5 Dicembre 2021
Expand search form

Quali bacche non si dovrebbero mangiare?

Katherine Martinko

Katherine Martinko è un’esperta di vita sostenibile. Si è laureata in letteratura inglese e storia all’Università di Toronto.

Betsy Petrick

  • Università dell’Ohio Wesleyan
  • Università Brandeis
  • Università Northeastern

Treehugger / Ellen Lindner

  • Condividi
  • Twitter
  • Pinterest
  • Email
  • Guide alla piantumazione
  • Giardinaggio indoor
  • Fattorie urbane
  • Insetti

Un certo numero di comuni piante d’appartamento e piante decorative hanno bacche altamente tossiche, che le rendono una scelta rischiosa da tenere in giro se avete bambini piccoli o animali domestici che non possono resistere al fascino di una bacca colorata e succosa. Imparando cosa è commestibile e cosa no, puoi anche approfittare delle bacche che possono esistere in natura vicino a casa tua. Continua a leggere per scoprire quali bacche è meglio evitare e quali possono essere raccolte per un consumo locale e stagionale.

Evitare: Vischio

immagine di bacche di vischio bianco sulla vite

Il vischio americano (Phoradendron serotinum) è una popolare decorazione natalizia con bacche bianche o rosa che crescono in grappoli. L’intera pianta è tossica, anche se le foglie contengono più veleno delle bacche. L’ingestione può portare a sintomi come visione offuscata, crampi allo stomaco e diarrea.  

Vischio europeo (Viscum album) è più pericoloso della sua controparte americana, e sono stati riportati avvelenamenti gravi e morte per ingestione. Viscum album non è venduto negli Stati Uniti, né è una pianta nativa.  

Evitare: Bacche di agrifoglio

immagine di bacche rosse di agrifoglio invernale sull'albero

L’agrifoglio contiene teobromina, un alcaloide che è legato alla caffeina e si trova nel cioccolato. Se un bambino mangia circa cinque bacche di agrifoglio, è probabile che sia velenoso, ma nella maggior parte dei casi è innocuo.   È meglio tenerle fuori dalla portata durante il periodo delle feste.

Evitare: Ciliegia di Gerusalemme

immagine di bacche di ciliegia di Gerusalemme arancione

I ciliegi di Gerusalemme sono spesso tenuti come piante d’appartamento colorate nei mesi invernali. Le loro bacche assomigliano a pomodorini arancioni, il che le rende un facile bersaglio per i bambini curiosi. Le bacche contengono solanocapsina, che causa problemi gastrici e vomito se ingerita dai bambini.   Il frutto è tossico per gatti, cani e cavalli.  

Da evitare: Semi di tasso

semi di tasso, immagine di bacche di semi di tasso rosso/arancione

I semi all’interno di una bacca di tasso sono velenosi, piuttosto che il frutto stesso, e sono noti per causare la morte molto improvvisamente.   Tutte le specie di tasso contengono alcaloidi altamente velenosi chiamati “taxani”, che si trovano in ogni parte dell’albero tranne la parte carnosa del frutto intorno al seme.  

Da evitare: Bacche di edera

Bacche di edera, immagine di bacche di edera

È meglio evitare le bacche delle piante di edera di tutti i tipi, che siano rampicanti inglesi, edera di Boston, rampicanti sempreverdi o edera velenosa. Le bacche sono velenose, anche se, poiché hanno un sapore così amaro, è raro che una persona ne ingerisca abbastanza da avvelenarsi. Le bacche contengono ossalati, cristalli aghiformi che causano dolore e gonfiore alle labbra, al viso, alla lingua e alla pelle.  

Non tutte le bacche selvatiche e incolte sono però velenose. Ci sono alcuni tipi che sono perfettamente sicuri da mangiare.

OK: Bacche di Wintergreen

immagine di bacche di wintergreen rosso

Il Wintergreen è una pianta comune nel nord degli Stati Uniti e in gran parte del Canada. Le sue foglie sono verde scuro e cerose, e le piante producono una bacca rossa (conosciuta anche come teaberry) che è perfettamente sicura da mangiare. Hank Shaw del blog di foraging “Hunter, Angler, Gardener, Cook” raccomanda di fare il gelato con le bacche di wintergreen.

OK: Bacche di manzanita

Immagine di bacche di manzanita verde e rosa sulla vite

I cespugli di manzanita crescono sulla costa occidentale degli Stati Uniti e le sue bacche sono ovali verde-argento. Se ne mettessi in bocca una, avrebbe un sapore piuttosto ripugnante, dato che le bacche sono piene di tannino, ma ci sono molte testimonianze storiche di nativi americani che usano le bacche di manzanita per fare il sidro.  

OK: Partridgeberries

immagine di bacche di pernice che crescono sul terreno

Sono native del Nord America e crescono spontaneamente nel Canada orientale e negli Stati Uniti. Sono rosso scuro come i mirtilli rossi e molto aspre, ma sono più piccole e hanno un sapore terroso. Le bacche di pernice hanno una storia di essere un trattamento efficace per alleviare il parto e i crampi mestruali.   Sono ottime cucinate con pollo e selvaggina, o servite con formaggio.

Come per tutto il foraggio selvatico, assicuratevi di avere una corretta identificazione prima di consumare.

Potresti anche essere interessato agli argomenti

Come fai a sapere se le bacche sono sicure da mangiare?

Controlla la dimensione e la forma delle foglie, insieme al colore. Stai lontano dalle bacche che sono bianche o gialle. Molte bacche che crescono in natura sono gustose e innocue se mangiate. Non correre rischi in natura sapendo se una bacca è commestibile o non commestibile.

