15 Dicembre 2021
Expand search form

Quanto può andare veloce una Fiat 500e?

L’ultima delle minicar elettriche Fiat 500e della prima generazione ha lasciato le concessionarie americane nel 2019. Ma sta tornando tra circa un anno con uno stile aggiornato e una gamma prevista di circa 125 miglia. Non è molto, ma relativamente coerente con una razza di piccoli EV euro-chic come la Honda E, BMW i3 e Mini Cooper SE. Inoltre, le piccole auto elettriche come la Fiat 500e potrebbero essere l’unico segmento che Tesla sta cedendo alla concorrenza.

Avremo dettagli confermati all’inizio di marzo, quando la nuova Fiat 500e debutterà al Salone di Ginevra. Nel frattempo, i media stanno ipotizzando un aumento di potenza e un aumento della gamma a circa 125 miglia.

Ecco dove le cose si fanno interessanti. Il capo della Fiat Olivier Francois ha detto ad Autocar il mese scorso che la nuova 500 elettrica si sarebbe seduta su una nuova piattaforma su misura per auto elettriche. Quella piattaforma potrebbe essere condivisa da altri piccoli Fiat EV, tra cui un modello ispirato al concetto Centoventi altamente personalizzabile e multi-pack che abbiamo appena visto al CES. Sarà utilizzato anche per una variante 500 a gas-ibrido, che arriva prima. (Mostriamo le immagini di quel modello in questo post).

La piattaforma sarà anche sfruttata per i futuri propulsori completamente elettrici di Jeep e Maserati.

Nel mese di dicembre, il britannico Autocar ha catturato la nuova 500e in fase di test, che ha rivelato un cruscotto rielaborato con uno schermo più grande di infotainment e un selettore rotativo del cambio. Altre immagini spia degne di tweet mostrano un frontale più spigoloso.

2021 Fiat 500e spiata in prova nella sua carrozzeria di produzione per la prima volta. La hatchback sarà caratterizzata da un design evolutivo e cavalcherà sopra la nuovissima piattaforma EV dedicata dell’azienda. Inoltre, potrebbe avere da qualche parte tra 62 e 310 miglia di autonomia elettrica. pic.twitter.com/wFHEKRagP6

– Cole Marzen (@cole_marzen) 21 gennaio 2020

Il lancio di una nuova 500 completamente elettrica è previsto in Europa alla fine di quest’anno e negli Stati Uniti nel 2021.

Piccolo è bello

Mentre la maggior parte degli americani non sono fan delle utilitarie urbane, agli europei piacciono – e ne hanno bisogno per rispettare i regolamenti.

Da questa parte dell’oceano, la nuova Mini Cooper SE e la Fiat 500e hanno prezzi di listino inferiori a quelli di una nuova Bolt o di una Model 3. Sono anche probabilmente più eleganti e più facili da manovrare e parcheggiare nelle città affollate. La gamma per i tre modelli è di circa 110 e 125, rispettivamente, quindi i consumatori dovrebbero essere esperti su quanta gamma utilizzano effettivamente.

Questi due modelli, insieme alla BMW i3 e alla Honda E (non in arrivo negli Stati Uniti), costituiscono un nuovo segmento emergente di piccoli EV carismatici.

Forse più importante, Tesla non sta mostrando segni di produrre qualcosa di più piccolo o meno costoso di un Modello 3. Forse è un’opportunità per i concorrenti, compresa la Fiat. (E sarebbe una piccola consolazione per le centinaia di milioni o miliardi di euro che FCA paga a Tesla in cambio della condivisione dei crediti di emissione dell’UE).

Ciò che rende significativo il ritorno della 500e è che è l’inizio dei nuovi sforzi di FCA EV. Con tutti gli annunci sugli investimenti EV di FCA – qualche miliardo qui e qualche miliardo là – è difficile stabilire cosa significherà per quello che voi ed io potremmo guidare.

