18 Dicembre 2021
Expand search form

Cos’è un’unità a pacchetto per HVAC?

Cos'è un'unità a pacchetto?

Un’unità a pacchetto è un sistema HVAC che ha un’unità primaria che contiene tutti i componenti di riscaldamento e raffreddamento all’interno, diversamente da un sistema split dove c’è tipicamente sia un’unità interna che esterna.

Vivete in una città dove il prezzo per metro quadro è costoso? O hai una casa piccola con poco spazio interno per i grandi elettrodomestici?

Quando si tratta di installare sistemi HVAC in luoghi dove lo spazio è minimo, può essere un affare complicato. La maggior parte delle volte è necessario avere molto spazio dedicato alle unità che saranno collocate all’interno della casa, oltre a quelle esterne. Le unità HVAC a pacchetto aiutano a risolvere questo problema razionalizzando questo processo in un’unica unità principale – risparmiando spazio e continuando a soddisfare le vostre esigenze di aria condizionata (e/o riscaldamento).

Qui daremo un’occhiata a cosa sono questi sistemi di unità a pacchetto e come sono diversi dai tradizionali sistemi “split”, daremo un’occhiata ai pro e ai contro di un’unità a pacchetto, e vi faremo iniziare a trovare il sistema giusto per la vostra casa o spazio.

Unità a pacchetto HVAC vs. sistema split

Tradizionalmente, i sistemi HVAC hanno due parti principali: unità interne ed esterne – una per l’ingresso dell’aria e l’altra per l’uscita. Questo è il motivo per cui i tradizionali sistemi di aria centrale sono anche chiamati sistemi split.

Le unità a pacchetto sono diverse da queste configurazioni in un modo principale: tutti i componenti di riscaldamento e raffreddamento sono alloggiati in una singola unità, piuttosto che essere divisi. Di solito queste unità sono installate all’esterno della casa, sul terreno o sul tetto.

Queste unità funzionano nello stesso modo dei sistemi d’aria centrali, eccetto che la singola unità è collegata a entrambi i condotti dell’aria di alimentazione e di ritorno (nei sistemi d’aria centrali, i condotti sono collegati a vari componenti della casa). L’aria in entrata viene elaborata attraverso il compressore e le bobine per raffreddarla, e viene poi spinta attraverso il sistema di condotti.

Poiché le unità a pacchetto sono installate fuori dalla casa, sono una grande opzione per coloro che hanno bisogno di riscaldamento e raffreddamento senza sacrificare lo spazio interno.

Diversi tipi di unità a pacchetto

Tutte le unità a pacchetto non sono create allo stesso modo, però. Ci sono diversi tipi di unità a pacchetto che si potrebbe prendere in considerazione per la vostra casa a seconda delle esigenze che avete specifico per il clima nella vostra zona.

Pompe di calore a pacchetto

Mentre sono ottimizzati per il riscaldamento, questi sistemi sono spesso utilizzati sia per il riscaldamento che per il raffreddamento, in quanto contengono le bobine dell’evaporatore e un ventilatore oltre alla pompa di calore stessa. Questo sistema funziona invertendo il ciclo di refrigerazione di un condizionatore d’aria.

Condizionatori d’aria a pacchetto

Un armadio a scatola singola ospita tutti gli elementi di un condizionatore d’aria: il gestore dell’aria, il compressore e le bobine. Alcune di queste unità sono anche dotate di elementi a striscia di calore, che possono essere utili se si vive in una zona che richiede principalmente il raffreddamento con un riscaldamento minimo.

Potenza

Ci sono anche differenze nel modo in cui le unità sono alimentate. Ci sono unità confezionate a gas ed elettriche che contengono un condizionatore d’aria elettrico e un forno alimentato a gas (gas naturale o propano liquido) combinati in un unico sistema, in modo da essere preparati per diverse condizioni atmosferiche durante l’anno e da poter essere alimentati in più modi. Ci sono anche sistemi a doppio combustibile che riscaldano e raffreddano attraverso una pompa di calore elettrica (riscaldamento/raffreddamento) e un forno a gas. Questa opzione a doppio combustibile è ottima se si vive in un clima con molte esigenze di riscaldamento. Se configurato correttamente, questo sistema è in grado di percepire se è più conveniente riscaldare la vostra casa con l’elettricità o il gas, e darà il via a quello giusto per farlo.

Vantaggi dell’unità a pacchetto

Ci sono molte ragioni per cui le persone scelgono i sistemi con unità a pacchetto, ma un paio dei maggiori vantaggi sono chiari.

