2 Dicembre 2021
Expand search form

Qual è il miglior legno da usare nei bagni?

Il miglior legno da usare per la scaffalatura del bagno

La scaffalatura del bagno è uno spazio di stoccaggio decorativo fondamentale per mettere asciugamani, carta igienica e oggetti appesi. Dopo un progetto di falegnameria per fare scaffali per libri, mi sono chiesto che legno dovrei usare per fare uno scaffale da bagno. Quindi, quali sono i migliori legni da usare per gli scaffali del bagno?

Ho fatto qualche ricerca ed ecco cosa ho scoperto:

Pino, compensato, Koa, ciliegio, quercia rossa, Padauk, mogano e teak sono i migliori legni da usare per gli scaffali del bagno. La maggior parte del legno sarà perfetta in bagno, purché sia costruita e rifinita correttamente.

Ma ci sono alcune cose importanti da sapere prima di poter selezionare il giusto tipo di legno da usare. Il tipo di legno che userete per la scaffalatura del bagno dipende dal vostro scopo. Se si desidera visualizzare ornamenti, è possibile concentrarsi sul colore e il design del legno o se si desidera memorizzare le cose pesanti, come cesti, piante e un sacco di bottiglie, è necessario concentrarsi maggiormente sulla forza.

Tuttavia, ci potrebbero essere alcune domande scottanti nella vostra mente, come

  • Qual è il miglior legno per me secondo il mio scopo?
  • Ha la capacità di impermeabilizzazione?
  • Quali sono i pro e i contro che ottengo usando questo?

Avendo lavorato come falegname per più di 10 anni, di seguito ho discusso in profondità gli 8 migliori legni da usare per gli scaffali del bagno.

1. Pino

Il pino è il legno dolce più famoso e conveniente sul mercato. Il pino è facile da dipingere, macchiare, e soprattutto da usare per fare le cose nel modo più semplice possibile. Il pino è una scelta ideale per la scaffalatura del bagno solo se si desidera visualizzare piccoli oggetti non pesanti, come ornamenti e altri oggetti decorativi.

Se ti concentri di più sul prezzo, sul design e sul colore della scaffalatura, puoi probabilmente andare per il pino senza pensarci due volte.

Mai desiderare di tenere oggetti pesanti su scaffalature da bagno in compensato, perché sarà facilmente piegare o ammaccare. È possibile utilizzare la scaffalatura di compensato fino a 9 “di larghezza è perfetto se lo si taglia a larghezza.

Capacità di impermeabilizzazione

Il bagno è per lo più bagnato, allagato e nebbioso. Quindi, è importante considerare come gli effetti dell’acqua reagiscono sulla scaffalatura di legno del bagno. Ma come falegname, ho imparato che nessun legno è impermeabile al 100%perché sono porosi e possono assorbire acqua. Solo alcuni sono più resistenti all’acqua di altri.

Una richiesta di progetto molto gradita da un cliente esistente:
Un’unità di #shelving in pino chiaro realizzata che ha incorporato il loro #armadio in metallo recuperato con specchio scorrevole per la parete del bagno. pic.twitter.com/AZS0NJVgJT

– Martin Browne (@GardensByMartin) 21 gennaio 2019

  • Capacità di impermeabilizzazione del pino: La capacità di impermeabilizzazione del pino in sé non è abbastanza buona per la scaffalatura del bagno perché è un legno tenero. Ma, applicando una macchia o un primer a base di olio e un sigillante per l’acqua, è possibile rendere impermeabile la scaffalatura del bagno usando il legno di pino.

2. Compensato

Il compensato è anche un legno tenero conveniente e se siete più concentrati sul design e il colore piuttosto che la sua forza compensato è una buona opzione. Come il legno di pino, non tenere mai oggetti pesanti sulla parte superiore della vostra scaffalatura bagno compensato. Compensato di spessore di 3/4″ ideale per la superficie della scaffalatura del bagno

Soprattutto, ci sono diversi gradi di compensato nel mercato e la scorrevolezza e l’aspetto dei nodi stanno variando secondo i loro gradi. Quindi, non potete accontentarvi dopo aver scelto il compensato per la scaffalatura del bagno se non selezionando quale grado è perfetto per voi. Perché ci sono differenze significative tra ogni grado e il compensato di grado mobili è buono per la scaffalatura del bagno. La resistenza del compensato è anche relativamente più alta del pino. Compensato impiallacciato è una buona opzione colore legno scuro

  • Capacità di impermeabilizzazione del compensato: Il compensato può essere esposto all’umidità. Meglio applicare la colla impermeabile perché non fallirà sotto alta umidità, umidità o temperature bollenti. Impedirà la delaminazione del compensato.

