26 Dicembre 2021
Expand search form

Quanti tipi di piante di rosmarino esistono?

Strofinate una delle piccole foglie appuntite di qualsiasi varietà di rosmarino (Salvia Rosmarinus) tra le dita, datele una buona annusata e scoprirete la sua inebriante fragranza. Cresce con più successo nelle zone di resistenza dal 7 al 10 del Dipartimento dell’Agricoltura degli Stati Uniti e in casa. Una manciata di rosmarino coltivato in casa costa una frazione del prezzo delle piante del negozio di alimentari, ed è più fresco. Attraente come aggiunta al paesaggio o nel vostro giardino di erbe, il rosmarino è resistente. Tollera la siccità, sopporta il vento, la salsedine, il calore elevato e ha bisogno di poca attenzione.

Una rosa con qualsiasi altro nome

Nel 2017, il nome scientifico del rosmarino è stato cambiato da Rosmarinus officinalis al suo nome attuale, Salvia Rosmarinus, e nel 2019, il cambiamento di nome è stato accettato dalla Royal Horticultural Society. Una ricerca sul DNA del rosmarino ha rivelato che è un membro del genere Salvia, da cui il cambiamento di nome. Come spiegato dalla Royal Horticultural Society, l’importanza del cambio di nome ha a che fare con il DNA della pianta, che ha portato a una migliore comprensione delle sue abitudini di crescita e dei suoi bisogni culturali.

La comprensione delle piante aiuta i botanici a decifrare quali piante attraggono quali insetti, come respingere i parassiti dannosi e come capire meglio le malattie che colpiscono la pianta. Dopo molte riflessioni e discussioni, la RHS ha deciso che assorbendo il rosmarino nella famiglia delle salvie, solo 15 nomi scientifici di piante dovevano essere cambiati, e il rosmarino era uno di questi.

Riconoscere le varietà di rosmarino

Si possono facilmente identificare le piante di rosmarino paesaggistico dalla loro altezza. Il ‘Tuscan Blue’, una delle piante di rosmarino paesaggistico più popolari, può raggiungere fino a 7 piedi di altezza. Le sue foglie sono larghe e i fiori sono blu scuro. Per un paesaggio formale, selezionare un ‘Blue Spire’, che assomiglia a un cipresso italiano, suggerisce Sunset Magazine. Facendo il doppio dovere nel paesaggio così come nel giardino delle erbe, il ‘Miss Jessopp’s Upright’ prospera in spazi ristretti.

Le piante di rosmarino da terra sono ideali per coprire i pendii e scendere a cascata lungo i muri. La ‘Irene’ è la più resistente delle varietà da terra; può sopportare temperature fino a 15 gradi Fahrenheit.

Qualsiasi pianta eretta può essere usata per cucinare, dato che l’olio è più forte che nel groundcover. Più ampia è la foglia, più intenso è l’olio. Gli chef preferiscono la ‘Tuscan Blue’ e usano anche ‘Miss Jessopp’s Upright’, ‘Blue Spires’ e ‘Arp’. Tuttavia, l’olio migliore si raccoglie dai fiori di rosmarino, secondo The Spectrum.

Coltivare il rosmarino per cucinare

Per cucinare, il rosmarino di nuova crescita è preferibile. Le foglie sono tenere e piene di olio, specialmente se raccolte da piante erette. Usa un fertilizzante a base di azoto per incoraggiare la nuova crescita, e raccogli le foglie prima che appaiano i bei fiori blu. La fioritura toglie le sostanze nutritive di cui le foglie hanno bisogno. L’olio di rosmarino raccolto commercialmente per fare olio essenziale o per trattamenti a base di erbe proviene dai fiori di rosmarino.

Invece di usare fertilizzanti azotati per caricare la produzione di foglie di rosmarino, si può usare un fertilizzante ad alto contenuto di fosforo per migliorare l’olio nel fiore, che si traduce in un olio di qualità superiore. Il fiore in sé di solito non viene ingerito, ma aggiunge colore a un pasto, specialmente se le foglie vengono usate per migliorare il sapore dell’agnello o del pollo.

Una pianta di rosmarino da giardino non richiede molta concimazione; una volta all’anno è sufficiente. La raccolta frequente del rosmarino usato per scopi culinari significa che dovreste concimare ogni sei-otto settimane. Applicate del compost organico per ottenere i migliori risultati.

  • Tramonto: Quale tipo di rosmarino è giusto per te?
  • Lo spettro: Conoscere le molte varietà di rosmarino
  • Royal Horticultural Society: Il rosmarino diventa una salvia

Uno scrittore versatile, Jann ama la ricerca così come la scrittura vera e propria. Una carriera nella scrittura televisiva, come redattrice di riviste e intervistatrice di celebrità, Jann si adatta al suo ambiente, avendo viaggiato per il mondo, vivendo all’estero e imballando e disimballando i suoi tesori per una nuova località oltre 30 volte.

Potresti anche essere interessato agli argomenti

Ci sono diversi tipi di piante di rosmarino?

Ci sono due tipi di base: forme erette utili come arbusti, e tipi prostrati che si riversano lungo i pendii e cadono sui muri. Fin qui tutto bene. Anche la cura è semplice. Una volta che il rosmarino si è stabilito, un’annaffiatura profonda occasionale è quasi tutto ciò di cui ha bisogno.

