4 Dicembre 2021
Expand search form

Qual è il miglior erbicida per uccidere i denti di leone?

dente di leone

Mentre i bambini possono esprimere desideri sulle teste pelose dei denti di leone, i giardinieri e gli appassionati di prato tendono a maledire gli allegri fiori gialli dei denti di leone quando appaiono. E per una buona ragione. I denti di leone spingono fuori l’erba e le altre piante, oltre a sottrarre acqua e sostanze nutritive alle piante circostanti. Il controllo del dente di leone tende anche a essere difficile a causa dei suoi semi soffici e molto galleggianti. Ma la risposta alla domanda su come sbarazzarsi dei denti di leone è semplicemente una questione di accuratezza e pazienza.

Come sbarazzarsi dei denti di leone

Ci sono diversi metodi per il controllo del dente di leone. Tutti i metodi per la rimozione del dente di leone devono essere eseguiti ogni anno. A causa del fatto che i semi di dente di leone possono viaggiare per diverse miglia nel vento, è difficile, se non impossibile, avere una rimozione permanente di questa erbaccia da un giardino o prato.

Come uccidere il dente di leone con l’erbicida

Ci sono due tipi fondamentali di erbicida che possono essere usati sui denti di leone. Il primo è un erbicida selettivo per latifoglie. Un erbicida a foglia larga ucciderà solo le erbacce a foglia larga, come i denti di leone. Un erbicida a foglia larga è buono per uccidere i denti di leone nei prati, poiché l’erbicida ucciderà i denti di leone e non l’erba.

L’altro tipo di erbicida efficace per il dente di leone è un erbicida non selettivo. Non selettivo significa che l’erbicida ucciderà qualsiasi pianta con cui entra in contatto. L’erbicida non selettivo è efficace per la rimozione del dente di leone sul posto, come l’uccisione dei denti di leone nelle aiuole e nei passaggi pedonali.

Quando si usa un erbicida per il controllo del dente di leone, è meglio applicare l’erbicida prima che il dente di leone abbia sviluppato i fiori. Una volta che i fiori del dente di leone sono emersi, il dente di leone è molto più resistente agli erbicidi e l’erbicida, a foglia larga o non selettivo, non sarà così efficace.

Scavo a mano per la rimozione del dente di leone

Il metodo più efficace, ma anche quello che richiede più tempo, per il controllo del dente di leone è lo scavo a mano. Lo scavo a mano dovrebbe essere fatto in primavera, proprio quando appaiono le prime piantine di dente di leone. Speciali “estrattori di dente di leone” o strumenti simili possono essere acquistati per aiutare lo scavo a mano.

Quando si scava a mano come un modo di come uccidere dente di leone, è importante ricordare che è necessario rimuovere l’intero fittone del dente di leone. Le radici a fittone del dente di leone possono andare in profondità.

Poiché le radici del dente di leone crescono in profondità, è improbabile che si possa uccidere ogni dente di leone nel vostro giardino durante il primo turno di scavo a mano. Ogni poche settimane, scavate a mano i denti di leone che riemergono dalle loro radici.

Utilizzando un pre-emergente per il controllo del dente di leone

Un pre-emergente è un prodotto chimico che può essere applicato il vostro prato o aiuola per impedire ai semi di germinare. Quando si usa un pre-emergente per il controllo del dente di leone, deve essere applicato a fine inverno per essere efficace. Il pre-emergente impedirà ai semi di dente di leone di germinare ed è efficace solo se usato prima che i semi di dente di leone abbiano avuto la possibilità di germinare.

Con tutti i tipi di modi per controllare i denti di leone, la cosa più importante da tenere a mente è che bisogna impedire che i denti di leone vadano a seme. Una volta che le soffici teste dei semi appaiono, il numero di denti di leone nel tuo cortile (e in quello del tuo vicino) si moltiplicherà.

Ma ora che sai come sbarazzarti dei denti di leone, puoi essere sicuro che con un po’ di tempo e sforzo, puoi avere un cortile senza denti di leone.

Nota: Il controllo chimico dovrebbe essere usato solo come ultima risorsa, poiché gli approcci organici sono più rispettosi dell’ambiente.

Potresti anche essere interessato agli argomenti

Cosa ucciderà i denti di leone ma non l’erba?

Un erbicida a foglia larga è buono per uccidere i denti di leone nei prati, perché l’erbicida ucciderà i denti di leone e non l’erba. L’altro tipo di erbicida efficace per il dente di leone è un erbicida non selettivo. Non selettivo significa che l’erbicida ucciderà qualsiasi pianta con cui entra in contatto.

