22 Dicembre 2021
Expand search form

Per cosa si usa il mogano africano?

Don Thompson, a sinistra, e Ron Nienaber della Thompson Mahogany di Philadelphia mostrano alcune grandi tavole di mogano africano (Khaya spp.).

Anche se c’è ancora una fornitura decente di mogano autentico (Sweitenia macrophylla) negli Stati Uniti, è costoso e molti acquirenti sono passati al più economico mogano africano (Khaya spp.), sapele (Entandrophragma cylindricum), cedro spagnolo (Cedrela odorata), e sipo (Entandrophragma utile). Le vendite di mogano africano, in particolare, sono aumentate significativamente negli ultimi anni. Tuttavia, il mogano africano differisce decisamente dall’articolo genuino.

“È meno costoso del mogano autentico, [ma] è un po’ più difficile da trattare, per quanto riguarda le venature. Può avere una grana un po’ strana, a meno che non si ottenga la grana verticale”, dice Bruce Hayden di Riverside Lumber Co. a New Orleans. “Finisce bene, ma la venatura si stacca molto”.

“Noi [vendiamo] un bel po’ ai fabbricanti di mobili e agli appaltatori di lavori domestici”, dice John Sliney di Vienna Hardwoods a Vienna, Va. “Alcune persone lo usano per le finiture esterne, davanzali, intradossi e cose del genere. Alcuni dei miei fornitori non hanno nemmeno più il mogano autentico. Uno di loro aveva mogano autentico, ma quando è diventato un po’ costoso, sono passati al khaya. Ma poi hanno avuto così tanti problemi a fresare quella roba in modanature e a farla rimanere dritta, che sono passati praticamente al sapele”.

Ci sono diverse specie di khaya native dell’Africa occidentale, ma la maggior parte del legno esportato è Khaya ivorensis. Gli alberi raggiungono altezze fino a 150′ con diametri fino a 6′. La maggior parte del mogano africano commerciale è raccolto in Ghana, Camerun, Congo, Gabon, Costa d’Avorio e Repubblica Centrafricana. La principale differenza tra il mogano africano e la sua controparte sudamericana è la variazione di colore del legno, che spesso appare come una serie di bande chiare e scure o come una figura a nastro. La specie africana ha occasionalmente venature intrecciate, il che lo rende più difficile da lavorare rispetto al mogano genuino. Molti falegnami si riferiscono al mogano africano piallato come se avesse una “peluria” che richiede una notevole quantità di levigatura per ottenere una finitura ragionevole.

“La differenza principale tra autentico e africano è principalmente la consistenza”, dice Donald Thompson della Thompson Mahogany Co. di Philadelphia. “Ma quando hai un mogano africano tagliato piatto con una finitura, sembra proprio come il mogano autentico con una finitura. Direi che il mogano africano è il nostro legname più venduto”. Il mogano africano è stato usato negli Stati Uniti come mogano per più di 100 anni. I legni usati oggi come alternativa al mogano autentico sono il mogano africano, il sapele e il sipo/utile”.

Il mogano africano è usato per mobili pregiati, ebanisteria, grandi lavori di falegnameria, pannellatura e costruzione di barche. Il legno è disponibile in lunghezze fino a 18′, larghezze di 24″ e spessori fino a 16/4. È anche facilmente disponibile presso i fornitori di impiallacciature.

“Portiamo il nastro a strisce, il taglio piatto, il crotch e lo swirl, il quarto con figura e il taglio piatto con figura quando riusciamo a trovarlo. Ha molta profondità in termini di aspetto generale”, dice Greg Engle di Certainly Wood, un’azienda di impiallacciatura a East Aurora, N.Y. “Dietro, direi che anche il sapele sta crescendo in popolarità perché è un po’ più caldo nel colore. Ma la produzione di khaya è ancora pesante e più richiesta di qualsiasi altra cosa in questi giorni”.

Come per tutte le specie, la domanda di mogano africano 4/4 FAS è scesa nell’ultimo anno. Attualmente è venduto al dettaglio tra $4,90 e $5,70/bf.

Potresti anche essere interessato agli argomenti

Il mogano africano è un legno duro?

Mogano africano | Il database del legno – Identificazione del legname (legno duro)

Per cosa è comunemente usato il mogano?

Usi: Il mogano è comunemente usato per falegnameria, impiallacciatura di pavimenti e strumenti musicali.

Il mogano africano è un buon legno?

