4 Dicembre 2021
Expand search form

Perché è importante il diritto di essere ascoltati?

I bambini hanno il diritto di essere ascoltati e presi sul serio, hanno il diritto di dare la loro opinione su tutte le questioni che li riguardano e la dovuta considerazione dovrebbe essere data alle loro opinioni.

Il diritto dei bambini ad essere ascoltati è uno dei quattro principi guida della CRC insieme al diritto alla non discriminazione, al diritto alla sopravvivenza e allo sviluppo e al miglior interesse del bambino.

Norme sui diritti umani

L’articolo 12 della Convenzione sui diritti del bambino (CRC) sostiene il diritto dei bambini di essere ascoltati e di esprimere liberamente le loro opinioni in tutte le questioni che li riguardano. Il Comitato per i diritti dell’infanzia ha pubblicato un Commento generale sull’articolo 12 che elabora questo diritto.

Il diritto di essere ascoltati è sostenuto da altri diritti come il diritto dei bambini alla libertà di espressione (articolo 13), la libertà di riunione (articolo 15) e il diritto di accedere alle informazioni (articolo 17). Il diritto dei bambini ad essere ascoltati dipende dall’adempimento di questi diritti. I bambini dovrebbero essere ben informati sulla loro situazione, sulle opzioni e sui loro diritti, dovrebbero avere lo spazio per formare e discutere le loro opinioni.

Cosa si può fare?

Adottare un approccio basato sui diritti per la partecipazione dei bambini alle decisioni che li riguardano significa che gli Stati dovrebbero introdurre misure che consentano ai bambini di contribuire con le loro opinioni ed esperienze alla pianificazione e alla programmazione di tutte le questioni riguardanti l’attuazione dei loro diritti.

Gli Stati, i sostenitori e le organizzazioni che lavorano per i diritti dei bambini dovrebbero garantire che le opinioni dei bambini siano prese in considerazione in tutti i contesti. I bambini dovrebbero avere l’opportunità e lo spazio di cui hanno bisogno per essere ascoltati nei procedimenti giudiziari e amministrativi.

Genitori, insegnanti, infermieri e altri adulti dovrebbero essere in grado di ascoltare, comprendere e trasmettere queste opinioni.

Leggi il discorso di Thomas Hammarberg, l’ex commissario per i diritti umani del Consiglio d’Europa sul diritto dei bambini ad essere ascoltati.

Esempio: Islanda, il progetto della costituzione dei giovani

L’Islanda ha iniziato a lavorare alla revisione della costituzione del paese. L’UNICEF Islanda ha collaborato con l’Ombudsman per i bambini e la città di Reykjavik per lanciare un progetto di partecipazione basato sulla costituzione islandese e sulla proposta di emendamento costituzionale. Il progetto, la Costituzione dei giovani, mira a garantire che le opinioni dei bambini e dei giovani siano ascoltate e prese in considerazione durante il processo di emendamento costituzionale.

Leggi l’intervista di CRIN con Kristinn Johannsson, un giovane che ha partecipato al progetto.

Potresti anche essere interessato agli argomenti

Perché abbiamo il diritto di essere ascoltati?

Il tuo diritto di essere ascoltato è un diritto molto importante che merita una seria considerazione. Gli imputati hanno il diritto di fare tutte le dichiarazioni che ritengono appropriate al giudice prima dell’imposizione della sentenza. … L’avvocato dell’imputato può anche fare osservazioni persuasive riguardo alla pena.

Qual è il significato di diritto di essere ascoltato?

Il diritto di essere ascoltato (anche partecipazione dei bambini) è un principio dei diritti dei bambini come definito dalla Convenzione delle Nazioni Unite sui diritti dell’infanzia. … Questo diritto si applica anche alla partecipazione dei bambini nelle questioni sociali e politiche, così come nei procedimenti giudiziari e amministrativi.

Cosa significa essere ascoltati in tribunale?

udienza. n. qualsiasi procedimento davanti a un giudice o a un altro magistrato (come un ufficiale giudiziario o un commissario di corte) senza una giuria in cui vengono presentate prove e/o argomentazioni per determinare una questione di fatto o entrambe le questioni di fatto e di diritto.

