10 Giugno 2022
Expand search form

Cos’è la scarsità e la scelta?

La maggior parte delle persone pensa al denaro quando pensa all’economia. Anche se questo è certamente un aspetto di essa, l’economia è molto più che denaro. In realtà, è uno studio sul processo decisionale e sulle scelte, e su come la scarsità e la competizione portano le persone a comportarsi.

Guardalo

Guarda questo video per una breve panoramica dell’economia. In questo corso incontrerai spesso video come questo, racchiusi all’interno di caselle “Guardalo”. Questi sono altamente raccomandati e servono come strumenti meravigliosi per rivedere e migliorare la tua comprensione dei concetti presentati. Anche se ti sembra di aver capito il materiale nella lettura, vale la pena guardare i video.

Per capire l’economia, è importante padroneggiare una serie di definizioni chiave e capire come si interconnettono. Questi concetti saranno usati molte volte durante il corso. Al livello più elementare:

  • Scarsità significa che non ci sono mai abbastanza risorse per soddisfare tutti i desideri umani
  • Economia è lo studio dei compromessi e delle scelte che facciamo, dato il fatto della scarsità
  • Costo di opportunità è ciò a cui rinunciamo quando scegliamo una cosa piuttosto che un’altra

In questa sezione, passeremo più tempo con queste definizioni, e capiremo come sono usate nel contesto di questa disciplina.

Obiettivi di apprendimento

  • Descrivere la scarsità e spiegare il suo impatto economico
  • Descrivere i fattori di produzione

Foto di grano estivo del Kansas e panorama di tempesta: cielo scuro violaceo, campo di grano dorato brillante.

Figura 1. Il cibo, come il grano mostrato qui, è un bene scarso perché esiste in quantità limitata.

Scarsità

Le risorse che apprezziamo – tempo, denaro, lavoro, strumenti, terra e materie prime – esistono in quantità limitata. Semplicemente non ci sono mai abbastanza risorse per soddisfare tutti i nostri bisogni e desideri. Questa condizione è nota come scarsità.

In qualsiasi momento, c’è una quantità finita di risorse disponibili. Anche quando il numero di risorse è molto grande, è limitato. Per esempio, secondo l’U.S. Bureau of Labor Statistics, nel 2016, la forza lavoro negli Stati Uniti conteneva più di 158 milioni di lavoratori – è molto, ma non è infinito. Allo stesso modo, l’area totale degli Stati Uniti è di 3.794.101 miglia quadrate, una quantità impressionante di superficie, ma non infinita. Poiché queste risorse sono limitate, lo sono anche i numeri di beni e servizi che possiamo produrre con esse. Combina questo con il fatto che i desideri umani sembrano essere virtualmente infiniti, e puoi capire perché la scarsità è un problema.

Prova

In tutto il corso, troverai queste caselle “Prova” con domande che ti aiuteranno a verificare la tua comprensione e ad applicare i concetti della lettura. Scegli una risposta, poi seleziona “controlla la risposta” per avere un feedback su come hai fatto.

Economia

Quando ci troviamo di fronte a risorse limitate, dobbiamo fare delle scelte. Di nuovo, l’economia è lo studio di come gli esseri umani fanno scelte in condizioni di scarsità. Queste decisioni possono essere prese da individui, famiglie, imprese o società.

Consideriamo alcune decisioni che prendiamo sulla base di risorse limitate. Prendiamo le seguenti:

1. Quali corsi seguirai questo trimestre?

Sei lo studente fortunato che sta seguendo tutte le lezioni che volevi con il tuo professore di prima scelta durante l’orario perfetto e nel luogo ideale? È probabile che tu abbia dovuto fare dei compromessi a causa della scarsità. C’è un numero limitato di fasce orarie ogni giorno per le classi e solo tanti docenti disponibili per insegnare. Ogni membro della facoltà non può essere assegnato ad ogni fascia oraria. Solo una classe può essere assegnata ad ogni aula in un dato momento. Questo significa che ogni studente deve fare dei compromessi tra la fascia oraria, l’istruttore e la posizione della classe.

