5 Dicembre 2021
Expand search form

Posso rifinanziare se ho una Heloc?

Con i tassi d’interesse ai minimi storici al momento in cui scriviamo, potreste voler considerare di rifinanziare la vostra prima ipoteca in un prestito a tasso più basso. Forse l’unico ostacolo è la vostra Home Equity Line of Credit (HELOC). Per prima cosa, dovete scoprire se l’emittente del vostro HELOC vi permette di rifinanziare la prima ipoteca con un HELOC collegato al capitale della casa. I tassi HELOC variano a seconda della solvibilità del mutuatario, della quantità di capitale proprio della casa e del mercato. Funzionano in modo simile a una carta di credito, quindi potreste voler consolidare sia l’ipoteca che il prestito per il capitale della casa in uno solo.

Se la vostra affidabilità creditizia è migliorata, non solo durante il periodo della prima ipoteca, ma anche dalla data in cui avete ricevuto l’HELOC, considerate il rifinanziamento del vostro mutuo con l’approvazione di un prestatore HELOC.

HELOC vs. prestito di equità domestica

I due tipi di programmi di prestito, HELOC e Home Equity Loan, sebbene suonino simili, hanno significati diversi. L’HELOC è simile a una carta di credito nel senso che viene fissato un limite di spesa; si prende in prestito su quel limite quando se ne ha bisogno. È una linea di credito rotativa ad un tasso d’interesse variabile. Si è obbligati a ripagare quei soldi, solo interessi, secondo un programma prestabilito. Dopo 10 anni, l’HELOC si converte, e siete soggetti a pagamenti ammortizzati, che possono raddoppiare l’importo che avete pagato come solo interesse.

Un prestito di equità domestica è una somma forfettaria di denaro, presa in prestito contro l’equità della vostra casa, che potete usare quando e come volete. Conosciuto anche come una seconda ipoteca, il tasso di interesse è inferiore a quello di un HELOC, ed è fissato quando lo prendi in prestito.

Rifinanziamento con un HELOC

Prima di poter rifinanziare una prima ipoteca con un HELOC, bisogna prima scoprire se l’emittente dell’HELOC lo permette. Il prestatore detiene la chiave in quanto detiene una posizione azionaria nella vostra proprietà così come il prestatore del mutuo. Il Consumer Finance Protection Bureau (CFPB) suggerisce che potreste dover pagare l’HELOC prima di chiedere un rifinanziamento del mutuo.

Se avete un’equità sostanziale nella proprietà, considerate un rifinanziamento che permetta ai saldi in sospeso sia del mutuo che dell’HELOC di essere avvolti in un unico mutuo. Questo è chiamato un “cash out refinance”. Secondo The Mortgage Report, questa è la strada da percorrere se il vostro HELOC è vicino ai 10 anni di pagamento solo interessi. Quel pagamento si converte poi in un pagamento ipotecario completamente ammortizzato, e la rata mensile sale alle stelle.

Capire la subordinazione di entrambi i prestiti

Per esempio, supponiamo che il vostro mutuo attuale sia attraverso il prestatore n. 1. L’HELOC è attraverso il prestatore n. 2. Per rifinanziare l’ipoteca, si coinvolge un terzo prestatore che deve mettersi in fila per il rimborso, e non vogliono lasciarsi mettere in terza posizione. La linea di titolo deve essere subordinata per permettere al nuovo prestatore di assumere la posizione n. 1, e il prestatore HELOC deve essere d’accordo.

I prestatori hanno dipartimenti di subordinazione, e dovrebbero essere contattati con il vostro desiderio di rifinanziare. L’intero processo di approvazione può richiedere fino a quattro settimane, a seconda dell’arretrato del prestatore, delle dimensioni del prestatore e della loro comunicazione con la società di titoli. Accelerate il processo ottenendo prima una valutazione ufficiale della proprietà, suggerisce Nancy Osborn di Erate. Una volta che la subordinazione è stata approvata, chiudete la vostra nuova prima ipoteca, mantenendo il vostro accordo HELOC al suo posto.

Qualificarsi per il rifinanziamento

Se avete posseduto la vostra casa per un periodo di tempo abbastanza lungo che l’equity e il vostro loan-to-value sono aumentati e volete approfittare degli attuali bassi tassi d’interesse, il vostro HELOC può essere d’ostacolo. Proprio come il credito disponibile sulla vostra carta di credito è un fattore che determina il vostro punteggio di credito, così è il credito disponibile sul vostro HELOC. La vostra casa deve essere al di sotto del 78 per cento nel suo prestito-valore, e voi dovreste essere al di sotto del 40 per cento nei vostri prodotti di credito in sospeso, senza ritardi di pagamento e con pagamenti ipotecari coerenti.

Valutate le vostre finanze personali prima di avvicinarvi a un prestatore per prendere in considerazione un rifinanziamento. Se possibile, potreste dover chiudere l’HELOC per rifinanziare. Il modo più semplice è quello di richiedere un prestito per l’equità domestica e utilizzare i fondi per pagare l’HELOC e bloccare un tasso di interesse che non sia discutibile.