3. Koa

Il legno Koa è uno dei legni più resistenti e duri. La scaffalatura del bagno che è fatta di legno di koa dura a lungo per un lungo periodo. È popolare a causa delle sue impressionanti proprietà di gommalacca e leggerezza.

Il legno di koa ha grandi qualità che possono trasferire direttamente alla scaffalatura del bagno. Come inodore, facile da maneggiare, resistente all’usura, resistente alla pressione, può resistere ai danni e resistente alla degradazione. Non si piega, non si ammacca e non si crepa facilmente. Il suo bel colore oro medio o rossastro dà un aspetto unico al vostro bagno.

  • Capacità di impermeabilizzazione del legno Koa: Purtroppo, il legno di koa non è resistente all’acqua. Questo è l’unico aspetto negativo che ho visto dopo aver lavorato a lungo con il legno di koa, ma che mette in evidenza quando si fanno mobili da bagno con il legno di koa. Koa può essere esposto all’umidità. Meglio applicare la giusta macchia o sigillante.

4. Ciliegio

Il ciliegio è diventato così popolare nelle moderne scaffalature da bagno. Il ciliegio è anche leggero e facile da maneggiare come il legno di koa. È un legno duro che dà una grande quantità di forza alla vostra scaffalatura. Se si concentra più sulla forza come mantenere materiali pesanti sulla scaffalatura del bagno, la ciliegia è una grande opzione si può andare con. Ha un bel colore caldo, ricco, rossastro che diventa più scuro nel tempo. Usando l’allegria per la scaffalatura del bagno, potete ottenere un’alta quantità di forza e un grande sguardo allo stesso tempo. Questo è il motivo per cui è diventato più popolare.

  • Capacità di impermeabilizzazione del ciliegio: Anche se il legno di ciliegio non è completamente impermeabile, ha relativamente una certa quantità di resistività all’acqua rispetto ad altri tipi di legno a causa della sua alta durabilità. Ma vi consiglio di usare una mano di sigillante per una migliore protezione. Può resistere molto bene al restringimento e alla deformazione.

5. Quercia rossa

La quercia rossa è un legno duro con una buona durata ed è facile da macchiare. Il legno è poco costoso e facile da maneggiare. Nelle scaffalature da bagno, l’uso della quercia rossa aiuta a migliorare la vostra efficienza lavorativa con una facile manipolazione, taglio e capacità di finitura. È un tipo di legno molto facile da usare, ma con scarsa resistività alle intemperie. Lo consiglio vivamente. La quercia rossa è senza dubbio uno dei migliori legni di prima classe per scaffalature. L’immagine seguente mostra una scaffalatura da bagno in quercia rossa.

Potresti anche essere interessato agli argomenti

Quale legno è più resistente all’acqua?

Il nonno di tutti i legni resistenti all’umidità è certamente il teak. Grazie alla sua oleosità naturale, il teak resiste molto bene all’umidità. Infatti, quando viene fresato di fresco, la superficie del tek è molto cerosa.

Si può mettere il legno in bagno?

“Il legno va bene in bagno. Dovete solo asciugare l’acqua piuttosto che lasciarlo fermo, ma dovreste farlo comunque”, spiega Sassaman. “Metterci sopra delle mani extra di vernice aiuterà anche a renderlo più durevole”.

Qual è il miglior legno da usare in una doccia?

Il cedro. Il cedro è un legno molto popolare per le cabine doccia. È morbido, leggero e facile da lavorare. È resistente al marciume, alle termiti e agli scarafaggi della polvere.

Che tipo di legno si usa per le pareti del bagno?

Pannelli di legno per le pareti del bagno Pannelli di pino nodoso sono una scelta per le pareti del bagno, anche se la maggior parte delle persone sceglie pannelli di cedro. Vi riporterà davvero indietro con quell’aspetto rustico ed è incredibilmente facile da installare, pur vantando la sua resistenza all’umidità.

