16 Dicembre 2021
Expand search form

È mai caduto un aereo andando alle Hawaii?

HONOLULU (AP) – Due piloti hanno detto ai controllori del traffico aereo che il loro motore si era spento e avevano bisogno di aiuto pochi istanti prima di schiantarsi con il loro aereo cargo nell’Oceano Pacifico al largo delle Hawaii venerdì.

“Non sembra buono qui fuori”, ha detto uno dei piloti prima che il Boeing 737 si rompesse mentre entrava in acqua.

Entrambi i piloti, le uniche persone a bordo, sono stati gravemente feriti ma sono sopravvissuti allo schianto. Un’ora dopo, i soccorritori hanno trovato i due aggrappati a pacchetti e parti dell’aereo in circa 150 piedi (46 metri) di acqua diverse miglia al largo di Oahu, hanno detto le autorità.

“Uno era sulla coda e l’altro si aggrappava ai pacchetti”, il tenente comandante della Guardia Costiera Karin Evelyn ha scritto in una e-mail a The Associated Press. Come un elicottero dell’agenzia si è avvicinato, “l’aereo ha cominciato ad affondare mettendo l’individuo sulla coda in acqua. Gli equipaggi li hanno issati in sicurezza sul velivolo. Il soccorritore ha poi assistito l’altro individuo”.

I piloti del volo Transair 810 diretto da Honolulu a Maui hanno riportato problemi al motore e stavano cercando di tornare a Honolulu, ha detto la Federal Aviation Administration in un comunicato.

“Abbiamo perso il motore numero 1, e stiamo arrivando direttamente all’aeroporto”, ha detto uno dei piloti nelle comunicazioni del controllo del traffico aereo. “Avremo bisogno dei vigili del fuoco. C’è la possibilità di perdere anche l’altro motore, è molto caldo. Abbiamo poca velocità”.

Il pilota disse che non stavano trasportando materiali pericolosi e che avevano due ore di carburante. Chiesero alla torre di avvisare la Guardia Costiera, poi chiesero se c’era un aeroporto più vicino di Honolulu.

Dopo un tratto di silenzio, il controllore chiede se il pilota è ancora lì. Non ci fu risposta.

“Sembra che siano caduti in acqua”, dice la torre.

Più tardi, un soccorritore a bordo di un elicottero della Guardia Costiera inviato a cercare i piloti dice al controllo del traffico aereo: “Abbiamo un aereo in acqua. siamo attualmente sopra il campo dei detriti”.

Pochi minuti dopo: “Abbiamo zero, due anime in vista in acqua”.

La torre ha risposto: “Ok, quindi avete entrambi i ragazzi, entrambe le anime in vista?”.

“Entrambe le anime in vista, sì, signore”, hanno risposto i soccorritori.

I piloti, la cui identità non è stata immediatamente rilasciata, sono stati portati in ospedale. I funzionari del Queen’s Medical Center hanno detto che un 58enne era in condizioni critiche, ha riferito Hawaii News Now. L’altro pilota, un 50enne, era in gravi condizioni con una ferita alla testa e lacerazioni multiple, ha riferito la stazione televisiva.

La Guardia Costiera ha riferito di aver sorvolato il luogo dell’incidente al largo di Oahu per valutare l’inquinamento dopo il sorgere del sole al mattino. Detriti e carburante sono rimasti in acqua.

La FAA e il National Transportation Safety Board indagheranno. L’NTSB ha detto in un tweet che invierà una squadra di 10 investigatori.

L’aereo è un Boeing 737-200 di 46 anni, una versione molto precedente del 737 rispetto al Max, e uno che le compagnie aeree statunitensi non usano più per i voli passeggeri. Ci sono meno di 60 737-200 ancora in volo in tutto il mondo, secondo il ricercatore di dati dell’aviazione Cirium.

