9 Agosto 2022
Expand search form

Qual è la funzione che viene utilizzata per unire verticalmente i frame di dati in R?

Un merge orizzontale combina i data frame orizzontalmente, cioè aggiunge variabili (colonne) a un data frame esistente in base a un campo ID comune condiviso. Esegue l’unione orizzontale basandosi direttamente sulla funzione standard R merge. La fusione verticale si basa sulla funzione rbind in cui i due frame di dati hanno le stesse variabili ma casi diversi (osservazioni), quindi le righe si costruiscono verticalmente, impilate l’una sull’altra.

Il vantaggio di questa funzione lessR è che fornisce una singola funzione per unire i frame di dati, aggiunge output di testo alle funzioni standard di R che forniscono un feedback sulle proprietà dell’unione, fornisce messaggi di errore più dettagliati e presumibilmente più utili, e preserva qualsiasi etichetta di variabile che potrebbe esistere in uno o entrambi i frame di dati uniti.

Uso

Argomenti

Il nome del primo frame di dati da cui creare il frame di dati fuso.

Il nome del secondo frame di dati da cui creare il frame di dati fuso.

Se specificato, segnala una fusione orizzontale e il campo ID con cui vengono fusi i frame di dati. Specificare “row_names” per la fusione in base ai nomi delle righe.

Se impostato su TRUE , nessun output di testo. Può cambiare l’impostazione predefinita del sistema con la funzione style.

Argomenti aggiuntivi disponibili nella funzione base R merge come all.x=TRUE per mantenere tutte le righe del primo frame di dati anche se non corrispondono a una riga nella seconda tabella di dati.

Valore

Viene restituito il frame di dati fuso, di solito gli viene assegnato il nome d come negli esempi qui sotto. Questo è il nome predefinito per il frame di dati inserito nelle funzioni di analisi dei dati lessR.

Dettagli

Merge crea un frame di dati unito da due frame di dati di input.

Se by è specificato, la fusione è orizzontale. Cioè le variabili nel secondo frame di dati di input sono presumibilmente diverse dalle variabili del primo frame di dati di input. Il frame di dati fuso è la combinazione delle variabili di entrambi i frame di dati di input, con le righe allineate dal valore di by, un campo ID comune a entrambi i frame di dati.

Se by non è fornito, allora la fusione è verticale. Si presume che le variabili siano le stesse in ogni frame di dati di input. Il frame di dati fuso consiste nelle righe di entrambi i frame di dati di input. Le righe del primo frame di dati sono sovrapposte alle righe del secondo frame di dati.

Guida e feedback riguardo alla fusione sono forniti per impostazione predefinita. Le prime cinque righe di ciascuno dei frame di dati di input sono elencate prima dell’operazione di fusione, seguite dalle prime cinque righe del frame di dati di output.

Potresti anche essere interessato agli argomenti

Quale funzione viene utilizzata per unire due frame di dati?

La funzione merge() in R Language viene utilizzata per unire due frame di dati per colonne comuni.

Come si uniscono due frame di dati in R?

In R si usa la funzione merge() per unire due dataframe in R. Questa funzione è presente all’interno della funzione join() del pacchetto dplyr. La condizione più importante per unire due dataframe è che il tipo di colonna deve essere lo stesso su cui avviene la fusione. La funzione merge() funziona in modo simile al join nei DBMS.

Come posso unire due data frame nella stessa colonna in R?

Usare rbind() per unire due frame di dati in R Questa funzione impila i due frame di dati uno sull’altro, aggiungendo il secondo frame di dati al primo. Affinché questa funzione operi, entrambi i frame di dati devono avere lo stesso numero di colonne e gli stessi nomi di colonna.

Come si uniscono le colonne in R?

Come si concatenano due colonne in R? Per concatenare due colonne potete usare il metodo incolla() la funzione paste(). Per esempio, se volete unire le due colonne A e B nel dataframe df potete usare il seguente codice: df['AB'] <- paste(df$A, df$B).

