7 Febbraio 2022
Expand search form

Qual è lo scopo principale di una deposizione?

La chiave per preparare efficacemente una deposizione è identificare ciò che si cerca di ottenere con essa. Questi obiettivi variano a seconda del ruolo o della conoscenza del testimone, dei vincoli di tempo o finanziari, o di altri fattori. Una volta identificato lo scopo della deposizione, si è in una posizione migliore per creare efficacemente le domande e identificare i reperti chiave. Come parte della preparazione della deposizione, è importante pensare a ciascuno di questi sei scopi della deposizione e valutare quali si applicano.

  1. Valutare il testimone.

La deposizione è probabilmente la tua prima – e una delle tue uniche – opportunità di porre al testimone domande difficili sul caso. Attraverso questo esame, puoi valutare come il testimone resisterà all’interrogatorio al processo. Quanto ricorda il testimone? La testimone è sincera nell’affermare di ricordare o meno certi fatti? Il testimone è evasivo o risponde direttamente alle domande? Il testimone è facilmente frustrato o turbato e come esprime la frustrazione? Il testimone ha un modo di fare o un gesto che mostra quando nasconde qualcosa o non è sincero? E, forse la cosa più importante, il testimone è simpatico? Alla fine, si può capire se il testimone è convincente e se una giuria troverà la sua testimonianza credibile.

  1. Raccogliere informazioni.

Questo è lo scopo più ovvio della deposizione. Naturalmente, tutte le deposizioni sono, almeno in parte, volte a raccogliere informazioni sul caso. Questo sforzo va dall’imparare la “versione della storia” del testimone, all’apprendere quali documenti potrebbero esistere per corroborare o contraddire quella versione della storia, e all’identificare quali altre persone possiedono informazioni chiave e dovrebbero anch’esse deporre. Anche se non è raro che i documenti vengano identificati nel corso della deposizione e che i consulenti chiedano di produrli dopo la deposizione, è saggio tenere una lista separata durante la deposizione dei documenti chiave che si sono identificati e seguire immediatamente con i consulenti dopo la deposizione la loro produzione. Nella stessa ottica, può anche essere saggio fare un de-briefing dei tuoi pensieri e della tua strategia dopo la deposizione per valutare se hai identificato altre persone da far deporre. La trascrizione è naturalmente uno strumento potente, ma non rivelerà le tue impressioni mentali formate vicino al momento della deposizione.

  1. Ottenere ammissioni.

Tutti noi probabilmente andiamo in una deposizione immaginando che saremo in grado di ottenere ammissioni chiave dal testimone. A volte succede, a volte no. Nella mia esperienza, usare i reperti per creare una narrazione cronologica è un modo incredibilmente utile per identificare le opportunità di ottenere ammissioni. In molti casi, le nostre azioni sono una reazione. Quindi, se, nello sviluppare la vostra narrazione, vi chiedete perché un testimone o una parte ha agito come ha fatto, o se la sua azione non è spiegata come una reazione naturale o un seguito a qualche altra parte della narrazione, questo è un indizio che avete bisogno di più informazioni. In altre parole, se non ha senso, dovete scavare più a fondo. Questi buchi nella narrazione forniscono un’opportunità per confrontare il testimone con i fatti e fargli una domanda precisa sulle sue motivazioni. Si spera che attraverso questo esercizio nasca un’ammissione!

  1. Solidificare la testimonianza di prova.

Una deposizione è anche uno strumento per “bloccare” la testimonianza di un testimone in tre diverse situazioni. In primo luogo, non è sempre possibile ottenere la deposizione di un testimone al processo. In questo caso, se un testimone ha informazioni che ritenete possano essere utili al vostro caso, o se il testimone è uno che prevedete di voler testimoniare al processo, allora vorrete condurre una deposizione di quel testimone da usare al processo. Allo stesso modo, potrebbe essere necessario obbligare la testimonianza del testimone per la pratica della mozione. Mentre un testimone potrebbe aver condiviso con voi informazioni utili e rilevanti al telefono, potrebbe rifiutarsi di fornire una deposizione, o potreste avere la preoccupazione che la sua storia possa cambiare. Per una questione di strategia, spesso ha senso non deporre il proprio testimone, ma ci sono naturalmente delle eccezioni a questa regola. In terzo luogo, non bisogna dimenticare il potere dell’impeachment. Nell’elaborare il tuo schema di deposizione, è anche importante identificare i punti che potresti voler affrontare con il testimone durante il controinterrogatorio al processo. Se si ottengono ammissioni di questi punti durante la deposizione, quando li si affronta al processo, il testimone non potrà rispondere diversamente – per non essere messo sotto accusa.

