2 Dicembre 2021
Expand search form

Qual è l’estensione del file per JSON schema?

Schema JSON è un vocabolario che ti permette di annotare e convalidare documenti JSON.

Vantaggi

  • Descrive il vostro formato di dati esistente.
  • Fornisce una documentazione chiara leggibile da persone e macchine.
  • Convalida i dati che è utile per:
    • Test automatizzati.
    • Assicurare la qualità dei dati inviati dal cliente.

    Nuovo allo schema JSON?

    Imparare una nuova specifica può essere scoraggiante.

    Puoi anche vedere le nostre altre risorse di apprendimento.

    Hai delle domande?

    Il team e la comunità di JSON Schema sono qui per aiutarti!

    In qualsiasi momento, sentiti libero di unirti al nostro server Slack.

    Monitoriamo anche il tag jsonschema su StackOverflow.

    Stato del progetto

    2021-02-01: La bozza 2020-12 è stata pubblicata!

    Gli ID dei documenti IETF sono della forma draft-bhutton-*-00 .

    Stiamo usando le date per i meta-schemi, che sono ciò che le implementazioni dovrebbero usare per determinare il comportamento, quindi di solito faremo riferimento al 2020-12 (senza la parola “draft”) su questo sito web.

    Vedere la pagina delle specifiche per i dettagli sulla denominazione e la numerazione.

    Il percorso verso la standardizzazione

    Il progetto JSON Schema intende portare tutte e tre le serie di bozze a: lo status di RFC, l’equivalente all’interno di un altro corpo di standard, e/o unirsi ad una fondazione e stabilire regole di auto pubblicazione.

    Attualmente, stiamo continuando a migliorare i nostri Internet-Drafts auto-pubblicati. Non stiamo perseguendo attivamente l’adesione ad un’organizzazione di standard.

    Abbiamo alcuni contatti relativi ad ogni potenziale percorso, ma se avete esperienza con queste cose e volete aiutare, per favore contattateci ancora!

    Nel frattempo, la pubblicazione di documenti Internet-Draft può essere seguita attraverso l’IETF:

    Gli Internet-Draft scadono dopo sei mesi, quindi il nostro obiettivo è di pubblicare abbastanza spesso da avere sempre un set di bozze non scadute disponibili. Ci possono essere brevi interruzioni mentre completiamo ogni bozza e finalizziamo il testo.

    L’uso della bozza denominazione

    I rilasci della specifica dello schema JSON e dei meta schemi usano la draft principalmente per ragioni storiche derivanti dalla relazione di questa specifica con IETF (spiegata qui). L’uso di questa designazione è in fase di revisione ma continuerà fino al completamento di questo processo di revisione per evitare di cambiare lo stile di designazione più volte.

    Il progetto JSON schema riconosce, condona e sostiene l’uso dello standard JSON schema in produzione.

    Ogni rilascio delle specifiche dello schema JSON è trattato come un rilascio di produzione dal progetto JSON schema. Tutti i cambiamenti in ogni nuova versione sono fatti con giudizio, con grande attenzione, revisione approfondita e attenta considerazione di come i cambiamenti avranno un impatto sugli utenti esistenti e sulle implementazioni delle specifiche dello schema JSON.

    Come la maggior parte delle specifiche, le specifiche dello schema JSON continueranno ad evolversi, e non tutte le versioni saranno compatibili all’indietro. L’intenzione, in particolare per vocabolari come la convalida che sono stati ampiamente implementati, è di rimanere il più compatibile possibile da una release all’altra. Tuttavia, cambiamenti importanti possono ancora verificarsi dato un bisogno abbastanza chiaro convalidato con la comunità degli utenti.

    Quando la progetto viene eliminata, questo può indicare che la frequenza dei rilasci e la quantità di cambiamenti in ogni rilascio diminuirà, ma non indica che non verranno fatti nuovi rilasci, o che tutti i futuri rilasci saranno compatibili all’indietro.

    Quickstart

    Il documento JSON che viene validato o descritto viene chiamato istanzae il documento che contiene la descrizione è chiamato schema.

    Lo schema più elementare è un oggetto JSON vuoto, che non vincola nulla, permette qualsiasi cosa e non descrive nulla:

    Si possono applicare vincoli a un’istanza aggiungendo parole chiave di validazione allo schema. Per esempio, la parola chiave “type” può essere usata per limitare un’istanza a un oggetto, array, stringa, numero, booleano o null:

    JSON Schema è pronto per l’ipermedialità, e ideale per annotare le vostre API HTTP esistenti basate su JSON. I documenti JSON Schema sono identificati da URI, che possono essere usati nelle intestazioni dei link HTTP e all’interno dei documenti JSON Schema per permettere definizioni ricorsive.

    JSON Hyper-Schema

    JSON Hyper-Schema è in pausa / non è attualmente mantenuto dal 2021.

    Questo permette al team di concentrare il poco tempo che dona sul core di JSON Schema e sulla validazione.

    Potremmo rivisitare JSON Hyper-Schema in una data successiva.

