1 Dicembre 2021
Expand search form

Cos’è un’accetta di smalto?

Strumenti usati per la preparazione della cavità e il restauro – La preparazione della cavità è una delle procedure più comunemente usate ed eseguite in ogni clinica dentale. Imparare la preparazione della cavità è un must per ogni studente di odontoiatria / dentista / igienista, indipendentemente dal ramo in cui ci si può specializzare. La preparazione della cavità è fatta prima del restauro richiesto nei casi in cui il dente è affetto da carie dentaria o da condizioni come la frattura del dente, l’attrito ecc.

Ottenere una forma corretta della cavità è uno dei passi più importanti per un restauro di successo. Per ottenere una cavità perfetta è necessario avere il giusto set di strumenti per preparare la cavità e per restaurarla usando uno dei seguenti materiali da otturazione – ZOE (temporaneo), GIC, Composito, Amalgama ecc. Gli strumenti utilizzati per la preparazione e il restauro di cavità sono necessari durante la scuola odontoiatrica/università nella formazione pre-clinica. Abbiamo diviso gli strumenti in base al loro tipo come strumenti da taglio, escavatori e altri.

Strumenti utilizzati per la preparazione della cavità e il restauro

Elenco degli strumenti utilizzati nella preparazione e nel restauro di cavità:

Strumenti da taglio:

1. Scalpelli

Ci sono tre tipi di scalpelli basati sulla forma del loro gambo – Dritto / Curvo / Biangolato / Triplo angolo. Questi scalpelli hanno tre forme diverse per aiutare a raggiungere diverse posizioni della superficie del dente che varia a seconda del tipo di dente. Uno scalpello dentale è uno strumento da taglio che viene utilizzato per spingere il colpo o per raschiare lo smalto, usato per tagliare o dividere lo smalto minato. Uno scalpello a triplo angolo è usato per appiattire il pavimento pulpare.

Caratteristiche

Ha gambo dritto e smusso su un solo lato. Usato sia con movimento di spinta che di trazione.

Lo scalpello curvo è chiamato scalpello wedelstat. Ha una formula a quattro cifre. C’è anche uno scalpello a triplo angolo usato per appiattire il pavimento pulpare.

Gli scalpelli sono usati per

A. Per spaccare o spaccare o raschiare lo smalto sotto la mina.
B. Appiattire la polpa anche i pavimenti.

Scure di smalto:

Il bordo di taglio è parallelo all’asse lungo del manico e smussato su un lato. Il bordo di taglio dello strumento è ad angolo retto rispetto all’asse della lama. L’ascia di smalto è uno strumento monobeveled, Single plane, Paired con lo smusso sul lato destro chiamato (lato destro) e smusso sul lato sinistro (lato sinistro). Ci sono diversi tipi di Scure – Scure off-angle (la lama è ruotata di 45 gradi dal piano dell’asse lungo dello strumento. È usato per creare angolazioni specifiche per la parete della cavità. L’escavatore a cucchiaio è anche chiamato scure modificata.

Usi:

  • Per spaccare lo smalto sotto-miniato nelle pareti prossimali buccali e linguali (luoghi difficili da raggiungere).
  • Per posizionare i solchi.

Trimmer marginale gengivale (GMT)

Si tratta di uno strumento a scure smaltata con lama curva. Il tagliente dello strumento è parallelo all’asse dello strumento. Il tagliente dello strumento è ad un angolo diverso da quello retto della lama.

Ha il tagliente ad un angolo diverso da 90 gradi rispetto all’asse della lama.(4 figura formula). È uno strumento biangolare che è monosagomato. Quando la 2a cifra è 90-100 è un GMT distale. Se è 85 -75 è un GMT Mesiale.

Utilizza:

Essendo dotato di un doppio piano con monosagoma, ha una migliore efficienza nella raschiatura laterale e ha un migliore effetto scooping.

  • Per la smussatura del margine gengivale.
  • Per la smussatura dell’angolo della linea assiopolpare.

Escavatori:

A. Scure ordinaria:

Lo strumento ha il tagliente della lama diretto nello stesso piano dell’asse lungo del manico. È bi-smussato.

Usi dell’accetta:

Per preparare aree ritentive nei denti anteriori.

Per affilare gli angoli delle linee interne per le otturazioni dirette in oro.

B. Zappa:

Il tagliente è perpendicolare all’asse lungo. L’angolo della lama è più di 12,5 gradi centigradi che la rende una zappa, se l’angolo è inferiore a 12,5 gradi centigradi si chiama scalpello monoangolare.

Può essere usato per i movimenti di trazione e di spinta.

Usi della zappa:

  1. Per dare forma alle parti interne della cavità usata sullo smalto dei denti posteriori.

C. Scalpello angolare:

Combinazione di GMT e scalpello perché racchiude i vantaggi di entrambi.

Usi del Formatore d’angolo:

Per affilare gli angoli di linea o ottenere una forma ritentiva nella dentina.

D. Escavatore a cucchiaio:

1. Il tagliente è ad artiglio o a raggio.
2. Il bordo circolare è detto discoide.
3. Il bordo simile ad un artiglio è noto come cleiod.

Usi dell’escavatore:

  1. Per la rimozione di carie su smalto o dentina
  2. Per scolpire l’amalgama

Altri strumenti:

A. Coltelli

Noti come coltelli da rifinitura o coltelli da amalgama o da oro.

Usi:

Per rifinire i materiali da restauro in eccesso come amalgama o GIC sui margini gengivali, facciali e linguali di un restauro prossimale

È utile nel contorno della superficie dei restauri di classe V

B. Lime:

I denti dello strumento sono progettati per utilizzare la lima sia come strumento a trazione che a spinta.

