25 Dicembre 2021
Expand search form

Qual è il ruolo della famiglia nella società industriale?

Come sono cambiate le funzioni della famiglia? Le funzioni della famiglia sono in declino?

Il sociologo funzionalista Talcott Parsons ha sviluppato la “Teoria dell’adattamento funzionale della famiglia”, in cui sosteneva che la famiglia estesa svolgeva diverse funzioni nella società preindustriale, ma con l’industrializzazione della società e l’affermarsi della famiglia più piccola e nucleare, il numero di funzioni svolte dalla famiglia è diminuito.

Questo post esamina la misura in cui le funzioni della famiglia sono cambiate e si chiede se le funzioni della famiglia sono diminuite negli ultimi 200 anni. Può essere usato per valutare la prospettiva funzionalista sulla famiglia.

Questo post è stato scritto principalmente per gli studenti che studiano l’argomento famiglie e nuclei familiari per il livello A di sociologia.

Le funzioni della famiglia nella società preindustriale

  • Unità di produzione
  • Cura dei giovani, dei vecchi malati e dei poveri
  • Socializzazione primaria e controllo dei bambini
  • L’educazione dei bambini
  • La stabilizzazione delle personalità adulte (presumo che Parsons pensasse che questo fosse altrettanto essenziale prima dell’industrializzazione!)

Le funzioni della famiglia nella società industriale

Secondo Parsons ci sono ora solo due “funzioni irriducibili” svolte dalla famiglia nucleare:

  • la socializzazione primaria – insegnare ai bambini le norme e i valori di base
  • la “stabilizzazione delle personalità adulte” – fornire sicurezza psicologica a uomini e donne in una relazione stabile.

Le funzioni mutevoli della famiglia

Talcott Parsons scriveva negli anni ’50, quindi è molto probabile che anche le due funzioni da lui identificate non siano più svolte dalla famiglia oggi (naturalmente alcune persone sostengono che la famiglia non svolgeva nemmeno le funzioni che lui sosteneva negli anni ’50!)

In che misura le funzioni della famiglia sono cambiate nel tempo e in che misura sono diminuite?

La famiglia come unità di produzione

Prima dell’industrializzazione e della crescita del consumo basato sulle fabbriche, anche la famiglia era un’unità di produzione – la famiglia produceva da sola la maggior parte dei beni che consumava, principalmente cibo e vestiti.

Oggi, la famiglia non produce più i propri beni per il consumo. Invece, gli adulti vanno a lavorare, guadagnano un salario e lo usano per comprare cibo e vestiti al mercato.

Inoltre, l’aumento dei prodotti tecnologicamente avanzati significa che oggi sarebbe impossibile per l’unità familiare produrre da sola molti dei beni di cui ha bisogno per sopravvivere nella società moderna – così molti beni richiedono una complessa divisione del lavoro con molti diversi ruoli lavorativi specializzati.

Prendersi cura dei giovani, dei vecchi, dei malati e dei poveri

La famiglia era l’unica istituzione che poteva prendersi cura delle persone non autosufficienti, ma oggi abbiamo una serie di servizi diversi che si sono presi carico di queste funzioni, ovviamente il servizio sanitario nazionale.

I servizi di assistenza sociale possono anche intervenire e allontanare i bambini dai genitori se credono che ci sia stato un abuso.

Educazione dei bambini

Prima dell’Education Act del 1870 i bambini non erano obbligati ad andare a scuola, quindi l’educazione che molti di loro ricevevano doveva avvenire in famiglia.

C’erano eccezioni a questo, dato che quelli delle famiglie più ricche potevano mandare i loro figli a scuola.

Anche i ruoli professionali tendevano ad essere attribuiti – i bambini imparavano i loro mestieri dai loro genitori, con le abilità per particolari mestieri che venivano tipicamente tramandate di padre in figlio.

Oggi, la grande maggioranza dei bambini va a scuola dai 4 ai 18 anni, con i genitori che assumono un ruolo secondario nella loro educazione.

Le occupazioni non vengono più tramandate dai genitori ai figli – la maggior parte dei bambini si affida al sistema educativo per ottenere le competenze professionali specifiche di cui avranno bisogno per lavori specifici – lo status occupazionale oggi viene raggiunto, piuttosto che attribuito.

Socializzazione primaria e controllo dei bambini

Questa era la prima delle “funzioni irriducibili della famiglia” di Parsons – che i bambini imparino le norme e i valori di base della società. Tuttavia, oggi lo stato può giocare un ruolo maggiore in questo, quando sono coinvolti alcuni genitori.

Sure Start è un buon esempio di come il governo sia più coinvolto nella genitorialità e la polizia e i servizi sociali intervengono per tentare di regolare il comportamento dei giovani delinquenti.

È anche probabile che i genitori abbiano meno controllo sui figli oggi, rispetto agli anni ’50, a causa dell’impatto dei media. È semplicemente più difficile per i genitori controllare e regolare l’iperrealtà!

La stabilizzazione delle personalità adulte

Parsons sosteneva che le famiglie nucleari fornivano stabilità e sicurezza psicologica a uomini e donne.

È difficile sostenere questo oggi, dato il basso tasso di matrimonio e l’alto tasso di rottura delle relazioni e di divorzio.

Lascia una risposta Annullare la risposta

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.

Potresti anche essere interessato agli argomenti

Qual è il ruolo e la funzione della famiglia nella società?