    Sei interessato? Controlla:

    Incoraggiamo l’aggiornamento all’ultima specifica dove possibile, che è 2020-12.

    Potresti anche essere interessato agli argomenti

    Cos’è il file JSON Schema?

    JSON Schema è uno standard IETF che fornisce un formato per quali dati JSON sono necessari per una data applicazione e come interagire con esso. L’applicazione di tali standard per un documento JSON permette di far rispettare la coerenza e la validità dei dati tra dati JSON simili.

    Cos’è l’estensione del file schema?

    Un file con estensione XSD è molto probabilmente un file XML Schema; un formato di file basato sul testo che definisce le regole di validazione per un file XML e spiega la forma XML. Poiché sono file schema, forniscono un modello per qualcos’altro, file XML in questo caso.

    In quale formato di dati è scritto JSON Schema?

    Tipi di dati Poiché JSON Schema è scritto in formato JSON, supporta tutti i tipi JSON più un’aggiunta: il tipo integer, che è un sottotipo del tipo number.

    Qual è l’estensione per salvare il file schema?

    In BizTalk Server, gli schemi sono file in linguaggio XML Schema definition (XSD) e risiedono sul file system con estensione . xsd.

    Qual è la differenza tra XML e XSD?

    La differenza chiave tra XML e XSD è che XML è un linguaggio di markup che è un metodo flessibile per creare e condividere dati su sistemi incompatibili mentre XSD è usato per definire la struttura e il contenuto di un documento XML. … XML sta per Extensible Markup Language. XSD sta per XML Schema Definition.

    Cos’è il file XSD nel sapone?

    XSD (XML schema definition) definisce l’elemento in un documento XML. Può essere usato per verificare se gli elementi nel documento xml aderiscono alla descrizione in cui il contenuto deve essere inserito. Mentre wsdl è un tipo specifico di documento XML che descrive il servizio web. WSDL stesso aderisce a un XSD.

    JSON è meglio di XML?

    JSON è meglio di XML? JSON è più semplice di XML, ma XML è più potente. Per le applicazioni comuni, la semantica tersa di JSON risulta in un codice che è più facile da seguire.

    Possiamo generare XML da XSD?

    Possiamo usare Eclipse IDE per generare facilmente XML dal file XSD. Seleziona il file XSD nel progetto, clicca con il tasto destro del mouse per il menu e seleziona Genera > File XML… … Fornire il nome del file XML e la posizione del file XML nella finestra popup.

    Perché abbiamo bisogno di JSON Schema?

    La forza principale di JSON Schema è che genera una documentazione chiara, leggibile sia dall’uomo che dalla macchina. È facile descrivere accuratamente la struttura dei dati in un modo che gli sviluppatori possono usare per automatizzare la validazione. Questo rende il lavoro più facile per sviluppatori e tester, ma i benefici vanno oltre la produttività.

    Come si descrive un JSON Schema?

    JSON Schema è un tipo di media JSON per definire la struttura dei dati JSON. JSON Schema ha lo scopo di definire la validazione, la documentazione, la navigazione con hyperlink e il controllo dell’interazione dei dati JSON.

    Cos’è un oggetto JSON valido?

    Gli oggetti JSON sono molto simili agli oggetti javascript. Gli oggetti JSON sono scritti in coppie chiave/valore. Gli oggetti JSON sono circondati da parentesi graffe { } . Le chiavi devono essere stringhe e i valori devono essere un tipo di dati JSON valido (stringa, numero, oggetto, array, booleano o null). Chiavi e valori sono separati da due punti.

    Chi è il padre di JSON?

    Douglas Crockford
    Douglas Crockford è un programmatore e imprenditore americano coinvolto nello sviluppo del linguaggio JavaScript. Ha reso popolare il formato di dati JSON (JavaScript Object Notation), e ha sviluppato vari strumenti relativi a JavaScript come JSLint e JSMin.

    Come si apre uno schema XML?

    Per aprire un file XML Schema esistente: cliccate con il tasto destro del mouse sul file XML Schema (estensione *. xsd) che volete aprire e selezionate Open. Il file XML Schema si apre nell’editor XML Schema. Suggerimento: Il framework Eclipse permette di aprire file di risorse con altri editor. … Visualizza o modifica i dati nel tuo file XML Schema.Jul 21, 2017

    Qual è la differenza tra WSDL e schema?

    XSD definisce uno schema che è una definizione di come un documento XML può essere strutturato. Potete usarlo per controllare che un dato documento XML sia valido e segua le regole stabilite nello schema. WSDL è un documento XML che descrive un servizio web.

    WSDL è uno schema?

    I file WSDL spesso contengono schemi XML che definiscono gli elementi che appaiono nei messaggi SOAP. Quando si importa un file WSDL per registrare un servizio web, il file WSDL importato, e qualsiasi schema XML incluso nel WSDL, viene aggiunto a una cache globale di documenti WSDL e schema XML.

Articolo precedente

Quali sono i determinanti culturali?

Articolo successivo

Come si fanno le impronte delle mani in argilla?

You might be interested in …