5 Dicembre 2021
Expand search form

In che modo la scienza differisce dalle altre conoscenze?

Foto EIE.jpg

Nell’ambito delle STEM, adulti e bambini sono spesso confusi sulle differenze tra scienza e ingegneria, specialmente per quanto riguarda il modo in cui le due cose si collegano nella scuola elementare. Entrambe le materie richiedono agli studenti di manipolare e testare materiali, impegnarsi in discussioni basate su prove e lavorare in gruppo, ma ci sono differenze cruciali tra i due campi. Prima, durante e dopo che i bambini si impegnano in una sfida di progettazione ingegneristica, è importante aiutarli a capire cosa rende ogni campo distinto. Queste quattro domande possono aiutarvi a inquadrare la vostra spiegazione delle differenze tra ingegneria e scienza.

Qual è la semplice definizione?

La scienza è il corpo di conoscenze che esplora il mondo fisico e naturale. L’ingegneria è l’applicazione della conoscenza al fine di progettare, costruire e mantenere un prodotto o un processo che risolva un problema e soddisfi un bisogno (es. una tecnologia).

Qual è la procedura?

Gli scienziati usano il metodo scientifico. Gli ingegneri usano il processo di progettazione ingegneristica. Lo scienziato inizia con una domanda. Poi fa una ricerca di base, formula un’ipotesi, prova quell’ipotesi conducendo un esperimento, analizza i dati e comunica i suoi risultati. Gli ingegneri iniziano definendo il problema, poi identificano i criteri e i vincoli, fanno un brainstorming di idee, pianificano, creano una tecnologia e migliorano il loro progetto.

Qual è l’obiettivo?

Tre bambini con ginocchiere-1.jpg

Gli scienziati e gli ingegneri hanno obiettivi diversi. Gli scienziati cercano di descrivere e capire il mondo naturale. Gli ingegneri considerano vari criteri e vincoli per progettare soluzioni a problemi, bisogni e desideri che migliorino la vita degli uomini, degli animali e/o dell’ambiente.

Qual è il risultato e l’impatto?

Gli scienziati usano i loro diversi approcci – esperimenti controllati o studi osservazionali longitudinali – per generare conoscenza. Il risultato finale potrebbe essere un documento di ricerca o un libro, e la conoscenza in esso contenuta può essere usata per aiutarci a capire e fare previsioni sul mondo naturale. Gli ingegneri usano la conoscenza scientifica per creare una tecnologia. Cosa significa questo in un contesto del mondo reale? Usa questo esempio: un virologo è uno scienziato che studia come i virus si diffondono e come influenzano il corpo umano. Un ingegnere biomedico può usare la ricerca del virologo per creare un farmaco antivirale che blocchi un certo virus dal diffondersi a nuove cellule nel corpo.

Articolo precedente

Cosa spiegano gli altri due tipi di piramidi?

Articolo successivo

Come si incollano i modelli in legno di balsa?

You might be interested in …