Come elementi di base ed essenziali delle società, le famiglie hanno un ruolo cruciale nello sviluppo sociale. Hanno la responsabilità primaria dell’educazione e della socializzazione dei bambini, così come l’instillazione dei valori di cittadinanza e di appartenenza alla società.

Cos’è una famiglia industriale?

Come dice il dott. Frank Elwell Pagina 2 La società industriale: La famiglia Viviamo in una società il cui sistema familiare è basato sul forte affetto e sulla stretta compagnia dei coniugi, e in cui la base del matrimonio è l’amore romantico piuttosto che l’economia o il lignaggio familiare.

In che modo la famiglia è funzionale alla società industriale?

I funzionalisti vedono la famiglia come un’istituzione particolarmente importante in quanto la considerano il “blocco di base” della società che svolge le funzioni cruciali di socializzare i giovani e soddisfare i bisogni emotivi dei suoi membri. Le famiglie stabili sono alla base dell’ordine sociale e della stabilità economica.

Come ha influito l’industrializzazione sulla famiglia?

L’industrializzazione ha cambiato la famiglia convertendola da unità di produzione a unità di consumo, causando un calo della fertilità e una trasformazione del rapporto tra i coniugi e tra genitori e figli. Questo cambiamento avvenne in modo ineguale e graduale, e variò a seconda della classe sociale e dell’occupazione.

Cos’è la famiglia preindustriale?

La vita familiare nel periodo pre-industriale era caratterizzata dal predominio di un’economia basata sulla famiglia, che viene esplorata in modo più dettagliato in questa pagina. … Tutti i membri della famiglia lavoravano a compiti produttivi differenziati per sesso ed età. Non si faceva una distinzione netta tra famiglia e società.

Cos’è la famiglia Beanpole?

Le famiglie “Beanpole” – quelle con meno figli e più generazioni di anziani – stanno portando a profondi cambiamenti sociali, gli statistici del governo hanno avvertito ieri. … Meno fratelli e sorelle in una generazione porta a meno zie e zii nella successiva.

Come influisce l’urbanizzazione sulla famiglia?

Inizialmente, lo spostamento della società dalle zone rurali a quelle urbane altera i tassi di crescita naturale della popolazione. … Di conseguenza, le famiglie diventano più piccole in tempi relativamente brevi, non solo perché i genitori hanno in media meno figli, ma anche perché la famiglia estesa tipica degli ambienti rurali è molto meno comune nelle aree urbane.

Come ha influito la rivoluzione industriale sui ruoli di genere e sulla vita familiare?

In generale, l’avvento della rivoluzione industriale ha portato a una situazione in cui le donne sono diventate più sottomesse agli uomini e hanno avuto meno contatti con la sfera pubblica. … L’ideale era che le donne non lavorassero fuori casa. Sarebbero rimaste a casa e avrebbero svolto un lavoro che non era pagato.

Quali sono i 5 ruoli principali di una famiglia?

Le società di tutto il mondo fanno affidamento sulla famiglia per svolgere determinate funzioni. Le funzioni fondamentali della famiglia sono di: (1) regolare l’accesso e l’attività sessuale; (2) fornire un contesto ordinato per la procreazione; (3) nutrire e socializzare i bambini; (4) assicurare la stabilità economica; e (5) attribuire uno status sociale.

Qual è il ruolo più importante nella famiglia?

Risposta. Risposta: La funzione primaria della famiglia è quella di assicurare la continuazione della società, sia biologicamente attraverso la procreazione, sia socialmente attraverso la socializzazione. Dal punto di vista dei genitori, lo scopo primario della famiglia è la procreazione: La famiglia funziona per produrre e socializzare i bambini.

Qual è la visione funzionalista della famiglia?

Per i funzionalisti, la famiglia crea membri ben integrati nella società e infonde cultura nei nuovi membri della società. Fornisce importanti status ascritti come la classe sociale e l’etnia ai nuovi membri. È responsabile della sostituzione sociale riproducendo nuovi membri, per rimpiazzare i suoi membri morenti.

Quali sono le 4 funzioni principali della famiglia?

Davis ha classificato le funzioni della famiglia in quattro divisioni principali: (i) riproduzione (ii) mantenimento (iii) collocamento e (iv) socializzazione dei giovani. Davis le chiama funzioni sociali e sostiene che la famiglia svolge anche alcune funzioni individuali che sono un corollario delle sue funzioni sociali.

Che tipo di famiglia è la famiglia industriale?

Famiglia nucleare: È conosciuta anche come famiglia coniugale o famiglia di procreazione. Le famiglie nucleari sono composte da partner sposati e dalla loro prole. È comune nelle società industriali, ma non è il tipo di famiglia più comune nel mondo, anche se la pratica si sta diffondendo attraverso lo sviluppo moderno.

Cos’è un esempio di famiglia Beanpole?

Una famiglia Beanpole è una famiglia multigenerazionale che è lunga e sottile con pochi zii e nonni. Questo è il risultato dell’allungamento dell’aspettativa di vita e del minor numero di bambini che nascono.

Quali sono 3 funzioni di una famiglia?

La funzione delle famiglie: mantenimento fisico e cura dei membri della famiglia; aggiunta di nuovi membri attraverso l’adozione o la procreazione; socializzazione dei bambini; controllo sociale dei suoi membri; produzione, consumo e distribuzione di beni e servizi; nutrimento affettivo (amore).

Articolo precedente

Cos’è il plutonio per le armi?

Articolo successivo

Cos’è il grafico a barre e un esempio?

You might be interested in …