5 Dicembre 2021
Expand search form

I limoni fanno male ai denti dei bambini?

Sai già che caramelle e succhi di frutta causano carie, ma gli snack apparentemente innocui di questa lista sono piuttosto scioccanti.

Si sa già che cibi dolci e appiccicosi come caramelle, taffy e giuggiole fanno male ai denti dei bambini. Questo perché contengono molto zuccheroe lo zucchero può causare la carie, specialmente quando aderisce ai denti e non viene rapidamente spazzolato via.

Ma le caramelle appiccicose non sono l’unico spuntino comune per bambini che può portare a carie nei denti dei bambini o altri problemi di salute orale. Qui ce ne sono altri che potrebbero sorprenderti.

1. Agrumi

Arance, clementine e mandarini sono una fonte nutriente di vitamina C, che è importante per la salute delle gengive. Ma gli agrumi sono anche altamente acidi, il che è un nemico dello smalto dei denti.

“L’acido degli agrumi può erodere lo smalto dei denti, rendendo i denti del vostro bambino più deboli e più suscettibili alla carie”, dice Bryan Lazarus, un dentista di Highview Dental in Aurora, Ont.

Naturalmente, questo non significa che dovreste smettere di dare agrumi ai vostri figli. Invece, basta essere sicuri di evitare di lavare i denti dei vostri figli per 30 minuti dopo aver mangiato agrumi, raccomanda Mahvareh Akhgar Araghi, un dentista pediatrico con Smiletown a Cambridge, Ont. “Questo aiuta ad evitare di raschiare lo smalto ammorbidito prima che si indurisca con la saliva”, dice.

Lazarus consiglia ai genitori di scoraggiare i bambini dal succhiare fette d’arancia o spicchi di pompelmo, poiché il contatto diretto e prolungato fa male allo smalto dei denti. “Ho alcuni pazienti a cui piace succhiare i limoni, il che è chiaramente terribile per i denti”, dice.

2. Crackers e patatine fritte

Non c’è una tonnellata di zucchero negli snack salati come patatine e crackerquindi dovrebbero essere sicuri per i denti, giusto? Non così in fretta. Questi snack sono carichi di amido, che si trasforma in zucchero. Inoltre, tendono a rimanere intrappolati tra i denti dei bambini e ad alimentare i batteri della placca dentale.

“È la viscosità di questi cibi amidacei che permette loro di stare sui denti per lunghi periodi di tempo”, dice Lazarus. “Più a lungo i denti sono esposti al cibo, più è facile che si formino carie”.

Il dottor Araghi è d’accordo. “I cracker e le patatine sono molto ritentivi e difficili da rimuovere durante la spazzolatura, perché questi alimenti tendono a infilarsi nelle scanalature dei denti”. Dopo aver mangiato patatine o cracker, assicurati che tuo figlio si lavi e usi il filo interdentale per assicurarsi che rimuova tutte le particelle che sono rimaste attaccate sopra e tra i suoi denti.

3. Sottaceti

I cetrioli sottaceto, o qualsiasi altra verdura sottaceto, possono favorire la carie a causa dell’aceto usato nel processo di decapaggio. L’aceto ha un pH basso di 2,4, circa la stessa acidità dei limoni. E l’acido acetico contenuto nell’aceto è noto per indebolire lo smalto dei denti, portare alla perdita dei minerali dei denti e promuovere la carie.

“L’aceto può erodere lo smalto dentale, rendendo i denti più deboli e più suscettibili alla carie”, dice Lazarus.

I bambini ossessionati dai sottaceti amano mangiarli da soli come spuntino, ma gustati all’interno di un panino o di un hamburger sono più sicuri, perché in questo modo avranno meno contatto con i denti.

4. Popcorn

Come spuntino, i popcorn sono una scelta super sana (quando non sono pieni di burro, olio o sale). È fatto di mais integrale, è ricco di fibre e contiene antiossidanti benefici. Ma i popcorn possono essere sorprendentemente problematici per i denti dei bambini, anche se non a causa della carie.

bambina che mangia la merenda sul divano

Il popcorn è un problema quando si incastra sotto le gengive”, dice Lazarus. “Può portare a un’infezione gengivale piuttosto che alla carie”.