Posso usare il maschio e femmina in un bagno?

L’uso più comune sia per la scanalatura che per lo shiplap è quello di rivestire intere pareti, in particolare in cucina o in bagno. Ma è anche possibile utilizzare entrambi gli stili per creare solo una parete d’accento, o anche come un backsplash o caminetto surround.

Il cedro è buono per le pareti del bagno?

Il cedro è ottimo per i bagni e altre aree ad alta umidità perché è resistente alla muffa, e il cedro rosso orientale aromatico di CedarSafe è 100% naturale. Ciò significa che non ci sono prodotti chimici aggiunti o trattamenti che si infiltrano nell’aria! Inoltre, il cedro respinge e resiste naturalmente: le tarme.

Posso rendere il legno impermeabile?

Ci sono tre modi sicuri per rendere impermeabile il vostro legno per gli anni a venire. Usare olio di lino o di Tung per creare una bella e protettiva finitura strofinata a mano. Sigillare il legno con uno strato di poliuretano, vernice o lacca. Rifinire e impermeabilizzare il legno simultaneamente con una combinazione macchia-sigillante.

Il legno lavorato va bene per il bagno?

Se volete l’aspetto del legno in un materiale che può resistere ai pericoli del bagno, i pavimenti ingegnerizzati fanno al caso vostro. Finché si installa il legno lavorato, si può scegliere praticamente qualsiasi specie. Ma la quercia bianca, il cedro rosso e la sequoia sono opzioni particolarmente buone per un pavimento del bagno.

Come si può rendere il legno impermeabile?

Ci sono tre modi sicuri per impermeabilizzare il legno per gli anni a venire: usare olio di lino o di Tung per creare una bella e protettiva finitura strofinata a mano; sigillare il legno con un rivestimento di poliuretano, vernice o lacca; rifinire e impermeabilizzare il legno contemporaneamente con una combinazione macchia-sigillante.

Si può usare il legno in una doccia?

Se il legno viene usato come finitura per pareti, pavimenti o soffitti in un bagno, specialmente uno con vasca o doccia, bisogna assicurarsi di avere un ventilatore installato per una corretta ventilazione. Questo proteggerà anche il legno dalla deformazione e ridurrà la possibilità che crescano muffe o funghi.

Si può impermeabilizzare il legno?

Ci sono tre modi sicuri per impermeabilizzare il vostro legno per gli anni a venire. Usare olio di lino o di Tung per creare una bella e protettiva finitura strofinata a mano. Sigillare il legno con uno strato di poliuretano, vernice o lacca. Rifinire e impermeabilizzare il legno simultaneamente con una combinazione macchia-sigillante.

Quale legno dura di più all’esterno?

Quale tipo di legno dura di più all’esterno? Il consenso generale è per i legni duri, come l’ipe e il teak. Poiché queste specie sono estremamente resistenti alla putrefazione e durevoli, hanno le migliori possibilità di una lunga vita all’aperto.

Cos’è più economico shiplap o tongue and groove?

Shiplap è più economico di lingua e scanalatura, ma richiede un po’ più di lavoro da parte del falegname per far sì che le file si appoggino in modo piatto contro l’edificio in modo impermeabile. Inoltre, se non è installato correttamente, il shiplap ha più probabilità di deformarsi e perdere rispetto alla sua controparte.

Qual è meglio shiplap o lingua e scanalatura?

Allora, qual è meglio: shiplap o V-groove? Se state cercando la massima protezione dagli elementi, potreste preferire lo shiplap a causa del suo canale più lungo per il deflusso dell’acqua. Se la priorità è un elemento di design più moderno, la scanalatura a V potrebbe essere la scelta migliore.

Posso usare il cedro nella mia doccia?

Ci sono molti materiali per costruire una bella doccia all’aperto e il suo recinto, ma se avete intenzione di utilizzare il legno di cedro è la strada da percorrere. Le docce all’aperto in cedro hanno un bell’aspetto, sono incredibilmente resistenti e hanno anche un buon odore.

Articolo precedente

Come spiega la santificazione?

Articolo successivo

AC Cowlings è ancora vivo?

You might be interested in …