20 Dicembre 2021
Expand search form

Qual è l’uso di Benzhexol?

Trihexyphenidyl è usato per trattare i sintomi del morbo di Parkinson o i movimenti involontari dovuti agli effetti collaterali di alcuni farmaci psichiatrici (antipsicotici come la clorpromazina/aloperidolo). Trihexyphenidyl appartiene ad una classe di farmaci chiamati anticolinergici che funzionano bloccando una certa sostanza naturale (acetilcolina). Questo aiuta a diminuire la rigidità muscolare, la sudorazione e la produzione di saliva, e aiuta a migliorare la capacità di camminare nelle persone con il morbo di Parkinson. Gli anticolinergici possono fermare gravi spasmi muscolari della schiena, del collo e degli occhi che a volte sono causati da farmaci psichiatrici. Possono anche diminuire altri effetti collaterali come la rigidità muscolare (segni extrapiramidali-EPS). Non è utile nel trattamento dei problemi di movimento causati dalla discinesia tardiva e può peggiorarli.

Come usare il Trihexyphenidyl HCL

Prendete questo farmaco per bocca, di solito da 3 a 4 volte al giorno durante i pasti e al momento di coricarsi, o come indicato dal vostro medico. Il medico può iniziare con una dose bassa e aumentare la dose lentamente per trovare la dose migliore per voi. Il dosaggio è basato sulla sua condizione medica, l’età e la risposta alla terapia.

Se si utilizza la forma liquida di questo farmaco, misurare la dose con un cucchiaio di misura speciale o dispositivo. Non usare un cucchiaio domestico perché potrebbe non fornire la dose corretta.

Prendete questo farmaco regolarmente al fine di ottenere il massimo beneficio da esso. Per aiutarti a ricordare, prendilo alla stessa ora ogni giorno.

Prendete questo farmaco almeno 1 ora prima di antiacidi contenenti magnesio, alluminio o calcio. Attendere almeno 1-2 ore tra le dosi di trihexyphenidyl e alcuni farmaci per la diarrea (antidiarroici adsorbenti come caolino, pectina, attapulgite). Prendere questo farmaco almeno 2 ore dopo il ketoconazolo. Gli antiacidi e alcuni farmaci per la diarrea possono impedire il completo assorbimento di trihexyphenidyl, e questo prodotto può impedire il completo assorbimento di ketoconazolo quando questi prodotti sono presi insieme.

Se state prendendo questo farmaco per gli effetti collaterali da un altro farmaco, il medico può istruirvi a prenderlo su un programma regolare o solo come necessario. Se si sta prendendo questo farmaco per il morbo di Parkinson, il medico può cambiare la dose di altri farmaci (ad esempio, levodopa). Segua attentamente le istruzioni del suo medico.

Anche se aiuta molte persone, questo farmaco può talvolta causare dipendenza. Questo rischio può essere maggiore se avete un disturbo da uso di sostanze (come l’uso eccessivo o la dipendenza da droghe/alcol). Non aumentare la dose, non prenderlo più spesso o usarlo per un tempo più lungo di quello prescritto. Interrompere correttamente il farmaco quando viene indicato. Alcune condizioni possono peggiorare quando il farmaco viene interrotto improvvisamente. Potrebbe essere necessario diminuire gradualmente la dose.

Quando usato per un periodo prolungato, questo farmaco può non funzionare così bene e può richiedere un diverso dosaggio. Parlate con il vostro medico se questo farmaco smette di funzionare bene. Informare il vostro medico se la vostra condizione persiste o peggiora.

Effetti collaterali

Sonnolenza, vertigini, costipazione, vampate di calore, nausea, nervosismo, visione offuscata o bocca secca possono verificarsi. Questi effetti di solito diminuiscono man mano che il tuo corpo si abitua al farmaco. Se uno qualsiasi di questi effetti persiste o peggiora, contattate il vostro medico o farmacista prontamente.

Per alleviare la secchezza delle fauci, succhiate caramelle dure (senza zucchero) o ghiaccioli, masticate gomme (senza zucchero), bevete acqua o usate un sostituto della saliva.

Ricordate che il vostro medico ha prescritto questo farmaco perché lui o lei ha giudicato che il beneficio per voi è maggiore del rischio di effetti collaterali. Molte persone che usano questo farmaco non hanno gravi effetti collaterali.

Informi il medico immediatamente se uno qualsiasi di questi effetti collaterali improbabili ma gravi si verificano: diminuzione della capacità sessuale, grave stomaco / dolore addominale, difficile / doloroso deglutizione, difficoltà a urinare, debolezza.

Chiedete aiuto medico subito se avete effetti collaterali molto gravi, tra cui: dolore al petto, gravi vertigini / svenimenti, febbre alta, veloce / irregolare / lento battito cardiaco, mentale / cambiamenti di umore (ad esempio, confusione, allucinazioni, problemi di memoria), dolore agli occhi / gonfiore / arrossamento, cambiamenti di visione (come vedere arcobaleni intorno alle luci di notte).