Aspetti negativi di un HELOC

Un HELOC vi dà un libro aperto, fino a un certo importo, alla quantità di denaro che potete ritirare mentre pagate solo l’interesse su quei fondi. Prendere in prestito un importo maggiore all’inizio del prestito vi dà un periodo di tempo più lungo per ripagarlo, ma aumenta anche il vostro livello di debito. Una nota di cautela: Se il mercato immobiliare sprofonda e il vostro loan-to-value crolla, il prestatore può richiedere il prestito. Nel vostro accordo HELOC, cercate la parola “revocabile”.

Il Tax Cuts and Jobs Act entrato in vigore nel 2018 ha eliminato le detrazioni fiscali degli interessi sia degli HELOC che dei mutui per l’home equity. Tuttavia, se i fondi prelevati dall’HELOC sono usati per miglioramenti della casa e si possono sostenere queste riparazioni e miglioramenti con ricevute per il lavoro, quei soldi sono deducibili dalle tasse. Possono anche aumentare il valore stimato della vostra casa.

Estendere il periodo di utilizzo di un HELOC

Forse il periodo di prelievo sul vostro HELOC si sta avvicinando alla fine, e state affrontando una nuova realtà. Per 10 anni avete pagato 125 dollari di interesse al mese su un HELOC di 25.000 dollari al 6%. Quando si converte in un prestito ammortizzato, l’importo mensile diventa 483 dollari, con un periodo di rimborso di cinque anni.

Un’opzione è quella di rifinanziare la prima ipoteca e di inserire la HELOC, ritirandola così. Un’altra opzione è quella di rinegoziare i termini dell’HELOC, estendendo il suo periodo di estrazione per altri cinque anni, suggerisce Bankrate.

Prima di avvicinarsi a qualsiasi prestatore con una richiesta di estensione, conoscete il vostro profilo finanziario. Se soddisfate tre criteri: il vostro credito è buono; siete stati coerenti nei vostri rimborsi; e avete pagato somme forfettarie nella vostra disponibilità di credito; il prestatore può guardare con favore alla vostra affidabilità creditizia e accettare l’estensione.

Tenere gli occhi aperti

Siate consapevoli delle tendenze del vostro mercato immobiliare locale prima di richiedere un prestito di equità domestica, un rifinanziamento ipotecario o anche un HELOC. Non volete sovraesporvi e trovarvi “sott’acqua” se avete improvvisamente bisogno di vendere in un mercato in ribasso. Bisogna anche considerare i costi coinvolti in qualsiasi rielaborazione di un prestito.

I costi di chiusura di un rifinanziamento, a seconda del prestatore, sono sostanziali e possono raggiungere le migliaia di dollari. Ottieni il tuo punteggio di credito il più alto possibile prima di applicare a qualsiasi prestatore. Alcuni dei costi possono essere inseriti nel nuovo prestito, ma le spese vive, come le ispezioni e le perizie, vengono pagate in anticipo. L’assicurazione sul titolo di proprietà, la spesa più costosa, viene pagata alla chiusura. Valutate i costi e bilanciateli rispetto a quanto tempo intendete rimanere nella casa prima di considerare qualsiasi opzione di rifinanziamento.

  • CFPB: Un HELOC influenza la mia capacità di rifinanziare il mio primo prestito ipotecario?
  • Bankrate: Rifinanziamento HELOC
  • I rapporti sull’ipoteca: Si dovrebbe usare un Cash-Out Refinance per pagare un HELOC o un Home Equity Loan?
  • Erate.com: Il prestito di equità domestica esistente (HELOC) può influenzare il rifinanziamento del vostro primo mutuo

Uno scrittore versatile, Jann ama la ricerca così come la scrittura vera e propria. Una carriera nella scrittura televisiva, come redattore di riviste e intervistatore di celebrità, Jann si adatta al suo ambiente, avendo viaggiato per il mondo, vivendo all’estero e imballando e disimballando i suoi tesori per una nuova posizione oltre 30 volte.

Potresti anche essere interessato ai seguenti argomenti

Si può rifinanziare se si ha un prestito di equità domestica?

Se hai un prestito di equità domestica esistente e hai bisogno di finanziare un nuovo progetto, approfittare di tassi di interesse più bassi, o anche cambiare i termini di pagamento, puoi creare flessibilità attraverso il rifinanziamento dell’equità domestica. Si potrebbe anche considerare il rifinanziamento in una linea di credito di equità domestica.

Posso rifinanziare la mia ipoteca e ottenere un HELOC allo stesso tempo?

Se avete abbastanza capitale proprio, potreste essere in grado di rifinanziare la vostra prima ipoteca e l’HELOC, oltre a tirare fuori ulteriore denaro dalla proprietà.

Posso integrare il mio HELOC nella mia ipoteca?

Il rolling del vostro HELOC nel vostro mutuo attuale è possibile attraverso il rifinanziamento cash-out. Il rifinanziamento in contanti è il processo di stipulare una nuova ipoteca per un importo superiore a quello che si deve attualmente sulla propria casa e ricevere la differenza in contanti per pagare l’HELOC.