Quante varietà di rosmarino esistono?

Ci sono quattro tipi principali: alto ed eretto (Tuscan Blue, Miss Jessups Upright, Genge’s Gold, Portugese Pink), basso e diffuso (Blue Lagoon, Collingwood Ingram, Lockwood de Forest, Rosea, Wendy’s White, Benenden Blue), prostrato (Santa Barbara, Huntington Carpet) e altre specie.

Tutti i tipi di rosmarino sono commestibili?

Il rosmarino comune (Rosmarinus officinalis) è desiderabile per la sua bella fioritura primaverile, la sua natura resistente e la sua versatilità. Il rosmarino è stato ibridato per produrre un certo numero di cultivar. Poiché il rosmarino comune è commestibile, tutte le varietà sono commestibili, ma variano leggermente nel sapore e nelle loro abitudini di crescita.

Quale varietà di rosmarino è meglio per cucinare?

Il rosmarino profumato è il migliore in cucina per il suo sapore eccellente e le sue foglie morbide. Anche i rosmarini Blue Boy, Spice Islands e White sono usati in cucina. Le varietà Arp, Dancing Waters, Golden Rain, Pink e White sono più spesso usate come piante da giardino.

Come faccio a sapere che tipo di rosmarino ho?

Controlla che gli aghi lunghi e sottili inizino a formarsi a circa un quarto della strada dalla base del ramo e crescano densamente, puntando verso l’alto. Cerca aghi di colore grigio verdastro scuro con una vena al centro di ogni ago. Gli aghi sani del rosmarino rimangono verdi tutto l’anno.

Come si fa a sapere se il rosmarino è commestibile?

Due caratteristiche sono considerate desiderabili nel rosmarino come erba: una crescita verticale di foglie e steli succulenti e un alto contenuto di olio. Per coltivare il rosmarino per cucinare, spingere la nuova crescita con fertilizzanti azotati e raccogliere prima che i fiori siano prodotti.

Il rosmarino è tossico?

Ma è sicuro da mangiare come spezia nel cibo. Le persone con pressione alta, ulcere, malattia di Crohn o colite ulcerosa non dovrebbero assumere rosmarino. L’olio di rosmarino può essere tossico se ingerito e non dovrebbe mai essere assunto per via orale.

Quale rosmarino è meglio?

Rosmarinus officinalis ‘Tuscan Blue’ è una delle migliori varietà di rosmarino per i topiari. Sviluppa un denso fogliame blu-verde che è facilmente tosabile in qualsiasi forma. È molto profumato e ha molti usi in cucina. Cresce fino a 4 piedi di altezza.

Il rosmarino ha bisogno di luce solare diretta?

Il rosmarino richiede solo la luce del sole, un buon drenaggio e un’ampia circolazione dell’aria per prosperare. Un terreno sabbioso e ben drenante e da 6 a 8 ore di pieno sole al giorno faranno in modo che le piante crescano in poco tempo.

Il rosmarino è velenoso?

Il rosmarino è generalmente considerato sicuro se assunto nelle dosi raccomandate. Tuttavia, ci sono state occasionali segnalazioni di reazioni allergiche. … L’olio di rosmarino può essere tossico se ingerito e non dovrebbe mai essere assunto per via orale.

Qual è la differenza tra rosmarino e lavanda?

Il rosmarino presenta un forte sapore di pino, che manca nella lavanda. È anche più dolce e più pungente rispetto alla lavanda. Il rosmarino può avere un sapore leggermente amaro, specialmente se mangiato crudo. Le foglie di lavanda hanno un leggero sapore floreale con sottili note di legno e frutta.

A cosa serve il rosmarino nel cibo?

In cucina, il rosmarino è usato come condimento in una varietà di piatti, come zuppe, casseruole, insalate e stufati. Usate il rosmarino con pollo e altro pollame, selvaggina, agnello, maiale, bistecche e pesce, specialmente quello grasso. Si sposa bene anche con cereali, funghi, cipolle, piselli, patate e spinaci.

Il rosmarino Arp è commestibile?

Il rosmarino Arp è resistente all’inverno fino alla zona 6. L’introduzione USDA è un rosmarino più resistente di altri e bello con un aspetto simile ad un abete cespuglioso….Rosemary officialnalis.Caratteristiche della piantaTipo di terrenoBen drenatoTipo di pianta commestibileTipo di foglieAutofecondanteSì15 altre file

Quanto vivrà una pianta di rosmarino?

Il rosmarino è una pianta perenne a bassa manutenzione e resistente che vive fino a 15 anni con la giusta cura.

I fondi di caffè vanno bene per il rosmarino?

Il caffè preparato è altamente acido, quindi diluiscilo sempre prima di innaffiare il rosmarino con esso. I fondi di caffè possono essere usati per lo stesso effetto. … Una manciata di fondi secchi lavorati nel terreno intorno alla base del vostro rosmarino può aiutare ad aumentare l’acidità del terreno e fornire nutrienti come l’azoto.

Articolo precedente

Che effetto avrà sul peso corporeo la differenza tra le entrate e le uscite?

Articolo successivo

Per quanto tempo si possono avere contrazioni a 10 minuti l’una dall’altra?

You might be interested in …