4 Dicembre 2021
Expand search form

Quanto dura l’intervento di CDH?

Il tuo bambino avrà dei tubi posizionati nella sua bocca che corrono verso lo stomaco per evitare che l’aria entri nello stomaco. Durante la procedura, i segni vitali del tuo bambino saranno monitorati e le linee endovenose forniranno nutrimento e farmaci per il dolore.

Dopo l’intervento chirurgico

Il tuo bambino rimarrà in ospedale per diverse settimane o mesi, in base alla sua salute generale.

  • Il tuo bambino sarà ricoverato in NICU per un attento monitoraggio. All’inizio, lui o lei sarà su una macchina di respirazione per aiutare con l’ossigeno fino a quando lui o lei è più forte.
  • Il tuo bambino sarà alimentato attraverso un tubo di alimentazione per incoraggiare i movimenti intestinali. Una volta che lui o lei si è ripreso abbastanza per essere alimentato per bocca, il tubo di alimentazione sarà rimosso.
  • Alcuni neonati avranno il reflusso (vomito di piccole quantità di cibo nell’esofago dopo aver mangiato). Questo può causare disagio. L’infermiera del suo bambino le insegnerà come allattare il suo bambino in modo da evitare questo problema.

Recupero: Cosa aspettarsi nelle prossime settimane

I bambini con polmoni forti si riprenderanno più rapidamente. Se il tuo bambino ha altri problemi medici, lui o lei rimarrà in ospedale più a lungo, e il recupero può richiedere diversi mesi. Devi osservare attentamente il tuo bambino per assicurarti che stia progredendo.

Domande e risposte

Di seguito, trovi le risposte alle domande più frequenti. Clicca su ogni voce per espandere le domande e risposte per ogni sezione.

La procedura

D: Cosa comporta la procedura?

In anestesia generale, il chirurgo pediatrico pratica una piccola incisione nell’addome del bambino, appena sotto le costole. Questo dà spazio per permettere al chirurgo di riposizionare delicatamente gli organi. Questo viene fatto tirandoli attentamente attraverso l’apertura nel diaframma e nell’addome. Una volta che gli organi sono collocati nella posizione appropriata, il foro nel diaframma viene riparato e suturato in modo che gli organi non possano muoversi fuori posizione.

Incisioni

D: Quante incisioni vengono fatte?

Viene fatta una sola incisione nel petto.

Soggiorno in ospedale

D: Per quanto tempo il mio bambino rimarrà in ospedale?

Dipende dallo stato di salute generale del tuo bambino e se ha altri problemi medici. La maggior parte dei bambini rimane in NICU per diverse settimane per recuperare.

Tempo di recupero

D: Qual è il tempo di recupero?

I bambini con polmoni forti si riprenderanno più rapidamente. Se il suo bambino ha altri problemi medici, rimarrà in ospedale più a lungo e potrebbero essere necessari diversi mesi per il recupero. Dovete osservare attentamente il vostro bambino per assicurarvi che lui o lei stia progredendo.

Potresti anche essere interessato agli argomenti

Quanto vivono i bambini con CDH?

Molti credono che le prospettive di sopravvivenza per un bambino con CDH siano tristi, ma il Johns Hopkins All Children’s offre una speranza. Mentre il tasso di sopravvivenza nazionale per questa condizione è tra il 65 e il 70%, i bambini trattati al Johns Hopkins All Children’s hanno un tasso di sopravvivenza superiore al 90%.

Quando dovrebbe essere riparata la CDH?

L’intervento chirurgico per riparare la CDH deve essere fatto il più presto possibile dopo la nascita del bambino. Anche dopo l’intervento, i polmoni di alcuni bambini non sono in grado di funzionare da soli perché sono così poco sviluppati.

Come si ripara una CDH?

Riparazione chirurgica dell’ernia diaframmatica congenita (CDH)Dopo aver portato delicatamente il fegato, lo stomaco e l’intestino in posizione, i chirurghi riparano il foro nel diaframma, usando punti di sutura per cucire insieme i muscoli.Spesso, un cerotto Gore-Tex viene utilizzato per chiudere le aperture più grandi.