Usi:

Si usa per rifinire il materiale da otturazione in eccesso in particolare sul margine gengivale o per levigare i restauri sporgenti.

C. Strumento discoidale – cleiodico

Le estremità di lavoro di questo strumento sono più grandi dell’estremità Discoide o cleioide (ad artiglio) dell’escavatore.

Usi:

1. Per l’intaglio sull’amalgama o sul restauro diretto
2. Si usa per brunire i margini di inlay-onlay.

È importante conoscere i diversi tipi di strumenti utilizzati per la preparazione della cavità e il restauro e quando e a quale scopo servono. L’uso dello strumento appropriato per lo scopo designato migliora il successo del restauro di molteplici volte e diminuisce anche il tempo di lavoro.

Condividilo! Twitter RSS LinkedIn Facebook

Articolo di Varun Pandula

Sono Varun, un dentista di Hyderabad, India, che cerca di aiutare tutti a capire i problemi e i trattamenti dentali e a semplificare l’educazione dentale per gli studenti di odontoiatria e la fraternità dentale. Se avete dei dubbi non esitate a contattarmi o a commentare il post, grazie per la visita.

Potresti anche essere interessato agli argomenti

Cos’è un’accetta in odontoiatria?

[Uno strumento odontoiatrico da taglio bibeveled o monosagomato che ha il suo tagliente in linea con l’asse della sua lama; usato per rompere le strutture dentali minate dalla carie, per lisciare le pareti delle cavità, e per affilare gli angoli di linea e di punta.

Quali sono le parti di uno strumento manuale?

Ogni strumento manuale è composto da tre parti: il manico, il gambo e la lama. Il manico può essere piccolo, medio o grande, liscio o seghettato. Sul manico ci sono due numeri.

Quale strumento viene usato per lisciare e rifinire le pareti interne e il pavimento della preparazione della cavità?

Una fresa rotonda di grandi dimensioni viene utilizzata in un manipolo a bassa velocità per rifinire il sottofondo e rimuovere ogni residuo di dentina cariata. Le frese a bassa velocità vengono poi utilizzate per rifinire le pareti e il pavimento della cavità.

Che tipo di strumenti è un escavatore a cucchiaio?

Spoon ExcavatorsSurnameSpoonInstrument TypeDental ExcavatorMaterialStainless SteelDisposable or ReusableReusableRusting PreventionPassivation Processed11 more rows

A cosa serve il brunitoio a sfera?

I brunitoi sono strumenti manuali dentali, normalmente utilizzati alla fine delle procedure o delle operazioni di restauro dentale. Si usano per lucidare e contornare le otturazioni in amalgama e per lucidare le otturazioni in composito. Si tratta di un processo per enfatizzare i solchi e per rasare le alette in eccesso.

Cosa fa uno scavatore a cucchiaio?

Spoon-excavator significa una curette con estremità simili ad uncini usata per rimuovere la carie morbida in odontoiatria.

A cosa serve uno scalpello dentale?

Uno scalpello dentale è uno strumento da taglio che viene utilizzato per spingere il colpo o nella raschiatura dello smalto, usato per fendere o dividere lo smalto minato. Uno scalpello a triplo angolo è usato per appiattire il pavimento pulpare.

Quali sono le tre parti di una fresa?

La fresa dentale [4,8,9] ha tre parti: la testa, il collo e il gambo. La testa contiene le lame, che producono un’azione di taglio con un movimento rotatorio. Le lame sono posizionate a vari angoli di grado per cambiare la proprietà della fresa.

Che cosa significa brunitore?

sostantivo. una persona che brunisce. uno strumento, di solito con una testa liscia e leggermente convessa, usato per lucidare, come in odontoiatria.

Che cos’è la brunitura a sfera?

La brunitura a sfere, chiamata anche processo di ballizzazione, è un sostituto di altre operazioni di finitura del foro come la rettifica, la levigatura o la lucidatura. … La brunitura è un processo di finitura superficiale a freddo che viene eseguito sulle superfici dei materiali per indurre tensioni residue di compressione e per migliorare le qualità della superficie.

A cosa serve uno strumento Dycal?

Strumento per il posizionamento di basi/liner in idrossido di calcio o vetroionomero. Evita di pungere o graffiare i tessuti sensibili durante il posizionamento di corone o altri dispositivi dentali. Utile anche come piccolo brunitoio.

In cosa consiste il setup di base?

Set-up di base – Il setup di base degli strumenti dentali dovrebbe includere due specchietti dentali, due pinze di cotone, una sonda parodontale in plastica o metallo, un mosquito e un supporto per l’aspirazione (Fig. 6). Inoltre, forbici chirurgiche, divaricatori e bisturi dovrebbero essere a portata di mano (Fig.

Cosa fa un escavatore a cucchiaio?

Spoon-excavator significa curette con estremità simili ad uncini usata per rimuovere la carie morbida in odontoiatria.

Cosa si intende per brunitura nella risposta breve?

Risposta: La brunitura è la deformazione plastica di una superficie dovuta al contatto scorrevole con un altro oggetto. Liscia la superficie e la rende più lucida. La brunitura può verificarsi su qualsiasi superficie di scorrimento se la tensione di contatto supera localmente il carico di snervamento del materiale.

Qual è la differenza tra la lucidatura e la brunitura?

La principale differenza tra le due è la velocità. La lucidatura è un processo a bassa velocità (175rpm – 350rpm) mentre la brunitura è un processo ad alta velocità (1200rpm – 3500rpm). La lucidatura richiede l’uso di un liquido di lucidatura spray e di un tampone bianco morbido. … I pro della lucidatura sono la gratificazione istantanea.

Articolo precedente

Come si resetta una piastra per capelli?

Articolo successivo

Si possono mescolare diversi stili di arredamento?

You might be interested in …