Una grave reazione allergica a questo farmaco è improbabile, ma cercare immediatamente assistenza medica se si verifica. I sintomi di una grave reazione allergica includono: eruzione cutanea, prurito/ gonfiore (soprattutto del viso/lingua/gola), forti capogiri, problemi di respirazione.

Questa non è una lista completa dei possibili effetti collaterali. Se notate altri effetti non elencati sopra, contattate il vostro medico o farmacista.

Chiami il suo medico per un parere medico sugli effetti collaterali. È possibile segnalare gli effetti collaterali alla FDA al 1-800-FDA-1088 o a www.fda.gov/medwatch.

In Canada – Chiama il tuo medico per un parere medico sugli effetti collaterali. È possibile segnalare gli effetti collaterali a Health Canada al 1-866-234-2345.

Precauzioni

Prima di prendere trihexyphenidyl, informi il medico o il farmacista se è allergico ad esso, o se avete altre allergie. Questo prodotto può contenere ingredienti inattivi, che possono causare reazioni allergiche o altri problemi. Parlate con il vostro farmacista per maggiori dettagli.

Questo farmaco non deve essere usato se si hanno alcune condizioni mediche. Prima di usare questo medicinale, consultate il vostro medico o farmacista se avete: storia personale o familiare di glaucoma (tipo ad angolo chiuso), blocco della vescica/esofago/stomaco/intestino (ad esempio, ostruzione intestinale), colite ulcerosa grave.

Prima di usare questo farmaco, informi il medico o il farmacista la vostra storia medica, in particolare di: problemi respiratori (ad esempio, l’asma, enfisema), diarrea causata da un’infezione, problemi di cuore (ad esempio, angina, attacco di cuore, insufficienza cardiaca, veloce / irregolare battito cardiaco), alta / bassa pressione sanguigna, problemi intestinali (ad esempio, costipazione cronica, ileo, colite ulcerosa), malattie renali, malattie del fegato, mentale / problemi di umore (ad esempio, ansia, demenza, psicosi), alcune malattie muscolari (miastenia gravis), alcune malattie nervose (neuropatia autonoma), convulsioni, problemi di stomaco (ad esempio, reflusso acido, ernia iatale, ulcera), ictus, tiroide iperattiva (ipertiroidismo), problemi a urinare (ad esempio, a causa di ingrossamento della prostata, vescica neurogena), storia personale o familiare di un disturbo da uso di sostanze (come l’uso eccessivo o dipendenza da droghe / alcol).

Questo farmaco può provocare vertigini, sonnolenza o offuscamento della vista. L’alcol o la marijuana (cannabis) possono aumentare le vertigini o la sonnolenza. Non guidare, usare macchinari o fare qualsiasi cosa che richieda attenzione o una visione chiara fino a quando non puoi farlo in modo sicuro. Evitare le bevande alcoliche. Parlate con il vostro medico se fate uso di marijuana (cannabis).

Per minimizzare vertigini e stordimento, alzatevi lentamente quando vi alzate da una posizione seduta o sdraiata.

Questo farmaco diminuisce la produzione di saliva, un effetto che può aumentare i problemi alle gengive e ai denti (ad esempio, carie, malattie gengivali). Prestare particolare attenzione all’igiene dentale (es. spazzolare, passare il filo interdentale) e fare regolari controlli dentali.

Le forme liquide di questo prodotto possono contenere alcol. Si consiglia cautela in caso di diabete, dipendenza da alcol o malattie del fegato. Alcuni farmaci (ad esempio, disulfiram, metronidazolo) possono causare una grave reazione se combinati con l’alcol. Informi il medico se sta assumendo qualsiasi farmaco che non deve essere utilizzato con l’alcol. Chiedete al vostro medico o farmacista di utilizzare questo prodotto in modo sicuro.

Questo farmaco può causare una diminuzione della sudorazione, che potrebbe causare un grave aumento della temperatura corporea (ipertermia). Il rischio di questo grave effetto collaterale è maggiore nella stagione calda, durante l’esercizio vigoroso, e / o se si beve alcol. Bere molti liquidi e vestirsi in modo leggero quando fa caldo e durante l’esercizio. Se si verificano segni di ipertermia come cambiamenti mentali/di umore, mal di testa o vertigini, cercare immediatamente un riparo fresco o con aria condizionata e/o interrompere l’attività fisica e cercare immediatamente assistenza medica. Consultare il proprio medico per maggiori dettagli.

Gli adulti più anziani possono essere più sensibili agli effetti collaterali di questo farmaco, soprattutto vertigini, sonnolenza, colpo di calore, problemi di memoria, difficoltà ad urinare e costipazione. Vertigini e sonnolenza possono aumentare il rischio di caduta.

I bambini possono essere più sensibili agli effetti di questo farmaco, soprattutto gli effetti sulla frequenza cardiaca.

Questo farmaco deve essere usato solo quando è chiaramente necessario durante la gravidanza. Discutere i rischi e i benefici con il medico.

Non è noto se questo farmaco passa nel latte materno. Consultate il vostro medico prima di allattare.

Potresti anche essere interessato agli argomenti

Che classe di droga è il benzhexol?