  1. Identificare temi e teorie.

La scoperta funziona davvero. In molti casi, ci si avvicina a una deposizione con un particolare tema o teoria del proprio caso, o si può anche credere di sapere quale sarà il tema o la teoria della controparte, solo per scoprire che, quando si fa la pausa pranzo, tutto è cambiato. O il testimone ha fornito informazioni che non vi aspettavate, o ha argomentato il suo caso in un modo che non vi aspettavate. In ogni caso, o siete arrivati a vedere il caso sotto una nuova luce, o avete una migliore comprensione di come la parte avversaria intende perseguire o difendere il caso – o entrambi. Questa è un’informazione potente.

  1. Autenticare i documenti.

Lo scopo finale della deposizione è quello di autenticare documenti chiave o reperti. In molti casi, verranno prodotti documenti che non hanno un autore chiaro – immagini, registrazioni o note scritte a mano o a macchina sono esempi classici. Non si vuole indovinare chi può essere l’autore di quei documenti o chi ha conoscenza di quei documenti, solo per presentare quei documenti a un testimone al processo e apprendere che non ne sa nulla. In questo senso, un testimone può autenticare quei reperti chiave durante la sua deposizione – o può aiutarvi a identificare il testimone che può identificarli. Attraverso le deposizioni, il testimone appropriato è “bloccato” nella sua deposizione, e si dovrebbero avere pochi problemi ad autenticare e stabilire le basi per i documenti al processo. Naturalmente, se in seguito contraddicono la loro deposizione e fingono di non conoscere il documento al processo, si ha un’ampia materia prima per l’impeachment.

Le deposizioni sono uno strumento chiave nella cassetta degli attrezzi di un avvocato. Attraverso deposizioni efficaci, naturalmente impariamo nuovi fatti sul nostro caso, ma il nostro obiettivo finale è quello di imparare i punti di forza e di debolezza del nostro caso in modo da poterlo valutare meglio e consigliare i nostri clienti. Con questi scopi in mente, potete cogliere meglio la vostra limitata opportunità di parlare con le parti e i testimoni del loro caso. Per domande, chiamare uno dei nostri avvocati presso il nostro ufficio Sioux Falls, Sioux City, o Omaha oggi.

Potresti anche essere interessato agli argomenti

Qual è lo scopo di una deposizione?

Una deposizione è il termine legale per una sessione formale, registrata, domanda e risposta che si verifica quando il testimone è sotto giuramento. Una deposizione serve generalmente a due scopi: (1) scoprire quello che sai; e (2) preservare la tua testimonianza per un uso successivo (in mozioni da presentare alla Corte o al processo).

Cosa non si dovrebbe dire durante una deposizione?

8 cose da non dire durante una deposizioneNon indovinare mai di rispondere a una domanda.Evita qualsiasi dichiarazione assoluta.Non usare bestemmie.Non fornire informazioni aggiuntive.Evita di fare luce sulla situazione.Non parafrasare mai una conversazione.Non discutere o agire in modo aggressivo.Evita di fornire informazioni privilegiate.19 maggio 2020

Cosa devo aspettarmi da una deposizione?

Deposizioni – Gli avvocati pongono domande ai testimoni sotto giuramento e le risposte sono trascritte da uno stenografo. Generalmente, le deposizioni vanno avanti dopo che gli interrogatori sono finiti e i documenti sono stati forniti. Scoperta degli esperti – Se necessario, gli avvocati cercano di screditare gli esperti dell’altra parte.

Si deve legalmente dare una deposizione?

Mentre si è legalmente obbligati a dare una deposizione, è possibile posticiparla se non si può fare la data originale che viene data. Tuttavia, si può rimandare una deposizione solo tante volte prima che cominci a sembrare che la si stia evitando.