Questa è la nuova versione ibrida della Fiat 500.

Questa è la nuova versione ibrida della Fiat 500.

Nel 2019, Fiat ha detto che avrebbe investito quasi 800 milioni di dollari sulla nuova 500e, compresa una nuova linea di produzione a Mirafiori, Italia. Fiat ha detto che avrebbe fatto 80.000 unità all’anno della 500e, a partire dal secondo trimestre del 2020. Precedenti annunci di FCA hanno fissato l’investimento a più di 10 miliardi di dollari per una vasta gamma di sforzi di elettrificazione, comprese le versioni completamente elettriche e ibride plug-in dei nuovi modelli Jeep.

E ora, FCA e PSA si preparano a fondersi per diventare la quarta più grande casa automobilistica del mondo. Nel 2018, PSA ha detto che lancerà un “blitz” di auto elettriche, con una versione a batteria di tutti i suoi modelli in circa cinque anni. Si inizia all’inizio del 2020 con una gemella di EV da 50 kWh a prezzi accessibili e dallo stile deciso – la Opel Corsa-e e la Peugeot e-208. Nel Regno Unito, sarà venduto come Vauxhall. Questi dovrebbero essere buoni per quasi 200 miglia, e prezzi di partenza intorno a $ 34.000.

Nel frattempo, in Cina (il più grande mercato EV nel mondo), Fiat Chrysler ha annunciato la scorsa settimana che sta collaborando con il gigante della produzione Foxconn per fare auto elettriche. Con il piano Foxconn, FCA/PSA ha tutte le basi globali coperte.

Electrek’s Take

Un piccolo EV da 125 miglia nel 2021 potrebbe non essere la notizia più eccitante del mondo. Ma lo spostamento dell’industria verso le auto elettriche ha un posto per eleganti, più convenienti, veicoli elettrici per pendolari. Potrebbe essere facilmente infilato in un punto di un garage multi-car.

Se la Fiat 500e rimane un veicolo di conformità venduto solo in un paio di stati, e FCA non consegna altri EV, allora merita il ridicolo. Ma se FCA, con Fiat e Jeep, in combinazione con PSA, può mantenere la promessa dei suoi grandi investimenti, allora sfrecceremmo con orgoglio per la città con la sua auto elettrica carina ed euro-chic.

Potresti anche essere interessato agli argomenti

Quanti chilometri può fare una Fiat 500e?

Prendi la strada panoramica per andare al lavoro: la FIAT® 500e vanta un’autonomia combinata di 87 miglia*, con un’autonomia media in città di oltre 100 miglia.

Qual è la velocità massima della Fiat 500e?

SpecsPrice when new:£25,000On sale in UK:NowEngine:Electric motorTransmission:Front wheel drivePerformance:116bhp, 162lb ft, 9 sec 0-62mph, top speed 93mph, 0mpg and 0g/km CO22 more rows-Dec 2, 2020

La Fiat 500e ha la ricarica veloce?

La capacità di ricarica che quest’auto può gestire. Il massimo. La capacità di ricarica che quest’auto può gestire è di 6,6kW. Questa stazione di ricarica è ancora compatibile con quest’auto, ma non caricherà più velocemente del massimo.

Qual è meglio Nissan Leaf o Fiat 500e?

La Nissan Leaf è la scelta migliore, a mani basse. Nonostante la sua reputazione di essere semplicemente affidabile nel corso degli anni, la Leaf vanta più volume interno e di carico rispetto alla Fiat 500e e più autonomia elettrica. Inoltre, è possibile trovare una Nissan Leaf 2019 o più vecchio per ovunque tra $ 15.000 a $ 19.000 sul mercato usato.

Quanto è affidabile la Fiat 500e?

Quanto è affidabile la Fiat 500 del 2019? La Fiat 500 del 2019 ha una valutazione di affidabilità prevista scarsa di due su cinque.

Quanto è sicura la Fiat 500e?

