6 Dicembre 2021
Expand search form

Quanto costa una licenza per alcolici alle Hawaii?

Español

Usate questa pagina come la vostra guida all-in-one per le licenze per i liquori. Questa pagina contiene risorse che puoi usare per conoscere ogni aspetto di come ottenere le licenze per liquori. Se sei interessato ad ottenere una licenza per liquori o vuoi parlare con uno dei nostri esperti gratuitamente, compila le tue informazioni qui sotto.

Le licenze per i liquori sono necessarie per tutte le imprese nelle Hawaii che vendono, distribuiscono o producono liquori. Le licenze per liquori sono regolate dalla Hawaii Alcoholic Beverage Control Commission, ma le applicazioni passano attraverso le autorità locali. Ci sono diversi tipi di licenze che variano a seconda della natura del business.

Requisiti di una licenza di ristorante (classe 2)

I ristoranti devono essere in buona fede. Di conseguenza devono avere menu completi, personale di servizio, cucine e sale da pranzo. Almeno il 30% delle entrate lorde dello stabilimento devono provenire dalla vendita di cibo. Se il ristorante non soddisfa queste classificazioni, la licenza sarà automaticamente riclassificata.

Tasse e trasferimento della licenza

Il cedente pagherà qualsiasi tassa aggiuntiva che sia stata accumulata nell’ultimo anno prima del trasferimento della licenza per alcolici. I cessionari saranno responsabili di qualsiasi tassa aggiuntiva basata sulle vendite lorde di liquori per tutto il tempo in cui la licenza è stata rilasciata. Includere il periodo durante il quale la licenza è stata trasferita.

Registrazione dei dipendenti

I dipendenti nella maggior parte delle attività di vendita al dettaglio di alcolici sono tenuti a impiegare persone che sono registrate con la commissione prima del loro impiego se questi dipendenti stanno per lavorare in un’area in cui l’alcol sarà servito, venduto, immagazzinato o manipolato. Gli intrattenitori non hanno bisogno di essere registrati.

Tutti i baristi che lavorano alle Hawaii sono tenuti a registrarsi prima dell’inizio del loro impiego presso la commissione. Inoltre, tutti i baristi devono seguire un programma di formazione per server prima di iniziare il loro lavoro. I corsi di formazione per server devono coprire l’identificazione e il trattamento di persone intossicate, la revisione delle leggi e delle regole sui liquori e i pericoli della guida in stato di ebbrezza.

Se necessario, ci sono permessi temporanei di 3 giorni per i dipendenti che permetteranno loro di lavorare negli stabilimenti di liquori se la loro registrazione è scaduta. I dipendenti non possono lavorare per più di 3 giorni consecutivi con una registrazione temporanea e i licenziatari possono essere multati e le licenze possono essere revocate se impiegano dipendenti non registrati.

Si noti che i dipendenti sono registrati per locali specifici, allo stesso modo in cui le licenze sono specifiche del luogo. Non permettere ai dipendenti che dicono di essere registrati di lavorare nel tuo locale a meno che non siano specificamente registrati per la tua sede. Se hai dipendenti che lavorano in più sedi, dovranno essere registrati per ciascuna delle sedi in cui lavorano.

Per ottenere la registrazione i vostri dipendenti dovranno presentare alla commissione una forma di identificazione con foto (password, patente di guida, carta d’identità), avere la prova di un numero di previdenza sociale e un rapporto di autorizzazione attuale per la tubercolosi. Dopo aver ricevuto questa documentazione, la commissione farà una foto di ogni persona registrata e concederà loro la registrazione appropriata.

Come vengono addebitate le tasse di rinnovo?

C’è bisogno di presentare la lista dei miei dipendenti alla commissione?

Quali ore posso rimanere aperto per gli affari?

Come vengono addebitate le tasse di rinnovo?

Le tasse di licenza devono essere pagate ogni anno entro il 30 giugno. Ci sono, tuttavia, alcune licenze che richiedono programmi di rinnovo diversi. Inoltre, ci sono due tipi di tasse di licenza. In primo luogo, ci sono le tasse di base, che sono tasse forfettarie. In secondo luogo, ci sono tasse aggiuntive che sono calcolate in base alle vendite lorde di liquori per l’anno meno un importo deducibile. La franchigia applicata sarà proporzionale a seconda della parte dell’anno che è stata consumata. La franchigia viene calcolata come segue:

  • Calcolo delle tasse aggiuntive richieste per il prossimo anno fiscale BFB = Saldo iniziale stimato del fondo LRF = Stima delle tasse di rinnovo delle licenze ALF = Tassa aggiuntiva di licenza CALCOLATA MR = Stima delle entrate varie BUD = Bilancio presentato al Consiglio per il prossimo anno fiscale EFB = Saldo finale del fondo (dieci per cento del BUD) Formula base: BFB + LRF + ALF + MR – BUD EFB ALF=EFB+BUD-BFB-LRF-MR 7 15 giugno 2008
  • Calcolo del DEDUCIBILE Le vendite lorde di liquori dell’anno precedente di ogni licenziatario saranno inserite in un database. Le vendite lorde di liquori saranno analizzate e basate sul tasso di valutazione della rispettiva classe e sui diritti di licenza aggiuntivi richiesti (ALF), sarà calcolata la franchigia per l’anno fiscale. La franchigia calcolata sarà arrotondata alle migliaia di dollari più vicine.

