2 Dicembre 2021
Expand search form

Perché la calendula fa bene alla pelle?

La calendula è un ingrediente chiave di Kiehl’s fin dagli anni ’60. Di seguito, scopri 3 benefici della calendula per la pelle e impara come usarla nella tua routine.

Condividi su

  • Condividi su facebook
  • Condividi su twitter
  • Condividi su pinterest
  • Condividi su e-mail

Che tu sia un fan di lunga data di Kiehl’s o un principiante della cura della pelle, c’è una buona probabilità che tu ci abbia sentito parlare della calendula in un momento o nell’altro. Questa potente pianta è un ingrediente caratteristico di Kiehl’s ed è stato un pilastro del nostro repertorio per più di mezzo secolo. Abbiamo iniziato la nostra storia d’amore con il fiore di calendula quando abbiamo formulato per la prima volta il tonico di culto Calendula Herbal-Extract quasi 60 anni fa. La calendula, con i suoi noti benefici per aiutare ad affrontare una serie di problemi della pelle, è rimasta un punto fermo nei nostri prodotti di cura della pelle basati sulla scienza da allora.

Di seguito, vi spiegheremo perché (e come) siamo arrivati ad amare così tanto la calendula. Imparerai cosa è esattamente la calendula, un po’ della sua storia e scoprirai tre benefici della calendula per la pelle. Vi forniremo anche consigli sui migliori prodotti Kiehl’s con calendula da aggiungere alla vostra routine quotidiana di cura della pelle. Continuate a leggere per sapere perché la calendula dovrebbe essere una parte fondamentale del vostro piano per ottenere una pelle radiosa e dall’aspetto sano.

Cos’è la calendula?

Calendula officinalisconosciuta anche come calendula, è una pianta da fiore originaria della regione mediterranea. I suoi fiori luminosi e soleggiati e il suo aroma piacevolmente erbaceo rendono la calendula una pianta decorativa popolare nei giardini di casa. A volte è anche usata nel cibo, in particolare come colorante al posto dello zafferano, di colore simile ma molto più costoso.

L’estratto di calendula è anche comunemente usato nei cosmetici ed è noto per i suoi numerosi benefici nell’affrontare i problemi della pelle, tra cui l’acne e le irritazioni. È ampiamente considerato sicuro da usare ed è riconosciuto dall’Organizzazione Mondiale della Sanità per le sue proprietà. Come tale, la troverete spesso in prodotti per la cura della pelle formulati per la pelle sensibile.

Kiehl’s e la calendula

Prima di immergerci nei benefici della calendula, abbiamo pensato che sarebbe prudente rivedere brevemente la storia di Kiehl’s con questo speciale ingrediente vegetale. Abbiamo lanciato il nostro primo prodotto con la calendula, il già citato Calendula Herbal-Extract Toner, nei primi anni ’60. Questo tonico iconico è ora presente nella collezione di cosmetici e prodotti per la cura personale dello Smithsonian Institute, in mostra permanente al Museo Americano di Storia Naturale.

Per le nostre formulazioni, usiamo petali di calendula interi, raccolti a mano tra gennaio e marzo. I petali vengono poi lasciati asciugare all’aria per preservare le proprietà uniche della pianta. Una volta essiccati, i petali vengono mescolati nelle nostre formulazioni interi o messi in infusione e schiacciati per rilasciare la massima quantità di composti lenitivi della calendula. Dopo la raccolta, le parti inutilizzate del fiore vengono compostate dai coltivatori, e il processo si ripete, ogni ciclo dura circa dieci mesi dalla semina alla raccolta.

3 benefici della calendula per la pelle

Ora che sei al corrente della storia di Kiehl’s con la calendula, possiamo discutere i maggiori benefici di bellezza di questo ingrediente. Continua a leggere per scoprire tre benefici della calendula per la pelle, oltre a come usarla nella tua routine di cura della pelle.

Beneficio #1 della calendula: aiuta a ridurre la sensibilità e a lenire le irritazioni

Un ben noto beneficio dell’estratto di calendula è la sua capacità di aiutare a ridurre l’irritazione, in particolare per quelli con la pelle già sensibile. I benefici lenitivi della calendula possono essere attribuiti alle sue proprietà antinfiammatorie e alla capacità di limitare la perdita di acqua trans-epidermica, che a sua volta rafforza le difese della pelle contro i potenziali irritanti. È stato dimostrato che riduce sia i sintomi visibili che la sensazione di irritazione e disagio della pelle.

Calendula Deep Cleansing Foaming Face Wash

Per mantenere la pelle pulita e confortevole, si consiglia la pulizia quotidiana con un lavaggio del viso formulato con calendula, come il Calendula Deep Cleansing Foaming Face Wash. Il nostro detergente più venduto è formulato con estratto di calendula e glicerina e rimuove delicatamente lo sporco, l’olio in eccesso e altre impurità senza spogliare la pelle. La formula efficace è adatta a tutti i tipi di pelle e può essere usata quotidianamente per rinfrescare e rivitalizzare la pelle.

