30 Novembre 2021
Expand search form

Quanto devono essere pulite le stoviglie prima della lavastoviglie?

una persona che carica o scarica una lavastoviglie

Caricare la lavastoviglie è un’attività notevolmente controversa. Dopo cinque anni di matrimonio, io e mia moglie discutiamo ancora sul metodo corretto per pulire i piatti con il minimo fastidio. Così ho parlato con un esperto per risolvere la nostra battaglia una volta per tutte.

“È una questione controversa nella maggior parte delle famiglie”, dice Richard Tarrant, direttore di categoria delle lavastoviglie Bosch. “Facciamo un sacco di studi sui consumatori per ottenere approfondimenti, e il 61% degli americani discute effettivamente se i piatti debbano essere pre-sciacquati. È incredibile”. E anche se ogni lavastoviglie ha le sue idiosincrasie – soprattutto se si usa una vecchia lavastoviglie – ha alcuni consigli per assicurarsi che le cose siano pulite.

Non sciacquare i piatti prima di metterli in lavastoviglie

Parliamo della questione più dibattuta: il risciacquo preliminare. La ricerca di Bosch suggerisce di non risciacquare i piatti prima che entrino nella lavastoviglie, dice Tarrant, spiegando che il detergente moderno è progettato per aggrapparsi agli avanzi di cibo per pulire efficacemente. Ora, questo non significa che dovreste gettare il vostro piatto nella lavastoviglie con un panino mezzo mangiato sopra – a meno che non vogliate una catastrofe molliccia. Invece, dice, raschiate i pezzi grossi dal vostro piatto – nel cestino o nel tritarifiuti (un dibattito tutto suo) – e mettete il piatto senza risciacquarlo. In questo modo non solo i tuoi piatti saranno puliti, ma li manterrai in buone condizioni. Se non c’è cibo a cui aggrapparsi, il detergente può finire per danneggiare le stoviglie nel tempo, incidendo piccoli graffi e buchi nella superficie, dice.

Ci sono eccezioni a questo, naturalmente. Tarrant fa notare che mentre Bosch fa dei test con cibi ostinati come uova e farina d’avena per tenerne conto nel design del prodotto, a volte le lavastoviglie non riescono a fare il lavoro perfettamente al primo tentativo. “Se avete una casseruola che ha residui di cibo molto bruciati, probabilmente ha senso immergerla un po’ prima di metterla in lavastoviglie”, dice. Anche su questo punto il vostro chilometraggio può variare: se scoprite che la vostra lavastoviglie non è all’altezza di certi cibi (l’avocado era il nemico della nostra vecchia lavastoviglie), prendete nota e pulite quegli oggetti a mano. Ma se risciacqui tutto prima di metterlo nella macchina, finirai per sprecare acqua: fino a 27 galloni per carico, secondo Tarrant, contro i tre-sei galloni di una tipica lavastoviglie classificata Energy Star.

Mescola la direzione dell’argenteria

Nella mia famiglia, il nostro più grande dibattito di disaccordo riguarda l’argenteria, in particolare se deve essere rivolta verso l’alto o verso il basso nel cestello. Mia moglie pensa che tutto debba essere rivolto verso l’alto in modo che l’acqua abbia una migliore possibilità di pulire il cibo; io penso che rivolto verso il basso sia altrettanto efficace pur essendo meno scomodo quando si carica. Carico l’argenteria a modo suo nella speranza di guadagnare punti marito, ma stringo ancora i denti ogni volta che cerco di far cadere un cucchiaio sporco nel manico verso il basso senza sporcarmi le mani di burro di arachidi.

In un certo senso, abbiamo entrambi ragione (ed entrambi torto), dice Tarrant: “Non vuoi che i tuoi cucchiai si annidino insieme, o che le tue forchette si annidino nei cucchiai. Quindi mescolate per assicurarvi che l’acqua possa entrare e che tutto il cibo venga via correttamente”. In altre parole, se i tuoi cucchiai sono a cucchiaio, il cibo rimarrà intrappolato tra di loro, e non si puliranno – quindi distribuiscili nel cestino, e capovolgine alcuni se è necessario. (Fa notare che i coltelli dovrebbero probabilmente puntare verso il basso per motivi di sicurezza, e se hai coltelli delicati che non possono gestire questo, lavali a mano). Lo stesso vale per le ciotole e altri oggetti di forma simile: se hai sovraccaricato la lavastoviglie così tanto che si stanno annidando, non si puliranno.