Un bambino può sopravvivere all’ernia diaframmatica?

Il trattamento può includere: Un’ernia diaframmatica è una malattia pericolosa per la vita e richiede cure in un’unità di terapia intensiva neonatale (NICU). I bambini con ernia diaframmatica sono spesso incapaci di respirare efficacemente da soli perché i loro polmoni sono sottosviluppati.

La CDH sinistra o destra è peggiore?

Conclusioni: La più alta proporzione di grandi difetti (C & D) nella CDH destra, non il lato in sé, spiega la sopravvivenza più scarsa nella CDH destra.

La CDH può correggersi da sola?

L’unico trattamento per il CDH è la chirurgia, ma prima che questo possa accadere il bambino deve essere stabilizzato e in buona salute generale abbastanza per sopportarlo, dice Hedrick. “Eravamo abituati a pensare alla chirurgia come qualcosa che doveva accadere immediatamente, ma ora parliamo in termini di stabilizzazione prima”.

Perché il CDH destro o sinistro è peggiore?

L’ernia del secondo fegato attraverso il diaframma è più frequente nei difetti del lato destro, a causa dell’adiacenza anatomica del lobo destro. La dimensione del difetto necessario per permettere l’erniazione del fegato sul lato destro è probabilmente molto più grande dei difetti sul lato sinistro, e quindi è associata a un esito scarso.

Qual è il tasso di sopravvivenza per l’ernia diaframmatica?

L’ernia diaframmatica congenita si verifica in circa una ogni 2.200 nascite. Circa l’85% di questi difetti si verifica sul lato sinistro. La CDH può anche colpire il lato destro del diaframma e, in rare situazioni, entrambi i lati. La sopravvivenza complessiva dei bambini con CDH negli Stati Uniti è di circa il 65%.

Si può vivere con la CDH?

I progressi medici hanno reso possibile la sopravvivenza di oltre il 70% dei bambini nati con CDH. I bambini che sopravvivono possono avere continui problemi di respirazione, alimentazione e crescita.

Perché la CDH è comune sul lato sinistro?

Il CDH si verifica quando il diaframma non si chiude nel modo giusto durante lo sviluppo del bambino e gli organi addominali spingono (“erniati”) attraverso il difetto nella cavità toracica. Questo può verificarsi sul lato destro o sinistro, ma il sinistro è più comune.

Che cos’è la CDH laterale destra?

La CDH laterale destra (R-CDH) è un difetto molto variabile con molte somiglianze con la CDH laterale sinistra (L-CDH), ma con distinzioni potenzialmente importanti. La R-CDH si verifica attraverso il difetto risultante dalla mancata fusione della membrana pleuroperitoneale anteriore con lo sterno e le cartilagini costali durante l’embriogenesi.

Quanto è grave un’ernia diaframmatica negli adulti?

Un’ernia diaframmatica si verifica quando uno o più organi addominali si spostano verso l’alto nel petto attraverso un difetto (apertura) nel diaframma. Questo tipo di difetto può essere presente alla nascita o acquisito più tardi nella vita. È sempre un’emergenza medica e richiede un rapido intervento chirurgico per correggerlo.

Quali sono le possibilità di avere un altro bambino con CDH?

C’è un 2% di possibilità di avere un altro bambino con ernia diaframmatica congenita (CDH). Questo significa che c’è il 98% di possibilità che la condizione non si manifesti in una futura gravidanza.

La CDH può essere curata?

La maggior parte dei bambini con CDH sono trattati meglio dopo la nascita; tuttavia, l’intervento fetale è possibile per i casi più gravi.

La CDH è presente nelle famiglie?

La CDH si verifica all’inizio della gravidanza mentre il muscolo si sta formando. La CDH di solito non è presente nelle famiglie e i ricercatori non sono stati in grado di collegare alcune sostanze chimiche o nutrienti come causa della CDH.

Articolo precedente

In cosa crede la maggior parte degli indù?

Articolo successivo

Come funziona uno strumento di dematerializzazione?

You might be interested in …