2. Dove vivi?

Pensa per un momento, se avessi tutti i soldi del mondo, dove vivresti? Probabilmente non è dove vivi oggi. Probabilmente avete preso una decisione abitativa basata sulla scarsità. Che luogo avete scelto? Dato il tempo limitato, potresti aver scelto di vivere vicino al lavoro o alla scuola. Data la domanda di alloggi, alcune località sono più costose di altre, però, e potresti aver scelto di spendere di più per una località conveniente o di spendere meno soldi per un posto che ti lascia spendere più tempo per i trasporti. C’è una quantità limitata di alloggi in qualsiasi località, quindi sei costretto a scegliere tra ciò che è disponibile in qualsiasi momento. Le decisioni sugli alloggi devono sempre tenere conto di ciò che una persona può permettersi. Le persone che decidono dove vivere devono fare i conti con le limitazioni delle risorse finanziarie, le opzioni abitative disponibili, il tempo e spesso altre restrizioni create da costruttori, proprietari, urbanisti e regolamenti governativi.

Guarda: Scarsità e scelta

Durante questo corso incontrerai una serie di brevi video che spiegano concetti economici complessi in termini molto semplici. Prenditi il tempo di guardarli! Ti aiuteranno a padroneggiare le basi e a capire le letture (che tendono a coprire le stesse informazioni in modo più approfondito).

Mentre guardi il video, considera i seguenti punti chiave:

  1. L’economia è lo studio di come gli esseri umani fanno scelte in condizioni di scarsità.
  2. La scarsità esiste quando il desiderio umano di beni e servizi supera l’offerta disponibile.
  3. Le persone prendono decisioni nel proprio interesse, soppesando i benefici e i costi.

Il problema della scarsità

Ogni società, ad ogni livello, deve fare delle scelte su come usare le sue risorse. Le famiglie devono decidere se spendere i loro soldi per una nuova auto o per una vacanza di lusso. Le città devono scegliere se destinare una parte maggiore del bilancio alla polizia e ai vigili del fuoco o al sistema scolastico. Le nazioni devono decidere se dedicare più fondi alla difesa nazionale o alla protezione dell’ambiente. Nella maggior parte dei casi, non c’è abbastanza denaro nel bilancio per fare tutto.

L’economia ci aiuta a capire le decisioni che gli individui, le famiglie, le imprese o le società prendono, dato che non ci sono mai abbastanza risorse per soddisfare tutti i bisogni e i desideri.

Prova

Beni economici e beni liberi

La maggior parte dei beni (e dei servizi) sono beni economicicioè sono scarsi. I beni scarsi sono quelli per i quali la domanda sarebbe maggiore dell’offerta se il loro prezzo fosse zero. A causa di questa scarsità, i beni economici hanno un prezzo positivo sul mercato. Cioè, i consumatori devono pagare per averli.

Qual è un esempio di un bene che non è scarso? L’acqua nell’oceano? La sabbia nel deserto? Qualsiasi bene la cui offerta è maggiore della domanda se il suo prezzo fosse zero è chiamato bene liberopoiché i consumatori possono ottenere gratuitamente tutto ciò che vogliono. Un tempo consideravamo l’aria un bene gratuito, ma sempre più spesso l’aria pulita scarseggia.

Provare per credere

Risorse produttive

Avendo stabilito che le risorse sono limitate, diamo un’occhiata più da vicino a cosa intendiamo quando parliamo di risorse. Ci sono quattro risorse produttive (le risorse devono essere in grado di produrre qualcosa), chiamate anche fattori di produzione:

  • Terra: qualsiasi risorsa naturale, compresa la terra vera e propria, ma anche alberi, piante, bestiame, vento, sole, acqua, ecc.
  • Econcapitale economico: tutto ciò che è prodotto per essere usato nella produzione di beni e servizi. Si noti la distinzione tra capitale finanziario (che non è produttivo) e capitale economico (che lo è). Mentre il denaro non è direttamente produttivo, gli strumenti e i macchinari che compra possono esserlo.
  • Lavoro: qualsiasi servizio umano – fisico o intellettuale. Chiamato anche capitale umano.
  • ImprenditorialitàLa capacità di qualcuno (un imprenditore) di riconoscere un’opportunità di profitto, organizzare gli altri fattori di produzione e accettare il rischio.

Provare

Guardalo

Le risorse produttive e i fattori di produzione sono spiegati ancora più in dettaglio nel seguente video:

Potresti essere interessato anche agli argomenti

Qual è un esempio di scarsità e scelta?

Quando c’è scarsità e scelta, ci sono dei costi. Il costo di qualsiasi scelta è l’opzione o le opzioni a cui una persona rinuncia. Per esempio, se hai rinunciato all’opzione di giocare a un gioco per computer per leggere questo testo, il costo della lettura di questo testo è il divertimento che avresti ricevuto giocando.

Cos’è la scelta in economia?

La scelta si riferisce alla capacità di un consumatore o produttore di decidere quale bene, servizio o risorsa acquistare o fornire da una gamma di opzioni possibili. Essere liberi di scegliere è considerato un indicatore fondamentale del benessere e dello sviluppo economico.