  • Risparmio di spazio – Come detto sopra, se vivete in un posto che ha poco spazio, queste unità sono estremamente convenienti, perché non dovete preoccuparvi di installare qualcosa in casa che occupi tonnellate di spazio.
  • Efficiente dal punto di vista energetico – Data la natura snella del design delle unità confezionate, sono spesso in grado di eseguire ad alte valutazioni SEER, che rendono queste unità attraenti non solo per l’ambiente, ma anche per il vostro budget.
  • Tranquillo – Dal momento che tutta l’elaborazione dell’aria avviene all’esterno della casa, sono una grande opzione per coloro che vogliono tenerla bassa all’interno.

Svantaggi delle unità a pacchetto

Mentre questi hanno molte grandi caratteristiche, hanno anche alcuni svantaggi.

  • Vulnerabile ai danni – Il rovescio della medaglia della convenienza di un sistema all-in-one è che può essere più facilmente danneggiato dal maltempo o da animali ficcanaso. Anche se sono dotati di protezioni durevoli proprio per questo motivo, è qualcosa da considerare prima dell’acquisto.
  • Posizione difficile – A volte, le unità a pacchetto sono installate sul tetto di una casa, il che rende l’installazione un po’ più complicata rispetto alle unità più tradizionali. Rende anche qualsiasi tipo di manutenzione un po’ più difficile. Per questo motivo, si vedono più unità impacchettate in cima alle sedi commerciali che in quelle residenziali.

Assicuratevi di contattare un professionista HVAC per ottenere consigli sul posto migliore per installare la vostra unità a pacchetto.

Trova un sistema HVAC adatto a te

Fino ad ora, potresti aver pensato che la tua unica opzione per riscaldare e raffreddare la tua casa fosse un tradizionale sistema di aria o riscaldamento centrale. Tuttavia, per coloro che cercano un’alternativa che risparmia spazio mentre offre il comfort che desiderate, non cercate oltre le unità confezionate.

Che si tratti di pompe di calore a pacchetto, condizionatori d’aria, unità a gas-elettriche o a doppio combustibile, ci sono opzioni per la vostra situazione particolare. Queste unità sono ottime per chi ha bisogno di massimizzare lo spazio interno della casa, risparmiare sui costi energetici e mantenere basso il rumore in casa.

D’altra parte, le unità confezionate hanno alcuni svantaggi, in quanto sono più inclini ad essere danneggiati a causa della loro posizione esterna, e possono essere difficili da installare sui tetti residenziali. Ci sono molti altri tipi di unità AC da sfogliare se questa non è l’opzione giusta per voi.

Consultate un professionista HVAC per parlare delle vostre opzioni prima di fare il grande passo.

Pronto a comprare un’unità imballata? Iniziate e finite la vostra ricerca da Total Home Supply, dove abbiamo molte unità tra cui scegliere per diverse esigenze, preferenze e budget. Massimizza il tuo spazio rimanendo comodo.

Potresti anche essere interessato agli argomenti

Come funziona un’unità HVAC a pacchetto?

Condizionatori d’aria imballati: Oltre alla tipica caratteristica di raffreddamento associata a un condizionatore d’aria, i condizionatori d’aria imballati sono in grado di produrre un calore limitato con elementi di striscia di calore. Con l’elettricità come fonte di combustibile, le strisce di calore sono riscaldate, e l’aria è riscaldata quando passa sopra le strisce.

Qual è il vantaggio di un’unità a pacchetto?

Poiché le unità a pacchetto sono una soluzione HVAC all-in-one, non devono lavorare tanto quanto i sistemi a più unità. Questo crea una maggiore efficienza energetica e bollette energetiche mensili più basse. La maggior parte di queste unità hanno anche il logo Energy Star come prova aggiuntiva che risparmierete soldi.

Quanto costa un’unità a pacchetto HVAC?

La sostituzione HVAC costa in media da $4.820 a $9.350, il che include una nuova unità AC e un nuovo forno. Quando si aggiunge una nuova canalizzazione, si aspetta di spendere tra $6.820 e $12.350 a seconda delle dimensioni della vostra casa, la marca del sistema HVAC e la lunghezza della vostra canalizzazione.

Qual è la differenza tra una pompa di calore e un’unità a pacchetto?

