23 Dicembre 2021
Expand search form

Il moderno e l’industriale possono mescolarsi?

Quando si tratta di decorare la tua casa, ci sono tonnellate di stili di design diversi tra cui scegliere. Qual è quello giusto per voi? Beh, questa domanda a volte può essere più difficile da rispondere di quanto possa sembrare. Perché quando si tratta di stili di interior design ci sono così tante opzioni tra cui scegliere e molte di esse possono essere difficili da distinguere. Qual è la differenza tra moderno, contemporaneo, minimale industriale… Può essere un po’ vertiginoso! Per aiutarci a distinguere un po’ di rumore, diamo un’occhiata più da vicino a due stili molto popolari: il moderno di metà secolo e il design industriale, e come puoi fondere i due insieme per creare uno spazio che ami.

design industrialeCos’è il design d’interni industriale?

Quando si sente il termine “industrial interior design” si potrebbero immaginare spazi con un’architettura distinta. Pensate al cemento grezzo, ai mattoni a vista, alle travi in acciaio/metallo, alle condutture a vista e alle finestre di fabbrica. E in effetti, l’interior design industriale è uno stile che assomiglia molto a come suona. Al suo centro, è un look da magazzino che celebra un passato robusto e industriale. È anche spesso associato a studi d’artista, spazi loft e magazzini convertiti.

Al di fuori dell’architettura, l’interior design industriale è caratterizzato da oggetti decorativi vintage che si sentono a casa in ambienti di fabbrica (si pensi: vecchi ventilatori, sgabelli in acciaio, scrivanie, ecc) e nuovi oggetti ispirati all’industria vintage. Troverete un sacco di materiali che mostrano ciò che sono, compresi i materiali grezzi e non trattati o quelli che mostrano segni di invecchiamento. Acciaio, mattoni, cemento, pelle e pietra si sentono tutti a casa negli spazi industriali.

Amate il look industriale?

I mobili sono spesso costruiti con metodi industriali e sono caratterizzati da una sensazione di distorsione. Allo stesso modo, i mobili in legno riciclato sono una grande scelta per questo stile. Le tavolozze tendono ad essere neutre e l’uso del colore è scarso.

Questo look è perfetto per coloro che amano un look raffinato ma non finito che è senza sforzo fresco e a bassa manutenzione con un sacco di spazio aperto.

design d'interni modernoChe cosa è Mid-Century Modern Interior Design?

Un movimento di progettazione che ha avuto inizio nella metà del ventesimo secolo, Mid-Century Modern interior design è uno stile super popolare che è facilmente riconoscibile oggi. Questi spazi sono pieni di legni naturali, colori primari audaci, forme organiche e stravaganti, e modelli geometrici. I mobili di questo stile sono spesso progettati per cullare il corpo e presentano pochi ornamenti. I bordi sono spesso arrotondati, eliminando gli angoli duri, e le linee sono affusolate per un look liscio e coeso.

Amate il look moderno?

Mid-Century Modern interior design è confortevole – incoraggia il lounging o il relax e la conversazione. L’arredamento spesso include materiali vintage come legno biondo, teak, cromo, noce, tweed, pelle e vinile. Questo stile incorpora anche modelli grafici con disegni geometrici (asimmetrici e simmetrici) e organici. Pensate a forme come diamanti, starburst, boomerang, semicerchi e disegni a linee.

Questo stile è perfetto se ami un look mod con carattere extra e vuoi uno spazio di vita elegante che sia caldo e invitante.

design d'interni industriale atomicoIncontrare il design d’interni industriale atomico (AKA Mid-Century Modern + Industrial)

Se hai problemi a decidere tra design d’interni moderno e industriale, Atomic Industrial potrebbe essere il compromesso perfetto. Questo stile incorpora i materiali e i colori del design di metà secolo, ma si attacca a una tavolozza di colori minimi per mantenere l’atmosfera industriale. Si fonde anche nelle forme e caratteristiche della metà del secolo moderno, come pezzi con forme retrò resi in materiali industriali.

Amate il look industriale atomico?

Atomic Industrial è extra funky perché presenta una miscela di elementi di due stili diversi in un unico spazio. Si tratta di un’eclettica combinazione di materiali e mobili invecchiati, vintage, recuperati, atomici, retrò e moderni/industriali. Se il look industriale è troppo duro per i vostri gusti ma vi piacciono le sue vibrazioni robuste, ammorbiditelo con un pop di motivi, legni caldi e forme MCM curve/organiche! Anche le piante aiutano ad aggiungere vita allo spazio.

Questa è una grande opzione se vi piace più di uno stile o se state fondendo i gusti con un partner e avete una vasta gamma di mobili tra cui scegliere!

Vuoi vedere idee di design moderno e industriale nel tuo spazio?

Sei ancora perplesso sulle differenze tra design d’interni in stile moderno e industriale? Dal momento che il design d’interni industriale moderno può prendere vita in tanti modi diversi, può essere utile avere un interior designer che ti guidi attraverso il processo. Vai alla nostra pagina Interior Design 101 per saperne di più sul processo di design di Modsy. Poi inizia a creare il tuo interno industriale moderno!

Potresti essere interessato anche agli argomenti

Industriale e moderno possono mescolarsi?

