4 Dicembre 2021
Expand search form

Cos’era un parente?

Sebbene il termine “kinsman-redeemer” sia usato solo sette volte nella NIV (tutte nel Libro di Ruth) e “vendicatore di sangue” sia usato dodici volte, il verbo ebraico ga’al [ l;a “G ], da cui entrambi questi termini sono tradotti, è usato oltre 100 volte e reso da termini aggiuntivi come “redentore” o “parente prossimo”. Il termine ebraico designa un parente maschio che libera o salva ( Gen 48:16 ; Esodo 6:6 ); riscatta una proprietà ( Lev 27:9-25 ) o una persona ( Lev 25:47-55 ); vendica l’omicidio di un parente come un boia senza colpa ( Num 35:9-34 ); e riceve una restituzione per un torto fatto a un parente che poi è morto ( Num 5:8 ). L’enfasi unica della redenzione/salvezza/vincita associata al kinsman-redeemer è il fatto che questa azione è compiuta da un kinsman per conto di un parente prossimo in difficoltà. Questa idea è illustrata più chiaramente nel Libro di Ruth.

Dio è il Redentore di Israele, colui che lo difenderà e lo rivendicherà. L’idea che Dio sia un parente di Israele può essere difesa da quei passi della Scrittura che lo identificano come Creatore e Padre di Israele ( Esodo 4:22-23 ; Deut 32:6 ), Liberatore ( Esodo 20:2 ), proprietario della terra ( Lev25:23 ), colui che ascolta il sangue innocente che grida vendetta ( Deut 19:10 ; 21:6-9 ), e il Re che ha fatto la sua alleanza con il popolo ( Esodo 6:2-8 ). Davide, nel suo uso del termine ( Salmo 19,14 ; 103,4 ), ha senza dubbio in mente le azioni del suo bisnonno Boaz ( Ruth 4,9-10 ).

Nei salmi Dio spesso redime nel senso di salvare dal pericolo. In Giobbe 19,25 il termine “redentore” nel contesto si riferisce a Dio che, come amico e parente di Giobbe, attraverso la fede alla fine lo difenderà e lo rivendicherà. La stessa idea di rivendicazione (questa volta con il termine tradotto “difensore”) è usata in Proverbi 23:11.

Sebbene la dottrina della redenzione dal peccato sia insegnata ampiamente nel Nuovo Testamento, non è strettamente collegata al concetto veterotestamentario di parente-riscattatore. Cristo può, tuttavia, essere considerato come un esempio di un parente-riscattatore poiché si è identificato con noi e ci ha redento a causa del nostro bisogno. Ebrei 2:11 afferma che “Sia colui che rende santi gli uomini che coloro che sono resi santi sono della stessa famiglia. Perciò Gesù non si vergogna di chiamarli fratelli”. Gesù non è solo il nostro redentore dal peccato, ma come Ebrei 2:16-18 e 4:14-16 sottolineano, è un nostro parente e comprende le nostre lotte. Così è in grado di aiutarci nei nostri momenti di bisogno.

Stephen J. Bramer

Bibliografia . R. L. Harris, TWOT, 1:144-45; D. A. Leggett, The Levirate Goel Institutions in the Old Testament; H. Ringgren, TDOT, 2:350-55.

Dizionario evangelico di teologia biblica Baker. A cura di Walter A. Elwell
Copyright © 1996 di Walter A. Elwell. Pubblicato da Baker Books, una divisione di
Baker Book House Company, Grand Rapids, Michigan USA.
Tutti i diritti riservati. Usato per permesso.

Per informazioni sull’uso, si prega di leggere la dichiarazione di copyright della Baker Book House. Informazioni sulla bibliografia

Elwell, Walter A. “Voce per ‘Kinsman-Redeemer
‘”. “Dizionario Evangelico di Teologia”. . 1997.

Potresti anche essere interessato agli argomenti

Qual è il significato di risposta Kinsman?

1. Un parente di sangue o un parente per matrimonio. 2. un membro della stessa razza, tribù o ceppo etnico.

Boaz era sposato prima di sposare Ruth?

Il Libro di Ruth non menziona che Boaz avesse una moglie e dei figli. È altamente improbabile che un uomo importante e affermato come Boaz sia rimasto scapolo fino al matrimonio con Ruth; di conseguenza, la morte della sua prima moglie e dei suoi figli supporta l’identificazione Ibzan-Boaz.

Cosa fa una Kinswoman?

Una donna che è una parente, di solito per nascita. Altro da Merriam-Webster su kinswoman.

Qual è il significato di Subtil?

aggettivo. fine [aggettivo] leggero; delicato. un bell’equilibrio. una bella distinzione.

Qual è il significato di husbandman?

1 : uno che ara e coltiva la terra : agricoltore. 2 : uno specialista in un ramo dell’agricoltura.

Che cosa significa Subtil nella Bibbia?

2a : astuto, astuto. b : sagace, perspicace.

Qual è il significato di Sutile?

arcaico: fatto cucendo immagini sutili che imitano gli arazzi – Samuel Johnson.

Cosa significa che Gesù è la vera vite?

La Vera Vite (greco: ἡ ἄμπελος ἡ ἀληθινή hē ampelos hē alēthinē) è un’allegoria o parabola data da Gesù nel Nuovo Testamento. Trovata in Giovanni 15:1-17, descrive i discepoli di Gesù come tralci di se stesso, che è descritto come la “vera vite”, e Dio Padre il “vignaiolo”.

Cos’era il vignaiolo nella Bibbia?

1 : uno che ara e coltiva la terra: agricoltore.

Qual è il significato di Subtil?

aggettivo. fine [aggettivo] leggero; delicato. un equilibrio fine.

Chi è una persona sottile?

Una persona sottile usa abilmente metodi indiretti per ottenere qualcosa. Ho anche iniziato a sfruttarlo in modi sottili. È un personaggio sottile. Sinonimi: astuto, furbo, scaltro, progettante Altri sinonimi di sottile. sottilmente avverbio [ADVERB con verbo]

Essere sottili è una buona cosa?

Sottile è talvolta usato per descrivere qualcosa che è eccessivamente intelligente, e quindi sbagliato o fuorviante. Ma questo uso semi-ironico della parola è di per sé piuttosto sottile (heh), e dipende fortemente dal contesto. In ogni caso, questa non sembra la parola che vuoi per il tuo contesto. Sottile è neutro.

Cosa è successo a Ruth e Boaz?

Boaz, un uomo giusto, disse che avrebbe dato a quest’uomo la sua opportunità di comprare la terra e sposare Ruth. Per farla breve, l’uomo era interessato alla terra ma non a Ruth, così ha rinunciato a entrambi. Boaz e Ruth si sposarono, e in seguito produssero l’antenato di Davide – che fu l’antenato di Gesù.

Con chi era sposata Ruth prima di Boaz?

Al tempo dei giudici, una famiglia israelita di Betlemme – Elimelech, sua moglie Naomi e i loro figli Mahlon e Chilion – emigrò nel vicino paese di Moab. Elimelech morì, e i figli sposarono due donne moabite: Mahlon sposò Ruth e Chilion sposò Orpah.

Cosa dice la Bibbia dei tralci?

“Io sono la vite; voi siete i tralci. Se uno rimane in me e io in lui, porterà molto frutto; fuori di me non potete fare nulla. Se uno non rimane in me, è come un tralcio che viene gettato via e appassisce; tali tralci vengono raccolti, gettati nel fuoco e bruciati.

Articolo precedente

Cosa posso fare con l’argilla secca all’aria di Crayola?

Articolo successivo

Qual è un buon albero da regalare?

You might be interested in …