19 Dicembre 2021
Expand search form

Il rosmarino di palude Blue Ice è commestibile?

MENTRE il blu non è un colore insolito tra le conifere – pensate agli abeti rossi e ai cedri – è raro quando si tratta del fogliame degli arbusti legnosi. Quando aggiungete la bellezza di questi rari arbusti dal fogliame blu, l’interesse è solo aumentato. Ma c’è una fregatura: sono spesso difficili da coltivare.

Considerate, per esempio, il rosmarino di palude (Andromeda polifolia) cultivar Blue Ice. Devi ucciderne almeno 10 prima di capire finalmente come collocare e mantenere queste piante”, ha detto Henry Schannen, il proprietario di Rare Find Nursery a Jackson, N.J.

A casa, il signor Schannen ha provato più volte prima di riuscire a far crescere la Blue Ice nel terreno acido del suo giardino. Dà alle sue piante il drenaggio di cui hanno bisogno (nonostante il loro nome comune), e si assicura che abbiano un’umidità costante e l’ombra del tardo pomeriggio.

E’ stato ricompensato con arbusti sempreverdi compatti di 12 pollici ricoperti di foglie strette che sono quasi blu polvere. Nella tarda primavera, le piante sono punteggiate da fiori rosa tenue simili a urne per quattro o più settimane.

Steve Vander Woude, un orticoltore della Spring Meadow Nursery, un’azienda all’ingrosso di Grand Haven, Michigan, non crede che uccidere i rosmarini di palude sia un prerequisito per coltivarli. Ma ammette che le sue piante sono quasi morte prima di spostarle dal terreno asciutto a una zona con umidità continua. Bisogna fare un po’ di sforzo per coltivare queste piante, ma ne vale la pena”, ha detto.

I rosmarini di palude sono piante circumboreali, originarie delle regioni più fredde d’Europa, Asia e Nord America, e non sono legati all’erba commestibile. All’interno di questa vasta gamma geografica, le singole piante si sono adattate a diverse condizioni di crescita. Nell’America nord-orientale una varietà distinta, A. polifolia var. glaucophylla, emersa. Questa varietà è più felice nelle zone più calde rispetto alla pianta della specie e ha sempre toni blu. È anche più aperta e presenta foglie più strette con un rivestimento bianco e fiori primaverili bianchi piuttosto che rosa.

Questo è il rosmarino di palude che ho coltivato nei miei giardini del New Jersey centrale per due estati. Mentre ho dato alle mie due piante un eccellente drenaggio, non le ho annaffiate tanto quanto avrei dovuto nella loro prima estate. Ciononostante, sono riuscite ad entrare nel giardino dello scorso inverno in condizioni di salute. Le foglie blu hanno persistito per tutto l’inverno e sembravano deliziose nelle bordure nude.

Sembravano anche attraenti per un coniglio, che ha proceduto a mangiarne uno a terra. Sono riuscito a resuscitare il sopravvissuto e sta prosperando. Lo coprirò con una rete per tenere a bada il coniglio quest’inverno.

La Fothergilla Blue Mist (F. gardenii) ha una reputazione per la facilità di cura e le foglie costantemente blu. Nonostante questo, Mr. Vander Woude dice che può essere una pianta capricciosa. Nei suoi confini del Michigan, la trova suscettibile al marciume delle radici quando viene innaffiata troppo. Inoltre, il suo fogliame è blu solo all’ombra.

Ma io ho avuto buona fortuna con questo arbusto alto da tre a quattro piedi. Ha prosperato nonostante la trascuratezza benigna attraverso la siccità e il diluvio per un decennio. Alla fine di aprile, inizia a produrre fiori bianchi a forma di cespuglio che durano per settimane. In autunno, presenta un fogliame dai colori spettacolari in rosso, giallo e viola.

La tengo in una zona ben drenata che ha un’ombra al mattino presto e nel tardo pomeriggio. Le foglie sono blu all’inizio della primavera, acquisendo gradualmente toni più verdi a metà estate. La nuova crescita continua per tutta la stagione, tuttavia, ed è sempre tinta di blu.

Le mie fothergilla sono abbinate a mirtilli di mezza altezza (cultivar Vaccinium). In giugno, il blu polveroso delle bacche non maturate rispecchia le foglie blu della fothergilla.

Zenobia polverosa (Z. pulverulenta) è così nuova per i giardini che la giuria è ancora fuori sulla sua facilità di coltivazione. Ho acquistato una delle piante, che crescono da due a quattro piedi, la scorsa primavera e sono rimasto incantato dal blu argenteo delle nuove foglie, le loro parti inferiori bianche e gli steli bianchi della nuova crescita. I grandi grappoli di fiori bianchi a forma di campana all’inizio di giugno hanno fornito un altro piacere per due o tre settimane.

Con il progredire dell’estate, ho notato che le foglie più vecchie stavano diventando di un verde più profondo. C’è una cultivar, Woodlander’s Blue, con foglie che mantengono il loro blu per tutta la stagione di crescita.

Sia la specie che la cultivar hanno bisogno di una certa umidità e crescono al sole o all’ombra. In autunno, le foglie vanno dal bronzo al rosso porpora. Una volta visti, questi arbusti conquistano il cuore di un giardiniere. Se vinceranno le mani di un giardiniere è un’altra questione.

Potresti anche essere interessato agli argomenti

Tutti i tipi di rosmarino sono commestibili?