Il Boeing 737 ha volato per la prima volta alla fine degli anni ’60 ed è l’aereo di linea più popolare ancora in produzione. Boeing ne ha consegnati più di 10.500 e ha ordini non evasi per altri 4.000, quasi tutti per l’ultima versione dell’aereo, il 737 Max.

Nel corso degli anni, circa 200 737 sono stati distrutti in incidenti e diverse centinaia di altri sono stati coinvolti in incidenti meno gravi, secondo il database dell’Aviation Safety Network.

“Per un jet che è stato in produzione per così tanto tempo ed è usato così estesamente, 203 incidenti con perdita dello scafo possono essere considerati un ottimo record di sicurezza”, ha detto Harro Ranter, che gestisce il database.

Ha detto che il tasso di incidenti dell’aereo è migliorato notevolmente dai primi modelli a quelli più recenti che hanno preceduto il Max.

Boeing ha detto in una dichiarazione: “Siamo consapevoli dei rapporti da Honolulu, Hawaii e stiamo monitorando da vicino la situazione. Siamo in contatto con la U.S. National Transportation Safety Board e stiamo lavorando per raccogliere ulteriori informazioni”.

Ci sono stati alcuni atterraggi sull’acqua nel corso degli anni in cui le persone sono sopravvissute, il più famoso è stato lo schianto del 2009 di un volo US Airways nel fiume Hudson di New York dove tutte le 155 persone a bordo sono sopravvissute.

Tutte le quattro persone a bordo sono sopravvissute allo schianto di un aereo cargo in acqua a poca distanza da una pista in Gabon nel 2011.

In altri casi, alcuni passeggeri ed equipaggio sono sopravvissuti ma altri sono morti, tra cui un aereo dirottato dell’Ethiopian Airlines che ha finito il carburante e si è schiantato nell’Oceano Indiano nel 1996, un aereo di linea tunisino che è caduto al largo della Sicilia nel 2005, e un aereo di linea indonesiano che è atterrato in un fiume durante un temporale nel 2002.

Potresti anche essere interessato agli argomenti

Qualche aereo si è schiantato Andando alle Hawaii?

Un aereo da carico Boeing 737-200 con due piloti a bordo ha fatto un atterraggio di emergenza nell’acqua al largo della costa delle Hawaii venerdì mattina. I piloti del volo Transair 810 diretto da Honolulu a Maui hanno riportato problemi al motore e stavano cercando di tornare a Honolulu, ha detto la Federal Aviation Administration in un comunicato.

C’è mai stato un incidente aereo nel 2020?

La sera del 7 agosto 2020, il volo Air India Express 1344 si è schiantato con 190 persone a bordo durante un tentativo di atterraggio pasticciato all’aeroporto internazionale di Kozhikode Calicut. Diciotto persone sono rimaste uccise nell’incidente dell’Air India e più di 150 hanno riportato ferite.

Qualcuno è sopravvissuto a un incidente aereo nell’oceano?

Bahia Bakari (nata il 15 agosto 1996) è una donna francese che è stata l’unica sopravvissuta del volo Yemenia 626, un Airbus A310, che si è schiantato nell’Oceano Indiano vicino alla costa nord di Grande Comore, Comore il 30 giugno 2009, uccidendo le altre 152 persone a bordo.

Quale compagnia aerea non ha mai avuto un incidente?

Qantas
La Qantas ha la particolarità di essere l’unica compagnia aerea che il personaggio di Dustin Hoffman nel film “Rain Man” del 1988 avrebbe volato perché non si era “mai schiantata”. La compagnia aerea ha subito incidenti mortali di piccoli aerei prima del 1951, ma non ha avuto incidenti mortali nei 70 anni successivi.

Gli aerei sono più sicuri delle automobili?

Si stima che le probabilità di morire in un incidente aereo sono 1 su 9.821. Per una migliore prospettiva, questo è 1 incidente mortale ogni 16 milioni di voli. Mentre le probabilità di morire in un incidente d’auto sono circa 1 su 114.