Come mi sbarazzo definitivamente dei denti di leone?

Uccidere i denti di leone nel prato Sono difficili da eliminare completamente, e l’intera pianta (radice e tutto) del dente di leone deve essere rimossa o può ricrescere subito. Per liberare il vostro prato dai denti di leone, usate un prodotto come Scotts® Weed B Gon® MAX. Applicalo ai denti di leone per ucciderli senza danneggiare il prato.

Devo sbarazzarmi dei denti di leone?

Anche i prati meglio curati avranno un dente di leone occasionale. Sono difficili da eliminare completamente, e l’intera pianta (radici e tutto il resto) del dente di leone deve essere rimossa o può ricrescere subito dopo.

Perché ho così tanti denti di leone?

Solitamente innescati dal gelo o quando le ore di luce si accorciano, i fiori del dente di leone – ogni testa è in realtà un grappolo di piccoli fiori – si seccano per diventare il familiare “pallone” bianco. Centinaia di peli sottili contengono ciascuno un seme che si trasporta facilmente nel vento, una singola pianta che sparge i semi per centinaia di metri.

Qual è la cosa migliore per sbarazzarsi dei denti di leone?

Acqua bollente, aceto, sale e persino farina di mais possono essere usati come diserbanti naturali. BobVila.com raccomanda il seguente metodo: Riempire un annaffiatoio e inumidire bene l’area intorno a ogni dente di leone per allentare il terreno.

Dovresti staccare le teste dei denti di leone?

Togliere le teste dei fiori, noto ai giardinieri come deadheading, può incoraggiare più germogli e boccioli, in quanto dirige le risorse della pianta dal fiore in sviluppo e torna all’infrastruttura. … Le piante possono sopravvivere e crescere per anni.

Fa male raccogliere i denti di leone?

“I denti di leone sono piante perenni con radici perenni che possono persistere per molti anni”, ha detto Renz. “Quindi raccogliere il fiore non ucciderà la pianta perché ha immagazzinato energia nelle radici che le permettono di ricrescere”.

In che mese vanno via i denti di leone?

I denti di leone sono foglie larghe, piante erbacee perenni che muoiono in inverno, anche se le radici della pianta vivono sottoterra. All’inizio dell’autunno, le sostanze nutritive vengono trasferite dalle foglie alle radici, il che rende questo il momento migliore per usare un erbicida.

Perché il mio prato è pieno di denti di leone?

I denti di leone spuntano quando la temperatura del suolo raggiunge i 50 F e germinano più rapidamente quando la temperatura del suolo è più vicina ai 77 F. Sono robusti, resistenti alla maggior parte delle malattie e dei parassiti, tollerano i nutrienti poveri del suolo e i periodi di siccità.

In quale periodo dell’anno si dovrebbe spruzzare il dente di leone?

autunno
Il momento migliore per controllare queste erbacce è trattarle con un erbicida in autunno, da fine ottobre a metà novembre. Ricordate che in questo momento sono piccole piantine in via di sviluppo. Quasi tutti gli erbicidi da banco eliminano queste fastidiose erbacce prima che raggiungano lo stadio di fioritura.

È un male tagliare i denti di leone?

Anche se i denti di leone che sono stati falciati ricresceranno, distruggere i fiori in via di sviluppo prima che siano in grado di maturare in distributori di semi impedisce l’opportunità di nuove germinazioni. … Se la radice viene lasciata intatta, la pianta ritornerà, quindi bisogna fare attenzione a ritirare completamente ogni dente di leone.

Devo spruzzare il dente di leone prima o dopo la falciatura?

Aspetta almeno 2 giorni dopo l’applicazione di un diserbante prima di falciare. Questo dà all’erbaccia la possibilità di crescere dopo la falciatura e di avere un buon fogliame su cui il diserbante possa lavorare.

Devo tirare i denti di leone o spruzzare?

Prevenzione e manutenzione. Il modo migliore per attaccare i denti di leone è quello di uccidere l’intera pianta, la radice a fittone e tutto il resto, e poi evitare che nuove erbacce si stabiliscano nel vostro prato. Non tirarli a mano, perché ricresceranno subito, a meno che la radice a fittone (spesso profonda 2-3 piedi) non venga completamente rimossa.

Articolo precedente

Qual è lo scopo del sistema linfatico dentro e intorno ai polmoni?

Articolo successivo

Quanto dura di solito una pompa dell’acqua?

You might be interested in …