Cos’è la scarsità in economia?

La scarsità è uno dei concetti chiave dell’economia. Significa che la domanda di un bene o servizio è maggiore della disponibilità del bene o servizio. Pertanto, la scarsità può limitare le scelte disponibili per i consumatori che, in ultima analisi, costituiscono l’economia.

Perché la scarsità e la scelta sono la base dell’economia?

Poiché viviamo in un mondo di scarsità, una società può produrre solo una piccola parte di beni e servizi che la sua gente vuole. Pertanto, la scarsità di risorse dà origine al problema economico fondamentale della scelta. … La decisione di produrre un bene richiede la decisione di produrre meno di qualche altro bene.

Quali sono i 5 problemi economici fondamentali?

5 problemi fondamentali di un’economia (con diagramma) Problema n. 1. Cosa produrre e in quali quantità? Come produrre questi beni? Problema # 3. Per chi vengono prodotti i beni? Problema # 4. Quanto efficacemente vengono utilizzate le risorse? Problema n. 5. L’economia sta crescendo?

La scarsità è davvero il problema economico fondamentale?

La scarsità si riferisce a un problema economico di base: il divario tra risorse limitate e desideri teoricamente illimitati. Questa situazione richiede alle persone di prendere decisioni su come allocare le risorse in modo efficiente, al fine di soddisfare i bisogni di base e il maggior numero possibile di desideri aggiuntivi.

Quali sono i 3 tipi di scarsità?

La scarsità rientra in tre categorie distinte: indotta dalla domanda, indotta dall’offerta e strutturale.

Qual è un esempio di scarsità?

La scarsità esiste quando non ci sono abbastanza risorse per soddisfare i desideri umani. Uno degli esempi più noti di scarsità di risorse che ha un impatto sugli Stati Uniti è quello del petrolio. Quando i prezzi globali del petrolio aumentano, i prezzi locali della benzina inevitabilmente aumentano.

Qual è un esempio di vita reale di scarsità?

Un incendio provoca temporaneamente l’inquinamento in una città, portando a una scarsità di aria pulita. Il carbone è usato per creare energia; la quantità limitata di questa risorsa che può essere estratta è un esempio di scarsità. Un giorno ha una scarsità assoluta di tempo, poiché non si possono aggiungere più di 24 ore alla sua fornitura.

Cos’è il problema della scelta in economia?

Il problema della scelta si riferisce all’allocazione di varie risorse scarse che hanno usi alternativi che vengono utilizzati per la produzione di vari beni e servizi nell’economia per la soddisfazione di desideri umani illimitati.

Perché l’economia è lo studio delle scelte?

In definitiva, l’economia è lo studio delle scelte. Poiché le scelte coprono ogni aspetto immaginabile dell’esperienza umana, lo stesso vale per l’economia. Gli economisti hanno studiato la natura della vita familiare, le arti, l’educazione, il crimine, lo sport, la legge – la lista è virtualmente infinita perché così tanto della nostra vita implica fare delle scelte.

Quali sono i 4 problemi economici fondamentali?

Domanda risolta sui problemi di base di un’economia Risposta: I quattro problemi di base di un’economia, che nascono dal problema centrale della scarsità di risorse sono: Cosa produrre? Come produrre? Per chi produrre?

L’economia è lo studio delle scelte?

L’economia è lo studio di come le persone fanno delle scelte in condizioni di scarsità, e dei risultati di queste scelte per la società. Lo studio della scelta individuale in condizioni di scarsità e le sue implicazioni per il comportamento dei prezzi e delle quantità nei mercati individuali.

L’economia è lo studio del denaro?

L’economia non riguarda solo il denaro. Si tratta di soppesare diverse scelte o alternative. Alcune di queste scelte importanti coinvolgono il denaro, ma la maggior parte no. La maggior parte delle tue scelte quotidiane, mensili o di vita non hanno nulla a che fare con il denaro, eppure sono ancora oggetto dell’economia.

Qual è la forma più potente di scarsità?

Scarsità come risultato della domanda La forma più potente del principio di scarsità, tuttavia, si ha quando qualcosa è prima abbondante e poi scarsa come risultato della domanda di quella cosa. Cialdini scrive: “Questa scoperta evidenzia l’importanza della competizione nel perseguimento di risorse limitate.

Articolo precedente

La tetrabenazina causa un aumento di peso?

Articolo successivo

Cosa posso fare per l’umidità tra i vetri delle finestre?

You might be interested in …