Tasse per tipo di licenza:

(a) Birra 1.320, e un decimo dell’uno per cento (0,001) delle vendite lorde totali di liquori meno una franchigia, non superiore a $5.000.

(b) Vino 660 dollari e un decimo dell’uno per cento (0,001) del totale delle vendite lorde di liquori meno una franchigia, non superiore a 5.000 dollari. Vino prodotto da frutta coltivata nello Stato $120

(d) Altri liquori $1.320, e un decimo dell’uno per cento (0,001) delle vendite lorde totali di liquori meno una franchigia, non superiore a $5.000.

(a) Generale (include tutti i liquori, tranne l’alcol)

(1) Categoria 1 – Standard $1,200, e la metà dell’uno per cento (0.005) del totale delle vendite lorde di liquori meno una franchigia, non superiore a $25,000.

(2) Categoria 2 – Musica/Danza $1,320, e la metà dell’uno per cento (0.005) delle vendite lorde totali di liquori meno un *deducibile, non superiore a $25,000.

(1) Categoria 1 – Standard $900, e la metà dell’uno per cento (0,005) del totale delle vendite lorde di liquori meno un *deducibile, non superiore a $25.000.

(2) Categoria 2 – Musica/Danza…. 960 dollari, e la metà dell’uno per cento (0,005) del totale delle vendite lorde di liquori meno una franchigia, non superiore a 25.000 dollari.

(1) Categoria 1 – Standard $360, e la metà dell’uno per cento (0,005) del totale delle vendite lorde di liquori meno una franchigia, non superiore a $25.000.

(2) Categoria 2 – Musica/Danza $420, e la metà dell’uno per cento (0,005) del totale delle vendite lorde di liquori meno una franchigia, non superiore a $25.000.

(a) Generale (include tutti i liquori tranne l’alcool) $2.640, e un decimo dell’uno per cento (0,001) del totale delle vendite lorde di liquori meno un *deducibile, non superiore a $10.000.

(b) Birra e vino $840, e un decimo dell’uno per cento (0,001) del totale delle vendite lorde di liquori meno una franchigia, non superiore a $10.000.

(a) Generale (include tutti i liquori tranne l’alcool) $1.200, e un quarto dell’uno per cento (0,0025) delle vendite lorde totali di liquori meno un *deducibile, non superiore a $15.000. 9 15 giugno 2008

e. 900 dollari, e un quarto dell’uno per cento (0,0025) del totale delle vendite lorde di liquori meno un *deducibile, non superiore a 15.000 dollari.

C’è bisogno di presentare la lista dei miei impiegati alla commissione?

Sì, su base semestrale è necessario presentare la lista dei dipendenti che attualmente lavorano per voi. Questa lista deve dettagliare il nome dei dipendenti così come quelli che sono registrati e quelli che stanno per essere riregistrati. Se una persona che era impiegata in una lista precedente non è più nella lista dei dipendenti, la commissione considererà quel dipendente disoccupato e di conseguenza rimuoverà la sua registrazione. Se una persona aspetta che la sua registrazione scada, dovrà registrarsi come nuovo richiedente. Sarà considerato prova di una violazione se il nome di un dipendente non registrato compare su un cartellino o su una busta paga.

Potresti anche essere interessato agli argomenti

Quanto costa una licenza per i liquori alle Hawaii?

Dati completi[hide]Tasse per la licenza dei liquori per stato, 2018StatoTassa per la licenza dei liquori (per un ristorante per vendere birra, vino e liquori in loco)DurataHawaii$900.00AnnualeIdaho$100.00AnnualeIllinois$4,440.00Annuale47 altre righe

Hai bisogno di una licenza per servire alcolici alle Hawaii?

Nella contea delle Hawaii, non ci sono regolamenti in vigore che richiedono che un server o un barista abbia una licenza per vendere alcolici. È importante tenere a mente che alcuni datori di lavoro richiedono ai baristi di completare tali corsi indipendentemente dalle leggi statali o cittadine.

È difficile ottenere una licenza per gli alcolici alle Hawaii?