Tieni il filo interdentale a portata di mano dopo che i tuoi figli hanno mangiato i popcorn per assicurarti che non ci siano frammenti di chicchi incastrati tra i loro denti.

5. Cubetti di ghiaccio

Cubetti di ghiaccio non sono ovviamente uno spuntino vero e proprio, ma molti bambini amano masticarli, e un genitore non può essere biasimato se pensa che sia un’attività innocua. Si scopre che non lo è.

“Masticare il ghiaccio può indebolire i denti, causandone la scheggiatura o la frattura”, dice Lazarus. Per di più, quelle piccole crepe o fratture possono agire come un punto di ingresso per i batteri, il che aumenta il rischio di carie e aumenta la sensibilità dei denti.

6. Snack gommosi per il pranzo

Molti snack gommosi sono commercializzati come opzioni salutari per il pranzo al sacco dato che possono contenere frutta vera. Non farti ingannare: sono comunque carichi di zucchero e tendono ad attaccarsi ai denti. E quelle acide sono un triplo colpo per la carie. “Le gomme acide sono uno degli snack peggiori a causa della combinazione di acidità, appiccicosità e zucchero”, dice Lazarus.

E sul tema degli snack gommosi, i vostri bambini stanno prendendo multivitamine gommose? Spiacente, anche quelle contano come caramelle. Di solito sono fatti con sciroppo di glucosio o saccarosio, che sono nomi di fantasia per lo zucchero. Se i vostri figli ne masticano o succhiano uno ogni mattina, potrebbero danneggiare i loro denti. Cercate invece versioni senza zucchero.

Potresti anche essere interessato agli argomenti

I limoni fanno male ai bambini?

Ma i limoni sono nutrienti per un bambino? Mentre i limoni sono un’eccellente fonte di vitamina C, l’acidità degli agrumi potrebbe essere dura per lo stomaco del tuo bambino. Dovresti aspettare a introdurre i limoni fino a quando il tuo bambino non avrà compiuto un anno, in modo che il suo sistema digestivo sia più maturo.

Il succo di limone fa male ai denti dei bambini?

Gli agrumi Ma gli agrumi sono anche altamente acidi, il che è un nemico dello smalto dei denti. “L’acido degli agrumi può erodere lo smalto dei denti, rendendo i denti del tuo bambino più deboli e più suscettibili alla carie”, dice Bryan Lazarus, un dentista della Highview Dental di Aurora, Ont.

Il limone è dannoso per i denti?

Il succo di limone, come molti succhi di frutta, è acido. Questo significa che quando lo beviamo, può causare l’erosione dello smalto dei nostri denti. Infatti, la sostanza aspra ha un livello di pH di 2-3, il che la pone saldamente nel regno delle bevande acide. È stato dimostrato che i liquidi con un livello di pH inferiore a quattro hanno un impatto negativo sulla nostra salute orale.

Si può dare il limone ai bambini?

Gli agrumi sono un’aggiunta salutare a qualsiasi dieta, compresa quella dei bambini. Un limone di 84 grammi contiene ben 45 milligrammi (mg) di vitamina C – il 90% della dose giornaliera raccomandata di 50 mg per i bambini dai 7 ai 12 mesi.

A che età il bambino può gustare il limone?

I limoni possono essere introdotti non appena il bambino è pronto per iniziare i solidi, il che è generalmente intorno ai 6 mesi. I limoni sono acidi, quindi inizia lentamente perché i cibi acidi possono essere difficili per i pancini piccoli e possono anche causare o peggiorare le eruzioni da pannolino. Río, 7 mesi, assaggia il limone per la prima volta.

Posso dare miele e limone a mio figlio di 1 anno?