Cos'è la funzione Merge?

merge è una funzione generica il cui metodo principale è per i data frame: il metodo di default coercizza i suoi argomenti in data frame e chiama il metodo "data. frame". Per impostazione predefinita i data frame vengono uniti sulle colonne con i nomi che entrambi hanno, ma specifiche separate delle colonne possono essere date da by. x e by. y .

Come si combinano due DataFrames?

Un altro modo per combinare i DataFrames è quello di usare colonne in ogni dataset che contengono valori comuni (un id unico comune). Combinare i DataFrames usando un campo comune si chiama "joining". Le colonne che contengono i valori comuni sono chiamate "join key(s)".

Cosa fa il data frame in R?

La funzione data. frame() crea i data frame, collezioni di variabili strettamente accoppiate che condividono molte delle proprietà delle matrici e delle liste, utilizzate come struttura dati fondamentale dalla maggior parte dei software di modellazione di R.

Come funziona il join in R?

L'Inner Join in R è il tipo più semplice e comune di join. È anche conosciuto come semplice join o Natural Join. L'Inner join restituisce le righe quando la condizione corrispondente è soddisfatta. Inner join in R usando la funzione merge(): la funzione merge() prende df1 e df2 come argomento.

Come faccio a combinare due sottoinsiemi in R?

Come combinare e unire insiemi di dati in RB aggiungendo colonne: Se i due insiemi di dati hanno un uguale insieme di righe e l'ordine delle righe è identico, allora l'aggiunta di colonne ha senso. ... Aggiungendo righe: Se entrambi gli insiemi di dati hanno le stesse colonne e volete aggiungere righe in fondo, usate rbind().Altri articoli...

Come posso unire due serie di dati in Excel?

Unire le tabelle in Excel per intestazioni di colonnaSulla barra multifunzione di Excel, vai alla scheda Ablebits > gruppo Merge e fai clic sul pulsante Combine Sheets:Seleziona tutti i fogli di lavoro che vuoi unire in uno. ... Scegli le colonne che vuoi combinare, ID ordine e venditore in questo esempio:Seleziona ulteriori opzioni, se necessario.Altri articoli...-Ott 31, 2018

A cosa serve la funzione merge ()?

merge è una funzione generica il cui metodo principale è per i data frame: il metodo predefinito coercizza i suoi argomenti in data frame e chiama il metodo "data. frame". Per default i data frame vengono fusi sulle colonne con i nomi che entrambi hanno, ma specifiche separate delle colonne possono essere date da by. x e by.

Come si usa il merge in R?

Come usare merge per trovare l'intersezione di datax: Un data frame.y: Un data frame.by, by. x, by. y: I nomi delle colonne che sono comuni sia a x che a y. L'impostazione predefinita è di utilizzare le colonne con nomi comuni tra i due data frame.all, all. x, all. y: Valori logici che specificano il tipo di unione.

Panda concat rimuove i duplicati?

Per impostazione predefinita, quando concateni due frame di dati con record duplicati, Pandas li combina automaticamente insieme senza rimuovere le righe duplicate.

Come si crea un frame di dati vuoto?

Usa pandas. DataFrame() per creare un DataFrame vuoto con nomi di colonne. Chiamate pandas. DataFrame(columns = column_names) con column impostato su una lista di stringhe column_names per creare un DataFrame vuoto con column_names.

Come si gestiscono i data frame in R?

3 Gestire i DataFrame con il pacchetto dplyr3.1 Data Frames. Il data frame è una struttura dati fondamentale nella statistica e in R. ... 3.2 Il pacchetto dplyr. ... 3.3 Grammatica di dplyr. ... 3.4 Installare il pacchetto dplyr. ... 3.5 select() ... 3.6 filter() ... 3.7 arrange() ... 3.8 rename()Altri elementi...

Articolo precedente

Quali sono gli ingredienti dell’olio di neem?

Articolo successivo

L’aeroporto di Cincinnati ha dei parcheggiatori?

You might be interested in …