Trihexyphenidyl, noto anche come benzhexol, trihex, Artane, o anche THP è un agente antiparkinsonian della classe antimuscarinici. È stato approvato dalla FDA per il trattamento del Parkinson nel 2003.

Che cos’è il benzhexol 2mg?

I farmaci noti come antimuscarinici che sono. utilizzati nel trattamento del morbo di Parkinson. Questa. particolare medicina è usata per il trattamento del morbo di Parkinson e anche per prevenire e controllare il lato.

Il benzhexol crea dipendenza?

L’abuso occasionale di farmaci anticolinergici per le loro proprietà psicotrope e specificamente allucinogene è noto da oltre un secolo, ma l’abuso di benzhexol (trihexyphenidyl) ha solo recentemente attirato l’attenzione in letteratura, principalmente nei rapporti di casi. Questo articolo riporta uno studio su 21 abusatori di benzhexol.

Per cosa viene usato il risperidone?

Il risperidone è usato per trattare la schizofrenia, il disturbo bipolare o l’irritabilità associata al disturbo autistico. Questo medicinale non dovrebbe essere usato per trattare i problemi comportamentali negli adulti più anziani che hanno la demenza. Questo farmaco è disponibile solo con la prescrizione del medico.

Qual è la causa del parkinsonismo?

Il parkinsonismo si riferisce ai sintomi della malattia di Parkinson (come movimenti lenti e tremori) che sono causati da un’altra condizione. Il parkinsonismo è causato da disturbi cerebrali, da lesioni cerebrali o da alcuni farmaci e tossine.

Il triexifenidile causa la perdita di memoria?

Se hai più di 60 anni, potresti essere più sensibile agli effetti del triexifenidile. È stato dimostrato che causa più confusione e perdita di memoria nelle persone anziane. Il medico può iniziare con un basso dosaggio e controllare gli effetti collaterali.

Quali sono gli effetti collaterali del Benzhexol?

Quali effetti collaterali può causare questo farmaco? vertigini o visione offuscata.secchezza delle fauci.disturbi di stomaco.vomito.costipazione.mal di testa.difficoltà ad urinare.Jul 15, 2018

Il Trihexyphenidyl causa la perdita di memoria?

Se hai più di 60 anni, potresti essere più sensibile agli effetti del trihexyphenidyl. È stato dimostrato che causa più confusione e perdita di memoria nelle persone anziane. Il medico può iniziare con un basso dosaggio e controllare gli effetti collaterali.

Il Risperdal è come lo Xanax?

Risperdal è tipicamente prescritto per trattare la schizofrenia, la mania bipolare e l’autismo. Xanax è principalmente prescritto per trattare attacchi di panico e disturbi d’ansia. Il Risperdal e lo Xanax appartengono a diverse classi di farmaci. Il Risperdal è un antipsicotico atipico e lo Xanax è una benzodiazepina.

Perché il risperidone viene preso di notte?

Dividere la dose giornaliera in una dose mattutina e una serale può aiutare a ridurre i sintomi della sonnolenza nelle persone con sonnolenza persistente. Il risperidone può causare sonnolenza e non dovete guidare o usare macchinari se il risperidone ha questo effetto su di voi.

Posso smettere di prendere il Benzhexol?

Non interrompere l’assunzione di trihexyphenidyl bruscamente I sintomi possono tornare rapidamente e si può sviluppare una condizione pericolosa per la vita chiamata sindrome neurolettica maligna. Assicuratevi di parlare con il vostro medico prima di interrompere questo farmaco.

Quali sono gli effetti collaterali del triexifenidile?

Trihexyphenidyl può causare effetti collaterali. Informi il medico se uno qualsiasi di questi sintomi è grave o non va via:vertigini o visione offuscata.bocca secca.disturbi di stomaco.vomito.costipazione.mal di testa.difficoltà a urinare.Jul 15, 2018

Il Trihexyphenidyl causa depressione?

Ansia, nervosismo, confusione e agitazione si sono verificati in pazienti che avevano assunto dosi più elevate. Il Trihexyphenidyl produce anche un effetto euforico e di elevazione dell’umore a breve durata d’azione, ed è per questo che è una droga d’abuso. Ci sono stati casi di interruzione della normale architettura del sonno (depressione del sonno REM).

Come funziona il Benzhexol?

Il Trihexyphenidyl appartiene a una classe di farmaci chiamati anticolinergici che funzionano bloccando una certa sostanza naturale (acetilcolina). Questo aiuta a diminuire la rigidità muscolare, la sudorazione e la produzione di saliva, e aiuta a migliorare la capacità di camminare nelle persone con il morbo di Parkinson.

Il parkinsonismo può sparire?

Più si è anziani, maggiore è il rischio di sviluppare la malattia di Parkinson. È anche molto più comune negli uomini che nelle donne. La malattia di Parkinson è una malattia cronica e progressiva. Non passa e continua a peggiorare nel tempo.

Articolo precedente

Il bianco morbido e il bianco caldo sono la stessa cosa?

Articolo successivo

Cos’è un’accetta di smalto?

You might be interested in …