19 Novembre 2021
Expand search form

Quali sono gli svantaggi dell’estrazione a pozzo?

Miniere di carbone sotterranee contro quelle di superficie: La trivellazione profonda vale il costo?

L’estrazione del carbone dipende da molte variabili. La geologia e gli aspetti ambientali giocano un ruolo vitale, ma la profondità e la qualità del filone sono ciò che porta a casa la pagnotta. A seconda di dove si trova il filone (letto redditizio di carbone), estrarre questo oro nero può richiedere un buffet di opzioni.

L’estrazione del carbone richiede tipicamente due metodi di operazioni: estrazione sotterranea e di superficie. Il metodo si differenzia in base al fatto che il filone sia relativamente vicino alla superficie o sepolto in profondità. Esiste una serie di tecniche di estrazione sotterranea e di superficie, tuttavia sono necessari studi di fattibilità tecnica ed economica per determinare quale processo sia migliore. Questi studi si basano sulle condizioni geologiche regionali, comprese le caratteristiche del sito, la continuità dei filoni di carbone, lo spessore, la struttura, la qualità, la profondità e la forza.

Ci sono molti vantaggi e svantaggi per entrambi i metodi, compresi i ragionamenti finanziari e ambientali. Decidete voi quale è meglio per voi.

Miniere sotterranee

L’estrazione sotterranea o “profonda” consiste principalmente in due metodi – room-and-pillar e longwall mining. Nel room-and-pillar, i depositi di carbone sono estratti tagliando una rete di “stanze” nel filone di carbone e lasciando dietro di sé “pilastri” di carbone per sostenere il tetto della miniera. Il carbone viene estratto in due fasi, la prima con i pilastri di materiale intatto lasciati a sostenere il tetto mentre le “stanze” delle aree aperte vengono recuperate.

La seconda tecnica, longwall, è la scelta preferita in estrazione sotterranea. La tecnica utilizza una cesoia longwall, una grande macchina con un tamburo rotante che si muove avanti e indietro attraverso un filone di carbone. L’attrezzatura longwall si muove in avanti durante la produzione permettendole di bypassare la roccia sovrastante, rendendo più alti i livelli di produzione e di sicurezza.

Anche se ci sono oppositori e sostenitori dell’estrazione sotterranea, gli svantaggi includono la distruzione del terreno, la subsidenza della superficie, i pozzi abbandonati, i grandi cumuli di terra in superficie, le esplosioni della miniera, i crolli e le inondazioni. Questo non include il costoso cartellino del prezzo che viene con l’estrazione sotterranea. Il processo richiede operazioni meccanizzate con attrezzature sofisticate. Insieme ai veicoli, al trasporto su rotaia e alle unità multiple di trivellazione, è necessaria una quantità copiosa di precauzioni per mantenere la sicurezza dei minatori, compresa la ventilazione della miniera.

Miniere di superficie

L’estrazione a cielo aperto, altrimenti nota come surface mining, consiste in tre diverse tecniche: lo strip mining, l’estrazione a cielo aperto e il brillamento della cima della montagna. In generale, i tre processi includono la frantumazione del suolo e delle rocce tramite esplosivi e poi la rimozione dei detriti fino a quando le fasce di carbone sono esposte. Camion e pale sono usati per rimuovere i frammenti in eccesso mentre una trivella scava sistematicamente nella miniera, spogliandola di carbone, recuperando tipicamente una proporzione maggiore dei depositi di carbone rispetto all’estrazione sotterranea.

Lo strip mining è sensato quando il corpo del minerale è vicino alla superficie. La pratica include alcune delle più grandi macchine sulla terra, rimuovendo lunghe strisce di terra e roccia sovrastanti e quindi rimuovendo i depositi di carbone. L’estrazione a cielo aperto utilizza il brillamento e la rimozione del minerale, scavando più a fondo nella terra e causando un risultato simile a un cratere. La rimozione delle cime delle montagne richiede l’uso di esplosivi per far esplodere i detriti dalle cime delle montagne al fine di raggiungere i filoni di carbone in profondità nella terra, a volte 400 piedi sotto la superficie.

Lo svantaggio principale dell’estrazione in superficie è che il metodo distrugge grandi aree di terra, demolendo il paesaggio e l’habitat naturale per recuperare il carbone.

La trivellazione profonda vale il costo?

Mentre l’estrazione sotterranea richiede una serie di risorse, attrezzature e sostegno finanziario, il metodo è più adatto se l’ambiente e il potenziale di carbone si armonizzano. L’estrazione a parete lunga rappresenta il 50% delle miniere di carbone nel mondo ed è molto più sicura di altri metodi di estrazione del carbone. Se fatto bene, il processo è molto più redditizio perché il recupero delle risorse è drammaticamente migliorato (circa l’80 per cento rispetto a circa il 60 per cento per stanza e colonna). Nonostante il fatto che l’estrazione del carbone ha il potenziale di causare danni all’ambiente e al suo habitat, la perforazione profonda vale ogni centesimo perché la produttività, la redditività e la sicurezza sono tutte notevolmente aumentate.

Potresti anche essere interessato agli argomenti

Quali sono i vantaggi dell’estrazione a pozzo?

Quali sono i vantaggi? Le miniere a pozzo possono estendere le più profonde. … Uno dei modi più semplici per ottenere carbone e altri materiali sepolti in profondità nel sottosuolo, fuori dalla portata delle miniere di superficie.

