17 Dicembre 2021
Expand search form

Sai cucinare i weiner?

Nel corso degli ultimi 100 anni, abbiamo imparato una cosa o due su come cucinare l’hot dog perfetto, e ci piacerebbe condividere alcune delle nostre conoscenze sugli hot dog con te.

Ora sappiamo che la tua cucina probabilmente non è dotata di una griglia industriale a doppia temperatura come quella del nostro ristorante originale di Coney Island. Ma va bene così! Gli hot dog di Nathan’s Famous possono essere altrettanto deliziosi a casa tua. Ecco come cucinare l’hot dog perfetto.

Passo 1. Scegliere rende perfetti

Il primo passo, naturalmente, è iniziare con il meglio: un Nathan’s. Scegli il tuo preferito dalla nostra gamma, sia che si tratti di Original Skinless Beef Franks, Bun-Length Skinless Beef Franks, o qualsiasi altro delizioso hot dog Nathan’s Famous. Sono tutti al 100% di manzo, senza aromi artificiali e senza sottoprodotti.

Passo 2. Cucinare!

Dalla frittura in padella, alla griglia, al forno e, oseremmo dire, anche al microonde, ci sono innumerevoli modi per cucinare un hot dog, ma qual è il più delizioso?

La buona notizia è che non importa come lo cucini, puoi goderti un hot dog Nathan’s caldo e appetitoso. Scegli il tuo metodo di cottura e noi ti daremo i nostri migliori consigli.

Cottura in padella sul fornello

padella

Amate un esterno croccante sul vostro hot dog? Friggere gli hot dog in padella li fa dorare al punto giusto.

  1. Aggiungere acqua a una padella. Coprire la superficie con mezzo pollice di acqua.
  2. Accendere il fuoco su medio-alto. Scaldare la padella fino a quando l’acqua inizia a bollire.
  3. Aggiungere delicatamente gli hot dog. Con questo metodo, vorrete cucinarne solo pochi alla volta.
  4. Cuocerli al vapore. Arrotolare frequentemente gli hot dog per farli dorare su tutti i lati.
  1. Servire. Usare una pinza o una forchetta per rimuovere gli hot dog. Poi godeteveli!

Dopo aver tolto gli hot dog dalla padella, spegnete il fuoco e mettete i panini a faccia in giù nel succo rimasto. Lasciateli cuocere a fuoco lento per circa 45 secondi.

Sulla griglia

griglia

La cottura alla griglia dà all’hot dog quel sapore affumicato ed estivo che non si può ottenere in nessun altro modo. In più, niente pentole e padelle da pulire! Un colpo di fortuna.

1. Accendi la tua griglia.Si desidera che un lato della griglia sia più caldo e uno più freddo. Se hai una griglia a carbone, impila più carboni su un lato. Se hai una griglia a gas, regola le impostazioni della manopola di conseguenza.

2. Cuocere gli hot dog sul lato più freddo della griglia in modo che possano riscaldarsi senza bruciarsi all’esterno. Stai cercando un perfetto colore rosso-marrone.

3. Cuocere un minuto per lato.

4. Spostare gli hot dog sul lato caldo della griglia. Se i vostri hot dog non hanno sviluppato quel delizioso colore marrone intenso, spostateli sul lato caldo della griglia e continuate a girarli finché non sono perfetti.

5. Servire. Togliete i vostri hot dog dalla griglia, vestiteli a modo vostro e dateci dentro!

Nel forno

forno

Arrostire gli hot dog al forno è un’ottima alternativa alla griglia perché si possono rosolare come sulla griglia. Voglia di un succoso hot dog grigliato in inverno? Il forno è la cosa migliore!

1. Preriscaldare il forno a 400 gradi.

2. Metti i tuoi hot dog in una padella o vassoio.Puoi usare una casseruola, una teglia o anche una teglia da forno (purché abbia un bordo per catturare i succhi). Fodera il piatto con un foglio di alluminio per una pulizia più facile.

3. Cuocere per 15 minuti. Tieni d’occhio i tuoi cani. Saprai che sono pronti quando vedrai che cominciano a dorarsi e ad arricciarsi un po’. Non senti lo sfrigolio?