Dopo la pulizia, lenisci la tua pelle con il tonico di culto Calendula Herbal-Extract. Questo fiocco di Kiehl’s è stato formulato per la prima volta negli anni ’60 e da allora è stato uno dei preferiti dai clienti, con una bottiglia venduta ogni 20 secondi in tutto il mondo. Contiene estratto di calendula e petali di calendula interi e aiuta a pulire e rinfrescare la pelle senza asciugarla troppo.

Se hai la pelle sensibile o sei incline alle irritazioni, ti consigliamo anche di incorporare Calendula Petal-Infused Calming Mask nella tua regolare routine di cura della pelle. Questa maschera profondamente idratante con petali di calendula e aloe vera idrata la pelle e aiuta a lenire i segni visibili del disagio. La formula rinfrescante rinfresca immediatamente la pelle con un’idratazione leggera e aiuta a ripristinare l’aspetto sano della pelle con l’uso continuato. È adatto a tutti i tipi di pelle e può essere usato fino a tre volte a settimana per promuovere una pelle più morbida e liscia.

Calendula Benefit #2: La calendula è ricca di antiossidanti naturali

Uno dei benefici più notevoli della calendula in termini di cura della pelle è la sua capacità di aiutare a proteggere la pelle dallo stress ossidativo. Lo stress ossidativo è un termine generico per descrivere il danno che si verifica quando la pelle è esposta ai radicali liberi, o specie reattive dell’ossigeno. Questi composti dannosi si formano dopo l’esposizione a un fattore di stress, come i raggi UV o l’inquinamento, e si accumulano sulla pelle. Senza intervento, i radicali liberi possono alterare il DNA cellulare, con il risultato finale di danneggiare i composti strutturali necessari come il collagene e l’elastina.

È qui che entra in gioco la calendula. I fiori di calendula sono ricchi di composti antiossidanti, tra cui flavonoidi, polifenoli e carotenoidi. Questi antiossidanti aiutano a neutralizzare i radicali liberi, limitando l’effetto che possono avere sulla pelle. In pratica, questo significa che la calendula aiuta a proteggere la pelle dai fattori di stress, che la mantiene in funzione in modo ottimale e al meglio.

Calendula Benefit #3: L’estratto di calendula può aiutare a mantenere la pelle idratata

Oltre agli antiossidanti, gli studi dimostrano che l’estratto di fiori di calendula è ricco di vari oli che aiutano la pelle. Anche se le quantità esatte di questi composti variano a seconda di dove sono stati coltivati i fiori, quando sono stati raccolti, e come è stato fatto l’estratto, la ricerca indica che i semi di calendula includono tipicamente un’alta concentrazione di acido linoleico e calendico. L’acido linoleico è l’acido grasso più abbondante nella barriera naturale di umidità della pelle ed è coinvolto nel mantenimento del corretto funzionamento della barriera cutanea. L’evidenza suggerisce che l’uso di prodotti topici per la cura della pelle contenenti acido linoleico, come quelli fatti con estratto di calendula, può aiutare a promuovere una barriera di idratazione della pelle più idratata e sana.

Crema d’acqua infusa di siero alla calendula

Per una pelle morbida e nutrita, raccomandiamo di utilizzare creme idratanti che contengono estratto di calendula insieme ad altri ingredienti idratanti. Il nostro best-seller Calendula Serum-Infused Water Cream è formulato con estratto e fiori di calendula e glicerina, un popolare ingrediente umettante con potenti proprietà idratanti. Questo leggero gel-crema ammorbidisce la pelle con un’idratazione duratura di 24 ore e aiuta a diminuire l’aspetto di opacità e linee sottili e secche. Entro una sola settimana di utilizzo, aiuta a uniformare il tono della pelle, mentre l’uso continuato aiuta a ridurre visibilmente il rossore e a migliorare l’aspetto della struttura irregolare della pelle. La formula senza peso è adatta a tutti i tipi di pelle e può essere usata mattina e sera per promuovere una pelle più fresca e radiosa.

Potresti anche essere interessato ai seguenti argomenti

La calendula fa bene al viso?

Può rassodare la pelle. A breve termine, i benefici nutrienti della calendula aiutano a rimpolpare la superficie della tua pelle per darti una pelle più tesa ed elastica quasi istantaneamente. A lungo termine, le proprietà antinfiammatorie e antiossidanti aiutano a proteggere le preziose riserve di collagene ed elastina.

Quali sono i benefici della calendula?

Le proprietà antimicotiche e antimicrobiche dell’erba aiutano a prevenire le infezioni e a guarire le lesioni ai tessuti del corpo. La calendula è anche nota per avere componenti anti-infiammatori e antiossidanti, che potrebbero aiutare a combattere il cancro, proteggere dalle malattie cardiache e alleviare l’affaticamento muscolare.