Miele e succo di limone per il mal di gola Mescolare un cucchiaio di ciascuno, mettere nel microonde per 20 secondi fino a quando è caldo (non bollente) e far ingoiare al bambino un cucchiaino alla volta. Attenzione: Il miele non è sicuro per i bambini sotto 1 anno.

Il limone può sbiancare i denti?

Un altro grande frutto che funziona anche come un ottimo sbiancante per i denti è il limone. I limoni contengono un alto livello di acido nella buccia, che è un grande sbiancante o anche un agente sbiancante. Puoi usare il limone in due modi diversi: usare la buccia di limone per strofinarla sui tuoi denti o spruzzare il succo di limone sui tuoi denti.

Quali sono gli svantaggi di bere acqua al limone?

Bere acqua al limone regolarmente può causare l’erosione dello smalto o la carie dei denti a causa dell’acido contenuto nell’agrume. Troppa acqua al limone può anche portare a bruciori di stomaco, nausea, vomito e altri sintomi da reflusso gastroesofageo.

Quali sono gli effetti collaterali del limone?

L’irritazione della pelle è l’effetto collaterale più comune dell’uso degli acidi della frutta. Il limone è estremamente acido, il che può irritare la pelle. Potresti sperimentare eccessiva secchezza, arrossamento e desquamazione della pelle. Questi effetti possono essere peggiori se hai la pelle sensibile.

I bambini possono mangiare arance?

I bambini che masticano bene possono mangiare arance dopo i 6 mesi di età, dice il pediatra Ari Brown, co-autore di Baby 411: Clear Answers and Smart Advice for Your Baby’s First Year. Tagliare sempre gli agrumi in pezzi di dimensioni ridotte fino a quando il bambino ha 4 anni e può masticare bene il cibo. …

Il mio bambino di 6 mesi può mangiare il limone?

I limoni possono essere introdotti non appena il bambino è pronto per iniziare i solidi, che è generalmente intorno ai 6 mesi. I limoni sono acidi, quindi iniziate lentamente perché i cibi acidi possono essere difficili per i pancini piccoli e possono anche causare o peggiorare le eruzioni da pannolino.

Come posso decongestionare il mio bambino in modo naturale?

Rimedi casalinghiFornire bagni caldi, che possono aiutare a eliminare la congestione e offrire una distrazione.Mantenere le poppate regolari e monitorare i pannolini bagnati.Aggiungere una o due gocce di soluzione salina nella narice utilizzando una piccola siringa.Fornire vapore o nebbia fresca, ad esempio da un umidificatore o eseguendo una doccia calda.Altri articoli…-25-giu-2019

Va bene applicare quotidianamente il limone sul viso?

Come usare il limone sul viso in modo sicuro. Quando si applica il limone direttamente sul viso, si vorrà trattare il frutto come si farebbe con qualsiasi nuovo prodotto per la cura della pelle. … Una volta che il succo di limone si asciuga, puoi continuare con il resto della tua routine di cura della pelle. Inizia con un’applicazione quotidiana, potenzialmente lavorando fino a due volte al giorno.

Come posso ottenere denti bianchi in un giorno?

10 modi per sbiancare i denti in un giorno e mantenere le gengive saneSpazzola con il bicarbonato di sodio. … Utilizzare il perossido di idrogeno. … Usare l’aceto di sidro di mele. … Carbone attivato. … Latte in polvere e dentifricio. … Olio di cocco e bicarbonato di sodio. … Oli essenziali per sbiancare il dentifricio. … Dentifricio sbiancante alla curcuma.Altri articoli…-Mar 27, 2019

Bere acqua al limone ogni giorno è dannoso?

Bere regolarmente acqua di limone può causare l’erosione dello smalto o la carie dei denti a causa dell’acido contenuto nell’agrume. Troppa acqua al limone può anche portare a bruciore di stomaco, nausea, vomito e altri sintomi da reflusso gastroesofageo.

Articolo precedente

Kobe parla sloveno?

Articolo successivo

Cos’è la rivettatura nella lavorazione del metallo?

You might be interested in …