Il rosmarino comune (Rosmarinus officinalis) è desiderabile per le sue belle fioriture primaverili, la sua natura resistente e la sua versatilità. Il rosmarino è stato ibridato per produrre un certo numero di cultivar. Poiché il rosmarino comune è commestibile, tutte le varietà sono commestibili, ma variano leggermente nel sapore e nelle loro abitudini di crescita.

Tutto il rosmarino è adatto alla cucina?

Sì. Tutte le erbe del rosmarino possono essere usate per cucinare. Le foglie di questa varietà sono larghe e molto aromatiche e sono particolarmente belle da usare sul barbecue.

Il rosmarino di palude profuma di rosmarino?

Puoi anche scavare nella neve e trovare le foglie per le razioni di emergenza. Fate attenzione perché la pianta più velenosa chiamata rosmarino di palude assomiglia a questa erba. Il rosmarino di palude non avrà il profumo intenso e la parte inferiore delle foglie di rosmarino sono lisce e non sfocate.

Il rosmarino di palude Blue Ice è un sempreverde?

Andromeda polifolia ‘Blue Ice’ Una bella pianta dal portamento compatto e diffuso che è un’affascinante aggiunta a un giardino roccioso e lungo i margini di un ruscello. Bella come bordura bassa o in contenitori. Sempreverde.

Il rosmarino è velenoso?

Il rosmarino è generalmente considerato sicuro se assunto nelle dosi raccomandate. Tuttavia, ci sono state occasionali segnalazioni di reazioni allergiche. … L’olio di rosmarino può essere tossico se ingerito e non dovrebbe mai essere assunto per via orale.

Qual è il miglior tipo di rosmarino per cucinare?

Il rosmarino profumato è il migliore per cucinare a causa del suo eccellente sapore e delle sue foglie morbide. Blue Boy, Spice Islands e White rosemary sono anche usati in cucina. Le varietà Arp, Dancing Waters, Golden Rain, Pink e White sono più spesso usate come piante da paesaggio.

Perché il mio rosmarino di palude sta morendo?

Le cause principali della morte del rosmarino sono l’eccesso d’acqua, la mancanza di luce solare, i parassiti e le malattie, l’alta umidità. Altre ragioni che possono causare la morte del rosmarino sono inverni estremamente freddi e precipitazioni elevate. Il rosmarino è originario dei paesi dell’Europa meridionale che si affacciano sul Mar Mediterraneo.

Dove cresce il rosmarino in giardino?

Il rosmarino preferisce il pieno sole e un terreno leggero e ben drenato con un pH compreso tra 6 e 7….Piantare il rosmarino in primavera quando tutte le possibilità di gelo sono passate. … Spaziare le piante di rosmarino da 2 a 3 piedi l’una dall’altra in un’area con abbondante luce solare e un terreno ricco e ben drenato con un pH da 6,0 a 7,0.Altri articoli…

Quanto è velenoso il rosmarino di palude?

I mangiatori di piante non si preoccupano del rosmarino di palude perché contiene andromedotossina che è molto velenosa, anche se non c’è traccia di persone morte per aver mangiato la pianta.

Si può lasciare che il rosmarino fiorisca?

Il rosmarino fiorisce grazie all’abbondanza di sole che riceve durante la tarda primavera e l’inizio dell’estate. Il terzo fattore per la fioritura del rosmarino è un terreno ben drenante…. A cosa assomigliano i fiori del rosmarino? SpecieColore dei fioriColore delle foglieMajorca RosaFiori rosaFoglie morbide verdiBlu toscanoFiori bluFoglie verdi2 altre righe

Si può usare il rosmarino direttamente dalla pianta?

Ciao, sì, i fiori della pianta del rosmarino sono commestibili! Sono meglio mangiati freschi, e hanno un sapore delicato, potresti usarli in un’insalata o come guarnizione.

Si può far rivivere il rosmarino morto?

Per far rivivere il rosmarino con il marciume radicale è necessario migliorare il drenaggio del terreno, ridurre la frequenza delle annaffiature e distanziare il rosmarino in modo che abbia una maggiore brezza intorno al fogliame… La crescita danneggiata dal gelo sul rosmarino dovrebbe essere tagliata dopo l’inverno quando il tempo si è riscaldato e questo stimolerà la nuova crescita.

Cosa fare se il rosmarino sta morendo?

Se volete salvare le vostre piante di rosmarino morenti, è meglio trapiantarle in un giardino ben drenato e soleggiato. Oppure, metteteli in un vaso adatto con adeguati fori di drenaggio nel terreno. Annaffiali meno frequentemente, circa una volta alla settimana, e lasciali asciugare tra un’annaffiatura e l’altra.

Devo far fiorire il mio rosmarino?

Lascialo stare se ti piace il suo aspetto – i fiori non faranno male. Quando sono finiti, puoi potare i germogli fioriti se non ti piace l’aspetto delle teste morte e usare le talee in cucina.

Al rosmarino piacciono i fondi di caffè?

Il caffè preparato è altamente acido, quindi diluiscilo sempre prima di innaffiare il rosmarino con esso. I fondi di caffè possono essere usati per lo stesso effetto. … Una manciata di fondi secchi lavorati nel terreno intorno alla base del rosmarino può aiutare ad aumentare l’acidità del terreno e a fornire nutrienti come l’azoto.

Articolo precedente

Come si fa a far saltare in aria qualcuno?

Articolo successivo

Cos’è il sezionamento con criostato?

You might be interested in …