La scelta del legno per la pavimentazione dipende dalla qualità e dall’aspetto del legno. Il mogano africano di buona qualità è un eccellente materiale da pavimentazione. È ricco di colore, ha belle venature e ha una resistenza da moderata a elevata al marciume e alle termiti.

Come si chiama il mogano africano?

Khaya
Juss. Khaya è un genere di cinque specie di alberi della famiglia del mogano Meliaceae. Il legno di Khaya è chiamato mogano africano ed è apprezzato come sostituto del mogano americano (del genere Swietenia).

Perché il mogano è illegale?

Seguendo il percorso dell’avorio, nel 2003, il mogano è stato inserito nella Convenzione sul commercio delle specie minacciate di estinzione (CITES) come una specie che necessita di una regolamentazione rigorosa per evitare la sua estinzione. Poiché il mogano peruviano è commercializzato in violazione della CITES, è illegale commerciarlo o possederlo secondo la legge statunitense. Legge sulle specie in pericolo di estinzione.

Come si fa a capire se il mogano è vero?

Controlla gli angoli del legno per individuare un’impiallacciatura. Il mogano autentico avrà un parenchima marginale, o file di cellule marrone chiaro sul bordo di ogni anello di crescita che puoi vedere nella venatura finale. La presenza di queste è un forte suggerimento di specie Swietenia, che è la specie di albero da cui proviene il mogano.

Il mogano africano è resistente all’acqua?

Il mogano africano è usato in mobili e casse di pregio, in falegnameria architettonica, dai liutai per gli strumenti musicali e anche in applicazioni per porte e finestre perché, come il mogano autentico, è abbastanza resistente ai danni dell’acqua.

Il mogano africano è resistente alla putrefazione?

Il mogano africano è un legno duro durevole che resiste alla decomposizione, all’infestazione e alla deformazione ed è facile da lavorare. Se non trattato, la sua durabilità durerà molto a lungo, ma il suo bel colore rossastro sbiadirà in grigio.

Quanto dura il legno di mogano?

La durata di vita del mogano autentico è un po’ diversa, con una vita media di oltre 20 anni. Detto questo, la durata della vita del vostro legno dipende da molti fattori. Il clima e la quantità di precipitazioni nella vostra zona possono accorciare o estendere la durata di vita di un prodotto. Non è raro che il mogano duri più di 30 anni.

Qual è il tipo di legno più costoso al mondo?

Blackwood africano
Blackwood africano È considerato il legno più costoso del mondo perché non solo è difficile da lavorare con utensili a mano o a macchina, ma i suoi alberi sono già quasi minacciati. Ma per quanto possa sembrare costoso, l’African Blackwood vale il suo prezzo.

Perché il mogano è così caro?

Il mogano è costoso anche per la sua qualità e il suo aspetto. È tra i più belli dei legni duri ed è solido, pesante e durevole. Ci sono paesi che hanno limiti di produzione e spedizione, il che è anche un fattore di costo.

Il legno di mogano africano è costoso?

Tuttavia, il mogano africano differisce decisamente dall’articolo genuino. “È meno costoso del mogano autentico, [ma] è un po’ più difficile da trattare, per quanto riguarda le venature. … Ci sono diverse specie di khaya native dell’Africa occidentale, ma la maggior parte del legno esportato è Khaya ivorensis.

Perché il mogano è così desiderabile?

Perché il mogano è così popolare? Il mogano è forse il legno più popolare per l’arredamento della casa, ma questo non è sorprendente. Questo legno è altamente durevole e possiede un enorme fascino visivo. Il mogano è una scelta eccellente per i mobili da cucina a causa della sua durezza durevole e della sua struttura liscia.

Qual è meglio il teak o il mogano?

In termini di durezza, il mogano è relativamente meno duro e resistente del teak. Il teak è considerato uno dei legni più durevoli là fuori. … Il mogano, anche se meno durevole, è ancora un legno molto resistente che viene usato per fare molti mobili, porte, armadi, penne per scrivere e persino strumenti musicali.

Il mogano è resistente alle termiti?

Le specie di mogano africano nativo sono desiderabili sia per il colore e le venature che per le loro proprietà fisiche e meccaniche. Entrambe le specie hanno caratteristiche simili e sono considerate resistenti agli attacchi di funghi e termiti.

Articolo precedente

Cosa sono le proprietà dell’applicazione?

Articolo successivo

C’è neve nella Sierra?

You might be interested in …