L’anno scorso, la National Highway Traffic Safety Administration ha dato alla 500 una valutazione di quattro stelle in generale e per l’impatto frontale, con cinque stelle per l’impatto laterale. Per il 2018, l’agenzia ha dato alla hatchback un punteggio di quattro stelle per il frontale, ma nessuna valutazione complessiva o per l’impatto laterale.

La Fiat 500e è affidabile?

Auto molto affidabile È molto affidabile e il bello è che non ha quasi mai bisogno di manutenzione. È pulita ed è abbastanza comoda. Ripartizione delle valutazioni (su 5): Comfort 5.0.

La Fiat 500e è una buona auto?

La 500e è un veicolo elettrico divertente, con buone mosse ad ogni curva. È effettivamente più veloce a 60 mph della Fiat 500 normale. Guidare così entusiasticamente ridurrà notevolmente l’autonomia, tuttavia, quindi è meglio mantenere un piede leggero.

Le Fiat si rompono spesso?

La valutazione dell’affidabilità della Fiat è ripartita. La valutazione dell’affidabilità della Fiat è di 3,5 su 5,0, che la colloca al 18° posto su 32 per tutte le marche di auto. Questa valutazione è basata su una media di 345 modelli unici. Il costo medio di riparazione annuale per una Fiat è di 538 dollari, il che significa che ha costi di proprietà superiori alla media.

Quali sono i problemi con Fiat 500?

Fiat 500 Problemi comuni e soluzioniSurriscaldamento del motore. Problema: … Fumo di scarico nero. Problema: … Un odore dolce in auto. Problema: … Fumo di scarico nero. Problema: … Un odore dolce in auto. Problema: … Letture errate sul quadro strumenti. Problema: … Intense scosse sotto la macchina. Problema: … Acqua all’interno dell’auto. Problema: Altri articoli…

Quanto costa ricaricare completamente una Fiat 500e?

Con una media nazionale di 12 centesimi per kwh per l’elettricità, non dovrebbe costare più di circa 3 dollari per ricaricare completamente la 500e, e con un’autonomia di 100 miglia, questo significa circa 3 centesimi per miglio per operare in città.

La Fiat è affidabile?

La valutazione dell’affidabilità della Fiat è ripartita. La valutazione dell’affidabilità della Fiat è di 3,5 su 5,0, che la colloca al 18° posto su 32 per tutte le marche di auto. Questa valutazione è basata su una media di 345 modelli unici. Il costo medio di riparazione annuale per una Fiat è di $538, il che significa che ha costi di proprietà superiori alla media.

Le Fiat sono costose da riparare?

Il costo medio di riparazione annuale per una Fiat è di 538 dollari, il che significa che ha costi di proprietà superiori alla media. Gli altri fattori che contribuiscono all’affidabilità delle Fiat includono una media di 0,2 visite a un’officina di riparazione all’anno e una probabilità del 17% che una riparazione sia grave.

Le Fiat 500 mantengono il loro valore?

Fiat 500 – 63,5% di mantenimento del valore al dettaglio Non sorprende che la Fiat 500 sia entrata nella nostra lista con un 63,5% di mantenimento del valore al dettaglio dopo tre anni. Il suo riconoscibile stile retrò e la sua personalità carina la rendono un favorito tra molti automobilisti più giovani, che è probabilmente il motivo per cui mantiene il suo valore meglio di altri veicoli.

Le Fiat sono affidabili?

La valutazione dell’affidabilità della Fiat è ripartita. La valutazione dell’affidabilità della Fiat è di 3,5 su 5,0, che la colloca al 18° posto su 32 per tutte le marche di auto. Questa valutazione è basata su una media di 345 modelli unici. Il costo medio di riparazione annuale per una Fiat è di 538 dollari, il che significa che ha costi di proprietà superiori alla media.

Articolo precedente

Come si eseguono le protesi al seno?

Articolo successivo

L’uva è ricca di calorie e carboidrati?

You might be interested in …