I condizionatori d’aria a pacchetto sono esclusivamente elettrici e contengono in genere un sistema di solo raffreddamento, anche se si può aggiungere il calore a strisce elettriche. Queste unità si trovano generalmente nelle zone più calde. … I sistemi a pompa di calore a pacchetto contengono sia una pompa di calore che un condizionatore d’aria e forniscono riscaldamento e raffreddamento elettrici.

Quanto costa una nuova unità HVAC nel 2020?

Costo di sostituzione dell’HVAC Il costo di sostituzione di un sistema HVAC è in media di $7.000, con una gamma tipica di $5.000 a $10.000. Questo si traduce in $25 a $60 per piede quadrato di copertura, a seconda della marca e delle dimensioni.

È più conveniente sostituire il forno e il condizionatore insieme?

Mentre è sempre necessario sostituire entrambi i componenti dell’aria condizionata allo stesso tempo (in un sistema split), non è sempre necessario sostituire entrambi i componenti dell’aria condizionata e il forno. … Aggiungere un forno durante la sostituzione del condizionatore d’aria costerà molto meno, circa $1.000 a $3.000.

Qual è meglio un sistema split o un sistema a pacchetto?

Per le case più piccole, l’unità a pacchetto sarà meglio. Questo perché tutti i componenti del sistema a pacchetto si trovano all’esterno. Con una quantità minore di spazio di stoccaggio per i componenti HVAC, è meglio un sistema a pacchetto. Per le case più grandi, o quelle con un seminterrato o un’intercapedine, un sistema split sarà meglio.

Quanto costa un’unità a pacchetto da 2 tonnellate?

Costi di installazione AC da TonsCentral Air Conditioner SizeAC Unit BTUAC Unit Only1.5 Tons18,000 BTU$2,0002 Tons24,000 BTU$2,6202.5 Tons30000 BTU$2,8953 Tons36000 BTU$2,9203 più righe

Di quanti BTU ho bisogno per piede quadrato?

Le regole per mantenere il fresco Come regola generale, un condizionatore d’aria ha bisogno di 20 Btu per ogni piede quadrato di spazio abitativo. Ma altre considerazioni, come l’altezza del soffitto e le dimensioni delle finestre e delle porte, potrebbero richiedere più potenza di raffreddamento. Per misurare la tua stanza, moltiplica la lunghezza per la larghezza.

Quanti piedi quadrati raffredderà un’unità AC da 2,5 tonnellate?

1.500 piedi quadrati
Un’unità da 2,5 tonnellate, quindi, in teoria sarebbe adatta a una casa di 1.500 piedi quadrati.

Il riscaldamento e l’aria condizionata sono una sola unità?

Un’unità a pacchetto è un “sistema all-in-one” che può fornire sia il raffreddamento che il riscaldamento da un singolo armadio. Il sistema ad armadio può essere installato a livello del suolo, in un’intercapedine o su un tetto. … Il condizionatore d’aria a pacchetto può anche fornire un calore limitato utilizzando una striscia elettrica di riscaldamento.

Dovresti sostituire il tuo forno e l’AC allo stesso tempo?

Mentre è sempre necessario sostituire entrambi i componenti dell’aria condizionata allo stesso tempo (in un sistema split), non è sempre necessario sostituire entrambi i componenti dell’aria condizionata e il forno. … Anche se è possibile combinare i sistemi, non è raccomandato, specialmente se il forno ha più di 15 anni.

Il forno fa funzionare il condizionatore?

Sia il sistema ad aria forzata (forno) che quello ad aria centrale (AC) usano le stesse parti per raffreddare e riscaldare la casa. … L’unità esterna non è collegata affatto al forno, ma entrambi utilizzano lo stesso sistema di distribuzione (bocchette, plenum e condotti) per far circolare l’aria fredda nella tua casa.

Vale la pena acquistare un nuovo sistema HVAC?

Il costo di un nuovo sistema HVAC può essere alto, ma i benefici a lungo termine ne valgono la pena. Non solo si aumenta il valore della proprietà, ma si forniscono temperature confortevoli e aria più pulita. Considera il retrofit di parti del tuo sistema prima di andare all-in con una revisione completa.

Quanti piedi quadrati raffredderà un AC da 2,5 tonnellate?

1201-1500 piedi quadrati
Le unità che sono 2,5 tonnellate possono raffreddare 1201-1500 piedi quadrati, ecc.

Articolo precedente

Per quale età è la sequenza di gioco?

Articolo successivo

Posso usare il cartone espanso per le condutture?

You might be interested in …