Che tipo di bacche sono velenose?

Pokeweed. Pokeweed può crescere fino a un metro e mezzo di altezza e ha spessi steli verde-viola simili al rabarbaro. Le bacche di Pokeweed (conosciute anche come bacche di inchiostro) crescono in grappoli, come l’uva, e maturano dal bianco al verde al rosa e infine al viola. Le bacche mature macchiano le mani di viola quando vengono schiacciate.

Di che colore sono le bacche velenose?

Va più o meno così: Evitare le bacche bianche e gialle poiché circa il 90% di queste sono velenose. Circa la metà delle bacche rosse sono velenose. La maggior parte delle bacche nere o blu sono commestibili. Le bacche aggregate, come il lampone, le more, le bacche di ditale e le bacche di salmone, sono commestibili al 99%.

Tutte le bacche sono sicure da mangiare?

Le bacche blu e nere sono solitamente sicure da mangiare. La “regola delle bacche” è che il 10% delle bacche bianche e gialle sono commestibili; il 50% delle bacche rosse sono commestibili; il 90% delle bacche blu, nere o viola sono commestibili e il 99% delle bacche aggregate sono commestibili. … I singoli frutti su uno stelo sono di solito considerati sicuri da mangiare.

Qual è la bacca più velenosa del mondo?

8 bacche selvatiche velenose da evitareLe bacche di Holly. Queste piccole bacche contengono il composto tossico saponina, che può causare nausea, vomito e crampi allo stomaco ( 51 ).Vischio. … Ciliegie di Gerusalemme. … Dolceamaro. … Bacche di Pokeweed. … Bacche di edera. … Bacche di tasso. … Bacche di Virginia creeper.

Le banane sono bacche?

Beh, una bacca ha semi e polpa (propriamente chiamata “pericarpo”) che si sviluppano dall’ovario di un fiore. … Il pericarpo di tutti i frutti è in realtà suddiviso in 3 strati. L’esocarpo è la pelle del frutto, e nelle bacche è spesso mangiato (come nell’uva) ma non sempre (come nelle banane).

Qual è la bacca più sana?

8 delle bacche più sane che puoi mangiareMirtilli. I mirtilli sono bacche popolari che servono come una grande fonte di vitamina K. … Lamponi. I lamponi sono spesso usati nei dolci e sono un’ottima fonte di fibre. … Bacche di Goji. … Fragole. … Mirtilli. … Bacche di Açaí. … Mirtilli rossi. … Uva.

Qual è la verdura tossica numero 1?

Il cavolo è una delle verdure più contaminate che puoi comprare. Ecco perché. Ogni anno, l’Environmental Working Group (EWG) pubblica la sua lista Dirty Dozen, che classifica i 12 prodotti che contengono le maggiori quantità di residui di pesticidi.

Quale frutta è velenosa per l’uomo?

Il frutto dell’ackee è tossico quando non è maturo, perché contiene un veleno chiamato ipoglicina. Anche quando sono maturi, i semi rimangono tossici, il che significa che devi assolutamente prendere il tuo ackee da una persona che conosce bene questo difficile frutto.

Esiste una bacca velenosa che assomiglia a un mirtillo?

6. Belladonna. Queste piccole bacche nere lucide sono uno dei più pericolosi sosia, assomigliando ai mirtilli per chi non se ne accorge. … che cresce spontaneamente in tutti gli Stati Uniti. Solo una manciata di queste bacche amare può contenere quantità mortali di alcaloidi tossici, tra gli altri composti.

Qual è il frutto più sano?

20 frutti sani che sono super nutrientiMele. Uno dei frutti più popolari, le mele sono piene zeppe di nutrizione. … Mirtilli. I mirtilli sono ben noti per le loro proprietà antiossidanti e antinfiammatorie. … Banane. … Arance. … Frutto del drago. … Mango. … Avocado. … Lychee.Altri articoli…-10 maggio 2021

Cosa succede se mangi i mirtilli tutti i giorni?

Secondo alcuni studi, una ciotola di mirtilli può aiutare a rafforzare l’immunità e può ridurre il rischio di diabete, obesità e malattie cardiache. Inoltre, consumare una piccola porzione di bacche ogni giorno può aiutare a rafforzare il metabolismo e prevenire qualsiasi tipo di sindrome metabolica e carenza.

Perché l’avocado è una bacca?

Per esempio, mentre gli avocado sono generalmente classificati come bacche, hanno un singolo seme come le drupe. L’esistenza di un endocarpo carnoso, anche se piccolo e poco somigliante ad altre bacche, è il fattore decisivo finale che li classifica come bacche.

Il cetriolo è una bacca?

I cetrioli sono un altro tipo di bacca, anche se sembrano più un vegetale! … E sono bacche, in quanto hanno una sola ovaia. Lei dice: “Questo tipo di bacca ha una crosta dura come strato esterno e un centro carnoso. La scorza esterna aiuta a proteggere l’ovaia che contiene tutti i semi all’interno”.

Quali sono i 3 cibi da non mangiare mai?

20 alimenti che fanno male alla saluteBevande zuccherate. Lo zucchero aggiunto è uno dei peggiori ingredienti della dieta moderna. … La maggior parte delle pizze. … Pane bianco. … La maggior parte dei succhi di frutta. … Cereali da colazione zuccherati. … Cibo fritto, grigliato o alla griglia. … Pasticcini, biscotti e torte. … Patatine fritte e patatine fritte.Altri articoli…-Jul 16, 2019

Articolo precedente

Perché il dibattito sui compiti a casa è importante?

Articolo successivo

Da dove viene il termine Mickey?

You might be interested in …