Si può rifiutare di rispondere a una domanda in una deposizione?

Nella maggior parte dei casi, un deponente non può rifiutarsi di rispondere a una domanda in una deposizione a meno che la risposta non riveli informazioni private privilegiate o irrilevanti o il tribunale abbia precedentemente ordinato che le informazioni non possano essere rivelate (fonte).

Le deposizioni fanno paura?

Un avvocato ti torchierà per avere informazioni? La verità è che le deposizioni non sono così spaventose come si potrebbe pensare. Mentre le deposizioni possono essere imbarazzanti e ci potrebbero essere alcune domande difficili a cui rispondere, se hai un buon avvocato che ti prepara per la deposizione, andrai bene.

Un caso può essere risolto durante una deposizione?

Sì, è possibile. La maggior parte delle deposizioni non sarà usata per altro che come leva per raggiungere un accordo prima che il caso vada in giudizio. Una deposizione può essere usata come prova in tribunale, ma un accordo è di solito l’obiettivo.

Cosa chiedono durante una deposizione?

Possono chiedere tutto quello che vogliono, comprese molte cose imbarazzanti e personali. Al processo, possono far notare le differenze tra quello che hai detto alla deposizione e quello che dici al processo, quindi non dire nulla se non sei sicuro. Le deposizioni possono durare due ore o più.

Quanto è stressante una deposizione?

Detto questo, la deposizione non deve essere presa meno seriamente del processo, soprattutto perché il 98% dei casi non arriva mai al processo. La prospettiva di essere chiamati a deporre può essere stressante, preoccupante e scoraggiante. Infatti, il contenzioso è intrinsecamente stressante, preoccupante e scoraggiante.

Come si fa a fare una buona deposizione?

Ecco 10 consigli per portare le tue capacità di raccogliere deposizioni al livello successivo.Conosci il tuo caso. … Capire dove il tuo testimone si inserisce nel tuo caso. … Valutare la probabilità che il testimone partecipi al processo. … Esaminate i documenti del vostro testimone. … Fate un brainstorming degli obiettivi della deposizione. … Scrivi le tue domande in anticipo.Altri articoli…-Jun 26, 2560 BE

Dovrei avere paura di una deposizione?

Non temere le deposizioni In molti casi, le deposizioni possono portare ad accordi, evitando la necessità del processo. Pensatela come un passo necessario ma importante nel processo per ottenere giustizia e un giusto risarcimento per le vostre lesioni.

Cosa viene dopo una deposizione?

Dopo la deposizione, lo stenografo di corte creerà una trascrizione delle testimonianze in modo che gli avvocati, il giudice e la giuria abbiano un documento scritto a cui fare riferimento per le informazioni raccolte. Se i tuoi avvocati ritengono di non aver ottenuto abbastanza informazioni dalla deposizione, chiameranno altri testimoni a deporre.

Come mi devo comportare durante una deposizione?

Come comportarsi (e non comportarsi) in una deposizioneDire la verità. Basta così.Rispondi alla domanda specifica che ti è stata fatta. … Se non capisci una domanda, non rispondere. … Non tirare a indovinare. … Una deposizione non è un test di memoria. … Attenzione alle domande che inducono a pensare. … Date risposte complete e poi smettete. … Documenti.Altri articoli…-25 maggio 2559 BE

Cosa succede dopo una deposizione?

Una volta che la deposizione ha avuto luogo e il processo di scoperta si è concluso, il tribunale può richiedere alle parti di partecipare a una conferenza preprocessuale/di transazione o a un altro tipo di conferenza per la risoluzione alternativa delle controversie (ADR), come la mediazione.

Cos’è una buona offerta di transazione?

Uno di questi fattori è la capacità di dimostrare la responsabilità da parte del convenuto che offre di risolvere il caso. … Un altro fattore è la capacità del convenuto di dimostrare che un’altra parte o anche il querelante stesso è parzialmente responsabile delle lesioni nel caso.

Articolo precedente

Da dove parte la Norwegian Cruise Line?

Articolo successivo

Come posso controllare la mia certificazione American Heart Association CPR?

You might be interested in …