5 Dicembre 2021
Expand search form

Posso piantare il caprifoglio in autunno?

Il caprifoglio corallino si attorciglia intorno ai supporti come le recinzioni di metallo.

Con fiori a forma di piccole trombe, le piante di caprifoglio corallo (Lonicera sempervirens) sono ingannevoli: anche se i fiori sono brillantemente colorati e lunghi 2 pollici, non sono fragranti. Attirando i colibrì, questa vite perenne decora i supporti vicini come tralicci e pergole. Quando aggiungete questo rampicante dal fogliame verde intenso nel vostro giardino, due periodi principali dell’anno sono perfetti per piantare. Assicuratevi di aver selezionato il caprifoglio corallino piuttosto che il suo cugino invasivo caprifoglio giapponese (L. japonica).

Primavera

Il momento più comune per piantare il caprifoglio corallino è all’inizio della primavera, come marzo o aprile. Le temperature miti e le giornate di sole più lunghe sono una buona combinazione per il successo della coltivazione. Se il terreno del vostro giardino è ben drenato, il caprifoglio corallino si adatta a molti tipi di terreno. Se piantato correttamente con la zolla appena ricoperta di terriccio, le radici della vite si stabiliscono per una crescita considerevole in condizioni ideali. È possibile che un caprifoglio corallino appena piantato possa fiorire in tarda primavera e all’inizio dell’estate, ma la pianta potrebbe richiedere una stagione o due per adattarsi al nuovo ambiente.

Piantare in autunno

Se non riuscite a piantare in primavera, l’autunno è la stagione migliore per piantare. Anche se le giornate si accorciano in questo periodo, le temperature dell’aria e del suolo diventano più miti a questo punto rispetto al calore estivo che si irradia dalla terra. Piantare il caprifoglio corallino all’inizio o a metà autunno permette alle viti di stabilirsi nel terreno prima dei mesi invernali più freddi. Anche se tollerano temperature leggermente fredde, le condizioni di congelamento causano la morte, perché queste viti preferiscono le zone di resistenza delle piante dal 4 al 9 del Dipartimento dell’Agricoltura degli Stati Uniti.

Posizione di impianto

La corretta tempistica del periodo di piantagione deve essere accompagnata dalla giusta posizione. Anche se i fiori crescono in enormi grappoli di fino a 12 fiori, non possono produrre questo tipo di crescita se sono tenuti in una zona esclusivamente ombreggiata. Quando vi preparate a piantare, scegliete un sito che abbia almeno metà sole e metà ombra durante una giornata tipica; le foglie di caprifoglio corallino hanno abbastanza energia dalla fotosintesi per generare le splendide e lunghe fioriture in questa posizione. Se piantate in primavera, il movimento del sole nel cielo vi aiuta a valutare la quantità di luce che la vite riceverà durante l’estate. Per esempio, piantare la vite vicino a una struttura aiuta a fornire ombra durante i caldi mesi estivi.

Considerazioni sull’impianto estivo

La piantagione estiva non è generalmente appropriata per queste viti, perché il tempo caldo mette sotto stress la pianta. Il pieno sole e le condizioni calde decimano la crescita del fogliame su una vite appena piantata e causano un possibile arresto della crescita. La rapida evaporazione nel terreno rende difficile l’insediamento delle radici; le radici cercano la scarsa umidità e lo stress crea l’ambiente perfetto per l’invasione di patogeni e parassiti. Tenere il caprifoglio corallino in un contenitore al chiuso fino all’arrivo dell’autunno è la cosa migliore da fare.

  • Società delle piante native del Texas: Caprifoglio corallino (Lonicera Sempervirens)
  • Università del Texas a Austin: Lonicera Sempervirens L.
  • Università dell’Arkansas Research and Extension: Pianta della settimana: Trombetta caprifoglio
  • Associazione nazionale di giardinaggio: Honeysuckle
  • California Invasive Plant Council: Inventario delle piante invasive

Scrivendo professionalmente dal 2010, Amy Rodriguez coltiva con successo cactus, succulente, bulbi, piante carnivore e orchidee a casa. Con una laurea in elettronica e più di 10 anni di esperienza, applica il suo amore per i gadget al mondo del giardinaggio mentre continua la sua formazione attraverso corsi universitari e attività di giardinaggio.

Potresti anche essere interessato agli argomenti

Cosa fare con il caprifoglio in autunno?

Quando questo accade, le foglie cadono dai rami più bassi, lasciando gli steli nudi. Il modo migliore per correggere un caprifoglio gravemente cresciuto è quello di tagliare la pianta a circa un piede (31 cm.) da terra. La potatura severa dovrebbe essere fatta in inverno mentre la pianta è dormiente.

Si può piantare il caprifoglio in inverno?

Come piantare il caprifoglio. Quando si pianta l’arbusto sempreverde, Lonicera nitida, considerare l’acquisto di piante a radice nuda in autunno o in inverno.

Il caprifoglio tornerà ogni anno?

