articoli viene prodotto nella prima settimana di un mese, e un altro lotto di 1.000 nella seconda settimana, allora il lotto prodotto per primo viene venduto per primo. La logica dietro il metodo FIFO è di evitare l’obsolescenza dell’inventario.

Perché usiamo il FIFO e il LIFO?

Il FIFO si concentra sull’utilizzo delle vecchie scorte, mentre il LIFO utilizza le scorte più recenti disponibili. Il LIFO aiuta a mantenere bassi i pagamenti delle tasse, ma il FIFO è molto meno complicato e più facile da usare. Tuttavia, dipende tutto dall’azienda che si possiede per quanto riguarda il metodo che si sceglie.

Dove si usa il LIFO?

In tempi di aumento dei prezzi, le aziende possono trovare vantaggioso usare la contabilità dei costi LIFO rispetto al FIFO. Con il LIFO, le aziende possono risparmiare sulle tasse, oltre a far corrispondere meglio le loro entrate ai loro ultimi costi quando i prezzi sono in aumento.

Si possono usare sia il LIFO che il FIFO?

L’Internal Revenue Service permette di usare il metodo first-in, first-out o il metodo last-in, first-out – FIFO e LIFO. Se si sceglie il LIFO, si può anche scegliere uno dei vari sottometodi, compreso il LIFO a valore in dollari, o DVL.

Perché si usa il metodo FIFO?

Il metodo FIFO può aiutare a ridurre le tasse (rispetto al LIFO) quando i prezzi sono in calo. … Se gli articoli dell’inventario più vecchi sono stati acquistati quando i prezzi erano più alti, l’utilizzo del metodo FIFO sarebbe vantaggioso per l’azienda poiché il totale delle spese più alte per il costo delle merci vendute ridurrebbe il reddito netto e il reddito imponibile.

Quali sono i vantaggi del metodo FIFO?

Vantaggi e svantaggi del FIFO Il metodo FIFO ha quattro vantaggi principali: (1) è facile da applicare, (2) il flusso presunto dei costi corrisponde al normale flusso fisico delle merci, (3) nessuna manipolazione del reddito è possibile, e (4) l’importo di bilancio per l’inventario è probabile che approssimi il mercato corrente…

Quali sono gli svantaggi del FIFO?

Il metodo contabile first-in, first-out (FIFO) ha due svantaggi chiave. Tende a sovrastimare il margine lordo, in particolare durante i periodi di alta inflazione, il che crea bilanci fuorvianti. I costi sembrano più bassi di quanto siano in realtà, e i guadagni sembrano più alti di quanto siano in realtà.

Chi usa il metodo LIFO?

Gli Stati Uniti.
Gli Stati Uniti sono l’unico paese che permette il LIFO perché aderisce ai Generally Accepted Accounting Principles (GAAP), piuttosto che agli International Financial Reporting Standards (IFRS), le regole contabili seguite nell’Unione Europea (UE), Giappone, Russia, Canada, India e molti altri paesi.

Dove viene usato il metodo LIFO?

Il metodo LIFO è usato nel calcolo del COGS (Costo delle merci vendute) quando i costi di produzione di un prodotto o di acquisizione dell’inventario sono in aumento. Questo può essere dovuto all’inflazione.

Quali sono i 5 benefici del FIFO?

5 vantaggi del magazzino FIFOIncremento dello spazio nel magazzino. Le merci possono essere imballate in modo più compatto per liberare spazio extra nel magazzino. … Mantiene la manipolazione delle scorte al minimo. … Maggiore controllo della qualità. … Controllo della garanzia.04-Ago-2020

Chi usa il metodo FIFO?

Sbirciando in un 10-Q o 10-K, si può scoprire rapidamente quali aziende usano il LIFO e quali il FIFO. Solo per citare alcuni esempi, Dell Computer (NASDAQ:DELL) usa il FIFO. General Electric (NYSE:GE) usa il LIFO per il suo inventario americano e il FIFO per quello internazionale. Il rivenditore di teenager Hot Topic (NASDAQ:HOTT) usa il FIFO.

Qual è lo svantaggio del metodo FIFO?

Il metodo contabile first-in, first-out (FIFO) ha due svantaggi chiave. Tende a sovrastimare il margine lordo, in particolare durante i periodi di alta inflazione, il che crea rendiconti finanziari fuorvianti. I costi sembrano più bassi di quanto siano in realtà, e i guadagni sembrano più alti di quanto siano in realtà.

Quali sono i 3 benefici del FIFO?

Vantaggi e svantaggi del FIFO Il metodo FIFO ha quattro vantaggi principali: (1) è facile da applicare, (2) il flusso presunto dei costi corrisponde al normale flusso fisico delle merci, (3) non è possibile alcuna manipolazione del reddito, e (4) l’importo di bilancio per l’inventario è probabile che approssimi il mercato corrente …

Articolo precedente

Come si protegge un vassoio di vernice?

Articolo successivo

Dov’era il campo di internamento di Gila River?

You might be interested in …