Usa il ciclo giusto per il lavoro

Non faccio quasi mai attenzione al ciclo della lavastoviglie che sto usando. Ho dato per scontato che acqua e sapone fosse acqua e sapone, quindi perché usare qualcosa di diverso da un ciclo “rapido” se le cose sembrano pulite? Il ciclo rapido può andare bene se stai pre-sciacquando i tuoi piatti, ma – come abbiamo già notato – questo spreca più acqua e tempo che se lasciassi fare alla lavastoviglie il lavoro per te.

“Il ciclo più breve è progettato per uno sporco leggero o forse per piatti appena sporchi”, spiega Tarrant. “Forse hai delle stoviglie che hai acquistato di recente e vuoi solo lavarle la prima volta. O forse tu e il tuo partner vi sedete a cena e volete solo quei piatti puliti”. Per i carichi normali, dovresti probabilmente usare – hai indovinato – il ciclo normale.

Questo è, naturalmente, a meno che la tua lavastoviglie newfangled non abbia un ciclo automatico. “Diremmo che il ciclo automatico è progettato per un carico misto quotidiano. È qui che entra in gioco l’intelligenza della macchina: misura il livello di sporco, rileva tutto ciò che è ancora lì dentro e regola il ciclo in base a questo”. A condizione che la tua lavastoviglie abbia l’intelligenza per eseguire un ciclo automatico in modo efficace, puoi probabilmente usarla per la maggior parte dei carichi, a meno di scenari speciali come pentole e padelle o biberon che hanno bisogno del ciclo sanitario.

Pulisci la trappola per il cibo della tua lavastoviglie, per l’amor del cielo

Mi vergogno a dire che ho passato anni senza rendermi conto che la mia lavastoviglie potrebbe richiedere la sua pulizia e manutenzione. C’è una cosa, in particolare, che Tarrant dice che molte persone sorvolano: la trappola per il cibo.

Si trova alla base della lavastoviglie, ed è un po’ viscido, quindi alla gente non piace tirarlo fuori e pasticciarlo, dice. Ma si dovrebbe pulire ogni tre o sei mesi, a seconda della frequenza con cui si usa la lavastoviglie.

Se non sei sicuro di dove sia, controlla il manuale della tua lavastoviglie – potrebbe non essere così eccitante come il prossimo episodio La leggenda di Korrama ci sono un sacco di informazioni utili per tenere puliti i tuoi piatti. Una volta individuata la trappola per il cibo, controlla YouTube e il tuo motore di ricerca preferito per consigli su come rimuoverla. Le lavastoviglie sono macchine relativamente semplici, ma i meccanismi possono essere tenuti insieme da clip di plastica che si rompono facilmente, quindi non vi consiglio di tuffarvi e iniziare a smontare le cose se non avete familiarità con il modo in cui tutto si incastra.

Una parola di cautela: Se qualcosa si è mai rotto nella tua lavastoviglie, potrebbero esserci pezzi di vetro intorno allo scarico, quindi fai attenzione. Quando hai tolto la trappola per il cibo, passala sotto l’acqua con una spazzola morbida e un po’ di sapone, e i tuoi piatti rimarranno puliti.

Potresti anche essere interessato agli argomenti

Perché non bisogna mai risciacquare i piatti prima della lavastoviglie?

I tuoi piatti devono essere sporchi perché il detersivo per lavastoviglie faccia il suo lavoro. I produttori del detersivo per piatti Cascade scoraggiano i clienti dal prelavaggio o dal risciacquo dei piatti perché in realtà inibisce l’azione del detergente.

I piatti devono essere sciacquati prima della lavastoviglie?

Non risciacquare mai un piatto prima di metterlo in lavastoviglie. Segui attentamente le istruzioni della tua marca o modello per quanto riguarda il tipo di detersivo da usare e la quantità – non esagerare. Controlla il filtro di tanto in tanto per tenere d’occhio eventuali accumuli di detriti o blocchi.

Come fanno le lavastoviglie a sapere quando i piatti sono puliti?

Un timer (o un piccolo computer) regola la durata di ogni ciclo. Un sensore rileva la temperatura dell’acqua e dell’aria per evitare che la lavastoviglie si surriscaldi o danneggi i tuoi piatti. … Quando l’acqua è abbastanza chiara, la lavastoviglie sa che i piatti sono puliti.

Devo sciacquare i piatti prima della lavastoviglie Reddit?