Il caprifoglio è una pianta perenne, il che significa che tornerà ogni anno. Con una cura adeguata, dovresti essere in grado di goderti il tuo caprifoglio per molti anni.

Perché il caprifoglio è cattivo?

I rampicanti invasivi del caprifoglio, che non sono autoctoni, possono superare le piante autoctone per le sostanze nutritive, l’aria, la luce del sole e l’umidità. I rampicanti possono arrampicarsi sul terreno e arrampicarsi su piante ornamentali, piccoli alberi e arbusti, soffocandoli, tagliando la loro fornitura d’acqua o fermando il libero flusso della linfa nel processo.

Il caprifoglio è buono per qualcosa?

Il caprifoglio è una pianta che a volte viene chiamata “woodbine”. Il fiore, i semi e le foglie sono usati per la medicina. … Honeysuckle è anche usato per i disturbi urinari, mal di testa, diabete, artrite reumatoide e cancro. Alcune persone lo usano per favorire la sudorazione, come lassativo, per contrastare l’avvelenamento e per il controllo delle nascite.

In che mese fiorisce il caprifoglio?

Il caprifoglio è disponibile in varietà rampicanti e arbusti decidui e sempreverdi, quindi controlla quale si adatta meglio alla posizione. La pianta raggiunge un’altezza tra uno e quattro metri, a seconda della specie, e fiorisce da giugno a fine settembre/inizio ottobre.

Come si sverna una pianta di caprifoglio?

Avvolgi la pianta in un telo copri fila galleggiante o anche in una tela di iuta se l’inverno si dimostra insolitamente freddo o ventoso o se il caprifoglio è stato piantato di recente. Se il caprifoglio è un giovane arbusto, non una vite, coprilo con un cesto di biancheria rovesciato o una cloche di vetro. Rimuovi le protezioni quando arriva la primavera.

Il caprifoglio deve essere tagliato per l’inverno?

Se fiorisce tardi nell’anno, dovrebbe essere potato nella stagione dormiente, appena prima che inizi a crescere. Questo avviene di solito in febbraio o all’inizio di marzo, accorciando i vecchi steli e rimuovendo quelli che sono sovraffollati. Se fiorisce in entrambi i periodi, potate un po’ in entrambi i periodi.

Come si fa a svernare il caprifoglio?

Avvolgere la pianta in un telo galleggiante o anche in una tela di iuta se l’inverno si rivela insolitamente freddo o ventoso o se il caprifoglio è stato piantato di recente. Se il caprifoglio è un giovane arbusto, non una vite, coprilo con un cesto della biancheria rovesciato o una cloche di vetro. Rimuovi le protezioni quando arriva la primavera.

Tagliate il caprifoglio per l’inverno?

Pota e allena il tuo caprifoglio rampicante per mantenerlo sano e produrre fiori abbondanti. … Rinnovare: Potare a fine inverno. Tagliate tutti gli steli ad un’altezza di 60 cm (2 piedi) e risponderà con molti nuovi germogli.

Perché il mio caprifoglio non fiorisce?

Il motivo per cui il caprifoglio non fiorisce è di solito dovuto alla potatura nel periodo sbagliato dell’anno o a una potatura troppo forte. I 6 motivi più comuni per cui il caprifoglio non fiorisce sono: Potatura delle viti nel periodo sbagliato dell’anno o potatura troppo aggressiva. Troppo fertilizzante promuove la crescita del fogliame con meno fiori.

Per quanto tempo fioriscono i cespugli di caprifoglio?

La maggior parte delle varietà fiorisce in primavera, ma alcune continuano a fiorire durante l’estate fino all’inizio dell’autunno. Colibrì e farfalle amano il nettare dei loro fiori fragranti.

Come si prepara il caprifoglio per l’inverno?

Avvolgi la pianta in un telo copri fila galleggiante o anche in una tela di iuta se l’inverno si dimostra insolitamente freddo o ventoso o se il caprifoglio è stato piantato di recente. Se il caprifoglio è un giovane arbusto, non una vite, coprilo con un cesto di biancheria rovesciato o una cloche di vetro. Rimuovi le protezioni quando arriva la primavera.

Il caprifoglio deve essere tagliato?

Pota e forma il tuo caprifoglio rampicante per mantenerlo sano e produrre fiori abbondanti. … Tipi a fioritura precoce: Potare dopo la fioritura. I fiori sono prodotti su corti germogli laterali sulla crescita della stagione precedente. Tagliare i germogli fioriti di un terzo alla fine dell’estate.

Che aspetto ha il caprifoglio in inverno?

: Il caprifoglio invernale forma un arbusto denso e aggrovigliato da 6 a 10 piedi sia in altezza che in larghezza. Le foglie verde scuro bluastro sono ellittiche e rimangono sulla pianta fino al tardo autunno nel nord, fino all’inverno nel sud e tutto l’anno nei climi quasi tropicali. Non hanno una colorazione autunnale degna di nota.

Articolo precedente

Qual è il miglior aspiratore con umidostato?

Articolo successivo

In che modo le proscimmie sono diverse dagli altri primati?

You might be interested in …