Perché gli aerei non sorvolano il Pacifico?

La ragione principale per cui gli aerei non sorvolano l’Oceano Pacifico è che le rotte curve sono più corte di quelle diritte. Le mappe piatte sono confuse perché la terra stessa non è piatta. Di conseguenza, le rotte diritte non offrono la distanza più breve.

È meglio per un aereo schiantarsi sulla terra o sull’acqua?

E la risposta a questo è che, generalmente, è molto più probabile sopravvivere sulla terraferma. Se subisci un guasto totale al motore, il tuo aereo diventa un grande aliante. … Infatti, molti piloti non voleranno sul mare con un monomotore a meno che non possano rimanere a distanza di planata dalla terra.

Qual è la compagnia aerea più pericolosa?

Le compagnie aeree più pericolose del mondo01 di 05. Lion Air. Aero Icarus via Wikimedia Commons. … 02 di 05. Nepal Airlines. Krish Dulal via Wikimedia Commons. … 03 di 05. Kam Air. Karla Marshall via Wikimedia Commons. … 04 di 05. Tara Air. Solundir via Wikimedia Commons. … 05 di 05. SCAT Airlines. Maarten Visser via Wikimedia Commons.Mar 26, 2021

Perché le compagnie aeree cancellano così tanti voli?

È un grosso problema, causato in gran parte da una carenza di manodopera in alcune delle più grandi compagnie aeree, secondo gli esperti dell’industria dei viaggi. Ecco perché se stai volando, dovresti sempre controllare lo stato del tuo volo prima di andare all’aeroporto.

È più sicuro volare di notte o di giorno?

Come risposta breve, sì, volare di notte al buio è intrinsecamente sicuro, poiché la sicurezza perfetta non può essere raggiunta. Detto questo, i piloti sono addestrati per volare al buio e usano molti degli stessi strumenti utilizzati durante le operazioni di giorno.

Quanto è probabile che il mio aereo si schianti?

C’è molto più di quanto si possa pensare. Volare in aereo è un caso emblematico. Si potrebbe pensare che si possano semplicemente scoprire i numeri – le probabilità – e questo sarebbe tutto. Il rischio annuale di essere ucciso in un incidente aereo per l’americano medio è circa 1 su 11 milioni.

Perché Allegiant sta cancellando i voli?

La compagnia aerea ha citato il tempo e la carenza di manodopera che colpisce il viaggio aereo in tutto il paese per la cancellazione della rotta, secondo l’aeroporto regionale di St. … Allegiant ha annunciato i voli in febbraio come aggiunta alle rotte esistenti da St. Cloud a Mesa, Arizona, e Punta Gorda, Florida.

Perché American sta cancellando i voli?

Spirit e American Airlines cancellano centinaia di voli Le compagnie aeree hanno citato le sfide del tempo e del personale. L’industria ha avuto problemi a soddisfare la domanda mentre la gente è pronta a viaggiare di nuovo.

Gli aerei volano sull’Everest?

Tim Morgan, un pilota commerciale che scrive per Quora, dice che gli aerei possono volare sopra i 40.000 piedi, e quindi è possibile sorvolare il Monte Everest che si trova a 29.031,69 piedi. Tuttavia, le rotte di volo tipiche non viaggiano sopra il Monte Everest, perché le montagne creano un tempo che non perdona.

I piloti hanno paura di volare?

Tuttavia, i piloti possono anche avere paura mentre volano, come ha rivelato un aviatore. Il pilota Patrick Smith ha rivelato la parte del comando di un aereo che lo riempie di più di paura. Ha spiegato nel suo libro Cockpit Confidential che tutto dipende da quanto controllo ha un pilota.

Articolo precedente

Qual è l’uso dell’annunciatore?

Articolo successivo

Quali sono le proprietà fisiche dei carboidrati?

You might be interested in …