TIL che non dovresti prelavare i piatti prima di metterli in lavastoviglie; il detergente moderno è progettato con enzimi che si legano alle particelle di cibo, quindi funziona meglio contro le stoviglie più sporche. Mentre si dovrebbero rimuovere i pezzi di cibo più grandi, quelli che prelavano i piatti sprecano fino a 6.000 galloni all’anno.

Cosa si usa per il prelavaggio della lavastoviglie?

Scomparto per il pre-risciacquo La tazza per il pre-risciacquo è destinata a contenere del detersivo extra, se pensi di aver bisogno di più forza per affrontare un carico pesante, come pentole e padelle unte o casseruole sporche. Il detergente nello scomparto di prelavaggio aggiunge un’azione di pulizia supplementare al ciclo di prelavaggio della tua lavastoviglie.

Come si svuota la trappola per il cibo nella lavastoviglie?

Come pulire il filtro della lavastoviglie – YouTube | Time – 0:35 [English]

Si possono lasciare i piatti puliti nella lavastoviglie durante la notte?

“Penso che ci siano altre cose che sono più importanti di cui preoccuparsi, in termini di igiene”, dice Lisa Ackerley, un esperto di sicurezza alimentare. “I batteri sui [piatti sporchi] si riprodurranno durante la notte, ma se vanno in lavastoviglie il giorno dopo e sono accuratamente lavati, allora non ci saranno problemi”.

È meglio lavare a mano o in lavastoviglie?

È mai meglio lavare a mano? La lavastoviglie è più efficiente in termini di acqua rispetto al lavaggio a mano quando si ha un carico completo. Se hai solo poche cose sporche, o sei in una piccola famiglia dove non è pratico aspettare che la lavastoviglie sia piena, probabilmente è meglio lavare nel lavandino.

È meglio usare una lavastoviglie o lavare a mano?

È mai meglio lavare a mano? La lavastoviglie è più efficiente in termini di acqua rispetto al lavaggio a mano quando si ha un carico completo. Se hai solo poche cose sporche, o sei in una piccola famiglia dove non è pratico aspettare che la lavastoviglie sia piena, probabilmente è meglio lavare nel lavandino.

Si possono lasciare i piatti sporchi nella lavastoviglie?

“I batteri sui [piatti sporchi] si riproducono durante la notte, ma se vanno in lavastoviglie il giorno dopo e vengono lavati a fondo, non ci saranno problemi. … Utensili e tavole dovrebbero essere lavati subito, dice Ackerley.

La lavastoviglie pulisce meglio del lavaggio a mano?

Le lavastoviglie sono più igieniche Per uccidere la maggior parte dei germi sui tuoi piatti sporchi, hai bisogno di acqua a circa 60°C o più. Questa temperatura è facilmente raggiungibile nei cicli “super” e “intensivi” della lavastoviglie, ma a causa delle norme di sicurezza della maggior parte dei sistemi ad acqua calda, è quasi impossibile da raggiungere con il lavaggio a mano.

Si possono lasciare i piatti sporchi durante la notte?

“In definitiva, se si lasciano i piatti sporchi in giro e ci sono persone in casa, ed eventualmente animali, è probabile che si diffondano i batteri”, ha detto il professor Mullan. “I batteri rimangono vivi sulle superfici, anche quelle pulite, fino a quattro giorni.

Dovresti scaricare subito la lavastoviglie?

Scarico. Assicurati di scaricare prima il ripiano inferiore della lavastoviglie. La parte superiore delle tazze e delle ciotole sul ripiano superiore a volte può accumulare acqua durante un ciclo. Se li sposti per primi, scaricherai e farai schizzare l’acqua sui piatti puliti sottostanti.

Quale detersivo è meglio per la lavastoviglie?

I migliori detersivi per l’acqua dei piattiMigliore in assoluto: Cascade Platinum ActionPacs Detergente: Solimo Dishwasher Detergent Pacs.Another Great Option: Finish Powerball Quantum Dishwasher Tabs.Best Gel Formula: Seventh Generation Dishwasher Detergent Gel.Altri articoli…-10 Feb 2021

Quanto Cascade si mette in una lavastoviglie?

Secondo il marchio di elettrodomestici di lusso, KitchenAid, la maggior parte dei modelli di lavastoviglie richiede tra i 2 cucchiaini e i 3 cucchiai di detersivo. Questo dipende molto dal livello di sporco dei tuoi piatti, dal livello di durezza dell’acqua e dal tipo di detergente che stai usando.

Articolo precedente

Dante richiede un cablaggio di rete speciale?

Articolo successivo

Come si insegnano le parole di significato multiplo alla strategia?

You might be interested in …