La crema di calendula è buona per la pelle?

La calendula può essere utilizzata per alleviare molti tipi di condizioni della pelle che possono causare aree secche, pruriginose o irritate. Lenisce i sintomi di eczema, dermatite e forfora. Promuovendo la produzione di collagene, una proteina essenziale per una pelle luminosa, la calendula aiuta a sostenere una pelle lenita e idratata.

La calendula può illuminare la pelle?

La calendula contiene anche steroli solubili in olio che aiutano a rimpolpare la pelle e a mantenerla spessa. … La calendula può diminuire il pigmento melanina che si trova nella pelle per aiutare a schiarire la pelle e ridurre le macchie dell’età. Questo può essere dovuto ai flavonoidi presenti nella calendula (3). Gli studi hanno dimostrato che la calendula può aumentare la produzione di collagene.

Quali sono gli effetti collaterali della calendula?

La calendula potrebbe causare sonnolenza e sonnolenza. I farmaci che causano sonnolenza sono chiamati sedativi. L’assunzione di calendula insieme a farmaci sedativi potrebbe causare troppa sonnolenza.

Per cosa si usa la calendula omeopatica?

Gli usi suggeriti della calendula includono come antispasmodico, per il cancro, la congiuntivite, i crampi mestruali (dismenorrea), la febbre, le emorroidi, l’infiammazione (orale), le ulcere delle gambe, le ulcere peptiche, e le ferite. La calendula è efficace per la guarigione delle ustioni. La calendula è forse efficace nella guarigione delle ferite.

La calendula è buona per le macchie scure?

Tratta efficacemente l’acne Inoltre, la calendula bandisce le macchie scure, le imperfezioni e le cicatrici dell’acne, ripristinando l’elasticità della pelle, la consistenza liscia e morbida e conferendo una carnagione uniforme.

La calendula interagisce con qualche farmaco?

La calendula potrebbe causare sonnolenza e sonnolenza. I farmaci che causano sonnolenza sono chiamati sedativi. L’assunzione di calendula insieme a farmaci sedativi potrebbe causare troppa sonnolenza. Alcuni farmaci sedativi includono clonazepam (Klonopin), lorazepam (Ativan), fenobarbital (Donnatal), zolpidem (Ambien), e altri.

La calendula è buona per le rughe?

I nutrienti che si trovano nell’olio di calendula possono rallentare l’invecchiamento precoce e le rughe, e renderanno la tua pelle luminosa.

Quali parti di calendula vengono utilizzate?

I fiori di calendula o solo i petali possono essere utilizzati per scopi culinari. Le foglie e i petali di questa pianta sono commestibili. Le foglie sono tipicamente amare e spesso vengono aggiunte alle insalate a foglia. I petali freschi sono usati come guarnizione, condimento, o come colorante tradizionale del formaggio giallo.

La calendula è un antimicotico?

È spesso usata come trattamento complementare o alternativo. L’olio di calendula ha proprietà antimicotiche, antinfiammatorie e antibatteriche che potrebbero renderlo utile per guarire le ferite, lenire l’eczema e alleviare le eruzioni da pannolino.

Come posso fermare l’invecchiamento del mio viso?

11 modi per ridurre l’invecchiamento precoce della pelleProteggi la tua pelle dal sole ogni giorno. … Applicare l’autoabbronzante piuttosto che abbronzarsi. … Se fumi, smetti. … Evita espressioni facciali ripetitive. … Mangiare una dieta sana ed equilibrata. … Bere meno alcol. … Fare esercizio fisico la maggior parte dei giorni della settimana. … Pulire la pelle delicatamente.Altri articoli…-Feb 24, 2021

La calendula è un idratante?

È idratante senza essere grassa o pesante. Il profumo è delicato. Ha un effetto calmante grazie alla proprietà anti infiammatoria della calendula. La sua idratazione non è grassa e rende la pelle così morbida.

La calendula è buona per le infezioni fungine?

La calendula è stata usata per trattare una varietà di disturbi che colpiscono la pelle, così come le infezioni e i funghi. La ricerca suggerisce che la calendula può essere efficace nel trattamento di eruzioni da pannolino, ferite, infezioni vaginali da lievito e altre condizioni della pelle. La calendula è stata anche usata come riduttore di dolore e di infiammazione.

Come posso ricostruire il collagene nel mio viso?

Seguire queste abitudini di vita sane può aiutare a sfruttare al meglio il collagene che già hai:Mangiare una dieta sana ricca di sostanze nutritive tra cui le vitamine A e C.Seguire una routine quotidiana di cura della pelle che include la protezione solare e il retinolo topico.Evitare i raggi UV dannosi per la pelle causati da un’eccessiva esposizione al sole.Evitare il fumo.Jan 2, 2021

Articolo precedente

Quali danni provoca una guarnizione di testa bruciata?

Articolo successivo

Che giorno è il wing day a Buffalo Wild Wings?

You might be interested in …