Quanto tempo per ottenere il rifinanziamento dopo l’HELOC?

Per ottenere l’HELOC, avete bisogno di capitale proprio. Se si ha abbastanza capitale al momento della chiusura dell’acquisto della casa, si può ottenere un HELOC in appena 30-45 giorni, che è il tempo necessario ai sottoscrittori del prestito per elaborare la domanda. Usano questo tempo per confermare che tu soddisfi i requisiti di prestito per il nuovo debito.

I tassi HELOC sono più alti dei tassi dei mutui?

I tassi dei prestiti per l’equità domestica possono essere più alti di altre opzioni di rifinanziamento. Le differenze, tuttavia, variano significativamente da banca a banca e nel tempo. … Se potete qualificarvi per un tasso di equità domestica significativamente più basso del vostro attuale tasso di mutuo, questo approccio di rifinanziamento può aiutarvi a risparmiare sui costi del prestito.

Perché i tassi HELOC sono più alti di quelli dei mutui?

Tuttavia, mentre si risparmia sui costi di chiusura, i tassi sui prestiti di equità domestica sono tipicamente più alti dei tassi ipotecari. … Questo perché un prestito di equità domestica è tipicamente la seconda ipoteca, e il prestatore della prima ipoteca è il primo in linea per recuperare il denaro se la vostra casa dovesse andare in pignoramento.

Vale la pena rifinanziare un HELOC?

Rifinanziamento: È un termine che viene usato molto, ma può avere molti significati e usi diversi. Quando si tratta di una linea di credito di equità domestica, o HELOC, il rifinanziamento può essere uno strumento particolarmente utile se si vuole estendere il periodo di prelievo, approfittare della nuova equità domestica o semplicemente ottenere termini di prestito più favorevoli.

Quali sono i requisiti per un prestito di equità domestica?

Per qualificarsi per un prestito di equità domestica si dovrebbe avere almeno il 20% di equità nella propria casa. Non solo l’ammontare del capitale determina quanto puoi prendere in prestito, ma può anche proteggerti dallo stress del mutuo.

Quali sono gli svantaggi di una linea di credito di equità domestica?

ControI HELOC possono avere un importo minimo di prelievo.Ci possono essere delle limitazioni su come si accede ai fondi.C’è un periodo di prelievo stabilito dopo il quale non si può accedere ad altri fondi.Ci possono essere delle commissioni associate ad un HELOC.Si può danneggiare il proprio credito se non si fanno i pagamenti in tempo.Più difficile qualificarsi in questo momento.Apr 20, 2021

Gli interessi HELOC sono deducibili dalle tasse?

L’interesse su un HELOC o un prestito di equità domestica è deducibile se usate i fondi per rinnovare la vostra casa – la frase è “comprare, costruire o migliorare sostanzialmente”. Per essere deducibile, il denaro deve essere speso sulla proprietà il cui capitale è la fonte del prestito.

Qual è l’aspetto negativo di un prestito di equità domestica?

Pagherai tassi più alti di quelli di un HELOC. I tassi sui prestiti di equità domestica sono di solito più alti di quelli per le linee di credito di equità domestica (HELOC), perché il tuo tasso è fisso per tutta la durata del prestito e non fluttuerà con il mercato come fanno i tassi HELOC. La tua casa è usata come garanzia.

Un HELOC è deducibile dalle tasse?

Limiti alle deduzioni fiscali per i prestiti Home Equity. In generale, i proprietari di casa possono dedurre gli interessi pagati sul debito HELOC fino a un massimo di 100.000 dollari.

Cosa succede a un HELOC quando si rifinanzia?

L’accensione di un HELOC può influenzare la vostra capacità di rifinanziare. … I prestatori di HELOC possono rifiutarsi di permettervi di rifinanziare il vostro primo prestito ipotecario. Se il vostro prestatore di HELOC si rifiuta di permettervi di rifinanziare, potreste dover pagare l’HELOC per poter rifinanziare.

Perché non dovreste ottenere un HELOC?

Non è una buona idea usare una linea di credito di equità domestica (HELOC) per finanziare una vacanza, comprare un’auto, pagare il debito della carta di credito, pagare il college o investire in beni immobili. Se non si riesce a fare i pagamenti su una linea di credito di equità domestica (HELOC), si potrebbe perdere la casa per il pignoramento.

Si devono pagare le tasse su un HELOC?

In primo luogo, i fondi che si ricevono attraverso un prestito di equità domestica o una linea di credito di equità domestica (HELOC) non sono tassabili come reddito – è denaro preso in prestito, non un aumento dei vostri guadagni. … Questo può essere valutato dal vostro stato, contea o comune e sono basati sull’importo del prestito. Quindi più si prende in prestito, più alta è la tassa.

Articolo precedente

Come si protegge un vassoio di vernice?

Articolo successivo

Dov’era il campo di internamento di Gila River?

You might be interested in …