Quando è stato scritto il diritto di essere ascoltati?

The Right to Be Heard – Michael Freeman, 1998.

Qual è un esempio del diritto di essere ascoltati?

per esempio, se il consumatore ha fatto pagare il valore del prodotto originale vendendo un prodotto locale al consumatore e quando il consumatore gli ha chiesto di cambiare il prodotto ha semplicemente negato. In una tale situazione, il consumatore può usare il suo diritto di essere ascoltato. Reclamando presso i forum dei consumatori e l’autorità interessata.

Cosa significa essere ascoltato?

Sentito significa “percepito dal senso dell’udito”. Se hai percepito un suono usando le tue orecchie, l’hai sentito.

Che cos’è il diritto di essere ascoltato spiega con un esempio?

I consumatori che hanno reclami su prodotti o servizi hanno il diritto di essere ascoltati. Supponiamo che tu compri un casco da bicicletta in un negozio di articoli sportivi. Dopo aver indossato il casco alcune volte, scopri che il sottogola continua ad allentarsi. Hai il diritto di far sapere al negozio che non sei soddisfatto del casco.

Cos’è il diritto di essere ascoltato con degli esempi?

Questo diritto dice che i reclami dei clienti devono essere ascoltati dal venditore. E li autorizza anche ad essere ascoltati davanti ai tribunali e ai forum dei consumatori. Il diritto di essere ascoltati è uno dei diritti dati ai consumatori dall’atto di protezione dei consumatori.

Quali sono i 12 diritti di un bambino?

Celebrazione del mese nazionale dei bambini: I 12 diritti di un bambinoOgni bambino ha il diritto di nascere bene. … Ogni bambino ha diritto a una vita familiare sana. … Ogni bambino ha il diritto di essere cresciuto bene e di diventare un membro attivo della società. … Ogni bambino ha diritto ai bisogni di base.Altri articoli…-30 ottobre 2019

Tutti hanno il diritto di essere ascoltati?

I funzionari delle Nazioni Unite hanno segnato oggi la Giornata dei diritti umani dichiarando che tutti hanno il diritto di essere ascoltati e di modellare le decisioni che riguardano la loro vita e le loro comunità.

Quali sono gli 8 diritti fondamentali dei consumatori?

Diritti dei consumatori e responsabilitàSl.NoDiritti1Diritto ad essere ascoltato2Diritto al risarcimento3Diritto alla sicurezza4Diritto all’educazione del consumatore/diritto ad essere informato1 altra riga

Come fai a far sentire qualcuno ascoltato?

Come far sentire le persone viste e ascoltate Sii pienamente presente. … Ascolto attivo. … Ascolto riflessivo. … Fare spazio per loro. … Offrire un completo non-giudizio. … Convalidare i loro sentimenti. … Ascolta senza cercare di “aggiustare” … Ricorda loro quanto sono importanti per te.

Cosa significa essere ascoltati da qualcuno?

Quando dico che vogliamo “essere ascoltati”, non intendo solo che qualcuno riconosca ciò che diciamo, ma in modo profondo, vogliamo che qualcuno ascolti ciò che diciamo, e capisca cosa significa di noi al nostro livello più profondo, e ci accetti senza giudicare.

Qual è il diritto che ti protegge come acquirente?

Nel 1985, le Nazioni Unite hanno aggiunto altri quattro diritti per proteggere i consumatori: il diritto alla soddisfazione dei bisogni fondamentali, il diritto al risarcimento, il diritto all’educazione dei consumatori e il diritto a un ambiente sano.

Chi è il consumatore nota brevemente?

Un consumatore è uno che acquista beni o servizi per il consumo e non per la rivendita o per scopi commerciali. Il consumatore è un individuo che paga una certa somma di denaro per la cosa necessaria a consumare beni e servizi. Come tale, i consumatori giocano un ruolo vitale nel sistema economico di un’economia capitalista.

Articolo precedente

Qual è il miglior fogger per le pulci in casa?

Articolo successivo

Devo lasciar fiorire il mio rosmarino?

You might be interested in …