4. Servire. Togli i tuoi hot dog dal forno, coprili e goditeli!

Nel microonde

microonde

La cosa migliore degli hot dog al microonde è che puoi averne uno pronto in meno di un minuto.

1. Prepara il tuo franco. Avvolgilo in un tovagliolo di carta e mettilo direttamente nel microonde o metti l’hot dog su un piatto e coprilo con un tovagliolo di carta. Il tovagliolo di carta trattiene l’umidità che fuoriesce dall’hot dog durante la cottura, mantenendolo bello e succoso.

Ne cucini più di uno? Mettili uno accanto all’altro su un piatto e coprili tutti con un tovagliolo di carta. Assicurati solo di lasciare un po’ di spazio in mezzo, in modo che si cuociano uniformemente.

2. Cuocere a fuoco vivo. Iniziare a 40 o 50 secondi per un franco. Per ogni ulteriore, aggiungere circa 20 secondi.

3. Controllare. Quando il tempo è scaduto, controlla se sono riscaldati fino in fondo. In caso contrario, mettili nel microonde per altri 30 secondi e testane uno di nuovo. Ripeti fino a quando il tuo hot dog è cotto alla perfezione.

4. Rimuovi con attenzione il tuo franco. Sei così vicino! Fai attenzione mentre rimuovi il tuo hot dog. Il vapore intrappolato può bruciare.

5. Servire. Ricoprilo e dai un morso!

Bollire

Stai cercando il modo migliore per bollire un hot dog? Onestamente non lo raccomandiamo. Non lo facevamo nel 1916, quando Nathan Handwerker iniziò tutto, e non lo facciamo ancora oggi.

Quando si fa bollire un Nathan’s, tutto quel sapore speciale si disperde nell’acqua. E siamo sinceri: chi vuole mangiare un hot dog annacquato?

Fase 3. Coprire il tutto

Vuoi qualche idea per le guarnizioni? Vai sul classico con ketchup, senape (noi raccomandiamo Spicy Brown) e salsa, o alza la posta in gioco con condimenti audaci per preparare un Hot Dog al BBQ e pancetta o un Hot Dog al chili e formaggio.

Trova altre idee nella nostra sezione di ricette.

Come lo cucini?

Dicci, hai un modo tradizionale di cucinare i tuoi hot dog Nathan’s che sia diverso? Diccelo su Facebook!

Ti piace questa storia? Mordete questi.

Aumenta la tua grigliata in cortile con una barra di guarnizione per hot dog al bacon

Aumenta il tuo Grill Out cortile con un Bacon Hot Dog Topping Bar

Affamato di idee per feste patriottiche? Prova un buffet che combina due dei cibi preferiti in America: hot dog e bacon! Nathan’s Famous può aiutarti a realizzarlo.

È un successo! Come fare hot dog stile stadio a casa

È un successo! Come fare hot dog da stadio a casa

Hai fame di un hot dog da stadio, ma non puoi andare alla partita? Prova questa ricetta di Nathan’s per un autentico hot dog degno della Major League direttamente a casa tua!

Potresti essere interessato anche agli argomenti

Si possono cuocere i weenies?

Cuocere i würstel al forno è un modo efficiente per cucinarne molti in una volta sola senza sporcare. Preriscalda il forno a 350 gradi. Foderare una teglia con un foglio di alluminio e allineare i wurstel uno accanto all’altro. Infornali per 10 minuti.

Qual è il modo migliore per cucinare i wurstel?

Arrosto al forno Scalda il forno a 400°F. Metti un hot dog in una teglia da arrosto o su una teglia con bordo. Arrostire l’hot dog per circa 15 minuti, fino a quando non è gonfio e comincia a dorarsi.

Come si cucinano gli hot dog in un forno convenzionale?

La griglia del tuo forno a convezione funziona ad alte temperature, quindi lavora con attenzione. Trasferire gli hot dog sulla teglia da forno con un paio di pinze. Posizionarli con il lato tagliato rivolto verso l’alto. Aprire lo sportello di circa 1 pollice con il cucchiaio di legno e lasciar cuocere gli hot dog per quattro o cinque minuti.

Gli hot dog sono già cotti?