Mescolare gli stili di arredamento è un ottimo modo per portare personalità e carattere al tuo spazio.

Si può mescolare il moderno di metà secolo con l’industriale?

Ottenere il look: Industrial Meets Mid-Century Modern – The Interior Collective. Lo stile industriale per la casa è una tendenza che sta ancora andando forte. In parte, questo è perché si mescola bene con altri stili, come la sala da pranzo industriale e moderna di metà secolo qui sopra.

L’industriale è la stessa cosa del moderno?

Industriale – Qual è la differenza? Il design moderno è noto per le caratteristiche architettoniche interessanti, i prospetti con materiali misti e le piante molto aperte. Il design industriale prende queste caratteristiche e incorpora interni esposti, finiture in metallo o cemento e alti soffitti con travi a vista.

Si può mescolare il rustico con l’industriale?

Per esempio, due stili comuni che sono spesso combinati insieme sono il rustico e l’industriale. Il risultato è lo stile di interior design rustico industriale. È una combinazione che funziona bene perché il calore dell’arredamento rustico bilancia l’eleganza del design industriale moderno, rendendolo più vivibile negli spazi.

Lo stile industriale è fuori moda?

“Il look industriale – l’unica estetica in cui gli elettrodomestici a vista sono davvero belli – è in via di estinzione”. … Il look industriale – l’unica estetica in cui gli elettrodomestici a vista sono davvero belli – è in via di estinzione.

Come posso ottenere il mio look industriale?

Come puoi ottenere il look industriale? Sfrutta al massimo il minimalismo.Pratica la praticità.Abbraccia l’individualità.Favorisci le caratteristiche del metallo.Sperimenta con il colore.Cerca l’ispirazione vintage.Esponi le imperfezioni.Aggiungi tocchi naturali.Più articoli …

Il grigio sta andando fuori moda 2020?

Infatti, la maggior parte dei designer concorda sul fatto che vedremo meno grigi e bianchi freddi nel 2020. “Il grigio si sposterà in una posizione di accento e non sarà più un colore principale”, ha detto uno di loro. … I designer dicono anche che ci sarà più di un focus su una decorazione più giocosa, quando si tratta sia di colori che di texture.

Il GRIGIO è ancora in per il 2020?

Tutto quello che dovete fare è guardare i colori dell’anno per il 2020 e il 2021 per vedere che ci stiamo decisamente allontanando dal nostro amore per i neutri freddi. … Mentre Pantone ha scelto il pallido Ultimate Gray come uno dei suoi colori dell’anno 2021, il suo secondo colore, il giallo audace Illuminating è il più lontano dal grigio che si possa avere.

Qual è la differenza tra retro e mid century modern?

Il termine mobili retrò è anche entrato nell’uso colloquiale per descrivere i mobili che sono dalla metà del 1900. Tuttavia “Retro” ha una connotazione spensierata e divertente ad esso, mentre Mid Century Modern è uno stile decisamente serio e funzionale.

Si può mescolare boho e industriale?

Ma c’è una tendenza recente nel design industriale che sta prendendo il sopravvento: aggiungere elementi bohémien ed eclettici ai loft industriali. Questi nuovi spazi boho-dustrial hanno un sacco di colori, texture e stili che di solito non si associano alla vita industriale.

Cos’è la regola del 60 30 10 per l’arredamento?

Cos’è la regola del 60-30-10? È una regola classica dell’arredamento che aiuta a creare una tavolozza di colori per uno spazio. Afferma che il 60% della stanza dovrebbe essere un colore dominante, il 30% dovrebbe essere il colore secondario o la texture e l’ultimo 10% dovrebbe essere un accento.

Quali sono i nuovi colori per il 2021?

13 tendenze di colore per il 2021: soffitti lucidi, toni caldi della terra e tonalità di verde vividoScegliete profonde tonalità gioiello. … Combina rosa e verde per un mix di tendenza. … Aggiungi un tocco di blu elettrico. … Sostituite i grigi freddi con tonalità neutre di pietra. … Riportare il rosso. … Lasciatevi ispirare dalla natura. … Aggiungi colori più audaci con i mobili.Altri articoli…-6 maggio 2021

Cos’è lo stile industriale moderno?

Il look industriale moderno è nato come risultato di vecchi fienili, magazzini, edifici industriali e chiese recentemente convertiti in spazi abitativi. Enfatizza l’uso di elementi in legno invecchiato e mattoni a vista di un’epoca industriale di fine secolo.

Come si descrive lo stile industriale?

L’arredamento in stile industriale comprende dettagli architettonici spogli che includono l’uso di mattoni a vista, metalli e legno, così come materiali di recupero e riciclati. I mobili in stile industriale sono di solito resistenti e spesso ottenuti da cantieri di recupero.

Le pareti bianche sono in per il 2020?

Una delle più grandi tendenze di colore della vernice del 2020 è il bianco su bianco su bianco – ma questo concetto è tutt’altro che noioso. “Mentre questo potrebbe essere stato un involucro sterile prima, sta solo diventando più sottile e stratificato”, dice l’interior designer Breeze Giannasio.

Articolo precedente

Cos’è il plutonio per le armi?

Articolo successivo

Cos’è il grafico a barre e un esempio?

You might be interested in …