Perché l’estrazione a pozzo è pericolosa?

L’inalazione o il contatto diretto con sostanze chimiche può causare gravi conseguenze mediche per i lavoratori della miniera. … Un altro grande pericolo nelle miniere sotterranee sono i crolli, che possono avvenire quando il pozzo della miniera non è stato costruito e fissato correttamente o quando un pozzo è scavato troppo in profondità e il pozzo non è sicuro.

Quali sono gli svantaggi delle miniere?

Svantaggi dell’estrazione minerariaL’estrazione mineraria può portare all’inquinamento del suolo.Inquinamento delle acque sotterranee.Deforestazione.Esaurimento delle risorse naturali.L’estrazione mineraria implica la distruzione degli habitat.Messa in pericolo delle specie.Perdita di biodiversità.Le frane diventano più probabili.Più articoli…

Quali sono due svantaggi delle miniere sotterranee?

Anche se ci sono oppositori e sostenitori dell’estrazione sotterranea, gli svantaggi includono la distruzione del terreno, la subsidenza della superficie, i pozzi abbandonati, i grandi cumuli di terra in superficie, le esplosioni della miniera, i crolli e le inondazioni. Questo non include il costoso cartellino del prezzo che viene con l’estrazione sotterranea.

Qual è la miniera più pericolosa del mondo?

Le 5 miniere più pericolose della TerraTampakan Mines. Nei tre confini di Davao del Sur, Sarangani e South Cotobato si trova Tampakan Mines, una concessione ritenuta dagli esperti la più pericolosa del mondo. … Miniera Machang. … Chuqui. … Elaborazione della libertà. … Vorkutinskaya.

Quanto vengono pagati i minatori?

Stipendio del minatore di carbone sotterraneoStipendio annualeStipendio mensilePiù pagati$62.000$5.16675° Percentile$55.000$4.583Media$49.893$4.15725° Percentile$37.000$3.083

L’attività mineraria fa male alla terra?

Le miniere possono inquinare l’aria e l’acqua potabile, danneggiare la fauna selvatica e l’habitat, e sfregiare permanentemente i paesaggi naturali. Le miniere moderne e quelle abbandonate sono responsabili di danni ambientali significativi in tutto l’ovest.

Quanti minatori di carbone vengono uccisi ogni anno?

Nel 2020 ci sono stati cinque decessi professionali nell’industria mineraria del carbone degli Stati Uniti, su 63.612 minatori di carbone statunitensi. Nel 1910, questa cifra era molto più alta, con 2.821 morti nelle miniere di carbone riportate negli Stati Uniti quell’anno.

Qual è il metodo di estrazione più costoso?

Miniere sotterranee
Le miniere sotterranee sono più costose e sono spesso usate per raggiungere depositi più profondi. Le miniere di superficie sono tipicamente usate per depositi più superficiali e meno preziosi. Le miniere di placer sono usate per estrarre metalli preziosi dai sedimenti nei canali dei fiumi, nelle sabbie delle spiagge o in altri ambienti.

Qual è il pozzo minerario più profondo?

La miniera d’oro Mponeng di AngloGold Ashanti, situata a sud-ovest di Johannesburg in Sudafrica, è attualmente la miniera più profonda del mondo. La profondità operativa della miniera di Mponeng variava da 3,16 km a 3,84 km sotto la superficie alla fine del 2018.

È peggio l’estrazione in superficie o quella sottosuperficiale?

L’estrazione sottosuperficiale è effettivamente meno dirompente per la terra e produce meno rifiuti dell’estrazione di superficie, ma è anche molto meno efficace e più pericolosa. Molti lavoratori muoiono nei crolli delle miniere, che poi lasciano anche un grande buco per il cedimento del terreno sovrastante.

Qual è lo svantaggio più importante dell’estrazione mineraria?

In tutto il mondo, l’attività mineraria contribuisce all’erosione, alle doline, alla deforestazione, alla perdita di biodiversità, all’uso significativo delle risorse idriche, ai fiumi arginati e alle acque stagnanti, ai problemi di smaltimento delle acque reflue, al drenaggio acido delle miniere e alla contaminazione del suolo, del terreno e delle acque di superficie, tutte cose che possono portare a problemi di salute nei locali …

Perché i minatori sono pagati così tanto?

È la loro professionalità sul posto di lavoro che ha reso i minatori australiani alcuni dei meglio pagati al mondo. … Sono state le aziende australiane che per prime hanno riconosciuto il valore del minatore e hanno iniziato a pagarlo di conseguenza.

Quanto vengono pagati i minatori all’anno?

Operatori / tecnici / minatori – da $150.000 a $165.000 Gli stipendi annuali di tecnici, elettricisti e montatori vanno da $50.000 a $150.000. I minatori sotterranei guadagnano più di 150.000 dollari all’anno, molto più alti di quelli dei minatori di superficie il cui stipendio annuale varia tra i 50.000 e gli 85.000 dollari.

Qual è il minerale più raro sulla Terra?

Painite
Painite : Non solo la pietra preziosa più rara, ma anche il minerale più raro sulla terra, la Painite detiene il Guinness World Record. Dopo la sua scoperta nel 1951, sono esistiti solo 2 esemplari di Painite per i decenni successivi. Nel 2004, c’erano meno di 2 dozzine di gemme conosciute.

Articolo precedente

Cosa posso fare con l’argilla secca all’aria di Crayola?

Articolo successivo

Qual è un buon albero da regalare?

You might be interested in …