Mito 7: Gli hot dog sono precotti, quindi va bene mangiarli crudi. Fatto: In realtà, è importante riscaldare sempre gli hot dog finché non sono caldi come il vapore. Alcuni cibi pronti al consumo, come gli hot dog, possono essere contaminati da Listeria monocytogenes dopo essere stati lavorati e confezionati in fabbrica.

Per quanto tempo devo cuocere un hot pocket nel forno?

Forno convenzionale: Preriscaldare il forno a 350degF, scartare il panino e metterlo su una teglia. Non usare il manicotto croccante nel forno. Cuocere per 28 minuti*, poi togliere con attenzione dal forno. *I forni variano; il tempo di cottura potrebbe dover essere regolato.

Si può cuocere un hotdog nel forno?

Nel forno La cottura al forno degli hotdog è un’ottima alternativa alla griglia perché si possono rosolare come sulla griglia. Voglia di un succoso hot dog grigliato in inverno? Il forno è la cosa migliore!

È meglio bollire o friggere gli hot dog?

È meglio bollire o friggere gli hot dog? Quando li fai bollire, sono più paffuti ma tendono ad essere mollicci e privi di sapore. Quando li grigliate, possono carbonizzarsi troppo in fretta e spesso si bloccano, diventando sodi.

Per quanto tempo devo bollire le uova?

Metti le uova in una pentola media e coprile con acqua fredda per 1 pollice. Portare a ebollizione, poi coprire la pentola e spegnere il fuoco. Lasciate cuocere le uova, coperte, per 9-12 minuti, a seconda del grado di cottura desiderato (vedi foto). Trasferire le uova in una ciotola di acqua ghiacciata e raffreddare per 14 minuti.

Gli hot dog non cotti possono rimanere fuori durante la notte?

Le stesse linee guida generali di sicurezza alimentare si applicano agli hot dog come a tutti i prodotti deperibili – “Mantenere gli alimenti caldi caldi e gli alimenti freddi freddi”. … E, naturalmente, non lasciare mai gli hot dog a temperatura ambiente per più di 2 ore e non più di 1 ora quando la temperatura supera i 90°F.

Si possono bollire troppo gli hot dog?

Questo va bene, purché gli hot dog non siano lasciati a bollire troppo a lungo. L’eccessiva bollitura degli hot dog cambierà sia il gusto che la consistenza e il colore dei cani. Una volta che i sali e i conservanti sono forzati dall’hot dog, il sapore diminuisce e il colore comincia a diventare grigio.

Gli Hot Pocket sono meglio nel forno?

Gli Hot Pockets sono meglio nel forno? … Cuocere un Hot Pocket in forno può richiedere più tempo che in microonde, ma i risultati sono una croccantezza superiore che nemmeno il manicotto croccante può raggiungere.

A che temperatura si cuoce un Hot Pocket in forno?

Preriscaldare il forno a 350°F, scartare il panino e metterlo su una teglia. Non usare il manicotto croccante nel forno. Rimuovere con cura dal forno e gustare. *I forni variano; il tempo di cottura potrebbe dover essere regolato.

Per quanto tempo possono rimanere fuori gli hot dog non cotti?

due ore
Non lasciare mai gli hot dog a temperatura ambiente per più di due ore, o nei caldi mesi estivi quando la temperatura sale a 90 °F o più, per più di un’ora.

Per quanto tempo gli hot dog crudi possono rimanere a temperatura ambiente?

2 ore
E, naturalmente, non lasciare mai gli hot dog a temperatura ambiente per più di 2 ore e non più di 1 ora quando la temperatura supera i 90°F.

Qual è il modo più sano di cucinare gli hot dog?

Qual è il modo più sano di cucinare un hotdog? “Il modo migliore per cucinare un hot dog è a mani basse usando la griglia”, dice Sidoti. “La griglia vi darà il miglior sapore e li renderà affumicati all’esterno ma caldi e succosi all’interno”. RELATIVO: Il modo più semplice per fare cibi più sani.

Articolo precedente

Qual è la popolazione in Etiopia?

Articolo successivo

Si può usare la vernice a gesso per screpolare?

You might be interested in …