Ci possono volere dai tre ai quattro mesi per ottenere una licenza, “supponendo che non sorgano problemi durante l’indagine sulle licenze o alle udienze”, dice Anna Hirai, amministratore in carica alla Honolulu Liquor Commission. Hirai offre questi consigli per aiutare a snellire il processo.

Quanto costa una licenza di liquore locale?

Per ottenere una licenza di vendita di liquori dovrete in genere pagare una tassa per la licenza e una tassa di elaborazione per la vostra domanda. Il costo di una licenza varia da $300 a $14.000 a seconda dello stato. Potresti anche dover pagare un’ulteriore tassa di licenza in base al tuo comune.

Come si ottiene una licenza per alcolici?

Per richiedere una licenza per alcolici, contatta la tua agenzia locale ABC per acquisire i moduli appropriati, compilarli e presentarli. In alcuni stati, è necessario presentare una domanda sia allo stato che alla città o alla contea. Fallo il prima possibile, perché i tempi di revisione sono spesso più lunghi di 30 giorni.

Quali sono le leggi sul bere alle Hawaii?

Le Hawaii hanno leggi sui minori in possesso (MIP) per prevenire il consumo di alcolici da parte dei minorenni. Devi avere almeno 21 anni per consumare o possedere alcolici alle Hawaii. Tuttavia, le persone che hanno 18 anni possono servire bevande alcoliche in un locale con licenza.

Quanto tempo ci vuole per ottenere una licenza per alcolici?

Ottenere una licenza per alcolici può richiedere da un minimo di quattro mesi a un massimo di quasi un anno. Il tempo medio per l’acquisizione di una licenza per alcolici è da cinque a sei mesi. Si può aiutare a garantire un processo di applicazione veloce includendo tutti i documenti e i permessi richiesti nella sua domanda.

Come posso richiedere una licenza per alcolici?

Per richiedere una licenza per alcolici, contattate la vostra agenzia ABC locale per acquisire i moduli appropriati, compilarli e presentarli. In alcuni stati, è necessario presentare una domanda sia allo stato che alla città o alla contea. Fallo il prima possibile, perché i tempi di revisione sono spesso più lunghi di 30 giorni.

Come posso ottenere una carta blu alle Hawaii?

Chi può ottenere una carta 329? Le Carte blu sono per i residenti delle Hawaii. Ricorda che la Carta blu è per condizioni mediche invalidanti. Devi avere una storia legittima di questa condizione medica grave, sostenuta da una storia medica affidabile.

Di cosa hai bisogno per richiedere la licenza per i liquori?

LICENZA DI LIQUORE DUBAI PER I TURISTI I turisti possono visitare un negozio MMI o African + Eastern a Dubai con il loro passaporto originale (con il timbro d’ingresso di Dubai). Un modulo deve essere firmato per confermare che l’individuo è un turista e comprende le regole di acquisto, trasporto e consumo di alcolici nell’emirato.

È illegale bere in spiaggia alle Hawaii?

È permesso bere alcolici in spiaggia alle Hawaii? Sfortunatamente, non è permesso. Secondo la legge, è illegale avere un contenitore aperto di alcolici nella tua auto o in luoghi pubblici, come spiagge, parchi o lati della strada.

Si può andare in giro con alcolici alle Hawaii?

Questo include l’alcool tenuto nel vano portaoggetti, nei compartimenti della console e in qualsiasi altra area accessibile ai passeggeri (eccetto il bagagliaio). La legge sulla conservazione dell’alcool non si applica ai RV, ma stranamente vieta il consumo di alcool in qualsiasi belvedere panoramico, indipendentemente dal tipo di veicolo.

Posso vendere cocktail da casa?

In molti casi, i produttori di bevande alcoliche non sono autorizzati ad auto-distribuire il loro prodotto. Piccoli produttori casalinghi possono vendere cocktail da casa o vendere liquori da casa senza una licenza in una manciata di stati, anche se la maggior parte degli stati richiede una licenza per tutte le vendite di alcolici.

Posso comprare alcolici a MMI senza licenza?

MMI non ha ricevuto alcun cambiamento ufficiale di regole da parte del governo degli Emirati Arabi Uniti per quanto riguarda il permesso ai clienti di acquistare alcolici senza una licenza per alcolici. Pertanto, se si dovesse entrare in un negozio di liquori oggi, si avrebbe ancora bisogno di una licenza valida per fare un acquisto.

Posso comprare alcolici a Dubai senza licenza?

Bere alcolici senza una licenza non è più un reato penale, tuttavia ne avete ancora bisogno per acquistare e possedere alcolici a Dubai. Per acquistare o consumare alcolici, gli individui devono comunque avere più di 21 anni e non essere musulmani.

Articolo precedente

Perché il dibattito sui compiti a casa è importante?

Articolo successivo

Da dove viene il termine Mickey?

You might be interested in …